Copy Trading: Cos’è, Come Funziona e Come Usarlo con eToro

copy trading

Nel corso degli ultimi anni, un nuovo concetto di investimento ha lentamente iniziato ad essere integrato all’interno di molti broker di negoziazione online. Prende il nome di copy trading e si basa essenzialmente su un secondo concetto più ampio, che è quello del social trading.

Un meccanismo unico nel suo genere, che come avremo modo di scoprire nel corso del nostro approfondimento completo, mira a permettere agli utenti di copiare le stesse operazioni e strategie di trader con esperienza nel settore.

Un concetto che ha notevolmente stravolto il mondo del trading online e che, visto il grande interesse mostrato dagli utenti, sta diventando una funzionalità molto comune all’interno dei migliori broker online.

Nonostante ciò, ad oggi, sono ancora poche le piattaforme che integrano al loro interno il copy trading come possibile alternativa alle negoziazioni manuali. Abbiamo quindi deciso di soffermarci nel dettaglio su uno dei più completi, garantito a tutti gli utenti del broker eToro.

Il suo copy trading, lo anticipiamo, risulta:

  • altamente semplificato;
  • senza costi aggiuntivi per il servizio;
  • gestibile anche tramite applicazione per dispositivi mobili.

Copy Trading: cos’è

Copy Trading

Prima di visionare nel dettaglio il funzionamento del copy trading e le principali caratteristiche operative associate allo stesso, è bene partire da una spiegazione semplificata di questa metodologia innovativa.

Contrariamente dal passato, quando quello degli investimenti in Borsa poteva considerassi un settore estremamente chiuso e poco interattivo, ad oggi tutto è cambiato. La presenza dei migliori broker online, come ad esempio eToro, ha infatti permesso ad utenti di registrarsi su piattaforme comuni, creando una vera e propria community.

All’interno delle stesse community, è così possibile individuare trader esperti, con abilità e conoscenze acquisite nel corso del tempo, così come trader inesperti, ossia alle prime armi e volenterosi di capire le dinamiche del mercato e le strategie operative di negoziazione.

Intuita la possibilità di mettere in collegamento queste due tipologie di trader, il copy trading nasce per permettere ai trader inesperti e con poche conoscenze, di copiare i segnali e le operazioni di trader più bravi e con esperienza all’interno del settore. Il tutto online, sempre attraverso la piattaforma.

In altri termini, una volta selezionati, uno specifico software (che può essere brevettato dallo stesso broker, oppure di parti terze) va a replicare le medesime transazioni del trader selezionato all’interno del proprio portafoglio. È molto spesso possibile scegliere anche di copiare più trader contemporaneamente.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Copy Trading: come funziona

Copy Trading

Arrivati a questo punto, dopo aver compreso cos’è il copy trading, è possibile passare alla visione del suo funzionamento.

Quali sono gli strumenti necessari per poter utilizzare il copy trading? È sufficiente disporre di:

  • un account aperto su una piattaforma che integra la funzione (come ad esempio il broker eToro);
  • un computer, o in alternativa un dispositivo mobile per gestire le attività;
  • una connessione ad Internet, per poter avviare la funzione.

La funzionalità di copy trading offerta dai principali broker online, continua infatti a funzionare anche quando l’account dell’utente risulta offline. Non è quindi necessario tenere il computer acceso, oppure il login aperto 24 ore su 24.

Il social trading, può a sua volta ramificarsi in due differenti sistemi:

  • segnali di trading;
  • ordini di trading automatici.

I segnali di trading vengono esposti direttamente dagli specialisti sulla piattaforma ed è il trader che repentinamente va ad aprire posizioni replicando il segnale.

Gli ordini di trading automatico, sono invece associati al software che replica le transazioni in modo istantaneo, svolgendo il lavoro manuale del trader. È sempre possibile scegliere di associare al meccanismo copy trading più di un trader professionista, così da poter maggiormente diversificare gli ordini copiati, o i segnali ottenuti.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Copy Trading migliori: come scegliere il broker

Copy Trading broker

Scegliere il broker con copy trading con maggiori funzionalità e con un sistema professionale, rappresenta un processo che non deve mai essere sottovalutato da nessun trader.

Tutto ciò per evitare il più possibile di imbattersi in operatori truffaldini, poco professionali, o che promettono guadagni certi ed in poco tempo truffando trader inesperti. È infatti opportuno sottolineare, come le operazioni copiate dai trader possano portare sia a ritorni che a perdite.

La componente del rischio deve quindi essere sempre considerata anche in attività di copy trading, anche qualora il trader copiato sia famoso, con un alto volume di scambi e considerato professionista a tutti gli effetti.

Compreso questo aspetto rilevante, come fare a selezionare il broker più adatto alle proprie esigenze? Vediamo alcuni punti chiave:

  • presenza del copy trading: potrebbe sembrare scontato, ma prima di qualsiasi registrazione è bene verificare che l’operatore integri il meccanismo di replica (ci abbiamo pensato noi proponendo a seguire una delle alternative più complete);
  • presenza di regolamentazioni ufficiali;
  • gestione altamente semplificata;
  • database con molti trader da poter copiare;
  • zero costi di gestione e nessun costo nascosto;
  • possibilità di utilizzare il copy trading anche tramite app.

Come funziona il Copy Trading eToro

Sulla base dei punti esposti in precedenza, uno dei migliori copy trading attualmente disponibili è copy trading di eToro.

Trattasi di un operatore storico, ovviamente regolamentato anche nel nostro territorio ed operante nel pieno rispetto delle regole. Mette a disposizione una piattaforma interattiva, basata su opzioni semplificate, ma soprattutto rapida nelle tante funzionalità integrate.

Copy Trading eToro

Attraverso lo stesso è possibile in primo luogo poter operare in modo manuale, ossia andando ad aprire posizioni personali, sulla base di studi ed analisi di mercato. Il broker richiede solamente piccolissimi spread (ossia variazioni dei valori di acquisto e di vendita).

In alternativa, soprattutto per i trader principianti, è possibile optare per il copy trading, scegliendo a propria discrezione trader professionisti da associare al meccanismo. Come fare copy trading con eToro? Vediamo una rapida guida step by step.

Step 1. Aprire un account

La prima fase per poter successivamente avviare il copy trading su eToro riguarda l’apertura di un account all’interno della piattaforma.

Recandosi sul sito ufficiale, sarà possibile procedere con una rapida compilazione dell’apposita sezione. Ad essere richiesti, sono solamente:

  • un nominativo personale;
  • una email reale;
  • la creazione di una password;
  • un numero di telefono.
Login eToro

È sempre possibile procedere con la registrazione rapida, ossia utilizzando un account Google, o in alternativa un account Facebook. Prima di continuare, è altresì richiesta una rapida verifica dell’identità (processo KYC), da completare rilasciando un documento in corso di validità.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Step 2. Depositare fondi

Una volta in possesso delle credenziali, dopo aver verificato il profilo anche tramite indirizzo di posta elettronica, hai la possibilità di accedere all’interno della piattaforma (anche tramite la pratica e gratuita applicazione per dispositivi mobili).

Il broker eToro offre a questo punto due soluzioni: partire da un conto demo gratuito e senza limiti di tempo, oppure iniziare direttamente con la modalità reale. Il conto di prova permette di testare il copy trading nella sua interezza, utilizzando capitali virtuali, aggiunti dalla piattaforma.

Di contro, se l’obiettivo è quello di iniziare in modalità reale, viene richiesto il caricamento di fondi. Il tutto può essere gestito comodamente tramite la Dashboard presente all’interno del proprio account.

eToro deposito

Quali sono i sistemi di deposto messi a disposizione da eToro per poter successivamente avviare il copy trading? Ecco i più utilizzati:

  • carte di debito;
  • carte di credito;
  • bonifico bancario;
  • PayPal;
  • Skrill.

