Investire nel Palladio conviene? Prezzo, Valore, ETF e come comprare

Come e perché investire nel Palladio

Investire nel Palladio come bene di rifugio? Negli ultimissimi anni, il palladio è diventata una raw material di interesse sempre più crescente per gli investitori ed i traders. In effetti, possiamo fin da subito affermare che questo prezioso sta acquisendo sempre più popolarità e prestigio all’interno dei mercati finanziari e dei mercati Over The Counter (OTC).

Il 2021 ha visto una fase altalenante del metallo, ma nel 2022 si prospetta una fase rialzista del Palladio, complici anche la ripartenza del settore automobilistico e l’instabile situazione russa che detiene il 40% della produzione mondiale.

Secondo le prime stime, il Palladio ha aperto il 2022 con un incremento del +24% e si prospetta un’ulteriore impennata di circa 13 punti percentuali.

Per capire se convenga o meno investire in questo elemento chimico, occorre analizzare le caratteristiche funzionali e gli impieghi a cui si presta questo metallo prezioso. Partiamo proprio dalle caratteristiche fisiche e funzionali del palladio per capire se, in un recente futuro, conviene o meno acquistare lingottini o speculare nel trading.

Ecco perché potrebbe essere vantaggioso investire in materie prime.


Valore del Palladio e grafico in tempo reale

Dai un’occhiata alle features sul Palladio e al grafico in tempo reale per analizzare l’andamento del prezzo.

Spulciando il grafico potresti valutare l’andamento storico fino ad oggi; diversi sono i fattori che potrebbero influenzare l’andamento del prezzo futuro del Palladio, in particolar modo, tenere monitorate le vicende geopolitiche che riguardano la Russia potrebbe essere un ottimo parametro di valutazione.

Gli obiettivi russi in Ucraina, il rapporto ai minimi storici con la Nato e i conseguenti problemi, così come i ritardi sulle forniture, potrebbero offrirti una previsione sull’andamento del prezzo del Palladio.

Addirittura, un eventuale blocco dell’Occidente sull’acquisto del Palladio in Russia potrebbe far schizzare alle stelle il prezzo del metallo. In questo caso potrebbe essere economicamente interessante investire oggi.

Palladio: caratteristiche tecniche

Il palladio è un elemento metallico relativamente raro, con colore bianco-argenteo, di simbolo Pd e numero atomico 46; fu scoperto nel 1803 dal chimico britannico William Hyde Wollaston.

Le sue caratteristiche sono quelle ascrivibili alla duttilità, malleabilità, resistenza alla corrosione, e presenta le stesse caratteristiche fisiche del platino ma, a differenza di quest’ultimo, fonde più facilmente e può essere agevolmente saldato.

Il palladio fonde a circa 1554° C, bolle a circa 2970° C, ha densità 12,02 e peso atomico 106,4.

Piuttosto raro sulla superficie terrestre, si trova allo stato puro nei minerali di platino e in combinazione con altri elementi nei minerali di nichel.

Le zone dove è possibile estrarre il Palladio sono gli Urali, l’Australia, l’Etiopia e l’America; la sua produzione commerciale invece è concentrata soprattutto in Sudafrica e nell’Ontario. Nel paragrafo successivo vediamo meglio quali sono gli impieghi e gli usi del Palladio.


Quanto costa un grammo di Palladio?

Diamo un’occhiata al valore del metallo e verifichiamo quanto costa un grammo di Palladio. Tieni presente che questi valori sono sempre soggetti a fluttuazione in base a fattori che determinano una certa instabilità.

Il costo del Palladio, così come quello di molti altri metalli, subisce variazioni di prezzo soprattutto in base alle richieste del mercato e alle difficoltà di soddisfare la domanda.

La tabella seguente mostra il prezzo del Palladio e la sua variazione prevista per l’anno 2022, ma potrebbe subire variazioni continue anche a causa della situazione geopolitica nelle aree di maggiore estrazione o produzione del metallo.

Prezzo del Palladio (€)Variazione del Palladio (€)
Grammo63,56-0,68
Oncia1.801,29-21,11
Chilogrammo63.560-678,60

Palladio VS Oro

Senza troppi giri di parole, il Palladio vale attualmente più dell’Oro; è un dato di fatto, ma non perché sia più prezioso, piuttosto per una questione di scarsità e difficoltà nel soddisfare la richiesta sempre più crescente del metallo.

Anche le tensioni internazionali giocano un ruolo fondamentale nel determinare il prezzo del Palladio.

La tabella seguente mostra una comparazione tra Palladio e Oro, utile per valutare il prezzo e la variazione calcolati in euro e determinati in 1 anno.

Prezzo del Palladio (€)Variazione del Palladio (€) Prezzo dell’oro (€) Variazione dell’oro (€)
Grammo63,56-0,6838,77+ 0,39 €
Oncia1.801,29-21,111205,90+ 12,18 €
Chilogrammo63.560-678,6038.770,56+ 391,60 €

Palladio: impieghi ed usi

impieghi e usi del palladio

Il Palladio viene impiegato principalmente nel campo delle comunicazioni, per ricoprire i contatti elettrici negli interruttori automatici, ma trova applicazioni d’uso anche in odontoiatria, nella fabbricazione delle molle non magnetiche per gli orologi da polso e da muro oppure come copertura di alcuni tipi di specchi.

Il potenziale di sviluppo e di impiego in industria e nel comparto terziario è assolutamente interessante, come lo è anche in gioielleria, in quanto forma il cosiddetto oro bianco in lega con l’oro; per tale motivo potresti anche approfondire la nostra guida all’investimento in oro.

Il palladio è anche un ottimo catalizzatore e si caratterizza per numerosi utilizzi e applicazioni:

  • in lega con l’oro, il Palladio funge da decolorante, producendo di fatto l’oro bianco;
  • il palladio può essere facilmente modellato e ridotto in foglia per alcune specifiche applicazioni;
  • il Palladio si utilizza per purificare l’idrogeno;
  • anche il settore della telecomunicazione vede l’applicazione del Palladio ;
  • in odontoiatria, il Palladio viene utilizzato in lega per realizzare corone e ponti;
  • anche l’orologeria vede l’utilizzo del Palladio, anche nelle parti meccaniche;
  • nel settore dell’abbigliamento, il Palladio è usato per diversi accessori, nelle scarpe, nelle borse e nelle cinture;
  • nel settore aeronautico viene impiegato nelle candele per i motori a scoppio;
  • anche i contatti elettrici prevedono l’utilizzo del Palladio;
  • in chirurgia, alcuni strumenti sono in lega con il Palladio;
  • la fotografia prevede l’utilizzo del metallo;
  • il Palladio viene anche usato come catalizzatore per ridurre l’inquinamento dei gas di scarico;
  • il metallo trova applicazione anche per rendere più resistenti alcune parti in vetro;
  • le armature militari tecnologicamente avanzate prevedono l’utilizzo del Palladio.

Investire nel Palladio oggi

investire nel palladio oggi

Investire oggi nel Palladio potrebbe essere una buona opportunità per incrementare i tuoi guadagni; questo perché il metallo ha iniziato il nuovo anno con una fase rialzista, determinata da 2 fattori che potrebbero giocare a favore degli investitori:

  • lotta all’inquinamento;
  • crescita della domanda.

Il primo fattore è senza dubbio l’attenzione crescente verso le problematiche ambientali e l’inquinamento, dove il Palladio gioca un ruolo chiave sia per quanto riguarda la riduzione dei gas di scarico, sia per quanto concerne le componentistiche del settore automobilistico elettrico.

Un altro fattore molto importante riguarda la sempre più crescente domanda del Palladio, con conseguente aumento del prezzo del metallo.


Come comprare il Palladio

Se desideri fruttuoso comprare il Palladio, ci sono diversi modi per raggiungere il tuo obiettivo e in questo paragrafo ti proporremo tutte le opportunità, di seguito elencate, che potresti intraprendere.

  • trading di CFD;
  • ETF: exchange traded fund;
  • acquisto di lingotti.

Tieni presente che si tratta di investimenti soggetti ad alta volatilità, con improvvise variazioni di prezzo che potrebbero compromettere il tuo investimento. Il nostro consiglio è quello di acquisire le competenze necessarie per operare con ponderatezza sui mercati finanziari, magari iniziando con l’apertura di un conto demo per imparare ad investire senza rischiare soldi reali.

Una volta che avrai imparato ad utilizzare gli strumenti finanziari, potresti essere pronto per passare al conto reale ed operare in modo oculato, riducendo il rischio di compromettere i tuoi risparmi.

Investire nel Palladio con i CFD

Potresti investire nel Palladio tramite CFD, contract for difference, con la possibilità di operare sia al rialzo che al ribasso e vendere allo scoperto per provare a guadagnare anche in caso di decremento de prezzo.

In questo specifico caso potresti anche sfruttare la Leva Finanziaria per ridurre l’importo da investire e moltiplicare i potenziali guadagni.

Per investire nel Palladio tramite CFD ti consigliamo piattaforme legalmente autorizzate che ti mettono in condizione di operare senza rischi di truffa, in quanto soggette a controlli da parte della CONSOB e di tutte le altre commissioni di vigilanza.

Investire nel Palladio con gli ETF

Potresti anche decidere di investire nel Palladio tramite ETF, exchange traded, fondi passivi che replicano l’andamento dell’Indice di riferimento.

Con questa tipologia di investimento potresti funzionalmente diversificare il tuo portafoglio digitale con una una sola operazione finanziaria; questo perché ogni Indice ingloba decine, anche centinaia di aziende e società che operano in diversi settori.

Se non sai come fare, segui la nostra recensione su come e dove investire in ETF in modo facile e veloce.

Investire nel Palladio acquistando i lingotti

Oltre ad investire nel Palladio mediante operazioni di trading e di compravendite speculative, è possibile acquistare lingotti di palladio. Tra i vari siti interessanti per acquistare i lingotti di palladio si segnala golddirect.it, il quale consente di acquistare le seguenti Palladium Bars:

  1. palladium bar 250 Gram € 7.273,93,
  2. palladium bar 100 Gram € 2.950,36
  3. palladium bar 50 Gram € 1.488,78
  4. palladium combibar 50 Gram € 1.672,32
  5. palladium bar 1 Ounce / 31.1 Gram € 947,16

È semplicissimo: se sei interessato ad acquistare una o più lingottini di palladio, devi aprire un account come nuovo cliente, scegliere la merce che preferisce, andare nel carrello per il controllo e l’aggiornamento degli articoli acquistati, cliccare su “concludi l’acquisto”, scegliere il metodo di spedizione ed effettuare il pagamento entro 60 minuti (garanzia di prezzo). Dopo avere effettuato il pagamento, invia immediatamente una schermata del bonifico bancario o della conferma della banca.

Potrebbe anche interessarti la nostra recensione sugli investimenti sicuri oggi.

Dove custodire i lingottini

investire in lingotti palladio

Un sito in italiano che ti permette di custodire i lingottini di palladio in modo sicuro e semplice e pienamente assicurato è golddirect.it. Se opti per questa soluzione, i benefici ascrivibili sono i seguenti:

  1. risparmiare il trasporto;
  2. maggiore sicurezza rispetto al deposito/custodia in casa;
  3. possibilità di rivendita rapida sul mercato;
  4. puoi inviare i tuoi prodotti a te stesso in qualsiasi momento;
  5. tutti i prodotti sono completamente certificati;
  6. in Mio Account, puoi vedere continuamente i prezzi di mercato dei tuoi prodotti custoditi;
  7. i prodotti saranno sempre di tua proprietà (non come una banca, con la quale puoi perdere anche tutti i soldi se fallisce);
  8. beneficiare dei prezzi equi di deposito.

