Come guadagnare su TikTok con le visualizzazioni e i follower

I sistemi per guadagnare con TikTok sono numerosi. Scopriamo quanto paga TikTok e come iniziare a guadagnare utilizzando diversi metodi legali in Italia.

come guadagnare su TikTok

TikTok è sicuramente il social network del momento, con una comunità dinamica, composta da milioni di utenti registrati. Un boom colossale, che ha portato in molti a chiedersi come guadagnare su TikTok, ma soprattutto quanti soldi sia possibile ottenere.

Se vuoi anche tu sfruttare le tue capacità, avendo una discreta influenza sui social, è bene conoscere nel dettaglio alcuni metodi specifici. Conoscere il loro funzionamento ti permetterà di capire quale sistema poter utilizzare per guadagni extra, o per crearti un vero rendimento.

Quella dell’influencer è diventata una vera e propria professione. Che si tratti di piccoli o grandi importi, anche tu puoi iniziare ad ottenere potenziali entrate. A tal riguardo, rispondiamo subito ad una domanda: è possibile guadagnare su TikTok anche non avendo milioni di visualizzazioni?

Sì, anche con poche migliaia di follower è possibile comunque ottenere piccoli rendimenti, a patto di seguire metodi comprovati, che avremo modo di spiegare passo dopo passo nel corso dei paragrafi successivi.

Cos’è e come funziona TikTok

TikTok

TikTok è un social network cinese, molto più recente rispetto ai social network storici (come ad esempio Facebook, Instagram, Snapchat e così via). È stato fondato nel 2016 ed è spopolato inizialmente con il nome musical.ly.

Più nello specifico, si tratta di una semplice applicazione, da poter scaricare in modo gratuito su tutti gli smartphone. Una volta aperto un account, con una tradizionale registrazione, è possibile accedere a tutte le funzionalità del social.

Lo stesso permette di registrare contenuti video, dando letteralmente sfogo alla propria immaginazione. In questo modo, ogni creator può creare contenuti unici nel loro genere, generando interesse online ed ottenendo:

  • visualizzazioni, ossia il numero di volte che il proprio video è stato aperto all’interno del social da altre persone;
  • follower, ossia il numero di parsone che, una volta valutato il proprio account, ha deciso di seguirlo attivamente, ricevendo i contenuti in anteprima sulla home.

I video caricati possono essere modificati sull’applicazione, disponibile sia per smartphone iOS sia per smartphone Android. Gli utenti registrati possono inoltre chattare ed interagire fra di loro. Segue subito una prima tabella di riepilogo su come guadagnare su TikTok.

Guadagnare investendo su TikTok:Non ancora disponibile poiché la società non è quotata
Guadagnare su TikTok con le live:Si possono ottenere premi dai follower
Sponsorizzare prodotti su TikTok e guadagnare:Si possono creare accordi e partnership con aziende reali
Guadagnare su TikTok Creator:Si possono ottenere ritorni da un fondo TikTok sulla base dell’unicità del video e delle visualizzazioni
Metodi per guadagnare su TikTok nel 2022

Come guadagnare su TikTok nel 2022

Arrivati a questo punto, è possibile soffermarsi nel dettaglio sui principali metodi per guadagnare con TikTok nel 2022. Sistemi che non richiedono, contrariamente da quanto si pensi, numeri colossali di visualizzazioni, o ingenti capitali da investire.

Più nello specifico, andremo ad approfondire come:

  • guadagnare su TikTok con le live;
  • funzionano le sponsorizzazioni su TikTok;
  • guadagnare su TikTok creator;
  • guadagnare investendo su TikTok.

Come guadagnare su TikTok con le live

come guadagnare su TikTok

Il primo sistema per poter guadagnare su TikTok è quello delle live. Parlare di live significa parlare di video che vengono avviati in tempo reale sulla piattaforma e che possono essere visionati in diretta da chiunque sia interessato.

Ogni TikToker (questo il nome di un utente registrato sulla piattaforma) può avviare una live solamente una volta raggiunti i 1.000 follower. Un sistema che non ti permette quindi di guadagnare fin da subito con TikTok, ma che necessita di una prima raccolta di seguaci.

Assicurati quindi di postare contenuti unici nel loro genere, così da crescere in popolarità e poter successivamente andare in live. Durante le live, i follower possono interagire in modo dinamico con il TikToker, acquistando monete virtuali da regalare in ricompensa.

Si tratta quindi di donazioni libere, che possono essere scelte direttamente dagli utenti e che permettono al content creator di raccogliere premi, da poter successivamente convertire in denaro, ottenendo un guadagno variabile sulla base della generosità dei seguaci.

