Aiuti a Cipro, Via Libera con Tassa sui Depositi Bancari

| 2 commenti

Aiuti a Cipro tra tassa sui depositi bancari e trattenuta sugli interessi.

Fonti diplomatiche vicine alla trattativa rivelano che nella notte è stato raggiunto l’accordo tra i ministri delle finanza dell’Eurozona per aiutare Cipro.

L’ammontare della cifra, rivela la fonte, sarà al massimo di 10 miliardi di euro, somma inferiore ai 17,5 miliardi chiesti da Nicosia, ma già si prevede un altro miliardo di euro in arrivo dal Fondo Monetario Internazionale.

L’accordo prevede inoltre una tassa  fino al 9,9% sui depositi bancari nelle banche cipriote, così come una ritenuta alla fonte sugli interessi.

Il prelievo sui depositi bancari previsto dal piano di aiuti per Cipro porterà 5,8 miliardi di euro, spiega il presidente dell’Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem. Il prelievo eccezionale sui depositi bancari sarà del 6,75% per quelli inferiori a 100.000 euro e del 9,9% per quelli oltre tale cifra.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
Aiuti a Cipro, Via Libera con Tassa sui Depositi Bancari, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Non perderti gli altri articoli: