Migliori carte di credito gratuite online: qual è la più conveniente?

Esistono carte di credito gratuite da sottoscrivere online, anche senza conto corrente? Scopri quali sono le diverse opportunità disponibili oggi in rete.

Carte di credito gratuite

È un dato di fatto: le carte di credito possono essere strumenti utili, ma prevedono un costo elevato annuale rispetto ad altre tessere di pagamento. In questa prospettiva, Finanza Digitale è andata alla ricerca delle migliori carte di credito gratuite, verificando se esistono e quali sono le soluzioni per abbattere i costi.

Questa tipologia di strumento di pagamento può essere una valida soluzione per avere massima libertà nei tuoi acquisti e gestire al meglio il tuo bilancio personale e familiare. Rispetto a una carta di debito e a carta prepagata, avrai la possibilità di comprare oggetti e servizi online e prelevare presso tutti gli ATM senza che l’importo venga addebitato direttamente: il totale speso sarà prelevato dal tuo conto solo dopo la prima settimana del mese successivo.

Inoltre, vi sono alcune versioni, le carte revolving, che ti permettono di rateizzare il tuo pagamento. Vuoi conoscere quali sono le migliori carte di credito gratuite online? Scoprile nel nostro approfondimento.


Cosa si intende per carte di credito

Carta di credito

Le carte di credito sono la prima forma di carte di pagamento sviluppate intorno al 1950. Il fine era quello di rendere più agevoli le operazioni finanziarie, limitando i rischi di portare il contante con sé.

Da allora si sono evolute grazie al connubio tra tecnologia e finanza, diventando degli strumenti sempre più sicuri e intuitivi.  

Si presenta come una tessera plastificata contenente tutte le informazioni identificative del titolare, che possono essere necessarie per il riconoscimento con appositi lettori o attraverso il microchip integrato.

Il sistema su cui si basano le carte di credito è rimasto invariato nel tempo: avrai accesso a una sorta di fido bancario, che prende il nome di plafond della carta, che potrai utilizzare per fare acquisti.

Ciò comporta dei costi per il rilascio della tessera e, nonostante siano disponibili diverse offerte da parte delle migliori banche online, la necessità di rispettare alcuni requisiti:

  • devi essere maggiorenne;
  • possedere un conto corrente, anche cointestato;
  • avere una storia creditizia al CRIF regolare;
  • avere un reddito dimostrabile;
  • una giacenza media bancaria che giustifichi il rilascio.

Se sei in possesso dei suddetti requisiti, dai un’occhiata al paragrafo seguente per individuare la carta di credito gratuita o a basso costo più adatta alle tue esigenze.

Leggi anche Quali sono le migliori carte conto con IBAN

Quali sono le migliori carte di credito gratuite

Tipologia di cartaCaratteristicheCosto
1. American Express VerdeProgramma Membership RewardGratuita il 1° anno e poi 6,50€
2. Carta American Express OroPlafond di spesa illimitatoGratis il 1° anno  e poi 14€
3. American Express PaybackCarta revolvingCanone 0€ sempre
4. Blu American ExpressCashback e sistema revolvingQuota gratuita ogni anno
5. FCA Bank CardSconti per il noleggio auto35€ ma azzerabile con 1.500e di spesa annua
6. Carta YOUZero spese di utilizzoQuota gratuita
7. Mediolanum CardPlafond di spesa di 3.000€Quota gratuita primo anno, poi 40€
8. Sella Credit Card ClassicPagamento a rate personalizzatoGratuita se la richiedi con l’apertura del conto
9. illimity Bank CardAbilitata anche ai pagamenti all’esteroGratuita con conto Plus
10. Carat Ing. Direct GoldPagoflexGratuita il primo anno poi 2€ al mese azzerabile

Le carte di credito gratuite esistono? La risposta è affermativa. Infatti, l’evoluzione tecnologia applicata agli strumenti finanziari ha comportato oggi la possibilità valutare meglio una vasta gamma di offerte disponibili sul mercato a costi molto più vantaggiosi – in certi casi anche pari a zero.

Per agevolarti nella valutazione tra le numerose carte di credito disponibili, abbiamo pensato di fornirti una più comoda tabella contenente le migliori carte di credito gratuite o a basso costo presenti sul mercato. Esaminiamo di seguito più nel dettaglio.

1. Carta di credito gratuita: American Express Verde

Carta AmEx Verde

Iniziamo la nostra classifica delle migliori carte di credito gratuite, con la versione American Express Verde. La carta non prevede un costo per il primo anno, mentre dal secondo dovrai versare un canone di 6,50€.

Tuttavia, grazie al programma Membership Reward, potrai azzerare la spesa di rinnovo ottenendo punti. Infatti, ogni euro speso si trasformerà in un punto. Una volta che ne hai accumulato un certo numero, potrai utilizzarli per ottenere sconti, prenotare biglietti e ridurre il canone annuale della tua carta.

Per richiedere la carta di credito American Express verde sono necessari i seguenti requisiti di base:

  • essere maggiorenne;
  • avere un conto bancario in una banca online o una tradizionale con IBAN SEPA;
  • essere residente in Italia;
  • dimostrare un reddito certo con una base di 11.000€.

In rapporto alla tua capacità economica, otterrai un plafond che parte da un minimo di 1.500€. Se possiedi tutti i requisiti riceverai la carta nel giro di 7-10 giorni lavorativi.

Potrebbe interessarti anche la nostra guida sulle carte di credito facili da ottenere

2. Migliori carte di credito gratuite: American Express Oro

Carta American Express Oro

Se utilizzi spesso la carta di credito come principale strumento di pagamento, puoi valutare di scegliere la versione American Express Oro. Un prodotto che riprende tutte le caratteristiche di quella Verde, offrendoti una serie di vantaggi aggiuntivi.

Avrai un plafond di spesa che potrai concordare con il servizio clienti, che ti permette di effettuare acquisti online e presso i negozi senza preoccuparti dell’importo. Infatti, nel caso in cui la cifra fosse superiore al tuo plafond, potrai richiedere l’autorizzazione al pagamento in tempo reale.

Inoltre, avrai accesso a una serie di servizi esclusivi:

  • priority pass all’aeroporto;
  • sconti per l’acquisto di biglietti del cinema ed eventi;
  • accesso a un credito di 100€ da spendere all’interno degli hotel che hanno sottoscritto la partnership con American Express;
  • 10% di sconto per il noleggio auto con la compagnia Hertz e il 20% con quella Avis;
  • coperture assicurative per i tuoi viaggi e in caso di ritardo o smarrimento dei bagagli.

Uno strumento molto utile per affrontare le spese di tutti i giorni e che puoi ottenere con il primo anno gratuito. Dal secondo è previsto un canone di 14€. Anche in questo caso vale la regola di azzerare questo costo utilizzando i punti del programma Membership Reward. Rispetto alla versione verde, dovrai dimostrare di avere un reddito certo che sia pari o superiore ai 25.000€.

Leggi la nostra recensione sulle carte di credito American Express

3. Carte di credito online: American Express Payback

Carta Payback

Il canone annuale della carta American Express Payback è gratuito, facendola rientrare tra le migliori tessere di credito a costo zero.

Per richiederla dovrai avere i seguenti requisiti:

  • essere maggiorenne;
  • avere un conto corrente con IBAN SEPA (non è accettato quello delle carte prepagate);
  • dimostrare di avere la residenza in Italia;
  • avere un reddito annuo certificato pari a 11.000€.

Perché scegliere la versione American Express Payback? Oltre alla gratuità del canone, avrai una serie di vantaggi. In primo luogo, potrai aderire al programma Payback. È un sistema in base al quale ogni 2 euro spesi otterrai 1 punto Payback che potrai utilizzare per ottenere sconti, accedere a promozioni, attivare servizi sulla carta.

L’altro aspetto da considerare è il sistema di pagamento. Infatti, la carta Payback American Express può essere:

  1. una carta di credito a saldo, che permette di pagare in un’unica soluzione entro il 10 del mese successivo;
  2. una carta di credito revolving, con la quale suddividere l’importo in pratiche rate.

Tuttavia, devi considerare che se applichi la rateizzazione sono previsti dei costi aggiuntivi, dato che sull’importo da restituire è presente un tasso d’interesse pari al 12,5%.

Leggi anche Le carte di credito prepagate esistono?

4. Carte di credito American Express Blu

Blu American Express

La carta Blu American Express è uno strumento sviluppato per permetterti di:

  • ottenere un cashback su ogni acquisto;
  • gestire al meglio le tue spese con l’opzione nei pagamenti;
  • offrirti massima libertà nei tuoi acquisti con un plafond elevato.

Per richiederla sono presenti gli stessi requisiti della versione Payback. Ciò che la rende tra le migliori carte di credito gratuite è l’azzeramento del canone. Infatti, avrai la possibilità di ottenere un ritorno economico grazie a un cashback che si applica su tutti gli acquisti eseguiti con la carta, che sarà pari a 2% per i primi sei mesi e successivamente allo 0,5%.

Potrai affrontare ogni transazione in piena sicurezza grazie al sistema Rimborso Acquisti, che ti permette di avere una garanzia nel caso in cui il venditore non decida di cambiare il prodotto. A questo si aggiunge la possibilità di avere accesso a una linea di credito personalizzata pari a 10.000€.

Inoltre, la carta Blu American Express è anche una carta revolving. Ciò significa che potrai scegliere se pagare una singola spesa in un’unica soluzione, oppure dilazionandola in pratiche rate. In questo caso, sull’importo sarà presente un costo aggiuntivo pari a un interesse come un TAN del 14% e un TAEG del 25%.

Scopri se è possibile avere una carta di credito gratuita senza conto corrente

5. Carta di credito online FCA Bank

Hai la necessità di avere un carta di credito gratuita, funzionale, sicura e tra le migliori per noleggiare un’auto? La soluzione è quella di richiedere la FCA Bank Card collegata all’omonimo istituto di credito emettente.

Uno strumento che prevede una quota annuale di 35€, ma che potrai azzerare, se la utilizzi spesso. Infatti, ti basterà raggiungere nel corso dell’anno una spesa di 1.500€ per non pagare il canone. La richiesta è semplificata grazie al fatto che non dovrai dimostrare dei requisiti di reddito, ma ti basterà avere sul tuo conto FCA Bank una giacenza media pari a 1.000€.

Carta FCA

Perché sceglierla tra le altre carte di credito? Questa tessera prevede diversi vantaggi sia per quanto riguarda i sistemi di addebito, sia per le promozioni collegate.

Infatti, è una carta revolving. Quindi potrai valutare di dilazionare il pagamento, un qualcosa di utile soprattutto perché si applicano dei tassi di interesse competitivi pari solo al 9,90% dell’importo rateizzato.

Inoltre, in ogni momento potrai scegliere di pagare quanto rimasto, in modo da affrontare una nuova spesa. Avrai un plafond di base di 2.000€ molto utile anche se devi viaggiare. Infatti, la FCA Bank Card rientra tra le migliori carte di credito per il noleggio auto. Ciò grazie a una serie di sconti con le principali società specializzate in questo settore.

Se vuoi conoscere tutti i vantaggi di questa tessera, leggi la nostra recensione su FCA Bank Card

6. Carta YOU

Carta YOU recensione

I costi di una carta di credito non sono legati solo alla quota di rilascio e al canone annuale o mensile. Devi valutare anche quelli relativi alle commissioni applicate alle operazioni e, nelle versioni revolving, ai tassi di interesse.

In questa prospettiva si colloca la Carta YOU, emessa da Advanzia Bank. Una tessera che non prevede costi e presenta:

  • canone sempre gratuito;
  • commissioni all’estero non presenti;
  • prelievi gratuiti;
  • spedizione carta senza costi.

Una tessera che potrai richiede online dimostrando di avere un reddito certo e con un plafond che parte da 1.500€ a salire in base alla tua capacità economica. Inoltre, è uno strumento sicuro, dato che l’emittente Advanzia Bank è un istituto di credito con sede in Lussemburgo, oggi presente in più di 14 Paesi della Ue.

Il suo punto di forza è anche quello di poter essere utilizzata in modalità revolving. Puoi quindi scegliere di dilazionare il pagamento dopo che lo hai effettuato e suddividerlo in rate personalizzate in base alle tue esigenze.

Leggi la nostra recensione su carta YOU

7. Mediolanum Credit Card

Mediolanum credit card

Banca Mediolanum è oggi tra le realtà più solide in Italia, combinando l’innovazione con la tradizione. Un istituto di credito in continua evoluzione e che negli anni ha presentato strumenti sempre più funzionali e intuivi, aiutando i clienti a gestire al meglio il loro denaro.

Un esempio è il prodotto SelfyConto, a cui è collegato la carta di credito Mediolanum. Potrai effettuare la domanda al momento dell’apertura e la otterrai se possiedi una cronistoria creditizia regolare.

La carta è messa da Nexi, una società specializzata nella creazione di strumenti di pagamento, appoggiandosi sia al circuito VISA sia a quello MasterCard. Il primo anno non è presente un canone mensile, mentre dal secondo dovrai considerare un costo di 40€.

Ciò che rende la carta Mediolanum tra le migliori, sono le funzionalità fintech collegate:

  • Spending Control: avrai accesso a una serie di strumenti che ti aiuteranno a gestire le tue spese.
  • Easy control: ti permette di dilazionare un pagamento, trasformando la carta di credito in una versione revolving;

E per quanto riguarda il plafond? Puoi considerarle tra le carte con elevata disponibilità, dato che in base al tuo reddito potrai spendere fino a 3.000€ al mese. A questo proposito, potrebbe interessarti anche quali sono le carte di credito con fido 3.000€.

Leggi la nostra guida sul conto Selfy di Banca Mediolanum

8. Migliori carte di credito: Sella Card Classic

Banca Sella rappresenta una soluzione sicura ed affidabile, ricca di esperienza, con funzionalità finanziarie tradizionali e servizi online più moderni, a portata di mano. Infatti, avrai accesso a un conto corrente online per gestire le tue spese quotidiane, ma anche a una piattaforme di trading, grazie alla quale è considerata tra le migliori banche per investire.

Puoi ottenere la Sella Credit Card in modo gratuito se sottoscrivi un abbonamento Banca Sella online e al contempo richiedi il rilascio della tessera. Tuttavia, devi avere un requisito di redditività dimostrabile attraverso un estratto conto o altre forme di documenti fiscali.

La carta di credito Sella prevede le seguenti caratteristiche:

  • plafond di spesa pari a 1.300€;
  • circuito VISA;
  • sistema di pagamento in un unica soluzione;
  • opzione sistema revolving.

Leggi la nostra recensione su Banca Sella

9. illimity credit card

Illimity Bank è una delle più interessanti banche online che ti permettono di aprire un conto digitale in pochi minuti e ti propongono servizi innovativi, fruibili anche da smartphone o tablet.

Aprendo un conto corrente Plus, direttamente online sul sito ufficiale di Illimity Bank, potrai ottenere una carta di credito Illimity gratuita. Invece, con la versione base, è presente un costo di 20€.

Inoltre, puoi azzerare i costi del canone previsti per il conto corrente Plus, canalizzando lo stipendio o la pensione di importo pari o superiore a 700 euro mensili. La carta di credito prevede un plafond di 1.500€ di base, con la possibilità di richiederne uno più alto in rapporto alla tua capacità reddituale.

È abilitata ai sistemi di pagamento online anche quelli digitali con Google Pay e Apple Pay, oltre ai prelievi presso ATM nazionali e internazionali. A questo si aggiungono diversi vantaggi, tra i quali la funzione Anticipo Contante. Potrai richiedere una somme variabile da prelevare se ti trovi in UE o all’estero, con un costo che è pari al 4% dell’operazione effettuata.

Se desideri approfondire l’argomento, ti consigliamo di leggere la nostra recensione su Illimity Bank.

10. Carta ING Gold

carta di credito gratis ING

Chiudiamo la nostra classifica con la carta di credito ING Gold. Uno strumento flessibile adatto sia alle famiglie, sia ai giovani grazie alla possibilità di collegarla a uno dei migliori conti correnti a zero spese, ovvero il conto corrente Arancio.

È una versione MasterCard con un plafond di spesa pari a 1.500€. Per richiederla basterà:

  • avere un conto corrente Arancio attivo o effettuare l’apertura in contemporanea;
  • essere maggiorenne;
  • avere una giacenza media sul conto pari a 3.000€.

Una volta approvata la richiesta da parte di ING, la carta sarà spedita nel giro di 5-10 giorni lavorativi. L’abbiamo inclusa all’interno delle migliori carte di credito gratuite, dato che il canone per il primo anno è azzerato (per le attivazioni che avverranno entro il 31 dicembre 2022).

Successivamente, dovrai pagare 2 euro al mese, per un totale di 24€ all’anno. Tuttavia, se effettui acquisti e transazioni con la carta per un importo pari a 500€ al mese, sarai esentato dal pagamento.

Infine, uno dei suoi punti forza è l’opzione Pagoflex. Potrai comprare qualunque prodotto o servizio e posticipare il pagamento, dilazionandolo in pratiche rate che sarai tu stesso a personalizzare. Anche in questo caso, avrai la possibilità di azzerare il canone mensile della carta di credito.

Per qualunque informazione puoi consultare la pagina dedica di ING Direct.


Carte di credito gratuite: vantaggi

vantaggi carte di credito

Quali sono i vantaggi delle carte di credito? Questo strumento ti dà accesso a una serie di benefici, grazie ai quali puoi gestire al meglio il tuo bilancio familiare, ovvero:

  • velocità di pagamento
  • addebito posticipato;
  • pagamenti all’estero;
  • elevato plafond di spesa;
  • forma di garanzia per gli acquisti.

Infatti, i pagamenti con carta di credito sono immediati e ti permettono di effettuare transazioni nei negozi fisici ed online, utilizzando un PIN oppure la tua firma.

Trattandosi di una modalità di acquisto che prevede l’addebito il mese successivo, la carta di credito è a tutti gli effetti una sorta di prestito bancario: ti consente di pagare anche quando non è disponibile sul conto corrente l’intera somma.

Inoltre, la carta di credito ti permette di effettuare operazioni anche all’estero, senza la necessità di procedere con il cambio valuta. A questo devi aggiungere che hai accesso a un elevato plafond di spesa, molto utile per affrontare acquisti di una certa importanza e, se disponi di una versione revolving, potrai anche dilazionare l’importo.

Infine, è tra gli strumenti preferiti da società come quelle di noleggio auto o per gli acquisti a rate di uno smartphone associato a un’offerta mobile, dato che offre un’elevata garanzia per l’adempimento del pagamento.

Carte di credito gratuite – Domande frequenti

Qual è la carta di credito più conveniente?

Sono diverse le carte di credito gratuite che combinano sicurezza e convenienza. Puoi scoprile leggendo la nostra guida.

Come ottenere una carta di credito velocemente?

Affidandoti alle migliori banche italiane online, potresti aprire in pochi minuti un conto corrente direttamente dal tuo PC, dal tuo smartphone oppure dal tuo tablet connessi ad Internet.

Come avere una carta di credito senza busta paga?

Se non possiedi una busta paga, la soluzione più adatta alle tue esigenze è una comoda carta prepagata che potresti utilizzare dopo averla ricaricata dell’importo desiderato.

Jacopo Marini

Trader, opinionista ed esperto di mercati azionari e criptovalute. Uno dei primi investitori in Italia a credere in Bitcoin e diventarne un profondo conoscitore. Collabora con FinanzaDigitale dal 2014.

Lascia un commento

Altri Articoli Su Finanza Digitale