FOREX & CFD TRADING OUTLOOK: Mercati azionari in forte crescita. Molto bene Milano grazie a Moncler e Telecom

| 0 commenti

Chiusura Borse UE: Mercati azionari in forte crescita. Molto bene Milano grazie a Moncler e Telecom.
FOREX & CFD TRADING OUTLOOK 16 Dicembre 2013 – In collaborazione con IG Markets.

Focus

In rialzo gli indici statunitensi. Il Dow Jones Industrial Average evidenzia una crescita dello 0,80%, lo S&P500 dello 0,70% e il Nasdaq Composite dello 0,60%. Gli operatori sono in attesa del meeting del Board della Federal Reserve (il Fomc – Federal Open Market Committee) di metà settimana per sapere se i membri della banca centrale statunitense sceglieranno di far partire il processo di “tapering” e ridurre così gli stimoli monetari. Reputiamo che vi siano alte probabilità di un inizio del tapering già mercoledì sera (riduzione di 5-10 miliardi di dollari negli acquisti di Treasuries a M/L periodo). Riteniamo tuttavia ben più probabile che il numero uno della FED, Ben Bernanke, possa decidere di continuare gli stimoli monetari almeno per un altro mese fino al meeting di gennaio. Tale riunione sarà l’ultima presieduta dall’attuale governatore prima di lasciare il posto a Janet Yellen. Bernanke promotore del piano di quantitative easing potrebbe scegliere di far partire le exit strategies allentando così le tensioni alla Yellen che da febbraio 2014 si dovrà confrontare con un FOMC quasi completamente rinnovato con nuovi membri ben più “hawkish” dei precedenti (Plosser e Fisher tra tutti).

Le cifre macroeconomiche pubblicate in giornata negli States sono state contrastate. Deludente l’indice Empire Manufacturing dell’area di New York (a dicembre a 0,98 rispetto alle attese del consensus pari a 5 punti). Brillante invece il dato sulla produzione industriale (a novembre +1,1% rispetto alle stime del consensus pari a un +0,6%). Domani grande attenzione per l’andamento dei prezzi al consumo nel mese di novembre negli Stati Uniti che potrebbe dare ulteriori indicazioni ai membri del Board.

Molto bene i mercati europei. Incoraggianti gli indici PMI dell’Eurozona relativi al mese di dicembre (dati preliminari). Ottimo soprattutto il risultato del settore manifatturiero in Germania. Da segnalare inoltre come nel paese tedesco sia nato il terzo governo Merkel, esecutivo delle grandi intese con CDU/CSU alleati con la SPD di Sigmar Gabriel (ora vicecancelliere).

Dobbiamo citare inoltre lo sbarco boom di Moncler a Milano. Volumi elevatissimi e titolo che chiude a 14,97 euro +46,70%.

Valute: forti tensioni in attesa delle decisioni delle banche centrali, eur/usd a 1,3760, usd/jpy a 103

Sul fronte valutario, si sono notate forti tensioni soprattutto sui cross principali (EUR/USD e USD/JPY) con gli addetti ai lavori in attesa delle scelte delle banche centrali. Non ci sarà solamente il meeting del Board della Federal Reserve ma si riunirà anche la Bank of Japan (19-20 dicembre). Le nostre aspettative sono fissate per un nulla di fatto (conferma delle strategie monetarie in essere). Il numero uno della BoJ, Haruhiko Kuroda, dovrebbe, invece, intervenire sul piano di espansione monetaria nel 2014 (aumento dell’acquisto di JGB Japanese Government Bonds).

Italia: FTSE Mib guadagna il 2,30%, esordio boom per Moncler

A Piazza Affari il FTSE Mib ha terminato le contrattazioni con una crescita del 2,30%. Eccellente lo sbarco in Borsa di Moncler. Forti acquisti anche su Telecom Italia.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (2 votes cast)
FOREX & CFD TRADING OUTLOOK: Mercati azionari in forte crescita. Molto bene Milano grazie a Moncler e Telecom, 5.0 out of 5 based on 2 ratings

Non perderti gli altri articoli:

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.