BCE Preview: Attese sui Tassi Invariati

| 0 commenti

Importante appuntamento oggi a Francoforte con il vertice del Consiglio Direttivo della BCE.

Riteniamo che i membri del Governing Council annunceranno alle 13:45 italiane di aver scelto di lasciare i tassi invariati sulla scia di un certo allentamento delle tensioni sulle condizioni economiche di Eurolandia.
I tassi d’interesse sulle operazioni di rifinanziamento principale (refi rates) resteranno così fermi al minimo storico dello 0,50%. Stabili allo 0% anche i tassi sui depositi (deposit facility rates). Crediamo che la scelta di portare in negativo i tassi sui depositi possa essere rinviata nelle prossime riunioni.

Nella conferenza stampa successiva alla decisione sui tassi (14:30 italiane) il governatore della BCE Mario Draghi dovrebbe mantenere un tono ancora “dovish” in materia di politica monetaria. Scontata la conferma a una possibile ripresa delle attività economiche nell’area euro nel secondo semestre. Molto probabile, inoltre, che Draghi annuncerà un taglio delle previsioni degli esperti della BCE su PIL e inflazione in Eurolandia per il 2013 e 2014. Ci aspettiamo, infatti, una leggera riduzione delle stime (PIL 2013 da -0,5% a -0,7%, PIL 2014 da +1% a +0,8%; HICP 2013 da +1,6% a +1,4%, HICP 2014 da +1,3% a +1,2%).

Draghi dovrebbe, inoltre, discutere anche di misure non convenzionali soprattutto indirizzate alla ripresa del mercato del credito. Interessante sarà sapere se la BCE ha portato avanti la possibilità di intervenire sul mercato degli ABS (Asset-backed securities) per sostenere la liquidità delle piccole e medie imprese dell’Europa meridionale (Spagna e Italia). Riteniamo che questa possibilità sia interessante per aumentare l’efficienza dei meccanismi di trasmissione della politica monetaria all’economia reale ma crediamo che possa avere poco effetto viste le dimensioni ridotte del mercato degli ABS.

Per quanto concerne la Bank of England (decisione alle 13:00 italiane) crediamo che l’ultimo vertice guidato dal governatore Mervyn King (prossimo meeting entrerà in carica il governatore della banca centrale canadese Mark Carney) non mostrerà variazioni significative. Tassi d’interesse invariati allo 0,50% e ammontare del piano di acquisto di titoli di stato a 375 miliardi di sterline.

A cura di Filippo A. Diodovich, Market Strategist IG Markets Italia.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
BCE Preview: Attese sui Tassi Invariati, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Non perderti gli altri articoli:

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.