Carte di credito indipendenti dalle banche, senza conto corrente

Si può ottenere una carta di credito senza aprire un conto corrente? Leggi quali sono le migliori alternative.

Le carte di credito sono strumenti di pagamento elettronico che ti permettono di comprare beni e servizi, ma a differenza delle carte di debito l’importo viene restituito il mese successivo.

In genere queste carte sono collegate ad un conto corrente, da cui vengono poi prelevati gli importi spesi il mese precedente. In questo modo, potresti effettuare pagamenti senza la necessità di possedere sul conto l’importo necessario.

Sappiamo che esistono delle carte di credito gratis, ma si può avere una credit card senza aprire un nuovo conto corrente?

La risposta è sì: sono alcune società che offrono carte di credito abbinabili a un conto bancario già aperto. E c’è perfino una soluzione gratuita. Ecco quale.

Carta gratis e facile da richiedere carta payback american express
  • Carta di credito Payback
  • Emittente: American Express
  • Circuito: Amex
  • Requisiti: reddito annuo lordo di almeno 11.000€
  • Costo al mese
  • 0,00
  • Gratis per sempre
2. carta oro american express
  • Carta di Credito Oro
  • Emittente: American Express
  • Circuito: AmEx
  • Plafond: fino a 15.000€
  • Costo al mese
  • 20,00
  • gratis 1′ anno
3. carta platino american express
  • Carta Platino
  • Emittente: American Express
  • Circuito: AmEx
  • Plafond: potenzialmente illimitato
  • Costo al mese
  • 60,00
  • oltre 3.000 euro di benefici*

Carta di Credito PAYBACK American Express

Carta di Credito PAYBACK American Express
  • Pagamento a saldo o a rate
  • 1 Punto PAYBACK ogni 2 euro
  • Carta supplementare gratuita
  • Linea di credito fino 10.000€
Canone mensile
Gratis
Per sempre
Vai al sito senza impegno
Plafond: da 1.500€
Circuito AmEx
3.984 recensioni su

Carta di Credito PAYBACK American Express ti offre 100 euro di sconto in estratto conto se diventi titolare della carta e spendi almeno 250 euro nei primi 3 mesi dall’emissione.

Questa carta di credito non prevede nessun canone mensile per i clienti Payback ed offre l’opzione rateale applicando i seguenti costi aggiuntivi:

  • TAN 12%;
  • TAEG 14,31%.

Ecco tutti i vantaggi che otterrai se diventi titolare della Carta di Credito PAYBACK American Express:

  • flessibilità di pagamento: scegli se pagare a saldo o a rate;
  • accumuli 1 punto Payback ogni 2 euro spesi e 2 punti payback se acquisti presso i partner del programma (Amazon, eBay, Booking.com, YOOX, Asos e molti altri);
  • carta supplementare inclusa che ti permette di accumulare ancora più punti;
  • assicurazione per proteggere i tuoi acquisti;
  • servizi American Express per assistenza e vantaggi riservati;
  • servizio clienti 24/7.

Se desideri ottenere la Carta di Credito PAYBACK American Express, dovrai essere maggiorenne, residente in Italia e dimostrare un reddito annuale lordo di almeno 11.000 euro.

Carta di Credito Oro American Express

Carta Oro American Express
  • Opzione di pagamento unica o a rate
  • 50 euro di voucher viaggi all'anno
  • Entri gratis nel Programma Priority Pass
Canone mensile
Gratis*
1° anno, poi 20 €/mese
Vai al sito senza impegno
Plafond fino a 15.000€
Circuito AmEx
3.984 recensioni su

La Carta di Credito Oro American Express può essere tua dimostrando una busta paga o un reddito annuale lordo di almeno 25.000€.

Il primo anno il canone è gratuito, dopodiché ti verrà applicata una quota di 20 euro al mese, ma che potrai azzerare con i punti del sistema Membership Rewards.

Con la Carta di Credito Oro American Express otterrai un plafond massimale di 15.000€, con la possibilità di decidere se rimborsare a saldo oppure in comode rate, con un TAN del 14% e un TAEG del 24%.

Ecco alcuni dei suoi vantaggi:

  • voucher da 50 euro per i viaggi;
  • 50 euro per i tuoi acquisti su Vivatichet;
  • 149 euro di Priority Pass;
  • copertura fino a 3.000 euro di spese mediche;
  • protezione per gli acquisti e antifrode;
  • sconti su noleggi auto;
  • adesione gratuita al programma Membership Rewards.

La Carta di Credito Oro American Express è molto utilizzata in particolar modo da chi viaggia, sia per passione che per affari. Scopri i dettagli, le promozioni e altre informazioni utili sul sito www.americanexpress.com.

Carta Platino American Express

Carta Platino American Express
  • Carta a Saldo, rimborso in una soluzione
  • 150 euro di voucher viaggi all'anno
  • Fino a 5 carte supplementari (1 Platino, 4 Oro) gratis
  • Priority Pass Prestige in 1.200 VIP lounge aeroportuali
Canone mensile
60 €
Vai al sito senza impegno
Plafond: potenzialmente illimitato
Circuito AmEx
3.984 recensioni su

La Carta Platino American Express è particolarmente adatta per chi effettua ogni anno importanti volumi di spesa.

Può essere tua dimostrando una busta paga con reddito annuale non inferiore a 45.000 euro.

Il costo è di 60 euro al mese, ma otterrai importanti vantaggi che ti elenchiamo di seguito:

  • una carta Platino supplementare;
  • fino a 4 carte Oro;
  • plafond di spesa illimitato (in rapporto al tuo reddito);
  • 1.230 euro di assicurazione viaggi (fino a 5 milioni in caso di spese mediche);
  • 830 euro di benefici in aeroporto;
  • 740 euro di benefici in viaggio;
  • 200 euro di sconti Shop with Points;
  • 120 euro di taxi e urban mobility;
  • 90 euro di sconto shopping;
  • 300 euro di sconto per il servizio Global Dining in oltre 1.400 ristoranti;
  • servizio di assistenza dedicato per le trasferte all’estero;
  • servizio Express Cash per prelevare con la carta in oltre 500.000 ATM in Italia e nel mondo.

Inoltre, con American Express Platino avrai la tutela per 90 giorni fino a 6.000 euro sugli acquisti effettuati con Carta contro il furto o il danneggiamento del prodotto acquistato.

Carta di credito: come funzionano

carta di credito senza conto corrente come funziona

Esistono diverse tipologie di carte di credito. Ad esempio, le carte di credito revolving consentono il pagamento a rate degli importi, invece le carte di credito a saldo (più comuni) ti anticipano somme che restituirai il mese successivo.

La richiesta di una carta di credito prevede tuttavia l’ottenimento di un plafond da parte dell’istituto bancario, il quale provvederà a verificare i requisiti reddituali per avere garanzie sul rimborso delle spese effettuate.

Le carte di credito possono anche essere non associate ad un conto corrente. O meglio, possono non essere proposte dalla stessa banca in cui si apre il conto.

Il conto corrente, infatti, rappresenta la fonte da cui l’istituto bancario o la società di pagamenti attinge per recuperare il credito.

Di conseguenza, avere un conto corrente è un requisito indispensabile per chi richiede una carta di credito, e questo vale anche per quelle che sono considerate “carte di credito senza conto corrente”.

Per poter richiedere questo tipo di strumento, inoltre, sono richiesti:

  • un conto corrente;
  • garanzie economiche dimostrabili;
  • ottenere l’approvazione dall’istituto.

Plafond delle carte di credito

Se una banca concede al cliente un plafond di 1.500 euro al mese, il titolare potrà fare spese con la carta di credito fino ad un massimo di tale cifra in 30 giorni.

Alle linee di credito delle carte di pagamento le banche possono applicare gli interessi sugli importi che sono stati utilizzati attingendo al plafond.

Per tale motivo, quando si valuta la richiesta di una carta di credito, uno dei fattori più importanti da considerare è la percentuale del TAN e del TAEG applicato.

Carta di credito senza conto corrente: domande frequenti

Cosa sono le carte di credito senza conto corrente?

Le carte di credito senza conto corrente sono quelle carte di pagamento che non richiedono l’apertura di un conto corrente ma possono essere associate ad un conto aperto in un’altra banca o possono prevedere il rimborso tramite bonifico.

Come si fa a ottenere una carta di credito?

Per ottenere una carta di credito bisogna rispettare i requisiti imposti dalla banca o dalla società di pagamenti. In genere è richiesta la maggiore età, la residenza in Italia e un reddito dimostrabile e, quindi, una garanzia reddituale.

Quali sono le carte di credito più facili da ottenere?

Alcune carte di credito non prevedono particolari requisiti reddituali. Ad esempio, la carta di credito American Express Verde è una carta priva di conto corrente che richiede un reddito annuo di almeno 11.000 euro.

Carta di Credito Oro American Express

Dal 17 gennaio fino al 22 febbraio: 250€ di Sconto in estratto conto a fronte di una spesa di 3000€ in 3 mesi*.

"Mess. Pubbl. Fin. Prom. *Offerta valida fino al 22 Febbraio 2024 per i nuovi Titolari di Carta di Credito Oro American Express effettuando una spesa di almeno €3.000 spesi nei primi 3 mesi dall’emissione. T&C ed esclusioni delle offerte sul sito. Consulta Inf. Eur. Di Base e Regolamento Cartavisitando il sito termini e condizioni di American Express. La Carta di Credito Oro consente di scegliere di pagare a rate in estratto conto nei limiti del fido accordato e con l’addebito di interessi. Inf. Eu. Di Base sul Credito ai Consumatori e Regolamento Generale su americanexpress.it/terminiecondizioni."

Carta di Credito Platino American Express

“Mess. Pubbl. Fin. Prom. Verifica T&C ed esclusioni delle offerte sul sito. Per le condizioni economiche e contrattuali consulta il Regolamento Generale delle Carte di pagamento American Express ed i Fogli Informativi visitando il sito termini e condizioni di American Express. L’emissione della Carta è a discrezione di American Express.”

Carta di Credito PAYBACK American Express

Dal 18 gennaio fino al 19 febbraio: premiati con 100€ di sconto. Scopri la nuova promo di Carta di Credito PAYBACK American Express*

"Mess. Pubbl. Fin. Prom. *Offerta valida fino al 19 Febbraio 2024. Verifica T&C ed esclusioni delle offerte sul sito. Per le condizioni economiche e contrattuali consulta il Regolamento Generale delle Carte di pagamento American Express ed i Fogli Informativi visitando il sito termini e condizioni di American Express. L’emissione della Carta è a discrezione di American Express.”

Achille Bellelli

Imprenditore tech e investitore indipendente, esperto in criptovalute e strumenti di trading speculativo. Scrive per FinanzaDigitale e altri magazine economici.

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche: