Conti > Finom

Finom, conto corrente business con fatturazione elettronica: recensione e opinioni

Finom offre un conto online per imprese e partite IVA con un sistema di fatturazione elettronica e carte con cashback

+ Perché fidarti di Finanza Digitale
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
8 min
+ Fidati di Noi
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
8 min
Finom recensione

“Molto più di un semplice conto business”. È lo slogan utilizzato dalla fintech Finom, una piattaforma all-in-one in cui hai accesso a un conto aziendale per professionisti e partite IVA, con un’apertura online in meno di 72 ore e l’accesso a diverse carte di pagamento business.

Ma vediamo subito quali sono i Pro e i Contro del conto corrente business Finom:

8.5Voto
Ottimo
Una piattaforma unica in cui hai accesso a servizi bancari tradizionali, carte di pagamento business e un sistema di fatturazione elettronica integrato.
Pro
  • IBAN italiano
  • Diversi piani per partite IVA
  • Prova gratuita per i primi 30 giorni
  • Emissioni di carte gratuite in base al piano
  • Prelievi fino ai 5.000€ personalizzabili
  • Pagamenti illimitati
  • Cashback fino al 3%
  • Servizio di fatturazione elettronica integrato
  • Assistenza clienti con chat, WhatsApp, e-mail
Contro
  • Canone per carta fisica e virtuale nella versione base
  • Aumento del canone in base al numero di accesso utenti
  • Commissione per prelievi bancomat
  • Costo aggiuntivo per aumento del limite dei pagamenti
  • Non sono presenti sistemi di investimento

Finom è una banca?

Finom è una fintech olandese, nata nel settembre del 2019 e con sede ad Amsterdam. Propone diversi servizi finanziari per aziende, società o liberi professionisti: conto business online, carte, servizi di pagamento, gestione contabile e fatturazione elettronica.

Cos'è Finom

Non è propriamente una banca. Finom si appoggia a Solarisbank, una banca tedesca che con la sua piattaforma di Banking-as-a-Service permette a realtà come Finom di sviluppare prodotti fintech di nuova generazione.

Come funziona Finom

Finom si rivolge a:

  • freelance con partita IVA;
  • professionisti;
  • ditte individuali;
  • aziende.

Quindi, uno dei dati richiesti è il possesso di una partita IVA. I prodotti disponibili sono:

  • conto aziendale online con IBAN italiano (con tutti i vantaggi di una tipica banca online);
  • carte di pagamento (di diverse tipologie);
  • fatturazione per PA, privati con Partita IVA, o società;
  • servizi multi-banking (per gestire tutti i conti su un’unica piattaforma);
  • gestione team, per controllare le spese effettuate dalla propria squadra di lavoro e fornire accesso illimitato al tuo commercialista;
  • gestione delle spese, con report completi su tutte le spese effettuate, ottimi anche per il calcolo della giacenza media.

Conto Corrente Finom: costi

Con Finom hai diversi piani di abbonamento, creati per rispondere alle esigenze di tutte le attività d’impresa professionali e per le PMI. Nella tabella seguente abbiamo riassunto i costi principali.

CostiConto SoloConto StartConto Premium
Canone con pagamento mensile5€ 17€34€
Canone con pagamento annuale3€14€28€
Spesa per ogni utente integrato4€2€ 1€
Bonifici SEPAGratuitiGratuitiGratuiti
Bonifici Istantaneida 1€ a 5€da 1€ a 5€da 1€ a 5€
Emissione carte fisiche0€0€0€
Canone per carta fisica2€1€0€
Canone carte virtuali1€0,50€0€
Pagamenti con carta in euroGratuitiGratuitiGratuiti
Pagamenti in valuta diversa dall’euro3% sull’importo2% sull’importo1% sull’importo
Cashback sugli acquistiNon previsto2%3%
Commissioni prelievi bancomat in euro2€5 gratuiti al mese, poi 2€10 gratuiti al mese poi 2€

È presente anche un conto Custom a partire dai 99€, che puoi personalizzare per il numero di accessi all’account manager, le condizioni di pagamento internazionali e il numero di carte da emettere. Per richiederlo dovrai rivolgerti a un consulente Finom online.

Finom offre per il conto Start e quello Premium un mese gratuito: successivamente il canone è rispettivamente di 17€ e di 34€. Invece, per il conto Solo, ovvero quello di base, il costo mensile è azzerabile per tutti i nuovi clienti che si registrano entro il 30-04-2024.

Tutti e tre i conti includono nel canone, quindi senza costi aggiuntivi, le principali attività bancarie svolte in euro: bonifici e prelievi. Hai anche i bonifici istantanei, ma con un costo variabile da 1€ a 5€ in base all’importo. Invece, per le operazioni in valuta estera si applicherà una commissione per la conversione dello 0,1%, se si supera il tetto di:

  • 25.000€: per il conto Solo;
  • 50.000€: per quello Start;
  • 10.000€: per quello Premium.

Limite di operatività e pagamento

Il limite di operatività bancaria è di 100.000€ al mese, mentre per i pagamenti con le carte, è previsto un tetto inziale di prelievo fino a 5.000€, per ogni tessera, che puoi estendere fino a 10.000€, con un costo aggiuntivo a operazione:

  • 15€: dopo i 500€;
  • 10€ dopo i 2.000€;
  • 5€ : per i prelievi superiori ai 5.000€.

Invece l’importo massimo di pagamento con tutte le carte è di 100.000€ al mese.

Finom: conti aziendali

I conti Finom bancari business hanno tutti:

  • IBAN SEPA italiano;
  • gestione via app mobile (iOS e Android);
  • accesso alla piattaforma di gestione business;
  • cronologia della transazioni via dashboard;
  • fatturazione elettronica in entrata e uscita illimitata;
  • accesso commercialista.

A questo si aggiungono una serie di funzioni dedicate che abbiamo indicato nella tabella seguente.

FunzionalitàSoloStartPremium
Utenti massimi125
Gestione utenti e ruoliNo
Accesso ai wallet per i membriNo
Monitoraggio stato fattureNon previstoDisponibileDisponibile
Accesso API fatturazioneNo
Personalizzazione Fatture
Caricamento ricevute
Pagamenti in bloccoNoNo

Puoi effettuare e ricevere bonifici, pagare bollettini, domiciliare le utenze. Inoltre, Finom ti offre anche la possibilità di effettuare pagamenti online internazionali in oltre 150 Paesi in diverse valute, con massima sicurezza per gli acquisti aziendali tramite le carte di debito VISA.

Infine, hai accesso a una serie di funzionalità utili per organizzare la tua contabilità come:

  • report personalizzabili;
  • categorizzazione delle operazioni;
  • calcolo automatico dell’IVA nelle fatture;
  • app mobile.

App Finom

app Finom

Puoi scaricare l’app di Finom sugli store online e gestire il tuo conto ovunque sei. Infatti, tramite smartphone hai accesso alle seguenti funzionalità:

  • eseguire pagamenti con carta;
  • tenere sotto controllo le operazioni effettuate;
  • procedere con l’invio delle fatture elettroniche;
  • controllare la ricezione delle fatture elettroniche;
  • contattare l’assistenza in caso di necessità;
  • accedere a tutti i servizi finanziari della piattaforma.

Inoltre, tramite l’app puoi abilitare le funzionalità multi-banking come l‘aggregatore di conti e il collegamento del tuo conto personale.

Nel primo caso puoi aggiungere tutti i conti aziendali intestati a te o alla tua società. Nel secondo hai l’opzione di connettere su Finom il tuo conto corrente personale e controllare i singoli movimenti in tempo reale dalla dashboard. Inoltre, grazie al sistema di automazione smart, puoi collegare in automatico le fatture ai pagamenti, con una gestione attenta delle entrate e delle uscite.

Fattura elettronica con Finom

Finom permette in un’unica piattaforma di emettere fatture elettroniche sul sistema SDI dell’Agenzia delle Entrate, senza costi aggiuntivi. Puoi creare e trasmettere fatture in circa 60 secondi, grazie alle funzioni:

  • completamento dei campi in modo automatico;
  • personalizzazione dei modelli in base ai singoli clienti;
  • invio fattura istantanea via e-mail e con messaggio.
Fattura elettronica con Finom

Come indicato dal sito, i pagamenti verranno velocizzati del 20%, dato che potrai inserire un link per effettuare il versamento della fattura in ogni messaggio, oltre alla presenza della funzionalità Paga Ora: i clienti possono effettuare il versamento direttamente dalla pagina della fattura. Inoltre, Finom monitora costantemente le scadenze avvertendoti quando un pagamento non è ancora avvenuto.

La procedura di emissione è veloce, sintetizzabile in 5 passaggi:

  1. accedi alla sezione fatturazione elettronica;
  2. genera la fattura;
  3. invia il link per il pagamento diretto;
  4. invia il promemoria del pagamento;
  5. attendi l’incasso della fattura.

Per ricevere le fatture è necessario fornire all’utente il cosiddetto codice destinatario del servizio di fatturazione Finom: KGVVJ2H.

Finom: carte di pagamento

Carte di debito Finom

Con Finom puoi emettere carte di debito Visa da utilizzare personalmente, oppure da affidare al tuo team, sia in formato virtuale, sia in modo fisico.

Nel primo caso puoi subito crearle e utilizzarle: bastano 2 minuti. Invece, per le versioni in plastica sono disponibili nel giro massimo di 72 ore. L’emissione non prevede commissioni se rientri nel numero previsto dal piano di abbonamento sottoscritto.

Ogni carta può essere collegata direttamente al conto principale, oppure creando appositi wallet digitali, una sorta di sotto conti, su cui trasferire il denaro in modo istantaneo. Ecco quali sono le caratteristiche più interessanti:

  • sono abilitate ai pagamenti online e presso i POS;
  • puoi utilizzarle con Apple Pay e Google Pay;
  • prelievo in qualunque ATM in Italia e all’estero fino a 5.000€, estendibile a 10.000€ per carta;
  • puoi collegarle ai wallet che hai creato;
  • gestibili tramite app mobile.

Come aprire un conto su Finom

Aprire un conto su Finom è un operazione di pochi minuti, sicura e accessibile a tutti anche a chi ha poca dimestichezza con le applicazioni digitali. Puoi farlo:

  • tramite app Finom;
  • utilizzando la piattaforma browser.
Come aprire un conto Finom

Di seguito i passaggi:

  1. accedi sulla pagina ufficiale e clicca sulla voce “Apri conto” in alto a destra;
  2. inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica (non è possibile inserire l’indirizzo PEC), oppure procedi con la registrazione tramite account Facebook, LinkedIn, Google, o Apple;
  3. accetta i Termini e le Condizioni, dopo aver letto accuratamente tutti i documenti indicati;
  4. inserisci tutti i dati richiesti della tua società, o della tua persona fisica come libero professionista dotato di partita IVA;
  5. conferma il conto tramite indirizzo di posta elettronica;
  6. firma il contratto digitalmente.

A questo punto, tramite le credenziali generate, puoi effettuare il tuo primo login su Finom e beneficiare di tutte le funzionalità della piattaforma. Ricorda di aggiornare i dati sulla società, o personali, in caso di variazioni.

Finom: contatti e assistenza

Finom contatti e assistenza

Finom non prevede sportelli fisici sul territorio nazionale, ma offre un servizio clienti con diverse soluzioni di contatto.

Per trovare le domande comuni, puoi accedere ad una sezione FAQ ben fornita, oppure al centro assistenza, che a sua volta conta un gran numero di articoli facili da comprendere.

Se invece vuoi contattare direttamente un esperto Finom, puoi optare per:

  • un Personal Manager dedicato per i servizi di trasferimento online, che ti risponderà in 2 minuti ;
  • chat live, ossia un servizio utilizzabile direttamente sulla piattaforma (o tramite smartphone): puoi parlare in modalità uno ad uno con un consulente, senza il bisogno di aprire alcun account;
  • tramite WhatsApp, cliccando sulla voce si verrà rimandati in automatico sull’applicazione, ottenendo una risposta in circa 2 minuti;
  • tramite indirizzo di posta elettronica, compilando l’apposito modulo online e ricevendo una risposta in circa 10 minuti.

Finom: domande frequenti

Quanto costa Finom?

La Fintech Finom propone diversi piani, che partono da 5€ al mese per il conto Solo fino a 34€ per la versione Premium.

Quale licenza ha Finom?

Finom ha stretto una partnership con Solaris, una banca tedesca specializzati nella fornitura di servizi bancari.

A quale banca tedesca si poggia Finom?

Come esposto sulla pagina ufficiale, per gestire ed offrire tutti i servizi finanziari, come ad esempio le attività sull’IBAN, Finom si avvale della professionalità e della solidità dell’istituto Solarisbank.

Imprenditore tech e investitore indipendente, esperto in criptovalute e strumenti di trading speculativo. Scrive per FinanzaDigitale e altri magazine economici.

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche: