Come fare hedging con le opzioni binarie

| 0 commenti

Un trucco da professionisti delle opzioni binarie. Vi spieghiamo come bilanciare le vostre posizioni per avere un’entrata fissa senza perdere con le opzioni binarie.

Come fare hedging con le opzioni binarie ?

hedging-opzioni-binarie

L’Hedging è senza dubbio un vantaggio quando si tratta di fare trading online. E’ una tecnica utilizza dai cosiddetti Hedge Fund e banche d’Investimento. Si tratta di controbilanciare le proprie posizioni con altre, che sono diametralmente opposte. Nel mondo del forex, fare hedging significa comprare e vendere una valuta allo stesso tempo.

E’ senza dubbio un buon metodo per mettersi al riparo da situazioni turbolente sui mercati, ma è vero soltanto se la propria strategia di trading è pensata per questo tipo di operazioni.

L’hedging, permette al trader di decidere quando chiudere una posizione, oppure di bilanciare la posizione per ridurre sensibilmente il rischio.

Sia nel caso tu chiuda una posizione, oppure la bilanci con una posizione nella parte contraria, paghi comunque più spread, in quanto si tratta di due posizioni aperte. Quindi c’è da fare molta attenzione a questo fattore dei costi.

Plus500 IQOption
Plus500

Come fare Hedging con le Binarie e ridurre drasticamente il proprio livello di rischio guadagnando

Le opzioni binarie sono un ottimo strumento per fare soldi. Ma spesso e volentieri ci si concentra soltanto sul fatto di fare più soldi possibili, e si tralascia il fattore rischio, che in realtà è molto importante.

Con le binarie si fa una PUT (VENDI) se pensiamo che il prezzo andrà al ribasso, e si fa una CALL (COMPRA) nel caso pensiamo che la posizione andrà al rialzo. Questi sono praticamente i fondamentali delle opzioni binarie, e gran parte di esse funzionano così.

Esistono vari modi di fare trading con le opzioni binarie che riducono il rischio, uno di questi è l’Hedging.

⇒ Come funziona l’hedging con le opzioni binarie

Allora mettiamo caso di fare trading su EUR/USD e GPB/USD, con le binarie ALTO/BASSO.

Decidiamo di comprare con un Payout dell’85% con 100 euro sia su GBP/USD che su EUR/USD, perché vediamo che le coppie sono su un supporto convincente.

⇒ Caso A

La posizione va in nostro favore su EUR/USD, dove la coppia rimbalza e va al rialzo e noi vinciamo. Prendiamo 85 euro. Il nostro patrimonio sarà di 185. Tutto ok.

Magari anche GBP/USD va bene, prendiamo 85 euro pure lì. 270 euro facili facili in qualche minuto. Va bene così.

24Option Ebook Guida 24Option

⇒ Caso B

Siamo realisti, raramente vi capiterà di azzeccare due posizioni di fila (ma se avete buone capacità di analisi sarà molto probabile, ma qui del resto stiamo analizzando la situazione solo da un punto di vista matematico, statistico e tecnico).

Quindi mettiamo caso che soltanto una posizione va in porto (EUR/USD), la GPB/USD va storta. Ecco cosa succede e cosa fare in questo caso.

Su GBP/USD il supporto viene rotto e la coppia crolla a picco. Perdiamo 100 euro.

A questo punto dobbiamo scegliere cosa fare, se perdere 100 euro (chiudere quindi a −15 euro in totale) oppure fare hedging. Non ci arrendiamo, e quindi piazziamo un’opzione PUT (COMPRA) su GBP/USD (quella che ci era andata male) proprio mentre l’altra CALL su GBP/USD va in perdita. In questo modo avremo bilanciato la perdita con 85 euro di vincita e 100 euro di perdita, quindi su GBP/USD avremo un netto di −15 euro, ma su EUR/USD siamo profittevoli di 85 euro. Quindi nel complesso saremo profittevoli di 70 euro con SOLO UNA TRADE.

⇒ Conclusioni

Ora fate voi due calcoli, quanto si guadagna con questo metodo se viene fatto tutto il giorno? Molto, molto denaro. Anche nel peggiore dei casi (50% di vincite e di perdite) saremo capaci di fare 70 euro a botta, non male…

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
Come fare hedging con le opzioni binarie, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Non perderti gli altri articoli:

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.