Cresce il numero di donne nel trading online (e sono migliori degli uomini)

Nonostante il numero di donne sia ancora inferiore, le quote rosa crescono e sarebbero più brave degli uomini negli investimenti.

trading online donne

Il numero di donne dedite al trading online è in netta crescita rispetto al passato, con numeri che attestano un incremento di registrazioni sulle piattaforme per investire in Borsa.

È quello che emerge dall’indagine condotta da Broker Notes, che rivela un aumento significativo negli ultimi anni di quote rosa nel mondo degli investimenti.

Certamente il numero di trader al femminile è ancora lontano dal raggiungere il più alto numero di uomini che comprano azioni, crypto o ETF online, ma è passato dal 10% del 2017 al 14% nel 2021.

Non solo. Le donne avrebbero una certa propensione all’investimento, naturalmente più oculata rispetto a quella maschile.

Classifica europea di donne che fanno trading online

donne trading online

Secondo i dati emersi dalla ricerca di Broker Notes, il 19% di donne investe con il trading online e la maggiore concentrazione si registra nel Regno Unito e in Asia.

In Europa invece guida la classifica dei Paesi in cui le donne fanno trading il Regno Unito.

Germania e Francia chiudono il podio degli Stati dove è alto il numero di donne che praticano trading.

L’Italia invece si colloca al quarto posto a livello europeo, dove le donne che investono sul trading potrebbero ancora crescere di numero e con risultati migliori rispetto agli uomini.

Le donne investono meglio degli uomini

donne trading online

Secondo gli esperti, le trader manifesterebbero un’inclinazione più ponderata verso gli investimenti. Pertanto, sarebbero potenzialmente più portate ad ottenere risultati positivi nel trading online.

Rispetto agli uomini, le donne riuscirebbero maggiormente ad applicare un approccio più oculato sugli investimenti, attuando una più attenta strategia finanziaria.

Di contro, una corposa componente maschile tenderebbe a fare investimenti finanziari con l’unico intento di fare soldi in fretta, considerando il trading online come una vera e propria alternativa al lavoro.

La natura delle donne trader, meno istintiva e più oculata, le spingerebbe verso un approccio finanziario a lungo termine, più propenso a calcolare e ridurre i rischi.

Migliori trader al femminile

Che l’attività di trading online non sia una questione di genere lo dimostrano anche le ottime performance di alcune trader di livello internazionale.

I mercati finanziari non guardano in faccia nessuno, tantomeno fanno distinzioni di sesso.

Contano l’abilità, la competenza e l’esperienza. Michelle Williams, mondiale di Futures Trading, e altre donne trader professioniste come Sharon Connolly e Karen Foo sono la prova di quanto detto.

Jacopo Marini

Trader, opinionista ed esperto di mercati azionari e criptovalute. Uno dei primi investitori in Italia a credere in Bitcoin e diventarne un profondo conoscitore. Collabora con FinanzaDigitale dal 2014.

Lascia un commento