MyPos: come funziona, costi, commissioni e recensioni

Il servizio myPos ti permette di avere un terminale Pos di ultima generazione, un conto corrente, con una carta VISA Business e l’accesso a una piattaforma di pagamento online. Scopri come funziona e i vantaggi per la tua attività di business.

piattaforma myPos

Offrire servizi di pagamenti integrati, sicuri e flessibili, con soluzioni online e presso i negozi reali, è indispensabile se vuoi differenziare la tua attività professionale e imprenditoriale dalla concorrenza.

In questo contesto, tra i vari sistemi disponibili sul web, puoi valutare di richiedere un terminale myPos. Avrai accesso a uno strumento innovativo e dotato di una tecnologia affidabile a cui è collegato un conto corrente aziendale con IBAN europeo e una carta VISA Business.

In questo modo, con un unico strumento, avrai la possibilità di ricevere pagamenti, gestire gli incassi in tempo reale e le spese quotidiane.

Se svolgi l’attività di tassista o di venditore ambulante, gestisci un negozio reale o un e-commerce, oppure hai un megastore o un supermercato, myPos ti offre la soluzione adatta alle tue necessità, grazie a una tecnologia sicura e una vasta scelta di terminali Pos mobile. Vediamo il perché.

MyPos: come funziona

La piattaforma myPos nasce nel 2014 dall’idea di creare uno strumento adatto a ogni impresa, con tutti i vantaggi della tecnologia applicata alle attività commerciali e professionali, finalizzati a far crescere il tuo business.

Un sistema di pagamento flessibile e innovativo, attraverso cui avrai accesso a:

  • terminali Pos mobile;
  • conto aziendale online;
  • carta di debito business VISA;
  • pagamenti online;
  • mobile app di gestione.
myPos come funziona

Quindi, potrai offrire ai tuoi clienti un sistema di pagamento online e offline, far accreditare il denaro su un conto aziendale e affrontare le spese grazie a una pratica carta di pagamento. Inoltre, potrai gestire la contabilità aziendale ovunque ti trovi, attraverso l’app mobile e accedere a una piattaforma online innovativa da integrare per un e-commerce. Un vero e proprio ecosistema che si rivolge alle piccole, medie e grandi imprese, ma anche ai professionisti e alle ditte individuali.

TI potrebbe interessare la nostra guida su Pos obbligatorio e le novità 2023

Chi c’è dietro alla piattaforma myPos?

Il marchio myPos è collegato alla società myPos Ltd, con sede nel Regno Unito, e alle sue filiali presenti in Europa. È un istituto di moneta elettronica regolarmente autorizzato all’emissione di strumenti digitali dalla Banca d’Irlanda e da quella di Bulgaria.

In base a queste autorizzazioni, avrai la sicurezza di una trasparenza massima dei costi, oltre al rispetto delle norme di sicurezza previste per l’accesso ai tuoi conti. A questo puoi aggiungere che, grazie all’esperienza negli anni, sono stati sviluppati terminali Pos funzionali e affidabili.

Inoltre, anche il conto myPos e la carta di debito VISA prevedono le ultime tecnologie in quanto a sicurezza, grazie al sistema di accesso con riconoscimento a multifattore. Infine, per valutare l’affidabilità di questa società, puoi prendere come riferimento anche la risposta degli utenti: come dichiarato nel sito, ad oggi sono più di 150.000 le attività professionali e imprenditoriali che utilizzano myPos.

Quanto costano i servizi myPos

costi servizi myPos

La piattaforma myPos non prevede un canone mensile, e quindi una spesa fissa, ma un sistema in cui sono presenti sia un investimento iniziale sia un costo collegato all’utilizzo.

Per alcuni servizi, come quelli legati ai terminali POS, dovrai versare una somma iniziale, una tantum, a cui si aggiunge una commissione solo nel momento in cui utilizzi lo strumento.

Il costo varierà in base alla tipologia di carta, come segue:

  • carte nazionali nel Sistema Economico Europeo (SEE) e Gran Bretagna: 1,20% + 0,05€;
  • carte aziendali SEE e GB: 2,55% + 0,05€;
  • American Express: 2,45% + 0,05€;
  • altre tipologie di carte personali e commerciali: 2,85% + 0,05€.

Per ciò che concerne i pagamenti online, i costi sono variabili e prevedono una commissione fissa sull’operazione a cui si aggiunge una spesa di base. Si parte dal valore di 1,20% + 0,20€, per le carte nel circuito SEE personali, fino ad arrivare alla commissione di 2,90% + 0,20€.

L’apertura del conto myPos è inclusa nel costo dell’acquisto del terminale, così come la carta aziendale VISA Business non prevede un canone, ma solo una spesa una tantum di 5€ per la versione base. Infine, anche i servizi di pagamento online e l’assistenza non prevedono costi aggiuntivi o di attivazione.

Leggi anche la nostra guida sui servizi Pos più convenienti

MyPos: tipologie di terminali

Con un terminale myPos avrai la certezza di ottenere l’accredito dei fondi entro 24 ore, in diverse valute e accettando tutte le tipologie di pagamenti:

  • carte di credito, di debito e prepagate;
  • sistemi digitali come Apple Pay e Google Pay;
  • pagamenti contactless;
  • chip&pin integrato.

Avrai quattro tipologie di Pos, flessibili e tecnologicamente innovativi, in grado da adattarsi a diverse categorie di attività imprenditoriali: dai professionisti ai mestieri senza una sede fissa (tassisti, ambulanti ecc.), dalle piccole e medie imprese a quelle che prevedono un sistema multi-cassa, come supermercati e megastore.  

Terminali myPos

Tuttavia, anche se hanno caratteristiche tecniche e funzionalità differenti, vi sono alcuni elementi in comune. Infatti, sono tutti dotati di una tecnologia che li rende dei terminali di pagamento autonomi, grazie a un SIM dati integrata che supporta il trasferimento in 3G e in 4G.

A questo si aggiunge che sono mobile e, quindi, non necessitano di un’alimentazione a corrente, ma prevedono una batteria a litio. Infine, sono abilitati ad accettare le diverse carte presenti oggi, oltre ai sistemi di pagamento digitali.

Per offrirti una recensione obiettiva, abbiamo considerato le seguenti caratteristiche:

  • costi;
  • dimensioni;
  • sistema operativo;
  • grandezza dello schermo;
  • potenza della batteria;
  • emissione di scontrino;
  • tipologia di connessione.

Infine, ti indicheremo anche per quale attività commerciale o professionale il terminale potrebbe essere più utile. Ribadiamo che quelli indicate sono informazioni generiche elaborate in base ai dati presenti sul sito. Se vuoi approfondirli, ti rimandiamo al foglio informativo disponibile sulla piattaforma myPos.

1) MyPos Go2

MyPos Go2Specifiche
CostoProno a 29€
Dimensioni136,6 x 67,6 x 21 mm/peso 181 gr
Sistema operativoLinux
SchermoLCD a colori da 2.4” con tastiera fisica
Batteria1.500mAh
ScontrinoVia SMS o e-mail
ConnessioneSIM dati
Per chi è indicatoProfessionisti, attività commerciali senza sede

MyPos Go 2 è la versione dalle dimensioni compatte, uno strumento estremamente leggero, con meno di 200 grammi di peso e con uno schermo LCD grande combinato a una tastiera tradizionale.

Questo modello prevede una connessione solo attraverso la SIM integrata e non emette ricevuta cartacea. Tuttavia, ti basterà un click per inviare un’e-mail o un SMS al cliente, una volta completato il pagamento.

Per chi è adatto? Le misure ridotte e la lunga autonomia, grazie a una batteria a litio ad alta durata, lo rendono perfetto per essere inserito in una borsa, oppure in una giacca. Quindi puoi valutare il suo acquisto se sei un libero professionista, oppure hai poco spazio in negozio o se svolgi un’attività che non prevede una sede fissa, come quella di tassista. A questo si aggiunge che l’investimento iniziale è ridotto.

2) Terminale myPos Go Combo

MyPos Go ComboSpecifiche
CostoPromo a 139€
DimensioniCon base 162.8 x 88.9 x 77.6 mm/ 420g
Sistema operativoLinux
SchermoLCD a colori 2,4”
Batteria2.600mAh
ScontrinoPresente con sistema termico
ConnessioneSIM
Per chi è indicatoProfessionisti, attività commerciali piccole e medie

Puoi considerarlo come l’evoluzione della versione precedente. Il sistema myPos Go Combo è dotato di due sezioni:

  1. terminale myPos Go;
  2. docking station.

Quindi avrai accesso a tutte le caratteristiche del modello myPos Go 2, utilizzandolo in maniera indipendente e ovunque ti trovi, in ufficio o fuori sede. In più, hai una docking station, ovvero una base che rende questo apparecchio ancora più flessibile e utile per qualunque tipologia di attività.

Infatti, nella base si racchiude:

  • una batteria aggiuntiva con una potenza fino a 2.600mAh, in grado di prolungare la durata dell’utilizzo del terminale per diversi giorni senza necessità di ricarica;
  • una piattaforma di ricarica;
  • una stampante termica per gli scontrini cartacei.

3) MyPos Pro

myPos ProSpecifiche
Costo249€
Dimensioni212.6 × 79.1 × 51.9mm/ 427g
Sistema operativoAndroid 10.0
SchermoHD da 5.5”
Batteria5.000mAh
ScontrinoTermico, oltre a invio digitale
ConnessioneSIM + Wi-fi
Per chi è indicatoAttività con un numero elevato di transazioni giornaliere

Un terminale dal design accattivante grazie alla presenza di uno schermo HD di 5,5” che occupa tutta la sezione frontale, ma al contempo molto compatto e con un peso di soli 450 gr.

Una versione che prevede la gestione in modo completamente digitale, anche grazie a una tastiera virtuale. Avrai inoltre la possibilità di collegarlo a una rete Wi-Fi, oppure utilizzare la SIM integrata. La batteria a litio ad alto potenziale permette di impiegarlo ovunque, in sede e in trasferta.

È presente una stampante per gli scontrini fiscali, incorporata in una pratica sezione anteriore. Tuttavia, puoi inviare la ricevuta anche via SMS, oppure attraverso e-mail. Infine, grazie al sistema Android 10, puoi collegarlo all’App Market di myPos e valutare quale funzionalità è più utile alla gestione della tua attività d’impresa.

4) Terminale myPos Slim

Terminale myPos SlimSpecifiche
Costo219€
Dimensioni158,8 x 76,4 x 17,8 mm/240 g
Sistema operativoAndroid 8.1
SchermoHD da 5,5”
BatteriaLitio 5150mAh
ScontrinoNo
ConnessioneWi-fi, SIM, Bluetooth
Per chi è indicatoe-commerce, attività commerciali con cataloghi prodotti

Pensato per le aziende che hanno un catalogo prodotti diversificato e hanno bisogno di registrare il codice a barre, il terminale myPos Slim combina:

  • un sistema di pagamento di ultima generazione;
  • uno scanner digitale per il codice a barre.

Lo strumento portatile è dotato di tre tipologie di connessioni, Wi-Fi, SIM integrata e Bluetooth, attraverso cui puoi accettare qualunque forma di pagamento, da quelli con carta ai digitali, oltre ad essere un sistema pratico se effettui diverse spedizioni online e offline.

Per esempio, puoi affidarlo ai corrieri, offrendo un servizio aggiuntivo al cliente, come il pagamento con carta direttamente a casa, oltre a registrare in tempo reale la consegna del prodotto.

Conto e carte aziendali myPos

Per un’azienda moderna semplificare le operazioni finanziarie è essenziale al fine gestire le spese e, al contempo, ridurle. Con myPos avrai, oltre a un sistema di pagamento affidabile da offrire ai clienti, un conto corrente aziendale completamente gratuito.

conto aziendale myPos

Un prodotto con caratteristiche adattabili a qualunque tipologia di attività. Infatti, puoi:

  • aprire un conto multivaluta in qualunque IBAN;
  • effettuare bonifici SEPA e internazionali, oltre a ricevere i pagamenti da tutto il mondo online o direttamente dal terminale myPos;
  • ricevere l’accredito dei pagamenti subito, permettendoti di avere immediatamente la disponibilità dei fondi, qualunque sia il sistema di pagamento scelto nell’ecosistema myPos.

Non sono previste commissioni per il conto o costi di attivazione. Infine, hai accesso a diverse tipologie di carte aziendali VISA Business.

Carte business myPos

Altro aspetto che ha ricevuto diverse opinioni positive da parte degli utenti è la possibilità di collegare al conto myPos anche una o più carte aziendale.

Sono presenti tre tipologie di carte:

  1. Standard: ha un costo di 5€ da versare una tantum, e senza canone;
  2. Platinum Silver & Gold: 8,90€ al mese;
  3. Platinum Metal: 15,90€ al mese.
carte VISA Business myPos

Sono versioni VISA Business di debito. Ciò significa che sono collegate direttamente al tuo conto, permettendoti di utilizzare il denaro presente su di esso e, in tempo reale, quello che hai incassato tramite un pagamento Pos.

Inoltre, puoi personalizzare i limiti di spesa e avere accesso a report istantanei sul numero di operazioni effettuate. In quanto carte di debito puoi utilizzarle per pagare online, presso gli esercenti ed effettuare prelievi agli ATM.

A questo si aggiunge che le versioni Platinum Silver & Gold e quelle Metal prevedono un tetto massimo giornaliero più elevato, oltre all’applicazione di un cashback, rispettivamente del 10% e del 15%, per ogni acquisto effettuato sullo store myPos o su un altro terminale myPos.

Ti potrebbe interessare la nostra recensione sulle migliori carte business

MyPos: servizi di pagamento digitale

Pagamenti online myPos

Ampliare le tue opportunità di business è possibile con myPos. Infatti, oltre a prevedere un terminale fisico per i pagamenti reali con carta e digitali hai la possibilità anche di attivare una serie di servizi online.

Potrai così avere maggiori opportunità per aumentare le tue vendite tramite:

  • myPos online: con un investimento di soli 10€, puoi aprire un e-commerce online sfruttando la tecnologia di myPos, iniziando a vendere sin da subito. Tutto il procedimento è assistito e semplificato anche per chi non ha competenze tecniche;
  • Gateway di pagamento: se già possiedi un e-commerce, puoi utilizzare il gateway di pagamento di myPos, integrando la pagina di check-out realizzata da questa azienda e offrendo al cliente tutte le tipologie di pagamento previste da myPos;
  • Link di pagamento: con semplici passaggi, puoi inviare una richiesta di pagamento al cliente e accettare l’acquisto tramite carta di credito o altri strumenti digitali. Invierai un link che verrà utilizzato dall’utente per inserire in sicurezza i dati della sua carta e completare l’operazione in pochi secondi.

Mobile app myPos

Mobile app myPOS

Controllare gli incassi in tempo reale, gestire i pagamenti online tramite il conto ed effettuare transazioni finanziarie sono operazioni che puoi fare ovunque ti trovi grazie all’app myPos.

L’applicazione è compatibile con i sistemi iOS e quelli Android ed è stata progettata per adattarsi a qualunque tipologia di attività imprenditoriale o professionale.

Con l’app myPos avrai la massima flessibilità per rendere ogni operazione finanziaria un’esperienza sempre più intuitiva e semplice. Infatti, puoi personalizzare le scorciatoie per le funzionalità che utilizzi più frequentemente, oltre a ricevere report in tempo reale dei pagamenti in entrata e in uscita giornalieri.

A questo, puoi aggiungere che l’app ti permette di:

  • effettuare tutte le operazioni bancarie in pochi click;
  • controllare l’andamento degli incassi di ogni terminale myPos collegato al tuo conto aziendale;
  • completare le vendite online, inviando i link di pagamento o approvando una transazione;
  • gestire le carte di pagamento collegate al conto, impostando limiti di prelievo e di pagamento;
  • avere il controllo di ogni transazione, grazie a un pratico sistema di notifiche push.

Come richiedere un terminale myPos

Per ottenere un terminale myPos e i servizi collegati, ti basterà seguire questi passaggi:

  • accedi allo store myPos online;
  • scegli il terminale più adatto alle tue esigenze;
  • crea un conto aziendale myPos;
  • collega il terminale al conto.
Come acquistare un Pos

Quindi, una volta scelta la versione di Pos tra quelle che abbiamo recensito, non devi fare altro che acquistarlo e sottoscrivere il tuo account aziendale, inserendo i dati personali come professionista o in qualità di amministratore di un’azienda.

Inoltre, dovrai allegare, i seguenti documenti:

  • attribuzione di partita IVA per le attività professionali;
  • l’atto costitutivo e l’iscrizione alla Camera di Commercio, per le società.

Una volta accettati i termini contrattuali, devi attendere la verifica da parte della società myPos delle informazioni inserite, con l’invio di un’e-mail di conferma.

Attivato il conto, puoi collegare dall’apposita app il terminale myPos che hai acquistato. A questo punto, sul tuo IBAN, saranno accreditati tutti i pagamenti effettuati con uno o più terminali myPos in possesso.

Piattaforma myPos: pro e contro

Quali sono le opinioni sui servizi myPos? Per rispondere siamo abbiamo esaminato alcune recensioni online. Per esempio, analizzando siti come Trustpilot, i commenti dei clienti risultano molto positivi.

A questi si aggiunge una serie di dati: myPos è tra le società leader in Italia per i pagamenti con terminali reali o sistemi online, dato che ha raggiunto, nel 2023, quota 150.000 aziende che hanno adottato uno dei suoi sistemi.

Senza dubbio, come evidenziato dai commenti degli utenti, un punto di forza è strettamente connesso all’aspetto tecnologico: tutti i terminali myPos sono flessibili, pratici, semplici da utilizzare e accettano ogni tipologia di pagamento.

Altro aspetto positivo è collegato alla gestione attraverso una partica app mobile, che ti permette di avere un completo controllo su tutti gli strumenti ovunque ti trovi. In questo contesto si colloca anche il conto aziendale myPos con IBAN, presente in qualunque valuta europea e a cui è collegata una carta di debito VISA business: puoi così gestire la tua contabilità con un unico strumento.

Infine, come servizio POS, potrai ottenere il bonus fiscale del 30% sulle commissioni applicate ai pagamenti. Tuttavia, vi sono alcune osservazioni negative, soprattutto sui costi. Dovrai per esempio affrontare il pagamento di una quota fissa una tantum, a cui si aggiunge una commissione per ogni operazione effettuata, senza un’eventuale opzione con canone. Ad ogni modo, se da un lato questo sistema prevede una spesa leggermente superiore, dall’altro andrai a pagare una commissione solo nel momento in cui utilizzi il terminale.

MyPos: domande frequenti

myPos è sicuro?

Sì, myPos è un marchio registrato della società myPos Ltd, un istituto di moneta elettronica autorizzato all’emissione di strumenti digitali dalla Banca centrale d’Irlanda e dalla Banca nazionale di Bulgaria.

Quanto costa un terminale myPos?

Il costo del servizio myPos varia in base alla tipologia di terminale, prevedendo un versamento una tantum e una commissione fissa più una variabile, calcolata sull’importo complessivo di ogni operazione.

Dove acquistare un terminale myPos?

Puoi acquistare un terminale myPos presso lo store online myPos, scegliendo tra le diverse tipologie. Per attivare il servizio, dovrai aprire un conto myPos gratuito. Scopri come fare nella recensione di Finanza Digitale.

Jacopo Marini

Trader, opinionista ed esperto di mercati azionari e criptovalute. Uno dei primi investitori in Italia a credere in Bitcoin e diventarne un profondo conoscitore. Collabora con FinanzaDigitale dal 2014.

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche: