A che ora aprono le Banche? Orari e giorni di chiusura del 2022

Gli orari delle Banche non rispettano un regolamento univoco per tutti e i giorni di apertura variano in base alle disposizioni interne di ogni istituto bancario. Vediamo quindi gli orari delle principali Banche

Le Banche non sono soggette ad un vero e proprio regolamentato che prevede lo stesso orario di apertura e di chiusura uguale per tutti; si tratta di disposizioni interne attuate da ogni istituto bancario.

Nonostante non ci sia una regolamentazione, gli orari di apertura e di chiusura sono molto simili e prevedono l’ingresso in una fascia oraria che varia tra le 8.30 e le 8.45 del mattino, per poi chiudere per la pausa pranzo tra le 13.00 e le 13.30.

Anche gli orari di apertura pomeridiane delle Banche variano in base alle regole stabilita dal singolo istituto finanziario e di solito avviene tra le 14.15 e le 14.45; gli orari di chiusura del pomeriggio invece avvengono tra le 16.30 e le 16.55.

Alcune Banche non prevedono un orario di apertura e chiusura per la pausa pranzo, ma consentono a quanti hanno necessità di recarsi presso gli sportelli delle varie filiali, di farlo anche durante le ore di punta, attuando quindi l’orario continuato.

Prendendo come modello gli orari di Banca Intesa Sanpaolo, la seguente tabella mostra le ore di apertura e di chiusura del Gruppo bancario e i giorni della settimana lavorativa.

GiornoOrario MattinaOrario Pomeriggio
Lunedìdalle 8:30 alle 13:00dalle 14:15 alle 16:55
Martedìdalle 8:30 alle 13:00dalle 14:15 alle 16:55
Mercoledìdalle 8:30 alle 13:00dalle 14:15 alle 16:55
Giovedìdalle 8:30 alle 13:00dalle 14:15 alle 16:55
Venerdìdalle 8:30 alle 13:00dalle 14:15 alle 16:55
SabatoChiusoChiuso

Gli orari sopraindicati sono soggetti a modifiche in base alle disposizioni interne, pertanto consigliamo di effettuare una verifica direttamente sul sito di Banca Intesa Sanpaolo per conoscere maggiori dettagli ed eventuali modifiche.


Orari Banche: a che ora aprono il sabato?

a che ora aprono le banche il sabato

La maggior parte degli istituti bancari sono aperti tra le 8.30 e le 16.30, alcuni con orario continuato mentre altri con la pausa pranzo di circa 1 ora; tuttavia quasi tutte le Banche rimangono chiuse il sabato.

Quasi tutte le Banche utilizzano il sabato come giorno di chiusura, ma alcune Banche fanno eccezione e consentono a chi desidera effettuare operazioni finanziarie di poterlo fare anche il sabato mattina.

Questa opportunità è concessa solitamente presso i centri urbani maggiormente frequentati ed in particolare nelle citta maggiormente popolate.

Ad esempio, Piazza Gae Aulenti ospita la sede di Unicredit, una delle principali Banche d’Italia; si tratta di una torre che supera i 230 metri di altezza ed è fortemente frequentate anche il sabato, per tale motivo prevede un orario di apertura dalle ore 9.10 alle 12.50 anche per l’ultimo giorno della settimana.

A che ora aprono le Banche il venerdì?

a che ora aprono le banche il venerdì

Solitamente il venerdì è l’ultimo giorno di apertura della maggior parte delle Banche italiane; l’ultimo giorno della settimana in cui è permesso effettuare le operazioni bancarie direttamente presso gli sportelli delle filiali.

Alcune Banche prevedono l’apertura pomeridiana anche il venerdì, mentre i piccoli istituti di credito come BCC, collocati in piccoli agglomerati urbani, effettuano solo mezza giornata.

Non significa che gli impiegati lavorino in orario ridotto, ma capita spesso che non essendoci un particolare afflusso di gente, l’apertura al pubblico è limitata negli orari prestabiliti, tuttavia l’attività lavorativa prosegue all’interno della Banca stessa.

Un discorso a parte avviene per gli orari del Venerdì Santo, giorni dell’anno in cui alcune Banche rimangono chiuse, mentre molte altre mantengono gli stessi orari previsti durante il consueto orario lavorativo.

Molto dipende dall’afflusso di gente in una determinata sede e la necessità di dover garantire gli orari di apertura anche in particolari occasioni come il Venerdì Santo.

Alcune Banche chiudono dal giovedì Santo fino al lunedì di Pasqua, per poi riprendere le attività il martedì successivo, mentre altre dispongono l’apertura ad orario ridotto fino alle 13.00.


Orari Banche di Domenica

orari banche di domenica

Le Banche sono solite chiudere la Domenica, ma non mancano situazioni in cui è stata sperimentata anche l’apertura domenicale e l’estensione dell’orario di apertura fino alle ore 22.00.

É il caso di CheBanca! del gruppo Mediobanca che ha sperimentato l’aperura di Domenica nei centri di maggiore afflusso di persone come ad esempio il Centro Commerciale “Il Leone” a Lonato del Garda, in provincia di Brescia.

Trattandosi di un giorno di riposo, molte persone sono solite frequentare i centri commerciali ed approfittare dell’apertura domenicale per effettuare le operazioni bancarie che per ragioni lavorative sono state posticipate.

L’apertura domenicale consente a tante persone di beneficiare dei servizi bancari allo sportello e l’esperimento di CheBanca! è andato a buon fine; si tratta tuttavia di una condizione applicabile solo in quelle località molto frequentate.


Giorni di chiusura delle Banche nel 2022

Secondo quanto disposto da ABI, l’Associazione Bancaria Italiana, le Banche operanti in tutto il territorio nazionale potranno applicare i seguenti giorni di chiusura per il 2022:

  • tutte le domeniche;
  • sabato 1° gennaio (Capodanno);
  • giovedì 6 gennaio (Epifania);
  • lunedì 18 aprile (lunedì dell’Angelo);
  • lunedì 25 aprile (Anniversario della Liberazione);
  • giovedì 2 giugno (Festa della Repubblica);
  • mercoledì 29 giugno (SS. Pietro e Paolo – festivo per il solo Comune di Roma);
  • lunedì 15 agosto (Assunzione);
  • martedì 1° novembre (Tutti i Santi);
  • giovedì 8 dicembre (Immacolata Concezione);
  • lunedì 26 dicembre (S. Stefano);
  • Il 1° maggio (Festa del Lavoro) e il 25 dicembre (Natale) cadono di domenica.

I giorni considerati semifestivi invece seguono il seguente calendario:

  • sabato 16 aprile (vigilia di Pasqua);
  • sabato 24 dicembre (vigilia di Natale);
  • sabato 31 dicembre (vigilia di Capodanno);
  • Il 14 agosto (vigilia di Ferragosto) cade di domenica.

La ricorrenza del Santo Patrono di ciascuna località viene considerato giorno semifestivo.


A che ora aprono le principali Banche?

a che ora aprono le principali banche

Le Banche dei maggiori centri urbani osservano orari particolari, dovendo andare incontro alle esigenze della numerosa clientela, pertanto Banche di Roma e di Milano sono molto più soggette ad attuare orari sperimentali.

Garantire aperture il sabato o la domenica, ma anche estendere l’orario fino alle 22.00 di sera, potrebbe agevolare un notevole afflusso di persone che possono beneficiare dei servizi bancari agli sportelli.

Molti lavori non consentono ai clienti di potersi assentare durante la settimana, per tale motivo alcune Banche propongono più elasticità oraria per venire incontro alle esigenze di molte persone.


Orari Banche e servizi telematici

orari banche e servizi telematici

Se non si necessita di un confronto diretto allo sportello, un appuntamento direttamente con il Direttore di Banca oppure un colloquio con un consulente finanziario, le Banche propongono servizi telematici che possono sostituire le procedure bancarie agli sportelli.

Potresti infatti effettuare prelievi e versamenti direttamente presso gli sportelli automatici collocati presso la stessa Banca e dislocati anche in tutto il territorio nazionale.

Potresti inoltre sfruttare le potenzialità della tecnologia per usufruire dei servizi bancari attraverso l’home banking, una funzionalità che ti permette di effettuare operazioni finanziarie direttamente dal PC di casa oppure dai dispositivi mobile come smartphone e tablet.

Non è quindi necessario dover rispettare gli orari di apertura e chiusura delle Banche, ma in qualsiasi giorno della settimana e a qualsiasi ora potresti effettuare le tue operazioni finanziarie.

Aprendo un conto con le migliori Banche italiane potresti beneficiare di tutti i servizi bancari tradizionali, ma anche avere accesso alle soluzioni più innovative che il mercato finanziario ti mette oggi a disposizione.

Orari Banche: domande frequenti

Che orari fanno le Banche?

La maggior parte delle Banche apre la mattina tra le 8.30 e le 8.45 e chiude per pausa pranzo tra le 13.00 e le 13.30. Alcuni istituti fanno orario continuato, mentre altri riaprono il pomeriggio tra le 14.15 e le 14.45, per poi chiudere tra le 16.30 e le 16.55.

Quando chiude la Banca?

La Banca chiude per la pausa pranzo tra le 13.00 e le 13.30, per poi riprendere il pomeriggio dalle 14.30 fino alle 16.55; alcune Banche fanno orario continuato e non prevedono la chiusura a pranzo.

Che giorni lavorano le banche?

La maggior parte delle Banche lavora dal lunedì al venerdì, ma alcune Banche come Unicredit in certi agglomerati urbani importanti aprono anche la mezza giornata di sabato. Che Banca! ha anche sperimentato l’apertura di domenica e la chiusura alle 22.00 in alcuni centri commerciali particolarmente affollati.

Jacopo Marini

Trader, opinionista ed esperto di mercati azionari e criptovalute. Uno dei primi investitori in Italia a credere in Bitcoin e diventarne un profondo conoscitore. Collabora con FinanzaDigitale dal 2014.

Lascia un commento

Altri Articoli Su Finanza Digitale