Data ex Dividendo: Che cos’è la Data ex Dividendo

Data ex dividendo: che cos'è e come funziona

Data Ex Dividendo

La Data Ex Dividendo è un termine fondamentale nel mondo della finanza e degli investimenti. Si riferisce alla data specifica in cui un’azione di una società diventa “ex-dividendo”, ovvero non ha più diritto al dividendo annunciato.

Funzione della Data Ex Dividendo

La Data Ex Dividendo serve a determinare chi ha diritto a ricevere il dividendo annunciato da una società. Se un investitore acquista un’azione prima della data ex dividendo, avrà diritto a ricevere il dividendo. Al contrario, se l’acquisto avviene in data ex dividendo o successivamente, il diritto al dividendo spetta al venditore.

Impatto della Data Ex Dividendo

La Data Ex Dividendo ha un impatto significativo sul prezzo delle azioni. Generalmente, il prezzo di un’azione scende in modo proporzionale all’importo del dividendo nella data ex dividendo. Questo perché il valore del dividendo non è più incluso nel prezzo dell’azione.

Calcolo della Data Ex Dividendo

La Data Ex Dividendo viene stabilita dalla borsa in cui l’azione è quotata e solitamente cade due giorni lavorativi prima della data di registrazione, che è la data in cui la società verifica i suoi registri per determinare a chi deve essere pagato il dividendo.

In sintesi, la Data Ex Dividendo è un elemento chiave per gli investitori nel processo decisionale relativo all’acquisto o alla vendita di azioni, poiché determina chi riceverà il dividendo annunciato da una società.