Appena ricevuto il pagamento, potrai vedere il tuo prodotto mostrato nel caveau.

Investire nel palladio: Opinioni

Alcuni analisti sono molto incerti sull’andamento dei metalli preziosi: la bassa domanda del palladio nel breve termine potrebbe spingere ancora i prezzi verso il basso. 

Tuttavia, investire in questo prezioso potrebbe risultare la scelta strategica e di successo grazie alla crescita della domanda di automobili in Cina, Giappone e Stati Uniti (oltre che in Europa), un’industria che sta aumentando la sua domanda di palladio e di platino per utilizzarlo nelle marmitte catalitiche.

Dato il suo impiego nel campo delle comunicazioni per i contatti elettrici negli interruttori automatici, la domanda ed i prezzi di palladio potrebbero tutt’altro che ridursi, ma crescere sempre di più.

Investire nel Palladio: previsioni

previsioni palladio

Prima di concludere questa guida specifica sull’investimento nel Palladio, potrebbe esserti utile analizzare le previsioni sul metallo e valutare cosa potrebbe accadere in futuro e quale direzione potrebbe intraprendere il Palladio.

Certamente si tratta di un investimento ad alto rischio, determinato da fattori che potrebbero influire sensibilmente sull’andamento del prezzo del Palladio. Se il catalitico dovesse mantenere la sua rotta rialzista nei confronti del diesel, il prezzo del Palladio potrebbe ancora avere margini di crescita.

Anche la transizione energetica comporta una previsione a rialzo sul prezzo del Palladio, determinato dal fatto che i nuovi sistemi ecosostenibili richiederebbero una maggiore quantità del metallo. Lo stesso andamento che si è potuto appurare nel 2015 quando scoppiò lo scandalo Diesel-gate che comportò un’impennata al valore del Palladio.

Allo stesso modo:

  • dal boom dei SUV ne conseguì una grande richiesta di Palladio e un conseguente rialzo del suo prezzo;
  • dati storici quindi che proiettano le previsioni del Palladio verso nuove fasi rialziste, al netto dei rischi derivanti da tutto ciò che ruota attorno al mercato del palladio e dai settori in cui il metallo è richiesto.

Tutto si basa pertanto su quanto possa perdurare la costante crescita della richiesta del Palladio e dalla situazione geopolitica che potrebbe influire in mondo determinante sull’andamento del prezzo del metallo, in particolare la questione russa, Paese che detiene il 40% della produzione mondiale di Palladio e che potrebbe incrementarne il prezzo.

Se pensi che il prezzo del Palladio sia destinato ad aumentare, potresti investire sul metallo seguendo la nostra recensione su come investire e gli step forniti per evitare di commettere errori.

Cosa si fa con il palladio?

Il palladio viene utilizzato per ridurre l’inquinamento dei sistemi di scarico, trasformando gli agenti dannosi in anidride carbonica e vapore acqueo, meno inquinanti. Il metallo trova applicazioni anche in diversi altri campi, come la chirurgia e l’elettronica.

Come si trova in natura il palladio?

Il palladio si trova in natura, ma anche in lega con platino e oro in America, negli Urali, in Etiopia e in Australia; Sud Africa ed Ontario sono le zone dove è concentrato il più alto numero di Palladio.

Perché il palladio vale più dell’oro?

Il palladio vale più dell’oro perché la richiesta è superiore all’offerta, pertanto, come spesso succede nel mercato, il prezzo aumenta in funzione di questo specifico rapporto.

Paolo Serafini

Trader, esperto di borse e forex

Trader, esperto di borse e forex con un passato da consulente finanziario. Collabora con FinanzaDigitale, scrive libri e investe sui mercati mondiali.

Lascia un commento

Altri Articoli Su Finanza Digitale