SumUp: Recensione, Costi, Opinioni e Funzionalità del POS Innovativo

SumUp recensione

Il mondo dei pagamenti digitali continua ed evolversi ed anche le piccole attività, così come i titolari di partita IVA, si stanno lentamente adattando al cambiamento, integrando soluzioni moderne e di ultima generazione. Sapevi che SumUp ti permette di ottenere un POS completo per poter richiedere pagamenti rapidi ai tuoi clienti?

La società risulta attiva ormai da mesi e mette a disposizione piccoli dispostivi POS, alcuni degli stessi utilizzabili con una propria autonomia, anche per stampare ricevute di pagamento in pochissimi secondi.

Entrando subito nel dettaglio, SumUp mette in campo una delle offerte più competitive ad oggi sul mercato: “zero commissioni” fino al 31 marzo 2022, in caso di registrazione sulla piattaforma entro e non oltre il 5 gennaio del 2022.

Curiosi di scoprire tutte le funzionalità e le novità garantite dalla società, abbiamo deciso di creare questa guida chiara e semplificata, focalizzata sul funzionamento, sui costi, sui servizi associati e sulle recensioni ed opinioni evinte online su SumUp.


SumUp: Cos’è

SumUp logo

SumUp è un servizio di pagamento adibito all’accettazione di transazioni con carte (appartenenti ai principali circuiti internazionali), il tutto tramite piccoli POS, ossia lettori di carte di ultima generazione. Lo stesso servizio viene messo a disposizione dalla società SumUp Limited.

SumUp Limited è stata fondata nel Regno Unito ed ha la propria sede legale a Londra. Con oltre 9 anni di esperienza nel settore, ha con gradualità avuto la capacità di espandersi a macchia d’olio in tutta Europa. Ad oggi lavora attivamente anche in Italia con migliaia di clienti.

Secondo le informazioni presenti all’interno della pagina ufficiale, SumUp Limited rappresenta un Istituto di Moneta Elettronica regolamentato e pienamente autorizzato dalla Central Bank of Ireland. La licenza che fa riferimento all’autorizzazione è la C195030.

SumUp piattaforma

I dispositivi e lettori SumUp permettono a piccoli esercenti, come ad esempio privati e titolari di piccole attività commerciali, di poter accettare pagamenti con carta in modo rapido, istantaneo e senza canoni mensili. Le commissioni vengono trattenute solo in caso di transazioni effettuate.

Fra le principali caratteristiche di SumUp ritroviamo:

  • inclusività (un ecosistema aperto a tutti);
  • trasparenza (commissioni ed informazioni esposte in modo chiaro);
  • tecnologie avanzate;
  • pagamenti certificasti;
  • assistenza quotidiana.

Le soluzioni offerte da SumUp sono numerose e non si limitano soltanto ai pagamenti con carta in modo fisico (ossia a breve distanza), quanto anche a servizi e soluzioni di pagamento dalla lunga distanza, in questo caso tramite pagamento con link.

Al momento di questa stesura, secondo i calcoli analizzati dal gruppo SumUp, ad oggi sono oltre 3 le milioni di attività e di clienti che hanno avuto la possibilità di integrare i dispositivi ed i lettori di carte all’interno delle proprie attività.

SumUp: Come funziona

Compreso cos’è SumUp, è ora possibile chiedersi come funziona SumUp ed i suoi lettori di ultima generazione. Seppur l’obiettivo di tutti i lettori del gruppo sia quello di permettere transazioni di pagamento con carta, la società dispone di diverse alternative.

Sulla base delle singole soluzioni, ossia dei singoli device per i pagamenti, il funzionamento di SumUp può essere basato su:

  • invio della transazione grazie ai dati del proprio smartphone;
  • invio della transazione grazie ai dati di una SIM interna al disposavo.

Nel primo caso, il POS di pagamento funziona in associazione all’applicazione SumUp (che può essere scaricata comodamente sul proprio dispositivo mobile). Nel secondo caso, il funzionamento viene garantito da una scheda SIM che può essere inserita all’interno del lettore, permettendo una piena autonomia dello stesso.

Come funziona il lettore di carte SumUp?

Una volta ricevuto, il lettore non necessita di alcuna installazione complessa. Una rapida configurazione è sufficiente per poter iniziare a richiedere pagamenti tramite carta. Hai la possibilità di associare qualsiasi conto corrente, ottenendo gli accrediti in modo diretto, senza aprire nuovi conti.

I pagamenti accettati sono numerosi ed i lettori supportano anche tecnologie moderne, come ad esempio contactless e Chip&Pin. In tutto ciò, quali sono le carte di pagamento accettate da SumUp? A seguire alcuni nomi:

  • MasterCard;
  • VISA;
  • Maestro;
  • V PAY;
  • American Express;
  • Discover;
  • Union Pay;
  • Diners;
  • Apple Pay;
  • Google Pay.
SumUp carte

Le transazioni e la cronologia delle stesse può sempre essere controllata (anche tramite applicazione) dalla comoda Dashboard della piattaforma. Il periodo di accredito sui pagamenti ottenuti può variare da un minimo di due ad un massimo di tre giorni lavorativi.


SumUp POS

Come esposto in precedenza, SumUp mette ad oggi a disposizione diverse soluzioni, ognuna con proprie caratteristiche e funzionalità. Sulla base delle tue esigenze, hai quindi la possibilità di scegliere fra 3 diverse soluzioni POS:

  • SumUp Air;
  • SumUp 3G;
  • POS SumUp Solo
SumUp POS

Tutti i POS offerti da SumUp permettono di processare pagamenti tramite le carte ricordate in precedenza, supportando anche la tecnologia contactless (ossia per ricevere pagamenti senza inserire alcuna carta in modo fisico all’interno del lettore).

Con i lettori POS SumUp non si hanno vincoli contrattuali specifici, costi fissi ricorrenti, o abbonamenti mensili. Sulla base del lettore, è inoltre possibile o stampare le ricevute in modo cartaceo (con SumUp 3G), oppure inviarle tramite email o SMS.

Una pratica tabella illustrativa anticiperà ulteriori approfondimenti in merito ai tre lettori messi a disposizione da SumUp.

➡️SumUp Air➡️SumUp 3G➡️SumUp Solo
Interagisce con il proprio smartphoneNon ha bisogno di device esterniNon ha bisogno di device esterni
500 transazioni per ogni ricarica50 transazioni per ogni caricaCarica di lunga durata
Accetta pagamenti su numerosi circuitiAccetta pagamenti su numerosi circuitiAccetta pagamenti su numerosi circuiti
Dispone di connettività BluetoothFunziona tramite WiFi o datiFunziona tramite WiFi o dati
TrasportabileTrasportabileTrasportabile

SumUp Air

SumUp Air

SumUp Air rappresenta il primo lettore messo a disposizione dalla società ed anche il più conosciuto e venduto sul mercato.

Rappresenta un POS pratico e maneggevole, che può essere trasportato in qualsiasi posto ed utilizzato in associazione con un semplice tablet o smartphone. L’invio delle transazioni necessita infatti di connessione ad Internet, che può a sua volta derivare o da una sorgente Wi-Fi, o dai dati mobili della propria SIM.

All’interno dell’applicazione è sempre possibile ottenere resoconti completi delle proprie attività, gestire e tenere sempre sotto controllo i profili e le attività di vendita dei propri dipendenti utilizzatori del servizio, così come ottimizzare le funzionalità della piattaforma.

SumUp Air viene venduto ad un prezzo, al momento di questa stesura, pari a 29 euro IVA esclusa. È possibile acquistare anche la pratica versione con base di ricarica, con un prezzo attuale pari a 39 euro IVA esclusa.

Come si usa SumUp Air

In tutto ciò, come funziona SumUp Air? Per garantire un corretto funzionamento del lettore, la società consiglia di mantenere sempre il livello di carica pari o superiore al 25%. Il livello della batteria su SumUp Air può essere individuato tramite il pratico sistema a LED.