Come guadagnare su TikTok con le sponsorizzazioni

TikTok guadagni

Un secondo sistema legale e valido per guadagnare su TikTok è con le sponsorizzazioni. Una specifica sezione presente sull’applicazione, ossia TikTok Creator Marketplace, permette di individuare e di selezionare i migliori creatori di contenuti, ossia quelli più popolari.

Le società interessate possono quindi contattare l’utente e chiedere eventuali pubblicità e sponsorizzazioni sotto compenso. Il content creator che accetta la sponsorizzazione è solitamente tenuto a fare live, o video, dove parla del prodotto da sponsorizzare.

Da dove deriva quindi il guadagno su TikTok tramite sponsorizzazioni? Le fonti di reddito possono essere numerose:

  • accordi esterni al social, ossia con la società sponsorizzata, che può pagare sulla base del tempo, del numero di prodotti venduti grazie ai video e così via;
  • interazioni nelle live (esposte in precedenza e retribuite con le donazioni) quando si sta pubblicizzando un prodotto o servizio;
  • numero di visualizzazioni (che ritroveremo a seguire).

Come guadagnare su TikTok Creator

come si guadagna su TikTok

Ulteriore possibilità da poter considerare per guadagnare con TikTok, è TikTok Creator. Si tratta semplicemente di un fondo proposto dalla società per tutti i TikToker più attivi e dinamici.

Grazie allo stesso, secondo le informazioni ufficiali, i creatori di contenuti possono ottenere compensi e guadagni sulla base di specifici fattori associati ai loro video. Più nello specifico, i compensi vengono calcolati su diversi parametri:

  • numero di visualizzazioni che il video è riuscito ad ottenere;
  • l’unicità del video pubblicato in rete;
  • livello di coinvolgimento generato sul network;
  • aderenza alle linee guida.

TikTok non specifica i potenziali guadagni, ossia le ricompense, proprio perché gli importi sono variabili sia sulla base dei fattori esposti in precedenza, sia sulla base del tempo (possono cambiare di mese in mese a discrezione del social).

Per poter partecipare al Fondo Creator di TikTok è necessario avere 18 anni, la residenza in USA, UK, Francia, Germania, Spagna, o Inghilterra, rispettare a pieno le linee guida ed i termini del servizio, avere almeno 10.000 follower ed almeno 100.000 visualizzazioni negli ultimi 30 giorni.

Potrebbe interessarti il nostro approfondimento sulle azioni Twitter.

Guadagnare investendo su TikTok: è possibile?

come guadagnare investendo su TikTok

Se ti stai chiedendo se è possibile investire su TikTok in Borsa, è bene ricordare che per il momento la società non è quotata su alcun mercato azionario.

Puoi in ogni caso restare sempre costantemente aggiornato su tutte le novità e su eventuali ufficializzazioni da parte del gruppo, valutando un eventuale inserimento del titolo sui migliori broker di trading.

Fra gli stessi, troviamo anche Freedom24, ossia una piattaforma che permette di investire in modo diretto anche in fase iniziale di quotazione, partecipando all’offerta pubblica iniziale. Fra le migliori IPO ipotizzate sulla sua pagina ufficiale, troviamo proprio quella di TikTok.

Quando si inizia a guadagnare su TikTok

guadagnare su TikTok

Potresti a questo punto chiederti quando si inizia a guadagnare su TikTok. Domanda che ovviamente dipende dalla bravura e dalle abilità nel riuscire ad intrattenere il proprio pubblico, aumentando il numero di follower e di visualizzazioni.

Effettuando semplici ricerche online, è possibile imbattersi in tantissimi corsi e guide che mostrano strategie per crescere e strutturare un profilo TikTok per guadagnare. In linea generale, ad essere sempre maggiormente apprezzati (e quindi pagati) sono i video che mostrano:

  • originalità (contenuti diversi da quelli dei competitor);
  • unicità (contenuti che portano valore aggiunto all’interno della comunità);
  • interattività (che riescono ad intrattenere il pubblico);
  • viralità (ossia contenuti video che vengono inoltrati fra gli utenti, così da garantire un rapido aumento delle visualizzazioni).

Per rispondere alla domanda iniziale, iniziare a guadagnare su TikTok è possibile fin da subito. Basta riuscire a generare almeno 1.000 visualizzazioni, ottenendo così la ricompensa. La stessa, sommata con quella degli altri video, può essere richiesta comodamente su PayPal.

Leggi anche: lavorare da casa online.

Quanto paga TikTok per 1.000 visualizzazioni

TikTok guadagni

Arrivati a questo punto, è possibile scendere nel dettaglio su aspetti legati alla monetizzazione. Secondo le informazioni e le dichiarazioni dei maggiori TikToker mondiali, il rendimento medio per 1.000 visualizzazioni varia dai 0,02 ai 0,04 centesimi di euro.

