Bpm: Coppini Nuovo Presidente del Consiglio di Sorveglianza, e 500 milioni pronti

| 0 commenti

Banca Popolare di Milano: Giuseppe Coppini è il nuovo presidente del Consiglio di Sorveglianza.

Giuseppe Coppini è stato nominato dall’assemblea di Banca Popolare di Milano nuovo presidente del Consiglio di Sorveglianza, ha avuto la meglio su Giovanni Maria Flick, ex ministro della Giustizia e della Corte Costituzionale, gradito al primo azionista Andrea Bonomi e anche alla Banca d’Italia.
L’incarico che Coppini ricopriva già ad interim dopo l’uscita di Filippo Annunziata.

Roberto Frigerio, vicedirettore generale di Bpm, dichiara “Abbiamo la liquidita’ necessaria al rimborso”, riferendosi ai Tremonti Bond, il cui rimborso dovrebbe partire entro il 30 giugno, ed ammonta a 500 milioni di euro.
Se il via libera alla ricapitalizzazione, funzionale al rimborso dei Tremonti Bond era sostanzialmente scontato, il risultato dell’elezione del presidente del Cds, anche se non rappresenta una sorpresa, era atteso come un segnale di verifica sull’assetto di governance della banca.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
Bpm: Coppini Nuovo Presidente del Consiglio di Sorveglianza, e 500 milioni pronti, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Non perderti gli altri articoli:

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.