BIC Intesa Sanpaolo: cos’è e dove si trova?

Cos’è il BIC/Swift di banca Intesa Sanpaolo? Dove si trova? Scopri qual è il suo ruolo nella gestione dei pagamenti e come individuarlo subito.

BIC Intesa Sanpaolo

Quando effettui operazioni bancarie con il tuo conto Intesa Sanpaolo è indispensabile conoscere anche il codice BIC/SWIFT. Infatti, questo numero viene richiesto obbligatoriamente quando esegui un bonifico estero, permettendoti di inviare e ricevere denaro al di fuori del circuito SEPA.

In altri casi dovrai indicarlo in aggiunta al tuo IBAN. Conoscere cos’è e dove trovarlo sulla home banking diventa indispensabile se vuoi avere la massima libertà di effettuare le tue operazioni bancarie, sia come impresa, sia come persona fisica.


Cos’è il codice BIC di Intesa Sanpaolo Italia

Tipologia di codice Intesa SanpaoloDefinizioneUtilizzo
BIC (BCITITMM)Bank Identifier CodesIdentica il gruppo Intesa Sanpaolo per i bonifici internazionali
SWIFT (BCITITMM)Society For Worldwide Interbank Financial TelecommunicationÈ il sistema di messaggistica internazionale utilizzato dalle banche per scambiarsi informazioni
IBANInternational Bank Account NumberViene impiegato per i pagamenti da e verso il tuo conto nel circuito SEPA
ABI (03069)Associazione Bancaria italianaIdentifica la banca Intesa Sanpaolo
CABCodice di Avviamento BancarioFa riferimento all’agenzia o alla filiale in cui hai aperto il conto

Iniziamo a definire cosa significa la parola BIC. È l’acronimo di Bank Identifier Codes, ovvero i codici d’identificazione bancaria. È uno standard internazionale che permette di identificare un gruppo bancario rispetto a un altro e come tale stabilire dove deve essere effettuata una specifica transazione.

Spesso questo acronimo è utilizzato come sinonimo di SWIFT(Society For Worldwide Interbank Financial Telecommunication), un sistema di messagistica utilizzato dalle banche per scambiarsi informazioni in via elettronica.

Quindi il BIC è un codice che identifica la banca, mentre lo SWIFT è il circuito bancario internazionale che permette di effettuare il trasferimento di denaro. Oggi nel linguaggio quotidiano sono utilizzati indifferentemente e quindi quando richiedi il BIC/SWIFT otterrai un codice alfanumerico composto da 8/11 cifre.

Qual è il codice BIC di banca Intesa Sanpaolo

Facciata con logo Intesa Sanpaolo

Il codice BIC di Intesa Sanpaolo è: BCITITMM. Questa stringa è univoca. Quindi sarà uguale per qualunque filiale del gruppo.

Può essere distinta in due tipologie:

  1. BIC/SWIFT generico;
  2. BIC/SWIFT con numero filiale.

Nel primo caso sarà composto da solo 8 caratteri e lettere e identificherà il codice internazionale per tutte le filiali o le sedi centrali. Invece, lo SWIFT/BIC con numero di filiale, presenta in aggiunta l’identificativo dello sportello in cui hai aperto il conto: saranno presenti 3 numeri alla fine del codice.

Nel caso in cui non venga identificata la filiale di riferimento e venga richiesto nella compilazione di aggiungere 11 lettere del tuo BIC, potrai inserire tre X. In questo caso il codice BIC Intesa Sanpaolo sarà il seguente:

  • BCITITMMXXX.

A cosa serve il codice BIC/SWIFT

Cosa serve il BIC

Perché conoscere il codice BIC/Swift Intesa Sanpaolo? Questo istituto bancario è oggi considerato tra le migliori banche per aziende, collocandosi ai primi posti per il rapporto costi-servizi.

Una soluzione utile se disponi di una partita IVA e devi effettuare transazione estere, al di fuori del circuito SEPA. In questa circostanza il BIC/SWIFT è essenziale.

Infatti, nel momento in cui devi effettuare un bonifico internazionale, nella schermata online di Intesa Sanpaolo, non troverai la casella per l’IBAN, ma dovrai inserire il BIC/SWIFT del destinatario.

Lo stesso vale se devi ricevere tu del denaro da una transazione commerciale estera. Ti verrà richiesto di comunicare gli estremi con il codice SWIFT, a cui si aggiungerà quello ABI e il numero di conto.

Il meccanismo è identico nel caso i cui tu sia un privato e debba ricevere un pagamento dall’estero, ad esempio per un impiego di lavoro, oppure se hai acquistato un prodotto o un servizio.  


Dove trovare il codice BIC/SWIFT Intesa Sanpaolo

Ora che conosci qual è il codice BIC di Intesa Sanpaolo e a cosa serve, diventa essenziale comprendere come trovarlo. Disporrai di diverse soluzioni. Avrai infatti la possibilità di ottenerlo in pochi click online, oppure controllando sulla documentazione relativa al conto ricevuta.

Inoltre, banca Intesa Sanpaolo si prospetta essere tra gli istituti di credito più solidi e diffusi sul territorio, con oltre 3.700 filiali a cui ti potrai rivolgere per conoscere il codice BIC. Ecco quali sono tutte le opportunità:

  1. sulla home page del tuo conto;
  2. app Intesa Sanpaolo;
  3. estratto conto;
  4. contratto sottoscritto;
  5. richiederlo in banca.
Dove trovare codice BIC

1) Home page Intesa Sanpaolo

Il primo modo per conoscere il codice BIC è quello di accedere al tuo conto online sul computer. Dalla home page del tuo profilo dovrai selezionare le impostazioni e entrare nel menu coordinate bancarie. Qui troverai il codice IBAN e quasi sempre anche quello BIC/SWIFT.

2) App Intesa Sanpaolo

Il meccanismo è uguale se utilizzi l’app Intesa Sanpaolo, disponibile per tutti i dispositivi iOS e Android. Una volta inserito nome utente, password e codice OTP di verifica inviato sul cellulare, nella sezione dati personali troverai il codice di riferimento.

3) Estratto conto

Non sempre il codice BIC è presente sulla tua home banking o sull’app. Avrai comunque la possibilità di conoscere questa informazione in maniera immediata, utilizzando l’estratto conto cartaceo o digitale. Infatti, quasi sempre, nella sezione dell’intestazione o nella parte finale sono indicati, oltre all’IBAN, l’ABI, il CAB e il codice BIC/SWIFT.

4) Controlla il contratto

Altra opportunità, che richiede una tempistica maggiore, è quella di controllare il contratto di sottoscrizione del conto. Infatti, con l’apertura online, dovresti disporre della versione in PDF. Invece, se hai completato la procedura presso una delle filiali, hai a disposizione quella cartacea. In ambedue i contratti, nella seconda pagina, sono presenti i tuoi dati, con le coordinate bancarie di riferimento.

5) Rivolgiti a Intesa Sanpaolo

Infine, potrai chiedere il tuo codice BIC/SWIFT direttamente al Gruppo Intesa Sanpaolo in due modi:

  • inviare una PEC all’indirizzo info@pec.intesasanpaolo.com;
  • recandoti direttamente presso la filiale in cui hai aperto il conto o quella più vicina.

In ambedue i casi dovrai presentare il tuo documento di identità, il codice fiscale e il numero di conto corrente.


Codice BIC e ABI Intesa Sanpaolo Bank

Codici BIC e ABI

Per completare in poco tempo un bonifico internazionale online o cartaceo diventa utile conoscere, oltre al BIC/SWIFT, anche il codice ABI Intesa Sanpaolo.

Questo valore, composto da 5 numeri, che va ad indentificare il gruppo bancario, è il seguente:

  • codice ABI intesa Sanpaolo: 036069.

Dovrai inserirlo alla voce Coordinate bancarie, assieme al numero del tuo conto e successivamente mettere il BIC/SWIFT. In questo modo sarà possibile identificare a livello internazionale la tua banca e in quello nazionale la filiale Intesa Sanpaolo in cui disponi il conto.

Codice BIC intesa Sanpaolo: domande frequenti

Come trovare il BIC da IBAN?

Non è possibile trovare il BIC di Intesa Sanpaolo dal tuo codice IBAN, come nel caso dell’ABI o del CAB.

Come identificare il codice IBAN Intesa Sanpaolo?

Avrai diverse soluzioni per identificare il codice BIC/SWIFT Intesa Sanpaolo che potrai leggere nel nostro articolo.

Qual è la differenza tra BIC Intesa Sanpaolo e codice SWIFT?

Anche se il BIC è un codice identificativo, mentre lo SWIFT è un sistema di trasmissione dati, quando richiedi il codice BIC/SWIFT di Intesa Sanpaolo ti verrà comunicata la stessa stringa alfanumerica composta da 8-11 caratteri.

Paolo Serafini

Trader, esperto di borse e forex

Trader, esperto di borse e forex con un passato da consulente finanziario. Collabora con FinanzaDigitale, scrive libri e investe sui mercati mondiali.

Lascia un commento