Dove e come guadagnare 2.000 euro al mese subito

Dal trading online all’istruttore cinofilo, passando per le attività digitali e il mercato immobiliare, le idee per guadagnare 2.000 euro al mese subito sono tante. Scopri le più interessanti nella nostra guida

Guadagnare 2000 euro al mese

Facendo una veloce ricerca in rete, potrai trovare tante idee per guadagnare 2.000 euro al mese. Quali sono quelle concrete? Quali ti permettono di iniziare anche se hai pochi risparmi? Alcune attività le puoi fare online e ti basterà solo un computer e alcune competenze.

Altre possono essere svolte senza laurea, mentre per alcune tipologie di lavori ti viene richiesta la partita IVA. Inoltre, l’avvento della tecnologia ha permesso di creare attività innovative come quelle legate ai blog e ai social network con cui ottenere introiti extra o sostituire il tuo stipendio.

Ad esempio, sono sempre di più le persone che decidono di cambiare lavoro e guadagnare con OnlyFans oppure diventare degli youtuber, riuscendo a ricavarci 2.000 euro al mese, ma anche di più. Sono solo alcuni esempi delle opportunità disponibili oggi. Quale scegliere? Quali sono quelle che ti permettono di ottenere un rendimento subito? Leggi la nostra guida per conoscere cosa serve e come fare a raggiungere l’obiettivo di 2.000€ al mese in breve tempo.


Come guadagnare 2000 euro al mese subito

Guadagnare 2000 euro

Se vuoi guadagnare 2000 euro al mese sin da subito devi considerare che:

  • è richiesto impegno e dedizione;
  • devi avere una strategia.

Ogni tipologia di attività che troverai nel nostro articolo richiede comunque una competenza che puoi realizzare anche in breve tempo. A questo devi aggiungere il tuo impegno costante.

La cifra di 2.000 euro richiede un lavoro che deve avvenire in maniera continuativa e con una media di guadagno settimanale pari a 500€. Con un breve calcolo matematico, per raggiungere questo obiettivo, ogni giorno dovresti mettere da parte circa 71€, lavorando anche il sabato e la domenica.

Leggi anche la nostra guida su come guadagnare 100 euro la giorno

L’altro aspetto da considerare è che hai bisogno di una strategia ben precisa. In questo caso puoi valutare se:

  • puntare su un’unica attività;
  • diversificare le tue entrate.

Il primo concetto è abbastanza semplice. Tra i lavori che abbiamo valutato, ce ne sono alcuni che ti permettono di svolgere un’attività full time e raggiugere subito la cifra che vuoi ottenere. L’altra opzione è quella di diversificare le tue entrate. Un principio molto simile quando si investe nelle principali azioni dei mercati finanziari.

Infatti, se segui questa strategia, all’inizio potrebbe essere necessario più tempo per raggiungere i 2.000€, ma alla fine potresti raggiungere una maggiore tranquillità, date le diverse fonti di reddito, e riuscire anche a incrementare maggiormente i tuoi rendimenti.

Come ci si riesce? Dovrai trovare delle entrate fisse ed altre che possono completare l’importo che ti sei posto come obiettivo. Per esempio, puoi svolgere un lavoro come quello di dog sitter oppure di rider e guadagnare sui 1.500€ al mese. Gli altri 500€ di entrate potrebbero invece arrivare da un’attività online, come il self publishing, oppure un blog o le affiliazioni su Amazon.

Guadagnare 2.000 euro al mese: è un buon stipendio?

Per rispondere a questo quesito può essere utile prendere come riferimento i dati riportati dal Solary Explorer sull’Italia. In media, lo stipendio di un lavoratore italiano si aggira sui 31.000€ all’anno, con un valore mensile di 2.500€. Certo, questi parametri fanno riferimento alle attività collegate a un posto fisso e quindi con uno stipendio da lavoratore dipendente.

Inoltre, in un momento di incertezza economica e con un’inflazione alta, i soldi sembrano non bastare mai. Tuttavia, le soluzioni che ti andiamo a proporre possono essere la base da cui ampliare le tue entrate.

I settori più richiesti vedono al primi posto il mondo delle banche e della finanza, seguiti dalle attività collegate al comparto farmaceutico e a quello tecnologico. Infine, un valido posto in classifica può essere dato anche a quelle attività che vengono considerate indispensabili per la vita quotidiana: dai lavori pratici all’istruttore cinofilo, dalle consegne a domicilio fino al settore dell’immobiliare e delle assicurazioni.

Leggi anche la nostra analisi sui lavori del futuro

Guadagnare 2.000 euro al mese online

Guadagnare online

Oggi, le soluzioni online per guadagnare sono davvero tante e sono anche disponibili diverse app per guadagnare. Ci sono anche piattaforme e social che ti permettono di ottenere un ritorno economico anche pari a 50€ al giorno.

Le attività che puoi compiere con una linea telefonica e un computer o uno smartphone per provare a guadagnare 2.000 euro al mese sono riconducibili a due gruppi.

  1. investire online;
  2. lavori digitali.

1. Investire online

Il termine che subito viene in mente è quello del trading online. Oggi, grazie alla tecnologia, hai accesso a piattaforme con cui potresti guadagnare la somma di 2.000€ anche partendo con un investimento minimo.

Scegliendo uno dei migliori broker online, avrai accesso a tutti quegli strumenti utili per operare sul mercato.  Quanto serve per iniziare a guadagnare 2.000€ al mese?  Dipende da diversi fattori come:

  • capitale iniziale;
  • tipologia di asset;
  • strategia;
  • conoscenza del mercato;
  • andamento delle borse.

Se hai la possibilità di investire 10.000€, avrai più probabilità di raggiungere nel giro di un mese la somma di 2.000€. Infatti, potrai diversificare il tuo portafoglio, ad esempio, investendo parte dei soldi nei beni rifugio, e bilanciandoli con asset ad alta volatilità, come le criptovalute o i titoli hi-tech. Con un capitale ridotto di 1.000€, invece, potresti valutare di utilizzare il trading automatico registrandoti ai broker che prevedono questa tecnologia.

In questo modo potresti ottenere un ritorno economico copiando da un trader esperto, oppure investendo su asset che ti vengono consigliati dal broker. Ovviamente rispetto ad operare in prima persona, questa strategia richiede un tempo maggiore.

Inoltre, devi considerare anche la tipologia di strategia di trading. Ad esempio, potesti ottenere un rendimento più elevato con la tecnica di shortare in borsa, utilizzando strumenti finanziari come i CFD.

Investire con i contract for difference richiede una certa esperienza del mercato e soprattutto un rischio maggiore. Per questo quando ti avvicini ai mercati finanziari diventa essenziale affidarsi solo ai broker riconosciuti oltre a informarsi continuamente e rimanere sempre aggiornati.

2. Guadagnare con i lavori digitali online

Tipologia di lavoroSettoreCosa ti serveCompetenze richieste
YouTubeSocial network1.000 followerLavorare con i video
PinterestNetworkFollowerPromuovere vendita di articoli
TelegramSocial networkPubblicità e affiliazioniPromuovere il tuo canale
OnlyFansFotografiaFollower e abbonatiAbilità nel creare scatti interessanti
CopywritingContenuti sul webAgenzie di marketing, blogConoscenza del linguaggio SEO, e della scrittura
Web Content SpecialistOttimizzazione in chiave SEOBlog, social network, postConoscenza del sistema SEO di Google
Project managerProgettazioneLavorare con siti, agenzie di marketingAmpia conoscenza di tutto il settore digital
Assistente virtualeAssistenza ai siti web e alle aziendeBlog, siti web, aziende con attività online, e-commerceComprensione di piattaforme come WordPress, e Magento
Web designerRealizzazione siti webLavoro con web agencyCapacità grafiche
E-commerce project managerProgettazione e-commerceE-commerceComprensione piattaforme Magento e WooCommerce
Web Analytics ManagerSettore analisi ed advertisingWeb AgencyComprensione di Facebook ADS e Google ADS

Il mondo digitale ha creato tantissime opprtunità di lavorare da casa e guadagnare anche 2.000€. Un primo esempio sono i social network. Oggi con un canale YouTube potresti ottenere un ritorno economico dalla pubblicità e dagli abbonamenti. Invece, se volessi puntare agli annunci e alle recensioni dei prodotti, allora potresti scegliere di aprire un account su Pinterest, mentre con Telegram puoi proporre un tuo canale e utilizzare la presenza dei bot per ottenere un rendita passiva.

Se hai la passione della scrittura e consoci il mondo del digital marketing, potrai anche valutare di diventare un copywriter, puntando magari sui contenuti online. Inoltre, l’incremento delle vendite sugli e-commerce ha determinato una richiesta enorme di figure legate a questo settore. La crescita dei siti web e dei blog ha richiesto sempre di più gli interventi di specialisti come project manager, web designer, programmatori ed esperti SEO.


Guadagnare 2.000 euro al mese con partita IVA

Guadagnare 200 euro al mese con partita IVA

Aprire una partita IVA può essere interessante per raggiungere l’obiettivo di 2.000€ al mese, soprattutto se vuoi portare avanti un’attività continuativa e strutturata nel tempo. Facciamo un esempio.

Immagina di vendere online su Internet dei prodotti in maniera saltuaria, utilizzando un sito come Vinted. Se vuoi raggiungere l’obiettivo dei 2.000€, dovrai creare un e-commerce e iniziare a vendere i tuoi prodotti online in maniera costante. In questo caso sarà necessario essere in regola e aprire la partita IVA.

Oggi puoi iniziare a guadagnare sin da subito con la partita IVA e con un investimento ridotto. Per esempio, potrai svolgere una delle attività digitali, oppure puntare sulle vendite online aprendo un e-commerce e affiliarti a un marketplace come Amazon.

Quanto devo fatturare per guadagnare 2.000 euro al mese?

Lavorare con la partita IVA prevede una serie di spese obbligatorie. Devi considerare:

  • tasse sul reddito imponibile;
  • contributi previdenziali;
  • consulenza da parte di un commercialista.

Nel primo caso, queste possono variare da una percentuale del 5% nel regime forfettario fino al 43% se la tua attività rientra nel regime ordinario. Ciò significa che, nel momento in cui hai una partita IVA, dovrai guadagnare una somma maggiore per ottenere un rendimento di 2.000€ al mese. In linea di massima, se aderisci al regime forfettario, devi aggiungere tra i 500 € i 600 € al mese. Invece, nel caso di quello ordinario, la somma sale a circa 1.200€/1.500€.


Guadagnare 2.000 euro al mese con Amazon

amazon com azioni

Con il marketplace Amazon avrai diverse opportunità di ottenere un guadagno. Per esempio, potresti investire sulle azioni Amazon anche con un capitale ridotto. Infatti, negli ultimi 5 anni, il valore delle azioni è cresciuto del 125%.

Quindi se avessi investito 1.000€ nel 2018, oggi avresti un capitale di circa 134.000€, che suddiviso in 5 anni fa una media di 26.800€, ovvero più di 2.000€ al mese. Inoltre, a luglio 2022. è stata effettuato un nuovo split della azioni con un valore pari a 20-1, portando la quotazione intorno a 120€.

Un valore molto interessante ed accessibile anche se hai una liquidità ridotta, oltre al fatto che sono diverse le opinioni degli analisti sulle possibili prospettive di crescita di questa azienda. Basta considerare che è stato posto un target price a fine anno a quota 300€.

Leggi anche la nostra analisi completa su come comprare azioni Amazon

Ovviamente con un mercato incerto, vi sono anche elevati rischi di non raggiungere il tuo obiettivo. Quindi, dato che le azioni non sono roba da tutti, in alternativa potresti valutare di lavorare con questo marketplace. Se sei interessato ad approfondire ogni aspetto, ti invitiamo a leggere la nostra guida su come guadagnare su Amazon.

Di seguito andremo ad analizzare 3 possibili idee:

  1. dropshipping;
  2. Amazon FBA;
  3. self publishing.

1. Dropshipping

Vendere un prodotto senza che sia presente nel tuo magazzino è alla base del sistema di dropshipping, tra le tipologie di vendite più diffuse oggi online. Potrai quindi utilizzare il sito di Amazon per pubblicizzare i tuoi prodotti o il tuo e-commerce.

Al momento dell’acquisto da parte di un utente di un articolo non presente nel tuo magazzino, ti rivolgerai al fornitore di dropshipping: sarà lui a inviare la merce al cliente. In questo modo, non dovrai investire capitali elevati per avviare il tuo e-commerce, ma potrai iniziare a guadagnare subito 2.000€.

Leggi la nostra guida sul dropshipping in Italia

Guadagnare con Amazon

2. Amazon FBA

Oltre al dropshipping, puoi utilizzare anche il sistema di logistica del marketplace, ovvero Amazon FBA (Fulfillment By Amazon). In cosa consiste? Previa sottoscrizione di un abbonamento, potrai utilizzare i magazzini del marketplace per custodire la tua merce e spedirla al momento dell’acquisto.

Inoltre, hai la possibilità di utilizzare il sistema di consegne, oltre ad avere un supporto per i cambi e i resi. Ciò facilita le vendite, dato che i clienti saranno invogliati ad acquistare grazie alla garanzia Amazon, che ridurrà i costi di mantenere un magazzino e del personale necessario per gestirlo.

3. Self publishing

La storia di Amazon è leggenda: da libreria online è diventato il più grande marketplace del mondo occidentale, con un fatturato annuo di 470 miliardi di dollari. Pubblicare un tuo libro in versione cartacea o digitale su questo e-commerce, vuol dire attingere a un pubblico di 200 milioni di soggetti abbonati a Prime e al servizio Prime Reading, oltre a milioni di utenti che hanno a disposizione un abbonamento Kindle.

Puoi pubblicare manuali o libri di ogni genere. Se sponsorizzi la tua creazione e il contenuto rispecchia il trend del momento, potesti raggiungere subito 2.000€ al mese.


Lavori per guadagnare 2000 euro al mese senza laurea

Guadagnare 200 euro con lavori senza laurea

È possibile guadagnare 2.000€ al mese senza laurea in Italia? In un sistema in cui la tecnologia e il web hanno portato alla necessità di specializzazioni elevate, sono ancora presenti dei settori in cui con capacità, intelligenza, competenze e manualità, potresti raggiungere questo risultato anche senza una laurea.

Per esempio, per i lavori digitali, non viene richiesto un diploma di studi, ma si andrà a ricercare la presenza di quelle competenze tecniche di nuova generazione collegate al web. Inoltre, esistono anche settori offline che ti permettono di ottenere sin dai primi mesi un guadagno pari a 2.000€ al mese.

Si possono annoverare:

  • il settore immobiliare;
  • il mondo delle assicurazioni;
  • lavorare con gli animali
  • un mestiere pratico;
  • il settore sportivo.

Settore immobiliare

Se hai una passione per il design e una buona capacità di confrontarti con le altre persone, allora un’idea può essere quella di dedicarti al settore immobiliare. Potrai farlo in proprio, oppure presentando la tua candidatura presso un’agenzia immobiliare.

Il contratto prevede quasi sempre un contributo spese fisso a cui si aggiungono le provvigioni per la vendita o l’affitto di una casa. Rimanendo in questo comparto, l’altra opportunità è quella di investire dei soldi nel sistema del crowdfunding immobiliare.

Si tratta di piattaforme che mettono in contatto le società edili che hanno bisogno di fondi con chi vuole investire. In questo caso, devi considerare che, per ottenere un rendimento pari a 2.000€ al mese, sarà necessario investire ingenti capitali. Ad esempio, se immagini che su un investimento immobiliare puoi ottenere una media dal 3% al 5% al mese di rendimento, dovresti investire un importo compreso tra i 35.000€ e i 50.000€

Assicurazioni

Il Covid-19 e la crisi geopolitica, iniziata con la guerra nell’est Europa a febbraio 2022, hanno determinato profondi cambiamenti nel settore delle assicurazioni. In particolare, le polizze vita e quelle collegate alle attività come salute e PAC (piani di accumulo del capitale) hanno ottenuto un netto incremento, trascinando tutto il comparto.

Basta considerare l’andamento di aziende come Unipol o le ultime trimestrali del Gruppo Generali, che sono state al di sopra delle aspettative. Lavorare in questo settore ti offre diverse opportunità di crearti un tuo pacchetto clienti, ottenendo così entrate che possono raggiungere facilmente i 2.000€.

Lavora con gli animali

Lavori con i pet

In base alle stime dell’Oipa, Organizzazione Internazionale Protezione Animali, oggi in Italia sono presenti circa 13 milioni di cani, quasi un milione di gatti e circa 2.000 furetti. In media, per ogni 4 famiglie è presente un animale domestico.

Un dato che rende le attività collegate al mondo degli animali da valutare se vuoi guadagnare 2.000€ al mese. Se ha una liquidità e vuoi investire in questo settore aprendo una partita IVA, puoi puntare ad allestire un negozio per animali o una tolettatura.

Tra i requisiti non è necessaria la laurea. Invece, se vuoi iniziare subito a guadagnare, l’opportunità è quella di svolgere le seguenti attività:

  • dog sitter: hai il compito di tutelare il benessere degli animali da compagnia, facendoli mangiare, portandoli a spasso o accompagnandoli dal veterinario in assenza dei loro proprietari;
  • educatore cinofilo: prevede l’insegnamento delle basi di educazione del cane e del gatto al fine da aiutare i proprietari a gestire il loro animale a 4 zampe nel modo migliore;
  • istruttore cinofilo: puoi dedicarti ad attività sportive insegnando al binomio uomo-cane, oppure a percorsi comportamentali, in caso di problematiche riscontrate durante la crescita, come fobie, paure, aggressività.

Per raggiungere l’obiettivo dei 2.000€ al mese, devi prendere in considerazione di essere un soggetto molto empatico e, inoltre, devi conseguire un attestato specifico presso un ente di formazione privato.

Scegli un mestiere pratico

Vi sono lavori che continuano a essere tra i più richiesti e che puoi svolgere anche senza una laurea. Sono quelli che prevedono una conoscenza tecnica specialistica. Per raggiungere in breve tempo 2.000€ al mese, potresti pensare di diventare un elettricista, un idraulico, oppure specializzarti nella riparazione di strumenti digitali ed elettrodomestici.

Per riuscire a farlo, sarà necessario.

  • acquisire una competenza tecnica;
  • completare un corso di formazione specifico;
  • pubblicizzare la tua attività anche sui canali social;
  • trovare clienti o appoggiarti a una ditta specializzata.

Settore sportivo

L’attenzione al benessere e a migliorare la qualità di vita ha portato a una maggiore richiesta di istruttori specializzati nel campo dello sport. Potresti raggiungere i 2.000€ al mese svolgendo l’attività di personal trainer. In media oggi un professionista sportivo prende dai 25€ ai 40€ all’ora.

Quindi non sarà necessario avere un numero elevato di clienti, ma ti basteranno poche persone che in media effettuano dalle 2 alle 3 lezioni settimanali. Inoltre, con la pandemia e i lockdown, le lezioni online hanno ottenuto un enorme riscontro da parte degli utenti. Un’alternativa che ti permette di lavorare direttamente da casa e anche con più persone in contemporanea.

Guadagnare 2.000€ al mese: domande frequenti

Quali sono i lavori per guadagnare 2.000 euro al mese?

Oggi hai accesso a diversi lavori per guadagnare 2.000€ al mese che troverai descritti nella nostra guida.

È necessaria la laurea per guadagnare 2.000 euro al mese?

No, puoi cercare di raggiungere l’obiettivo dei 2.000€ al mese anche senza laurea, valutando bene a quale attività dedicarti.

Dove guadagnare 2.000 euro al mese?

Potresti guadagnare 2.000 euro al mese, dedicandoti a un’attività online o offline, oppure scegliendo di aprire una partita IVA. Leggi tutte le opportunità a cui hai accesso nella nostra guida.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptovalute, sia il trading di CFD.
Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

La performance passata non è un’indicazione dei risultati futuri. La storia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento. Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., che è autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

Gli investimenti in criptoasset sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi UE. Nessuna protezione per i consumatori. Possono essere applicate imposte sui profitti. Il tuo capitale è a rischio.
eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda l’accuratezza o la completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni pubbliche non specifiche di eToro.

Paolo Serafini

Trader, esperto di borse e forex

Trader, esperto di borse e forex con un passato da consulente finanziario. Collabora con FinanzaDigitale, scrive libri e investe sui mercati mondiali.

Lascia un commento

Altri Articoli Su Finanza Digitale