Con una carica pari al 100%, il lettore è in grado di elaborare circa 500 transazioni in modo rapido e senza alcuna ricarica aggiuntiva. Per poter funzionare, in associazione con il proprio dispositivo mobile, viene richiesta una connessione Bluetooth 4.0 (o maggiore).

I pagamenti con SumUp Air possono essere accettati in 4 semplici step:

  • accedere all’interno del proprio account sull’applicazione e digitare l’importo;
  • attivare la tecnologia Bluetooth e collegare i due device;
  • accettare il pagamento con carta, o con o sistemi supportati;
  • inviare la ricevuta tramite email o con numero di telefono.

SumUp 3G

SumUp 3G

SumUp 3G + stampante rappresenta un secondo lettore professionale messo a disposizione dalla società. Integrando anche una vera e propria stampante, permette di rilasciare ricevute cartacee in modo rapido ed automatico ai propri clienti.

La base di SumUp 3G funge anche da sistema di ricarica. Risulta così possibile stampare scontrini ed allo stesso tempo incrementare la carica del lettore in modo rapido ed istantaneo. Una delle principali differenze rispetto al lettore esposto in precedenza, riguarda la connettività.

Il lettore POS SumUp 3G non ha bisogno di alcun dispositivo con Internet associato per poter funzionare. Tutto ciò grazie ad una connettività integrata, che permette di inviare transazioni e di ricevere pagamenti in qualsiasi momento, con un consumo di dati pari all’invio di una email.

Accedendo alla propria Dashboard è possibile tenere sempre sotto controllo la cronologia delle ricezioni, potendo altresì gestire:

  • account dipendenti;
  • ricevute;
  • catalogo prodotti;
  • resoconti.

Al momento di questa stesura, SumUp 3G + stampante viene messa in vendita ad un prezzo pari 149 euro IVA esclusa. Da ricordare, in ogni caso, la presenza anche della base di ricarica (quindi della stampante) integrata al lettore.

Come attivare SumUp 3G

Come visto in precedenza, anche il funzionamento di SumUp 3G + stampante risulta rapido ed intuitivo. Scendendo nel dettaglio, il processo risulta ancora più rapido proprio per l’autonomia del lettore e la sua connettività integrata.

A tal proposito, come funziona SumUp 3G + stampante? Vediamo alcuni passaggi:

  • inserire l’importo di pagamento, andando successivamente a confermare con il tasto verde;
  • accettazione del pagamento, utilizzando anche tecnologia contactless;
  • consegna della ricevuta di pagamento al cliente;
  • attesa sull’ottenimento dell’accredito (2 o 3 giorni lavorativi).

Il lettore è dotato di una pratica tastiera, con la quale poter far digitare eventualmente codici e PIN, così come di un ampio display luminoso, con il quale poter controllare lo stato della transazione ed inviare la ricevuta.

Diversamente dal modello esposto in precedenza, dispone di un’autonomia più ridotta, garantendo circa 50 transazioni con una sola ricarica. Anche in questo caso, il dispositivo può essere trasportato ed utilizzato in qualsiasi posto, anche al di fuori la propria sede o il proprio negozio fisico.


SumUp Solo

SumUp Solo

Una terza soluzione innovativa, che non dispone di tastiera fisica, ma solamente di un monitor touchscreen di ultima generazione, è il lettore di certe SumUp Solo. Viene definito dalla stessa società il POS mobile sempre connesso.

Tutto ciò per via della sua compattezza, ma soprattutto del suo utilizzo rapido ed intuitivo. Contrariamente dal SumUp Air, anche in questo caso il lettore SumUp Solo, come ricorda il termine stesso, funziona completamente da solo. Non è richiesto alcun device esterno.

Le transazioni, ossia i pagamenti, sono rese possibili grazie alla connettività Wi-Fi, o alla connettività mobile tramite SIM integrata. La SIM integrata dispone di dati illimitati gratuiti e può essere inserita direttamente all’interno del device. Tutto ciò per agevolare anche pagamenti elettronici in qualsiasi posto.

Al momento di questa stesura, il costo di SumUp Solo è pari a 99 euro IVA esclusa. Compresa nel prezzo, troviamo anche la pratica stazione di ricarica, che a sua volta permette di ricaricare il lettore in pochissimo tempo, così da poter processare decine di transazioni.

Con un design unico nel suo genere, il lettore SumUp Solo è risultato altresì vincitore del noto concorso Red Dot Award e del conosciuto iF Design Award.

Come si usa SumUp Solo

Passando nel dettaglio al funzionamento di SumUp Solo, è in primo luogo possibile ricordare come lo stesso accetti le principali certe di pagamento con circuito internazionale esposte in precedenza. Disponibile anche la pratica funzionalità contactless per pagamenti senza dover digitare PIN.

SumUp Solo non richiede complesse installazioni, potendo sin da subito essere utilizzato per richiedere pagamenti ai propri clienti. Integra al suo interno diverse funzionalità, oltre a quella di ricezione di transazioni, il tutto gestibile in modo intuivo e semplificato.

Come accettare transazioni di pagamento con SumUp Solo? Vediamo anche in questo caso alcuni punti esplicativi:

  • accendere il lettore tramite il pulsante laterale;
  • inserimento l’importo, cliccando successivamente su “Procedi all’acquisto”;
  • invitare il cliente ad avvicinare la carta o il device per il pagamento;
  • attendere la conferma diretta, o successiva all’inserimento del PIN (in caso di non contactless).

Si ha in ogni caso la possibilità di inserire, prima ancora di procedere con il pagamento, numerosi campi accessori. È ad esempio possibile ricordare “Aggiungi una descrizione”, o abilitare la pratica funzione mancia.

SumUp: Pagamenti a distanza

Al di là dei pagamenti che possono essere effettuati tramite POS, SumUp mette a disposizione una serie di servizi innovativi anche per i pagamenti a distanza.

Per qualsiasi esigenza e necessità, potresti ad esempio avere il bisogno di ottenere un accredito da un cliente momentaneamente distante, o che ha ottenuto una prestazione online. Potesti altresì avere la necessità di ottenere un accredito da una semplice vendita online.

Ed ecco che SumUp ha strutturato servizi ad hoc, sempre legati alle tecnologie ed alla gestione semplificata offerta dal gruppo, come ad esempio:

  • pagamenti via link;
  • buono acquisto.
  • negozio online.

Pagamenti via link su SumUp

Pagamenti SumUp Link

Pagamenti via link rappresenta un servizio integrato all’interno dell’applicazione SumUp e che può essere attivato senza alcun costo fremite l’account personale.

Senza scendere troppo in tecnicismi, il servizio di pagamento via link permette di generare un semplice codice, da poter successivamente inviare al cliente (anche a distanza) per poter richiedere il pagamento specifico.

La generazione del link avviene in modo del tutto automatica e l’invio dello stesso può avvenire tramite semplice contatto del cliente. È possibile utilizzare i pagamenti via link anche senza disporre di alcun lettore di carte SumUp.

Come funziona pagamenti via link con SumUp? Seguono alcuni punti:

  • accesso sull’applicazione;
  • inserimento importo di vendita;
  • selezione “Pagamenti via link”;
  • invio del codice tramite WhatsApp, email, numero ecc;
  • accettazione ed attesa del pagamento.

Buono acquisto su SumUp

Buoni SumUp

Il servizio dei buoni acquisto su SumUp permette, in modo molto semplice e diretto, di creare delle vere e proprie gift card con un valore di acquisto.

Sulla base della tua attività, puoi creare buoni di diverso valore, che possono essere acquistati dai clienti in modo preliminare ed utilizzati successivamente nel proprio negozio, ristorante o qualsiasi altra attività. Gli importi dei buoni possono altresì essere scelti dai clienti in autonomia.

Come creare un buono acquisto su SumUp? Ecco alcuni step:

  • accedere all’interno dell’app SumUp;
  • cliccare sulla voce “Altro” e successivamente su “Buono acquisto”;
  • condividere la pagina dei buoni tramite social;
  • attendere che i clienti creino eventualmente i buoni;
  • visualizzare la cronologia ed eventuali buoni acquistati tramite app.

Negozio online su SumUp

Negozio SumUp

Un ulteriore servizio, anche in questo caso valido per poter ottenere accrediti a distanza, potendo altresì effettuare vendite di beni, attiene il negozio online.

Tutti i clienti con un proprio account all’interno di SumUp possono creare, in pochissimi minuti ed in modo semplificato, un vero e proprio e-commerce moderno e di nuova generazione. I clienti hanno così l’opportunità di visionare i prodotti e procedere con l’acquisto.

Risultano disponibili sezioni avanzate per poter creare un sito ad hoc per la propria attività, migliorare l’aspetto SEO, inserire nuovi articoli, personalizzare il negozio e molto altro. Viene altresì messa a disposizione una sezione per visionare statistiche e controllare le vendite.

SumUp: Commissioni

Arrivati a questo punto, è possibile approfondire i costi e le commissioni richiesti da SumUp. Entrando nel dettaglio, la registrazione all’interno della pagina ufficiale risulta sempre a costo zero e non richiede alcun abbonamento specifico (ossia nessun canone).

Discorso differente, riguarda invece l’acquisto dei lettori POS, ossia i lettori delle carte di pagamento. Sulla base dei diversi modelli, sono in questo caso presenti specifici costi fissi unitari, esposti in modo dettagliato in precedenza.

Quanto alle commissioni, SumUp non richiede alcun costo fisso mensile per le transazioni di pagamento. In altri termini, le commissioni dovranno essere pagate solamente in caso di reale utilizzo dei servizi. A tal riguardo, ecco i costi principali:

  • commissione sui lettori: 1,95% a transazione;
  • commissione su pagamenti a distanza: 2,50% a transazione.
SumUp

Disponibile inoltre una promozione SumUp “Zero commissioni”, valida per tutti gli utenti che decidono di registrarsi tra il 22 novembre ed il 5 gennaio del 2022. Potranno beneficiare di commissioni pari a zero euro sulle transazioni sui lettori.

SumUp: Credito d’Imposta

Aspetto strettamente associato ai costi ed alle commissioni, riguarda il cosiddetto credito d’Imposta, che può essere richiesto anche per i servizi su SumUp.

Lo stesso credito d’Imposta è stato portato, grazie al Decreto legge 99/2021, al 100% (ossia sul totale) dei costi di commissione riferiti a transazioni effettuate utilizzando servizi di pagamento digitalizzati.

È possibile visionare all’interno del sito ufficiale tutti requisiti per richiedere l’agevolazione, così come tutte le fasi per avviare la pratica. In caso non si risulti soggetto idoneo, è sempre possibile constatare il rientro nella seconda agevolazione esistente, ossia sul credito d’Imposta del 30% previsto dalla legge 157/2019.

SumUp: Conto aziendale

Conto SumUp

Oltre ai servizi di pagamento esposti in precedenza, SumUp mette a disposizione di tutti gli utenti interessati, la possibilità di aprire un vero e proprio conto corrente aziendale. Lo stesso può essere ovviamente associato anche agli eventuali accrediti tramite i lettori POS.

Una semplice e rapida sottoscrizione, permette di ottenere in pochi minuti un IBAN a tutti gli effetti, da poter utilizzare per ricevere bonifici, accrediti ed effettuare numerose operazioni. Disponibili inoltre tantissime funzionalità di pagamento, fra le quali anche i bonifici istantanei.

La gestione delle attività sul proprio conto corrente aziendale SumUp può avvenire sia tramite sistema web desktop (ossia con browser) sia tramite smartphone. Per tutte le spese aziendali, il conto SumUp integra una carta di pagamento MasterCard SumUp con tecnologia contactless.

Anche in questo caso, la società espone in modo diretto tutti i costi e le commissioni associate al servizio al momento attuale:

  • bonifici SEPA: gratuiti;
  • canone mensile: zero;
  • prelievi mensili al mese: 3 gratuiti;
  • commissioni su prelievi oltre al limite: 2%;
  • commissioni su prelievi non in valuta europea: 2%.

Potrebbe interessarti anche: Migliori conti correnti online

SumUp: Recensioni negative e positive

Andando alla ricerca di opinioni e recensioni su SumUp è possibile constatare la presenza di tantissime testimonianze online. All’interno delle stesse, utenti hanno la possibilità di esprimere proprie opinioni in merito ai servizi ed alle funzionalità messe a disposizione dalla società.

Una delle caratteristiche che distingue i lettori di SumUp rispetto alla concorrenza è proprio l’assenza di un canone fisso mensile. In questo caso, si va infatti a pagare un piccolo costo solamente in caso di reale incasso.

Anche la semplicità di gestione rappresenta un ulteriore aspetto da poter tenere a mente. Tutto ciò per facilitare anche gestori e proprietari di attività che si ritrovano per la prima volta ad integrare pagamenti digitali all’interno dei propri negozi.

In linea generale, al momento di questa stesura, le recensioni SumUp dispongono di un punteggio pari a 4 stelline su 5 all’interno del sito informativo Trustpilot.

SumUp Trustpilot

In caso di problematiche sulla piattaforma, malfunzionamenti e qualsiasi altro aspetto negativo che potrebbe legarsi al servizio, è in ogni caso possibile richiedere un esaustivo e competente supporto, sia tramite email che attraverso il numero verde SumUp.

Dove acquistare SumUp

SumUp logo

Prima di procedere con le dovute considerazioni finali, è possibile chiedersi dove acquistare SumUp, ossia i lettori di carte messi a disposizione dalla società.

Contrariamente dal passato, dove per comprare un lettore SumUp era possibile solamente attraverso il sito ufficiale, da un paio di anni a questa parte il gruppo ha permesso anche ai principali e-commerce, così come negozi fisici specializzati, di poter vendere i dispositivi.

È tuttavia opportuno ricordare come nonostante l’acquisto del POS sia possibile presso un negozio terzo (esterno al sito SumUp), la configurazione, la registrazione e la verifica sull’identità e su tutto ciò che è necessario per il funzionamento del servizio, vadano effettuate sulla pagina ufficiale.

In tutto ciò, dove trovare i lettori SumUp? A seguire alcuni store:

  • SumUp;
  • Mediaworld;
  • Amazon;
  • Euronics;
  • Trony.

SumUp conviene davvero?

La recensione su SumUp ci ha dato la concreta possibilità di conoscere in modo approfondito una delle società più innovative degli ultimi tempi, pienamente incentrata nel mondo dei pagamenti digitali.

Una soluzione tutto in uno, che sta lentamente iniziando a proporre funzionalità aggiuntive di nuova generazione, a favore soprattutto dei piccoli esercenti e dei liberi professionisti in cerca di soluzioni per richiedere pagamenti rapidi ed istantanei.

Tutto ciò associato ad un gruppo che offre:

  • una vasta gamma di lettori di carte;
  • nessun canone mensile;
  • commissioni bassissime sulle transazioni;
  • soluzioni aziendali con conto IBAN;
  • soluzioni per pagamenti a distanza.

SumUp recensione – FAQ

Quali carte accetta SumUp?

I lettori SumUp, in tutte e tre le versioni esposte all’interno della nostra guida completa, permettono di accettare pagamenti con carte appartenenti ai circuiti intenzionali più noti, come MasterCard, VISA, Maestro e molto altro.

Come faccio a pagare con SumUp?

SumUp ti permette di effettuare pagamenti rapidi con la tua carta, o in alternativa utilizzando uno dei tanti sistemi di pagamento (quali Apple Pay o Google Pay), usufruendo anche della pratica funzionalità contactless.

Come contattare telefonicamente SumUp?


Il numero telefonico da chiamate per contattare SumUp è lo 02 94751573.

Argomenti:

Jacopo Marini

Trader, opinionista ed esperto di mercati azionari e criptovalute. Uno dei primi investitori in Italia a credere in Bitcoin e diventarne un profondo conoscitore. Collabora con FinanzaDigitale dal 2014.

Lascia un commento

Altri Articoli Su Finanza Digitale