Comprare Orchid Crypto (OXT): analisi, quotazione e notizie

Comprare Orchid Crypto (OXT) significa puntare su un progetto innovativo sul settore delle criptovalute e già sulla bocca di tutti. Scopriamo di cosa si tratta, se conviene investire e quali sono i possibili rischi.

Comprare Orchid

Sempre più investitori si domandano come e dove comprare Orchid Crypto, ossia una criptovaluta di ultima generazione, associata a un ecosistema pronto a portare tante novità nel mondo crypto, blockchain e della finanza decentralizzata.

Si presenta come un Marketplace all’avanguardia ed una rete privata VPN alimentata dalla sua criptovaluta nativa (ossia OXT). OXT, oltre a svolgere un ruolo fondamentale nel funzionamento e per la crescita del progetto, è una criptovaluta indipendente.

Ha un proprio valore ed andamento, che avremo modo di approfondire nel corso delle righe successive, focalizzando l’attenzione sui traguardi raggiunti. Il token è stato di recente listato su tantissime piattaforme di scambio.

Se vuoi investire e comprare Orchid Crypto, puoi fare affidamento su diverse tipologie di operatori. Lo trovi sia su exchange decentralizzati, sia su exchange centralizzati, come ad esempio il leader eToro, che presenteremo nel dettaglio durante la nostra guida.

Cos’è Orchid Crypto?

TokenOXT
Capitalizzazione58.016.401 dollari
Settore di interesseVPN decentralizzate
Criptovaluta disponibile su:eToro

Orchid è un progetto lanciato nel dicembre del 2019, relativamente nuovo e che è riuscito in pochissimo tempo ad attirare l’attenzione di grandi investitori. Si descrive come una delle prime reti per scambi peer to peer incentivata e con elevato livello di privacy.

L’obiettivo alla base del progetto è davvero molto ambizioso, ossia riuscire a far crescere un sistema di scambio controllato, con un alto anonimato, così da garantire connessioni facili fra acquirenti e venditori di tutto il mondo.

Ciò sfruttando tecnologie di ultima generazione, associate al concerto dei nanopagamenti. Orchid sta quindi cercando di superare le barriere dell’Internet e delle piattaforme tradizionali, che richiedono commissioni elevate per questa tipologia di servizio.

I pagamenti e gli scambi fra fornitori esterni ed acquirenti avvengono off chain, garantendo fluidità ed evitando intasamenti o colli di bottiglia. Essendo un servizio pay per use, non richiede alcuna commissione mensile ed alcun abbonamento.

Tutto il codice di Orchid è open source e quindi disponibile a tutti coloro che abbiano interesse ad utilizzare e sfruttare la sua tecnologia. I progetti che hanno iniziato ad utilizzarlo sono davvero tanti e l’ecosistema continua a proporre nuovi aggiornamenti importanti.

Orchid Crypto: squadra di sviluppo

comprare Orchid Crypto

Il progetto Orchid è stato strutturato da professionisti del settore crypto e blockchain, con competenze anche nel settore della finanza moderna e delle nuove tecnologie. Fra gli stessi ricordiamo: Steven Waterhouse (CEO), Jay Freeman, Brian J. Fox e Gustav Simonsson.

Gustav Simonsson ha collaborato attivamente alla creazione di una delle criptovalute più importanti al mondo, ossia Ethereum, lavorando su tutti gli aspetti legati alla sicurezza. Brian J. Fox è invece un esperto di informatica e dei primi sistemi bancari online.

Anche Jay Freeman non ha di certo bisogno di presentazioni. È uno dei fondatori della nota società Pantera Capital (aspetto che, soprattutto sotto l’aspetto pubblicitario, potrebbe rappresentare un fattore positivo anche per il progetto Orchid).

Orchid: come funziona

Passiamo al funzionamento di Orchid, che come intuito è uno dei progetti più interessanti in tutto il settore delle VPN. La volontà dell’ecosistema è quella di unire le potenzialità della blockchain con quella delle VPN, proponendo un sistema sicuro.

Mentre le VPN tradizionali si basano su server privati, ossia messi a disposizione da società private, che devono ovviamente chiedere commissioni per poter sopravvivere, il sistema di Orchid è completamente decentralizzato.

Orchid funzionamento

Gli utenti interessati al servizio, possono utilizzare i cosiddetti nanopagamenti basati su asset crypto per acquistare larghezza di banda da una rete globale (Pool).

A seguire, alcuni pilastri fondamentali e strumenti legati al funzionamento di Orchid:

  • Protocollo Orchid: si tratta di un protocollo VPN innovativo, creato per funzionare proprio con i nanopagamenti e garantire quindi velocità sui trasferimenti senza eguali;
  • Server Orchid: è fondamentale per accettare le cosiddette richieste di connessione, mettendo in collegamento lo scambio fra servizi e il meccanismo dei nanopagamenti probabilistici;
  • Supporto multi-chain: permette di poter pagare le cosiddette commissioni sul gas (per le transazioni) non necessariamente su Ethereum, bensì anche su altre reti compatibili;
  • dApp Orchid: è una vera e propria applicazione, utilizzabile per gestire il tuo account Orchid. Una volta scaricata, è possibile associare un wallet, caricare fondi da utilizzare per i servizi e gestire le impostazioni dell’account.

Orchid Crypto: Token OXT

Comprare Orchid token

Essendo Orchid un progetto decentralizzato, è basato interamente sulle interazioni degli utenti (da una parte coloro che vogliono offrire risorse sulla larghezza di banda e dall’altra coloro che hanno bisogno del servizio VPN).

A garantire la funzionalità del sistema è proprio il token nativo del progetto, ossia OXT. Il suo scopo primario è quello di fornire un meccanismo di staking incentivante, che da una parte garantisce l’esistenza stessa del servizio e dall’altra ne controlla la sicurezza.

La criptovaluta OXT funge da:

  1. asset chiave per la messa a disposizione della larghezza di banda: tramite lo staking (che avremo modo di approfondire a seguire) chiunque può partecipare alla gestione dei nodi Orchid (ossia dei funzionamenti del servizio) e più OXT vengono messi in stake, maggiori sono le possibilità di essere ricompensati;
  2. asset di pagamento: gli utenti interessati possono pagare rapidamente con OXT (o altra criptovaluta supportata) ed accedere così ad una connessione ad Internet sicura, anonima ed ampiamente controllabile.

Per ora tutto chiaro, ma in che modo la criptovaluta garantisce sicurezza sul Marketplace della larghezza di banda? In modo molto semplice, lo staking sulla rete rappresenta un vero e proprio impegno del provider a fornire il servizio (si limitano quindi i rischi).

Il token Orchid (OXT) è altresì una criptovaluta in tutto e per tutto, costruita interamente su tecnologia Ethereum (è quindi un asset ERC-20). Al momento attuale, la sua capitalizzazione di mercato è pari a 58.016.401 (369” posizione nella classifica di market cap).

Orchid Crypto: staking

Orchid Staking

Vediamo quindi come funziona l’architettura interna del servizio, che come anticipato si basa prettamente sullo staking del token OTX. In primo luogo, chiunque possiede criptovalute Orchid può partecipare al meccanismo ed ottenere ricompense, senza alcuna distinzione.

Se decidi di mettere in stake (ossia di bloccare i tuoi asset) all’interno di un deposito, puoi già partecipare come provider della larghezza di banda. Gli utenti interessati al servizio possono quindi pagare per lo stesso e tu ottieni ricompense variabili.

Nel caso tu voglia ritirare le criptovalute dallo staking, devi avviare una specifica procedura di sblocco (vista la garanzia sulla continuità del servizio), dalla durata di 3 mesi.

A seguire alcuni passaggi chiave sul meccanismo:

  • l’esecuzione dello staking sui nodi di Orchid avviene tramite smart contract (contratti intelligenti);
  • il sistema (client) sceglie i nodi sulla base della grandezza del deposito (se hai bloccato più token OXT, hai molte più possibilità di ottenere ricompense).

Orchid Crypto: quotazione in tempo reale

Lo strumento che ti permette di comprendere in che modo la criptovaluta si sta muovendo sul mercato, attimo dopo attimo, è il grafico della quotazione in tempo reale di Orchid crypto. Con lo stesso puoi sapere quanti euro servono per comprare Orchid (OXT).

Impostiamo subito un grafico complessivo, evidenziamo nel dettaglio le 4 fasi che hanno caratterizzato l’andamento della criptovaluta dalla sua emissione ad oggi:

  1. la prima fase è di forte crescita, con l’euforia del mercato sul nuovo token, che aveva generato una crescita da quote attorno ai 0,31 dollari fino a quote oltre i 0,60 dollari per unità il 21 dicembre del 2019;
  2. nella seconda fase, il trend è stato mediamente al ribasso, con il valore di Orchid scivolato su nuovi minimi storici, al di sotto di 0,14 dollari (nella giornata del 5 aprile del 2020);
  3. durante la terza fase, caratterizzata da estrema volatilità, nuove fiducie hanno permesso alla quotazione di Orchid di ottenere nuovi punti di massimo, ad 1,03 dollari (il 5 aprile del 2021), mai più ottenuti fino al momento di questa stesura;
  4. dopo un nuovo rialzo, sopra i 0,60$ nel mese di novembre del 2021, l’andamento del token Orchid è stato mediamente negativo, con il valore della criptovaluta sceso attorno ai 0,098 dollari al 6 ottobre 2022.

Orchid Crypto: previsioni

Orchid crypto previsioni

In un contesto di mercato così singolare, con un’ampia volatilità evinta anche dalla visione del grafico storico, stimare possibili target price ed avanzare previsioni su Orchid Crypto è un’attività molto complicata anche per un esperto del settore.

Gli aspetti da tenere in considerazione sono numerosi. In linea generale, l’ecosistema resta fra i più avanzati nel segmento crypto e blockchain, poiché il settore delle VPN è in continua crescita e sempre più utenti hanno iniziato a tenere alla sicurezza e alla privacy.

Un secondo aspetto importante, da considerare soprattutto nell’ottica del lungo termine, è il ruolo di Orchid nell’innovativo mondo del Web3 (o Web 3.0). La nuova era di Internet (basata su blockchain), potrebbe vedere in Orchid un reale pilastro per la sua crescita.

D’altro canto, sarà tuttavia fondamentale valutare con attenzione l’interesse generale sul mercato delle criptovalute (messo nettamente sotto pressione nell’ultimo semestre), nonché la presenza/sviluppo di eventuali competitor con le medesime funzionalità.

Gli esperti restano quindi molto cauti sulle previsioni su Orchid Crypto (OXT), che per ottenere nuovi punti di massimo (nell’ottica del medio e lungo termine), avrà bisogno di puntare su target price superiori ad 1,03$ (punto di massimo raggiunto il 5 aprile del 2021).

Potrebbero interessarti altre guide su comprare Floki Inu e comprare AMP

Orchid Crypto: ultime notizie

Orchid crypto ultime notizie

Prima di scoprire come comprare Orchid Crypto, focalizziamo l’attenzione sulle ultime notizie legate al progetto. Nel giro di 3 anni, l’ecosistema ha attirato l’attenzione di molti gruppi e di una considerevole percentuale di investitori.

Fra le notizie più rilevanti ricordiamo:

  • la recente presentazione di nuovi aggiornamenti sulla rete, finalizzati a migliorare la velocità, la sicurezza e tutta la struttura di Orchid;
  • l’implementazione del token OXT su nuovi wallet: è ad esempio supportato da MetaMask, Trust Wallet, Coinbase Wallet, Ledger, Gemini Wallet, BitGo e molti altri;
  • il listing del token su nuovi exchange centralizzati, segno che anche le migliori piattaforme per comprare criptovalute hanno intuito l’interesse di mercato sul token.

Se vuoi restare aggiornato sulle news su Orchid, puoi utilizzare il blog ufficiale dell’ecosistema, forum dedicati al mondo delle criptovalute, oppure seguire la nostra sezione dedicata alle notizie più importanti sugli asset crypto più rilevanti.

Leggi anche come comprare Bitcoin

Come comprare Orchid Crypto

Comprare Orchid crypto

Se hai deciso di puntare su questo nuovo ecosistema, incentrato sul settore VPN e comprare Orchid Crypto (OXT), puoi utilizzare uno dei tanti exchange che supportano l’asset sul proprio database.

Segnaliamo subito eToro (vai qui per la recensione), che mette a disposizione una piattaforma facilissima da utilizzare (anche per trader alle prime esperienze) e con spread bassissimi sugli scambi.

A seguire i passaggi per comprare Orchid su eToro:

  1. apri un account in pochi secondi;
  2. verifica l’identità caricando un documento valido;
  3. effettua un deposito, a partire da soli 50 euro;
  4. scegli la criptovaluta Orchid (OXT);
  5. attua la tua strategia di acquisto.

Una valida alternativa, che ti permette di comprare Orchid in modo autonomo e semplificato, con condizioni molto agevolate, è Bitpanda (vai qui per la sua recensione). Con lo stesso hai a disposizione anche un comodo grafico per poter analizzare l’andamento del token.

A seguire, una tabella con i migliori exchange per criptovalute, gestibili comodamente anche tramite app per dispositivi mobili.

1 Miglior Exchange 2022
etoro trading
  • Broker, exchange & wallet di cripto
  • Pagamento con PayPal, carta di credito
  • Social Trading, Staking, Fondi Crypto
  • 9.6
    Rated 5 stars out of 5
  • 50 $ deposito minimo
  • Reg. CONSOB 2830
bitpanda
  • Criptovalute, azioni, ETF, metalli, fondi crypto
  • Investimenti a partire da 1€
  • 3+ milioni di utenti iscritti
  • Calcolo tasse automatico
  • 8.5
    Rated 4.5 stars out of 5
  • 25 € deposito minimo
  • Inserito nel Reg. Operatori in Valuta Virtuale
binance
  • Exchange, Trading, Wallet, NFT
  • 600+ criptovalute
  • 90+ milioni di utenti iscritti
  • Commissioni basse
  • 8.5
    Rated 4.5 stars out of 5
  • 1$ deposito minimo
  • Inserito nel Reg. Operatori in Valuta Virtuale
bitstamp
  • Wallet & Exchange
  • 15+ valute
  • 7
    Rated 4 stars out of 5
  • 20 € deposito minimo
  • Attivo dal 2011
coinbase
  • Exchange più grande al mondo
  • Bonus 8€ in Bitcoin
  • Commissioni basse
  • 7
    Rated 4.5 stars out of 5
  • 25 € deposito minimo
  • Quotato al NASDAQ

Comprare Orchid Crypto – FAQ

Come acquistare Orchid Crypto?

Puoi comprare Orchid Crypto in modo diretto utilizzando uno dei migliori exchange presenti sul mercato, che ti permettono di acquistare token OXT e conservarli all’interno di un Wallet.

Dove comprare Orchid Crypto?

Se sei interessato ad investire sul token OXT puoi comprare Orchid Crypto su uno degli exchange presentati nella nostra guida, come ad esempio eToro, o Bitpanda.

Quanto costa un Orchid Crypto?

Il prezzo per comprare Orchid Crypto cambia attimo dopo attimo, sulla base di molti fattori. Se vuoi scoprire il suo valore, nel nostro articolo trovi un pratico grafico in tempo reale.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptovalute, sia il trading di CFD.
Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. L\81% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

La performance passata non è un’indicazione dei risultati futuri. La storia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento. Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., che è autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

Gli investimenti in criptoasset sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi UE. Nessuna protezione per i consumatori. Possono essere applicate imposte sui profitti. Il tuo capitale è a rischio.
eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda l’accuratezza o la completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni pubbliche non specifiche di eToro.

Achille Bellelli

Imprenditore tech e investitore indipendente, esperto in criptovalute e strumenti di trading speculativo. Scrive per FinanzaDigitale e altri magazine economici.

Lascia un commento

Altri Articoli Su Finanza Digitale