Mercato Mobiliare: Che cos’è il Mercato Mobiliare

Mercato mobiliare: che cos'è e come funziona

Mercato Mobiliare

Il Mercato Mobiliare è un segmento del mercato finanziario dove vengono scambiati titoli di debito o di capitale. Questi titoli, noti anche come strumenti finanziari, possono includere azioni, obbligazioni, certificati di deposito, e altri.

Funzione del Mercato Mobiliare

Il Mercato Mobiliare svolge un ruolo fondamentale nell’economia globale. Fornisce alle aziende un mezzo per raccogliere capitali vendendo azioni o emettendo debiti. Allo stesso tempo, offre agli investitori l’opportunità di partecipare ai profitti delle aziende acquistando azioni, o di guadagnare interessi acquistando obbligazioni o altri titoli di debito.

Come funziona il Mercato Mobiliare

Il Mercato Mobiliare funziona attraverso una rete di borse valori, broker, e altri intermediari finanziari. Gli emittenti di titoli, come le aziende o i governi, emettono nuovi titoli attraverso un processo chiamato offerta pubblica iniziale (IPO). Questi titoli vengono poi scambiati tra gli investitori sul mercato secondario.

Tipi di Mercato Mobiliare

Esistono due tipi principali di Mercato Mobiliare: il mercato primario e il mercato secondario. Nel mercato primario, i nuovi titoli vengono emessi e venduti per la prima volta. Nel mercato secondario, i titoli già esistenti vengono scambiati tra gli investitori.

Regolamentazione del Mercato Mobiliare

Il Mercato Mobiliare è strettamente regolamentato per proteggere gli investitori e mantenere l’integrità del mercato. Le autorità di regolamentazione, come la Securities and Exchange Commission negli Stati Uniti o la Consob in Italia, supervisionano le attività del mercato e impongono regole per prevenire frodi e manipolazioni del mercato.