Nasce la startup Social Academy, investiti 500mila euro

| 1 commento

Social Academy è la startup basata su piattaforma EdTech che mette a disposizione nuove offerte di lavoro, servizi di orientamento professionale e non poteva certamente mancare la formazione sul campo.

Social Academy startup

Lventure Group e Lazio Innova insieme ad altri investitori hanno creduto nel progetto e hanno stabilito di investire 500mila euro. La startup è stata fondata da Andrea Genovese nel 2015 e ad oggi supporta ben 55mila utenti aiutandoli a formarsi e a trovare lavoro in un unico marketplace.

Mentre le aziende hanno la possibilità di formare gli utenti e aumentare la propria visibilità sia online che con la realizzazione di corsi sul territorio. Luigi Capello, AD di LVenture Group e LUISS ENLABS ha spiegato il motivo per cui hanno creduto nell’investimento di 500mila euro per Social Academy.

500mila euro per Social Academy

«Le competenze digitali sono fondamentali per l’occupazione. Molti lavori sono già oggetto di profonde trasformazioni: per chi vuole restare competitivo, la formazione continua è e sarà sempre più una necessità improrogabile. L’EdTech nel quale si muove Social Academy è un mercato in piena espansione: secondo le stime nel 2020 varrà oltre 250 milioni di dollari a livello globale. Questo investimento si inserisce nella strategia complessiva di LVenture Group, quella di puntare su startup ad alto potenziale e con ottime opportunità di crescita»

Andrea Ciampalini, Direttore Generale di Lazio Innova condivide in pieno l’idea di Luigi Capello tanto che ha deciso di far parte dell’investimento. Social Academy è innovativa, ma soprattutto è importante in quanto aiuta gli utenti a capire come è cambiato il mondo del lavoro e quali competenze sono necessarie affinchè la gente possa sviluppare le proprie possibilità per trovare lavoro o per mettersi in un’attività indipendente.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Non perderti gli altri articoli:

Un commento

  1. Pingback: Start up innovative: via al Piano Industria 4.0 per promuovere e sostenere la trasformazione digitale

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.