La grande rivincita di Litecoin

Il Litecoin è la criptovaluta che al momento sta conoscendo una crescita esponenziale senza precedenti: la sua quotazione oggi è leggermente scesa a 316$ dopo l’apertura a 323$, ma nell’ultimo mese la sua performance è stata brillante e ha registrato un +360,34%.

Oggi il Litecoin è la quarta criptovaluta in termini di capitalizzazione di mercato e iniziare a fare trading con LTC, anziché con Bitcoin ed Ethereum, può essere una pedina vincente da valutare nel medio-lungo termine.

Litecoin: la grande creatura di Charlie Lee

Litecoin è la criptovaluta ideata da Charles Lee, che dopo essersi licenziato da Google, appena sei anni fa ha avuto l’intuizione di “sfruttare” le sue conoscenze informatiche sul mercato delle valute digitali.

Come il “re delle criptovalure” Bitcoin, il Litecoin può essere considerata la ALT coin che le persone possono utilizzare per concludere transazioni e pagamenti online nei confronti di altri soggetti.

Inoltre, sfrutta la tecnologia Peer-to-Peer ed è decentralizzato in quanto non controllato da nessun ente o dai Governi nazionali (del resto come le altre monete virtuali)

Dal suo debutto ad oggi il Litecoin di strada ne ha fatta e, dopo aver vissuto un periodo in cui era finito nel dimenticatoio, a partire dall’inizio del corrente anno ha subito un’impennata senza precedenti.

In effetti, chi ha iniziato a minare la criptovaluta oggi sta iniziando a raccogliere i frutti sperati e sta realizzando dei rendimenti davvero ottimi e promettenti: ecco perché la rivincita del Litecoin.

Come comprare il Litecoin?

[ad#reattiva]

Comprare Litecoin non è semplice come comprare il suo rivale BTC dato che la sua infrastruttura è meno sviluppata.

LEGGI TUTTO
Trading online di Criptovalute: Come investire nella moneta del futuro

Uno dei modi più semplici per acquistare LTC è quello di scambiarli con i BTC: si tratta di un’operazione veloce e più economica; in pochi secondi è possibile perfezionare lo scambio e procedere a creare un Wallet ovvero un “Borsellino elettronico” assimilabile al conto online bancario.

Litecoin è promettente?

Sicuramente il Litecoin sta avendo una grande rivincita sulle altre critovalute e, in particolare, sul Bitcoin dal momento che ha delle caratteristiche che la rendono differente per certi aspetti, i quali sono considerabili dei veri e propri punti di forza.

Già a partire dalla fine del 2013 alcune importanti agenzie di media come il Wall Street Journal e il New York Times avevano indicato il LTC come validissima alternativa e probabile “successore” del Re delle valute digitali, il BTC.

Rispetto a Bitcoin, il Litecoin vanta delle caratteristiche fondamentali che lo stanno rendendo assolutamente vincente: in primis, la velocità delle transazioni dato che le operazioni richiedono poco più di due minuti a fronte di una media di circa 250 minuti per il BTC

Per questo motivo Charlie Lee, in diverse occasioni anche su Twitter, ha affermato che il Litecoin può avere un ruolo chiave nella conclusione dei pagamenti digitali, mentre l’attuale dominatore del mercato delle criptovalute è da considerarsi più come una riserva di valore.

Non solo la sua straordinaria rivincita è dovuta anche alla bassa velocità delle transazioni di Bitcoin; lo stesso Charles CNH, CEO di CryptoCompare ha replicato che “Litecoin ottiene una spinta in alto tutte le volte in cui il Bitcoin rallenta”.

Dunque, la previsione nel 2013 del giornale economico The Economist era esatta e non era infondata. Per il prossimo recente futuro si dovrà dimenticare il Bitcoin e surrogarlo con il Litecoin, che da inizio anno ha segnato un incremento di 5.700%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *