Investire in azioni UniCredit: grafico in tempo reale, valore, analisi, storico e previsioni

Conviene investire in azioni UniCredit oggi? Conviene puntare sulla banca di piazza Gae Aulenti in borsa? Leggi la nostra analisi

Azioni UniCredit oggi

Le azioni UniCredit oggi sono sotto l’attenzione dei trader. Cosa ha suscitato l’interesse? UniCredit è un gruppo bancario che negli anni ha saputo rafforzare le sue strategie di business model offrendo ai clienti sempre nuove alternative e prodotti finanziari moderni. Fattori che l’hanno portata a una crescita anche in un momento di difficoltà per l’economia dell’Europa e di tutto il mondo. 

A contribuire a rafforzare la sua posizione vi sono state anche le notizie sugli utili di bilancio che superano i 4 miliardi e un profondo ottimismo per il prossimo biennio. Due fattori che hanno portato sempre più investitori a tenere sott’occhio questo titolo.

Se stai prendendo in considerazione di investire nelle azioni UniCredit, sei nel posto giusto. Infatti, di seguito disporrai della storia di questo Gruppo Bancario, valutando quali sono le sue caratteristiche. Inoltre, andremo ad analizzare come investire nelle azioni UniCredit senza rischi, utilizzando uno dei siti di trading online più sicuri e affidabili.


Investire in UniCredit: azioni e società

Torre UniCredit

Oggi Unicredit è nella classifica delle banche più affidabili, grazie a una politica di investimenti attenta. Infatti, la sua storia è una continua crescita che ha portato a farla diventare un gruppo bancario internazionale presente in oltre 18 Paesi in tutto il mondo.

La sua nascita si è avuta nel 1998 con la fusione del Credito Italiano e della banca Unicredito e della Cassa di Risparmio di Torino. Questo nuovo Gruppo prendere il nome di Unicredito Italiano, trasformata poi in UniCredit nel 2008.

Al suo interno si raggruppano una serie di banche, caratterizzate da solidità e da un’attenta gestione dei propri clienti. Questi fattori hanno permesso al nuovo istituto bancario di continuare negli anni la sua crescita. Basta considerare che nel 2005 si ebbe la fusione con alcune banche tedesche incorporate nel HVB Group, e successivamente quello con Capitalia, altra realtà bancaria italiana affidabile. 

Anche dopo queste fusioni, la governance di UniCredit è intervenuta con prontezza e con una certa capacità di previsione sui mercati. In questo modo si è mantenuta una solidità sia come liquidità, sia negli investimenti. Oggi è diventato uno dei gruppi bancari più grandi in Europa e in Italia con un patrimonio attivo di 831 milioni di euro e ricavi, per il 2021, di 18 miliardi. 

Le banche di UniCredit

La caratteristica del Gruppo UniCredit è quella di aver unito un numero diverso di istituti bancari, fondendo in un’unica realtà:

  • esperienza;
  • affidabilità;
  • trasparenza;
  • solidità;
  • innovazione.

Infatti, tra le banche che hanno formato il primo nocciolo si può citare la Rolo Banca, fondata nel 1471. Inoltre, l’attenzione a fornire strumenti digitali al passo con i tempi, ha portato alla creazione della BuddyBank, nata inizialmente per fornire un servizio smart ai possessori di un cellulare Apple, per poi adattarsi a tutte le tipologie di dispositivi digitali. Nella tabella seguente abbiamo inserito le banche che fanno parte di UniCredit.

Banche assorbite dal 1998 al 2010 ️ 
Credito italiano HVB (HypoVereinsbank AG)
Rolo Banca Istituto di Risparmio di Verona 
Credito RomagnoloCassa di Risparmio di Torino
Risparmio di ModenaBanca di Trento e Rovereto
Cassa di Risparmio di TriesteCassa di Risparmio di Carpi
Istituto Monte di Bologna e RavennaBuddyBank
Banca dell’Umbria 
Popolare del Molise 

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Azioni Unicredit al FTSE MIB

Le azioni UniCredit sono state quotate in borsa nel 2010 e grazie alla loro capitalizzazione, che supera i 30 miliardi di euro, sono considerate tra i titoli definiti Blue Chips dell’indice FTSE MIB.

azioni unicredit borsa italiana

Infatti, al suo interno vengono raggruppate le 40 società con più alta capitalizzazione presenti nella Borsa italiana, indipendentemente dal settore di riferimento.

Inoltre, dalla sua prima quotazione in borsa, UniCredit è stata una delle poche realtà, come Telecom Italia ed Enel, a rimanere sempre all’interno di questo indice.

Un fattore che è indicativo per dimostrare la solidità di questo Gruppo e quali possano essere i vantaggi per considerare l’ipotesi di acquistarne le azioni.

SocietàUniCredit
SedeMilano (Italia)
Quotazione2010
Codice ISINIT0005239360
TickerUCG
Capitalizzazione32,72 miliardi
Lotto minimo di acquisto1
Tipologia di negoziazionecontinua
Settore di mercatoBancario
Fatturato28,8 miliardi
Dividendi 20220,64€

Azioni Unicredit: grafico in tempo reale

L’andamento delle azioni UniCredit negli ultimi 3 anni è indicativo per sottolineare come questa banca oggi viene inserita sia tra quelle più solide, ma anche tra quelle che ti offrono diverse opportunità di operare sui mercati. Leggi la nostra recensione sulle migliori banche per investire.

Infatti, tra i parametri per valutare la solidità di una banca si considera la sua capacità di reagire ai momenti di crisi come quello che si è verificato con la pandemia da Covid-19. Come puoi notare dal grafico agli inizi del 2020, il prezzo delle azioni UniCredit ha subito un crollo raggiungendo dei minimi storici con la quota di 7€. 

Però per tutto il 2020 la ripresa è stata costante con un incremento del 110%, raggiungendo la quotazione del 2018. Un aumento del valore delle azioni che ha suscitato l’interesse degli investitori e di altre banche di investimento come la Jp Morgan, la quale ha espresso previsioni positive su UniCredit.

È il momento giusto per investire? Una domanda che sorge spontanea, dato che per gli analisti il prezzo è molto favorevole. In questa prospettiva dovrai considerare quali sono gli strumenti più adatti per operare su UniCredit, affidandoti per esempio al trading online.


Come investire in azioni UniCredi

Il termine trading online può essere definito come la compravendita di titoli in maniera autonoma e attraverso una particolare tecnologia. Ciò significa che potrai operare indipendentemente da un istituto bancario o da un consulente finanziario, acquistando e vendendo azioni UniCredit.

Il tutto direttamente da casa tua o da un ufficio grazie all’utilizzo di una piattaforma di trading. Cos’è? Avrai accesso a un software, che potrai utilizzare online oppure scaricare dal computer, fornito da uno dei migliori broker presenti sul web.

Attraverso di esso avrai accesso alle quotazioni in tempo reale, a grafici, notizie e analisi. Inoltre, potrai investire sulle azioni UniCredit utilizzando le seguenti opzioni:

  • Trading DMA;
  • CFD;
  • ETF.

Infatti, con il termine Direct Market Access (DMA) si fa riferimento all’accesso diretto al mercato che potrai effettuare registrandoti a una delle piattaforme di trading presente nel nostro elenco. In questo modo potrai acquistare le azioni UniCredit e mantenerle nel tuo portafoglio, vendendole nel momento in cui il loro prezzo cresce.

1 Miglior Broker del 2022
etoro
  • Azioni, crypto, ETF
  • 20+ milioni di utenti
  • Social Trading
  • Conto Demo gratis
  • 9.7
    Rated 5 stars out of 5
  • 50 $ deposito minimo
  • Reg. CONSOB 2830
capex trading
  • Partner Juventus
  • Piattaforma Web e App
  • Licenza CySec, ASF, CNMW
  • 8.7
  • 100 € deposito minimo
  • Reg. CONSOB 4640
liquidityx
  • eBook sul trading scaricabili
  • Piattaforma MetaTrader 4
  • Conto Demo CFD gratis
  • 9
    Rated 5 stars out of 5
  • 250 $ deposito minimo
  • Reg. CONSOB 5311
plus500
  • Trading CFD
  • Conto demo gratis
  • Licenza ASiC, CySEC. Reg. CONSOB
  • 8.5
    Rated 4.5 stars out of 5
  • 100 € deposito minimo
  • Reg. CONSOB 4161
naga
  • Azioni, crypto, ETF
  • Copy Trading
  • Conto Demo gratis
  • 8.2
    Rated 5 stars out of 5
  • 50 $ deposito minimo
  • Reg. CONSOB 3844
trade republic
  • Azioni, crypto, ETF
  • 1+ milioni di clienti
  • Piani di risparmio lungo termine
  • 8
    Rated 5 stars out of 5
  • 50 $ deposito minimo
  • Reg. BaFin Trade Republic Bank
avatrade trading
  • Piattaforma Web, App e MT4/MT5
  • Guida al Trading
  • Licenza CySec
  • 7.6
    Rated 4 stars out of 5
  • 100 € deposito minimo
  • Reg. CONSOB 2640
broker trading
  • Conto di risparmio e trading
  • Investi in azioni e IPO
  • 1 milione di strumenti finanziari

*Capital is at risk

  • 7.5
  • Nessun deposito minimo
  • Reg. CONSOB 4792
xtb trading
  • Azioni e ETF reali 0% commissioni
  • Materiale formativo per principianti
  • Conto Demo gratis
  • 7.2
    Rated 5 stars out of 5
  • 100€ deposito minimo
  • Reg. CONSOB 3569

Altra soluzione è quella del trading CFD. Grazie a queste particolari forme di strumenti derivati avrai la possibilità di aprire una posizione che replica quella di un asset sottostante, ma senza possedere l’intero valore del bene. Infine, potrai operare puntando sulla crescita di UniCredit o investendo su una contrazione del prezzo. Vuoi conoscere tutti i vantaggi di questa tipologia di operatività? Leggi la nostra guida sul Trading CFD .

Infine, per investire su questi asset potrai utilizzare particolari tipologie di fondi di investimento, gli ETF, attraverso cui acquisterai un prodotto finanziario, che replica un indice sottostante, composto da un paniere di titoli, il cui andamento medio determina quello del fondo. Un investimento che comporta diversi vantaggi. Puoi scoprirli nel nostro articolo su come investire in ETF.

Trading su azioni UniCredit con eToro

Logo eToro

Se vuoi operare con la massima libertà con tutti gli strumenti di trading che ti abbiamo elencato, la soluzione è quella di scegliere il broker eToro. Un sito che ha saputo rendere il trading online accessibile a ogni investitore, sia se ti avvicini ora al mercato, sia se hai una conoscenza su come investire e di quali siano gli strumenti più adatti.

Infatti, eToro combina una piattaforma intuitiva, che ti permette di disporre di una visione del mercato completa, con strumenti che riflettono l’espressione dell’evoluzione della finanza online, mettendo insieme tecnologia e semplicità.

Basta considerare che attraverso questo broker disporrai di diverse funzionalità, quali:

  • social trading;
  • piattaforma demo;
  • trading automatico.

Per scoprire ogni vantaggio di questo broker, ti basterà leggere la nostra recensione su eToro. Di seguito ti indichiamo quali sono i passi che dovrai fare per accedere alla piattaforma e registrarti:

  1. crea un account;
  2. verifica la tua identità;
  3. attiva il tuo conto con un primo versamento;
  4. accedi alle funzionalità di eToro per operare sulle azioni UniCredit.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Azioni UniCredit: Plus500

Logo-Plus500

Come hai letto, le opportunità di investire su UniCredit sono diverse e grazie a una piattaforma come Plus500 avrai la possibilità di operare con sicurezza utilizzando i CFD.

Questi strumenti finanziari ti offrono diverse opportunità, ma anche un certo rischio dovuto a:

  • leva finanziaria;
  • possibilità di operare in ogni fase del mercato;
  • utilizzo di capitali ridotti.

Con Plus500 avrai a disposizione una piattaforma con tutti gli strumenti di gestione del rischio, come gli stop loss e i take profit. Infatti, gli ordini condizionati ti permettono di chiudere una posizione sulle azioni UniCredit sia in caso di guadagno, sia se hai commesso una valutazione sbagliata e quindi rischi di perdere tutto o parte del capitale.

Inoltre, avrai a disposizione una grafica intuitiva e personalizzata dal team del broker finalizzata a semplificare l’operatività su tutti i mercati se operi con i CFD. Per accedere a Plus500 dovrai effettuare una registrazione, un’operazione che richiede pochi minuti. Se vuoi conoscere tutti i passaggi e quali sono in vantaggi, ti basterà leggere la nostra recensione completa di Plus500.

Il tuo capitale è a rischio

Trading ETF su azioni UniCredit: XTB

Logo XTB

Il broker XTB è una piattaforma sviluppata per offrire strumenti professionali ai trader retail con costi ridotti. A questo fine è stata creata un’interfaccia web che potrai aprire da qualunque desktop o smartphone.

Ti basterà inserire le password e il codice OTP di conferma. In questo modo avrai la possibilità di investire in qualunque momento, approfittando delle variazioni del mercato. Potrai operare sia con il trading DMA, sia con i CFD. Inoltre, avrai accesso a un numero ampio di ETF, tra i quali quelli del settore bancario. 

Infatti, disporrai di tutti gli strumenti necessari per considerare il momento migliore per aprire una posizione, acquistando direttamente l’ETF oppure operando con un una strategia intraday con i CFD. Oggi, il broker XTB è tra quelli con maggiore esperienza sul mercato e con un numero ampio di postazioni attive. Se vuoi operare conoscendo ogni suo strumento disponibile e tutti i vantaggi, potrai leggere la nostra guida su cos’è XTB

Il tuo capitale è a rischio


Azioni UniCredit: storico

Strategie di trading

Le caratteristiche delle azioni UniCredit le rendono molto valide per una diversificazione delle tue strategie di trading. Infatti, possono essere adatte per investire anche in una contrazione dei mercati permettendoti di operare durante una fase di crisi delle borse.

Vediamo perché. Per alcuni analisti sono considerate azioni sicure e affidabili e quindi potrai investire su di esse nel lungo termine. Infatti, come puoi leggere dalla tabella seguente, in cui abbiamo riportato lo storico delle loro quotazioni dal 2016 al 2021.

Negli ultimi anni, dopo una fase di contrazione, il prezzo si è stabilizzato. In particolare nel biennio 2020-2021, l’andamento è stato crescente, acquisendo di nuovo un valore interessante.

Quotazione storia UniCreditValore
2021 dicembre15,17€
2020 dicembre14,17€
2019 dicembre15,94€
2018 dicembre18,21€
2017 dicembre18,35€
2016 dicembre25,73€

Inoltre, potrai utilizzarle anche per un investimento con il trading intraday, grazie al numero ampio di volumi di scambio giornalieri e a una quotazione adatta sia se disponi di ampia liquidità, sia se hai capitali ridotti. Infine, le azioni UNiCredot sono utili per equilibrare il tuo portafoglio, dato che ti offrono una volatilità bassa, ma alti volumi di scambio.


Azioni UniCredit: dividendi

unicredit dividendi

Alcune società quotate nel FTSE MIB offrono una doppia opportunità di guadagno:

  • aumento della quotazione;
  • dividendo azionario.

Nel primo caso, otterrai un rendimento con la crescita del loro valore. Invece, i dividendi sono un surplus che otterrai a cadenza regolare, calcolati sugli utili ottenuti dalla società. Infatti, parte di essi vengono utilizzati per nuovi investimenti, mentre gli altri sono distribuiti tra gli azionisti.

Le azioni UniCredit prevedono dei dividendi? La risposta è sì. Di seguito abbiamo inserito una tabella con lo storico di quelli distribuiti dal 2016 ad oggi.

AnnoValore
2021 0,64€
2020 Non distribuito
2019 Non distribuito
2018 0,27€
2017 0,32€
2016 Non distribuito

Durante il periodo della pandemia, in base alle direttive dalla BCE, i dividendi sono stati sospesi. Quest’anno si è ripresa una distribuzione degli utili pari a 0,64€ ad azione. Un valore che, come puoi confrontare, sottolinea una netta ripresa di questo gruppo bancario.

Azioni Unicredit: previsioni 2022-2024

Può essere il momento di aprire una posizione sulle azioni UniCredit? Per rispondere a questo quesito può essere utile valutare le previsioni per il 2022 e quali sono le propositive per i prossimi due anni. Partiamo da un aspetto che sembra unire i vari analisti: il prezzo delle azioni.

Le quotazioni di UniCredit si trovano in una fase interessante, con un valore che viene considerato sotto stimato. Perché questa affermazione? A dimostrarlo sono i dati economici di quest’anno con ricavi pari a 18 miliardi, superando quelli previsti che si attestavano intorno ai 17 miliardi, e costi che sono diminuiti offrendo un utile netto di 3,9 miliardi di euro.

Ciò ha generato un surplus di cassa pari a 800 milioni in più rispetto all’anno precedente. Queste notizie hanno portato gli investitori a una rinnovata fiducia sulle azioni UniCredit. Se quindi vuoi investire per i prossimi anni può essere vantaggioso porre attenzione ad alcuni fattori:

  1. la sostenibilità;
  2. il business model e i competitor;
  3. il target price.

1) La sostenibilità

Sostenibiltà

Uno tra i punti di forza di UniCredit è la sua capacità di evolversi e adattarsi alle necessità del mercato. Un esempio è l’attenzione posta a creare un sistema economico sostenibile con diversi obiettivi:

  • ambientali;
  • sociali;
  • governance.

Una tipologia di attività che ha portato questo gruppo a diventare un punto di riferimento sia per le grandi aziende, sia per le piccole e medie imprese. A questo proposito, è stato creato un apposito progetto di Social Impact Banking che ha il fine di integrare le attività bancarie proprio nei diversi settori della vita di tutti i giorni.

2) Business model e competitor

Competitor UniCredit

La strategia di UniCredit è stata quella di evolversi, ma al contempo porre attenzione anche a gestire al meglio le sue risorse. Per questo negli anni la governance più volte è intervenuta scegliendo di ritirarsi da alcuni progetti, come quello con il gruppo Fineco o con Mediobanca, e focalizzare la sua attenzione a migliorare i propri servizi.

Un fattore che le ha permesso di differenziarsi da altri gruppi bancari anche nelle fasi di mercato più difficili. Ovviamente, nel valutare se investire su UniCredit devi considerare anche la presenza di competitor che hanno strategia simili come:

3) Target price

Target Price UniCredit

Le strategie finanziarie e la governance attenta hanno portato ad aumentare la fiducia degli investitori sulle azioni UniCredit. A testimoniarlo sono i target price. Infatti, per il 2022, una banca come Jp Morgan, ha indicato un valore prudenziale a quota 16€, con una previsione ottimistica a 17€.

Inoltre, per il 2023, se si ipotizza il superamento del supporto dei 16€, la posizione consigliata dagli analisti è quale di buy, con il possibile raggiungimento di quota 17-18€. Infine, il target price per il 2024 sono ancora più ottimistici, dato che si prevede un incremento degli utili e una performance che potrà raggiungere i 19€.

Conviene investire in azioni UniCredit? Pro e contro

Convine investire in azioni UniCredit?

Per rispondere a questa domanda può essere utile valutare quali siano i vantaggi e gli svantaggi delle azioni UniCredit. Tra i punti a favore potrai disporre di un titolo solido e con un andamento regolare che ha dimostrato di essere forte anche durante una fase di crisi economica come quella della pandemia.

Inoltre, i dati economici testimoniano una crescita di questo Gruppo Bancario, un fattore che incide sulla fiducia degli investitori e sull’incremento delle azioni. Altro aspetto da considerare sono la presenza dei dividendi, utili soprattutto se vuoi disporre di una strategia nel medio e lungo temine sulle azioni Unicredit, ottenendo quindi una rendita certa.

Devi anche considerare che il comparto bancario prevede un’elevata concorrenza, soprattutto nel creare conti correnti bancari convenienti e strumenti sempre più finalizzati a semplificare la gestione familiare. In questo, UniCredit, si trova a competere con diverse altre banche, altrettanto attente all’innovazione, in un mercato piuttosto saturo.

Operare su UniCredit può essere conveniente, ma dovrai valutare il momento più adatto per investire e la strategia che rispecchia il tuo portafoglio titoli. Per questo diventa indispensabile affidarsi a una dei migliori siti per fare trading, come la piattaforma social trading di eToro.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Azioni Unicredit: domande frequenti

Come investire in azioni UniCredit?

Potrai investire in azioni UniCredit affidandoti a una delle migliori piattaforme di trading come eToro, Plus500 e XTB.

Quanto costa investire in azioni UniCredit?

Operare con il trading online sulle azioni UniCredit prevede un costo variabile in base alla tipologia di operatività, dato che si applicherà uno spread o una commissione.

Conviene acquistare azioni UniCredit?

Come puoi leggere nel nostro articolo, le previsioni sulle azioni UniCredit sono positive e sono diversi i fattori che le rendono dei titoli convenienti da acquistare.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptovalute, sia il trading di CFD.
Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

La performance passata non è un’indicazione dei risultati futuri. La storia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento. Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., che è autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

Gli investimenti in criptoasset sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi UE. Nessuna protezione per i consumatori. Possono essere applicate imposte sui profitti. Il tuo capitale è a rischio.
eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda l’accuratezza o la completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni pubbliche non specifiche di eToro.

Jacopo Marini

Trader, opinionista ed esperto di mercati azionari e criptovalute. Uno dei primi investitori in Italia a credere in Bitcoin e diventarne un profondo conoscitore. Collabora con FinanzaDigitale dal 2014.

Lascia un commento

Altri Articoli Su Finanza Digitale