Step 3. Cercare i migliori trader

Completate le fasi descritte in precedenza, è ora possibile decidere quali trader associare al sistema copy trading. Gli stessi, all’interno della piattaforma prendono il nome di Popular Investor e risultano registrati ad un omonimo programma strutturato dall’operatore.

Nell’apposita sezione, sono quindi disponibili i migliori trader da poter successivamente copiare. È possibile effettuare la scelta valutando attentamente il profilo di ogni singolo Popular Investor, considerando diversi fattori e molteplici parametri.

Fra le caratteristiche espresse dal broker su ogni trader è possibile ricordare:

  • rating di rischio (da 1 a 6);
  • livello di popolarità (ossia numero di copiatori);
  • rendimento in percentuale nel corso del tempo.

Step 4. Avvio del Copy Trading

eToro Copy Trading

Una volta selezionato (o selezionati), è sufficiente cliccare sulla voce “Copia” per poter avviare il processo di replica. È quindi possibile scegliere se:

  • copiare tutte le posizioni presenti sul portafoglio dell’esperto;
  • copiare solo le operazioni nuove, aperte dopo l’avvio della copia.

Quanto al deposito richiesto, sappiamo che eToro permette di iniziare le attività con somme molto basse, a partire da 50 euro. Per il copy trading, potrebbero essere necessarie somme variabili sulla base del singolo Popular Investor copiato ed il capitale minimo ammonta a 200 dollari.

È bene tenere a mente, come le operazioni replicate avranno gli stessi ed eventuali stop loss e take profit impostati dal Popular Investor. Verranno inoltre replicate eventuali modifiche sulle operazioni, qualora il trader copiato lo decida.

Viene in ogni caso garantita un’ampia personalizzazione e variabilità da parte dell’utente registrato. Puoi in altri termini decidere di mettere in pausa il copy trading, annullarlo completamente, oppure prendere manualmente il controllo della situazione sulle posizioni.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Copy Trading eToro: Recensioni

eToro broker

Effettuando semplici ricerche online sul termine “recensioni sul copy trading di eToro”, è possibile constatare la presenza di molte testimonianze dirette, anche da parte degli stessi utenti che hanno utilizzato la funzione nel corso del tempo.

La stessa viene messa a disposizione da un broker riconosciuto in molte parti del mondo, che ha avuto la capacità di superare i 20 milioni di utenti. Dallo stesso dato, si evince come lo stesso broker possa contare sulla presenza di una community considerevole.

Community eToro che risulta fondamentale e rilevante per lo stesso copy trading della piattaforma, anche in merito alle centinaia di possibili scelte sui vari Popular Investor disponibili nel sistema.

È in ogni caso possibile anche provare a diventare in prima persona Popular Investor, partecipando all’apposito programma e potendo ottenere successivamente ritorni in percentuale sulla base dei copiatori e di altri fattori espressi in modo trasparente sulla piattaforma stessa.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Costi

Quali sono i costi e le commissioni che vengono richieste dai broker che integrano la funzionalità di copy trading? Tralasciando operatori poco professionali, con costi nascosti e che richiedono abbonamenti specifici, molti broker autorizzati e professionali non richiedono alcun costo.

Parlare di costo sul copy trading significa tuttavia parlare dei cosiddetti costi di gestione, ossia tutti quei costi che un operatore potrebbe richiedere per la messa a disposizione del servizio e delle funzionalità. Discorso differente, riguarda invece le commissioni sulle operazioni effettuate. A tal riguardo, è bene optare su broker che richiedono solamente bassissimi spread sugli scambi e nessun costo fisso sulle operazioni.

Uno dei broker con spread fra i più competitivi sul mercato è proprio eToro, il quale espone sempre in modo chiaro e trasparente tutte le informazioni di riferimento all’interno della pagina ufficiale, compresi i costi per iniziare (ossia sui capitali minimi di partenza).

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Vantaggi e Rischi

Copytrading

Come esposto in precedenza, chiedendosi quali siano i vantaggi ed i rischi associati alle attività di copy trading, è doveroso tenere a mente due facce della stessa medaglia.

Attività speculative all’interno dei mercati (che si tratti di copy trading su azioni, copy trading su criptovalute, su materie prime e così via), sono sempre associabili al rischio ed alla parallela imprevedibilità dei mercati finanziari.

Di contro, diversamente dalle attività manuali (dove le decisioni vengono prese solamente dal trader in modo diretto), fra i punti di forza ritroviamo:

  • possibilità di visionare in modo diretto le strategie di reali professionisti del settore;
  • ottenere ordini di chi il trading online lo pratica quotidianamente e da tempo;
  • risultare attivi sulla piattaforma, anche senza il bisogno di entrare dopo aver avviato la copia;
  • conoscere trader professionisti, conoscendo le loro tecniche di trading.

Copy Trading: Opinioni

Copy Trading online

Prima di procedere con le dovute conclusioni, quali sono le opinioni sul copy trading? Una delle principali caratteristiche a poter essere citate riguarda il risparmio del tempo.

Molte volte, un trader lavoratore, si trova nella situazione di voler entrare all’interno del settore del trading online, avendo tuttavia pochissimo tempo libero. Attraverso il copy trading, può quindi scegliere di ottenere le stesse operazioni (o segnali) di altri utenti, senza dover effettuare alcuna analisi.

Lo stesso copy trading, viene molte volte visto anche come un meccanismo che permette, a chi non ha alcuna conoscenza nel settore, di scoprire in modo diretto in che modo e con quali strategie i trader professionisti operino sul mercato.

È in ogni caso importantissimo focalizzarsi solamente su copy trading professionali, messi a disposizione da broker regolamentati e con tutte le certe in regola.

Potrebbe interessarti anche: Migliori piattaforme di trading online

Copy Trading: Conviene?

Alla luce di quanto esposto nel corso della nostra guida completa, adatta a tutte le tipologie di lettori, il copy trading conviene o rappresenta una truffa?

Il copy trading rappresenta una funzionalità approvata e messa a disposizione da broker professionali. Discorso completamente diverso, vede invece la presenza delle truffe sul copy trading o su meccanismi automatici di trading online.

Nel corso del nostro esposto, abbiamo infatti avuto modo di sottolineare alcune delle principali caratteristiche da poter costatare (come ad esempio la presenza delle dovute autorizzazioni) prima di registrarsi su qualsiasi sistema di copy trading professionale.

Sistema che:

  • può essere utilizzato da chiunque disponga di un account sul broker scelto;
  • non richiede costi e commissioni di gestione (a patto di scegliere broker professionali);
  • non vincola il trader, che può sempre scegliere di riprendere il controllo.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Copy Trading – FAQ

Come fare Copy Trading?

Il copy trading rappresenta una funzionalità integrata all’interno di alcuni dei migliori broker online. Il tutto si basa sulla copia automatica di operazioni di mercato, replicate da altri trader reali ed esperti.

Cos’è il Copy Trading su MT4?

Alcuni broker online, oltre a permettere di utilizzare la funzione di copy trading tramite la modalità web desktop, permettono di integrarla anche sulla MT4, ossia la piattaforma MetaTrader 4.

Come copiare persone su eToro?

eToro mette a disposizione un sistema di copy trading di ultima generazione. All’interno della sezione è possibile selezionare reali Popular Investor ed ottenere le loro stesse operazioni in modo istantaneo.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptovalute, sia il trading di CFD.
Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 78% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

La performance passata non è un’indicazione dei risultati futuri. La storia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento. Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., che è autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

Gli investimenti in criptoasset sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi UE. Nessuna protezione per i consumatori. Possono essere applicate imposte sui profitti. Il tuo capitale è a rischio.
eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda l’accuratezza o la completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni pubbliche non specifiche di eToro.

Achille Bellelli

Imprenditore tech e investitore indipendente, esperto in criptovalute e strumenti di trading speculativo. Scrive per FinanzaDigitale e altri magazine economici.

Lascia un commento