Facendo un rapido calcolo, con un video che ha raggiunto 10.000 visualizzazioni è possibile ottenere circa 0,40 centesimi di euro, con un video da 100.000 visualizzazioni se ne avranno 4 e con un video più virale, da ben 1.000.000 di visualizzazioni, è possibile ottenere 40 euro.

Quanto alle altre tipologie di pagamenti, con il metodo delle live non esistono limiti. Sulla base delle proprie abilità è possibile ricevere donazioni dai propri follower, accumularle e convertirle successivamente in euro.

Sulle sponsorizzazioni, dipenderà invece dall’accordo siglato con la società. In ogni caso, allo stesso eventuale contratto di partnership, potranno essere sempre sommati tutti i guadagni derivanti dalle visualizzazioni e dalle donazioni durante le live.

Approfondisci anche su comprare azioni Meta.

I guadagni di TikTok vanno dichiarati?

tassazione guadagni TikTok

Cerchiamo a questo punto di chiarire un aspetto che molte volte crea confusione, ma che è importante valutare per evitare di incorrere in sanzioni amministrative: la tassazione sui guadagni derivanti da TikTok ed attività da influencer.

Nonostante la legge italiana non abbia ancora definito con chiarezza la materia fiscale derivante da proventi su questa tipologia di attività, è bene ricordare come ogni guadagno o reddito vada dichiarato al fisco. È tuttavia importante una precisazione:

  • se effettui l’attività in modo non continuativo e non abituale, mantenendo inoltre un’entrata annua inferiore ai 5.000 euro, allora non è necessario aprire Partita IVA, proseguendo in caso di rapporto con altri professionisti con la cosiddetta “prestazione occasione” (in questo caso si dichiareranno gli incassi con la voce “redditi diversi”);
  • se effettui l’attività in modo continuativo ed abituale, allora hai l’obbligo di aprire Partita IVA, iscrivendoti al regime forfettario (se credi di non superare i 65.000 euro annui), pagando quindi il 5% di tasse per i primi 5 anni e successivamente il 15%.

Per l’apertura della Partita IVA, puoi individuare il Codice ATECO più adatto alle tue esigenze. Fra quelli più utilizzati dagli influencer ricordiamo 73.11.02 (conduzione di campagne marketing e altri servizi pubblicitari), oppure il più generico 74.90.99 (altre attività professionali nca).

Guadagnare su TikTok con i video conviene?

Giunti alle conclusioni, fare video per guadagnare su TikTok conviene davvero? Il guadagno stimato su pochi centesimi di euro ogni 1.000 visualizzazioni potrebbe sicuramente sembrare abbastanza basso, soprattutto a fronte di così tante visualizzazioni.

È tuttavia bene tenere a mente alcuni aspetti. In primo luogo, fare 1.000 visualizzazioni su TikTok è molto più semplice che farle su altri social, o su altre applicazioni analoghe, come ad esempio Instagram. La comunità è dinamica e tutti hanno la possibilità di potersi distinguere.

In secondo luogo, è bene considerare l’aspetto della quantità. I centesimi guadagnati con un unico video, devono ovviamente essere moltiplicati per tutti i video che si è riusciti a fare in una giornata. Considerando che per fare un video si impiegano pochi minuti, la quantità può essere considerevole.

Se a tutto ciò ci si aggiunge l’unicità e l’originalità, ecco che molti TikToker, soprattutto americani, riescono ad ottenere anche migliaia di dollari al mese proponendo contenuti divertenti ed alternativi su questo colossale social cinese, in continuo divenire.

Come guadagnare su TikTok – FAQ

Come guadagnare con TikTok con le visualizzazioni?

Per ottenere profitti sulla piattaforma è fondamentale avere uno specifico numero di seguaci e di visitatori, come esposto nel nostro approfondimento su come guadagnare su TikTok.

Quando TikTok inizia a pagarti?

Come ricordato nel nostro articolo su come guadagnare su TikTok, la piattaforma inizia a pagare dopo aver verificato specifici requisiti, come ad esempio il raggiungimento delle 1.000 visualizzazioni al proprio video.

Quanto paga TikTok ogni 1.000 visualizzazioni?

La piattaforma paga dai 0,02 ai 0,04 centesimi di euro per ogni 1.000 visualizzazioni. Scopri di più nella nostra guida su come guadagnare su TikTok.

Achille Bellelli

Imprenditore tech e investitore indipendente, esperto in criptovalute e strumenti di trading speculativo. Scrive per FinanzaDigitale e altri magazine economici.

Lascia un commento