Come guadagnare su Telegram oggi

Con 500 milioni di utenti registrati, guadagnare con Telegram è un qualcosa di concreto e accessibile a tutti. Scopri come fare e le soluzioni disponibili

Come guadagnare su Telegram

Tra le opportunità per provare a ottenere un introito alternativo lavorando su Internet da casa, puoi valutare le soluzioni per guadagnare con Telegram. Questo social network si colloca al terzo posto nella classifica mondiale, dopo Facebook e Instagram, attirando in tutto il mondo circa 500 milioni di utenti, di cui ben 13,6 milioni solo in Italia.

Può essere una valida alternativa, dato che è sicuro e avrai una maggiore tutela della tua privacy. Infatti, con Telegram potrai partecipare a una chat o condividere informazioni in modo simile a WhatsApp, ma senza far conoscere il tuo numero di cellulare: comparirà solo il tuo nickname.

Inoltre, puoi condividere informazioni con gruppi pubblici composti fino a 250.000 mila membri e aprire canali personalizzati attraverso potrai ottenere un guadagno. Queste sono solo alcuni dei fattori che hanno portato sempre più persone a valutare di utilizzare Telegram per guadagnare. Scopri come fare leggendo la nostra guida.


Come guadagnare con Telegram nel 2022

TipologiaSpecifica
Canale TelegramAffiliazioni su Amazon e altri marketplace
Guadagnare con i botUtilizza i bot per sponsorizzare i tuoi prodotti o le affiliazioni
Vendi prodotti sui gruppi TelegramImpiego del social network come finestra per il tuo e-commerce o blog
Guadagnare con IG TelegramScrivi recensioni e commenti sulle immagini
Vendi il tuo canale TelegramMonetizza il numero di utenti di cui disponi
Guadagnare con Telegram guardando videoOttieni una ricompensa per ogni video visualizzato
Guadagnare crypto con TelegramInvesti nella valuta di Telegram

Telegram è un’app di messaggistica istantanea, ma che ha caratteristiche innovative. Infatti, combina un sistema di messagistica intuitiva, con la possibilità di disporre di diverse funzionalità da sfruttare per ottenere un ritorno economico.

Con Telegram avrai soluzioni per realizzare anche un guadagno di 20 euro al giorno fino ad arrivare a raggiungere diverse migliaia di euro al mese. Le soluzioni previste sono diverse. Alcune richiedono dedizione e tempo, altre prevedono una certa dimestichezza con la tecnologia dato l’utilizzo di sistemi come i bot.

Inoltre, potrai impiegare la piattaforma per ampliare le tue vendite di un blog o di un e-commerce. Infine, sono previste soluzioni in cui potrai ottenere un ritorno economico dalle tue passioni, ad esempio scrivendo recensioni oppure guardando video.

Precisiamo che in alcuni casi puoi guadagnare con Telegram con pagamenti diretti su PayPal, oppure in criptovalute. In altri, puoi ottenere in cambio una serie di buoni Amazon o sconti diretti su altri marketplace come eBay. In ogni caso è un’attività accessibile a tutti: devi solo seguire alcuni passaggi per ottenere sin da subito un ritorno economico.

Guadagnare con Telegram il canale

Come guadagnare con Telegram: registrazione

Per disporre di tutte le potenzialità di Telegram, dovrai seguire questi due passaggi:

  1. creare il tuo profilo;
  2. aprire un canale Telegram.

Ambedue le procedure possono essere effettuate sia utilizzando l’apposita app disponibile per Android e iOS, sia impiegando la versione desktop prevista per Windows e Mac. In tutte e due i casi ti basterà installare l’applicazione.

Ecco i passaggi da seguire:

  • seleziona la lingua;
  • inserisci il numero di telefono;
  • conferma la tua identità con il codice OTP;
  • accedi a Telegram.

Ora che disponi di un tuo profilo, potrai aggiungere amici e conoscenti sincronizzando la tua rubrica e iniziando a chattare. Inoltre, avrai la possibilità di aggiungere i canali da seguire oppure crearne uno personale.

Questo passo è fondamentale per iniziare a guadagnare con questo social network. Anche in questo caso, i passaggi sono semplici. Andiamo a considerare come fare dall’app. Il primo passo, è quello di cliccare sull’icona in alto a sinistra con la matita e seleziona la voce Nuovo canale.

creazione di un canale Telegram

Ti verrà richiesto di inserire un nome e una descrizione. Ti suggeriamo di sceglierne uno semplice e anche accattivante. A questo punto, dovrai selezionare la voce Pubblico se vuoi che tutti coloro che si trovano su Telegram possano trovarlo, oppure Privato.

In questo caso sarà possibile entrare solo previo tuo invito. L’ultimo step è quello di creare il link del tuo canale utilizzato dagli utenti per identificarlo. Una volta confermata l’operazione, potrai passare a inserire contenuti e iniziare a guadagnare.

Potrebbe interessarti anche come guadagnare con Instagram


Come guadagnare con Telegram 2022: affiliazioni

Con il tuo canale Telegram potrai iniziare subito a ottenere un ritorno economico utilizzando il sistema delle affiliazioni. Con questo termine si identifica la possibilità di sponsorizzare prodotti e servizi che vengono venduti su un marketplace o un altro e-commerce, ottenendo un guadagno in base al numero di vendite effettuate.

Tra i sistemi che ti permettono subito di registrarti e disporre di un tuo link di affiliazione, vi è il servizio Amazon Associates Central. A questo proposito puoi leggere la nostra guida su come guadagnare con Amazon.

Guadaganre con Telegram: affiliazioni

Di seguito ci soffermeremo sui passaggi per ottenere subito il tuo codice di affiliazione:

  • accedi al sito Amazon con le tue credenziali;
  • entra nella sezione Informazioni account e seleziona il pulsante Completa la registrazione;
  • clicca sull’icona iscriviti al programma Amazon Associates;
  • controlla i dati del tuo account o inseriscili di nuovo;
  • indica il sito web o l’app mobile che possiedi;
  • completa i dati del tuo profilo;
  • ottieni il codice di affiliazione.

Ora dovrai accedere al tuo canale Telegram e inserire il link di affiliazione su ogni prodotto che andrai a pubblicizzare. Ti basterà aggiungerlo all’interno della sezione Ottieni link. In questo modo, quando un cliente selezionerà un prodotto, sarà attivato il tuo link e segnalato al marketplace Amazon.

Quanto si guadagna con Telegram e Amazon?

Il meccanismo di guadagno con l’affiliazione Amazon è semplice. Ogni volta che un utente seleziona un prodotto utilizzando il tuo link e lo acquista, otterrai un ritorno economico pari al 5% del valore del bene comprato.

Questo ti verrà pagato da Amazon direttamente sul conto corrente che avrai collegato al tuo profilo di affiliazione. Maggiore è il numero di utenti che disponi sul tuo canale e più probabilità avrai di ottenere un ritorno economico.

Inoltre, oggi la procedura è stata resa anche più semplice, dato che l’acquisto non dovrà per forza avvenire subito, ma entro le 24 ore. Infatti, nel momento in cui l’utente seleziona il prodotto dal tuo canale, verrà memorizzata questa azione dal sito di Amazon. A questo punto se il cliente conclude l’acquisto nelle 24 ore successive, otterrai la percentuale dovuta.

Leggi anche la nostra guida su Amazon Dropshipping


Guadagnare con Telegram con i bot

Guadagnare con i bot

Altra soluzione innovativa è quella di guadagnare con Telegram utilizzando i bot. Questo termine è l’abbreviazione di robot e in informatica va a indicare un particolare programma che permette di svolgere una serie di funzioni in maniera automatica.

I Telegram bot sono una sorta di utenti virtuali, i quali andranno a sponsorizzare un tuo prodotto oppure un tuo canale. Utilizzare il bot può essere un valido sistema ed è abbastanza semplice.

Il vantaggio principale è quello di poterlo utilizzare per sponsorizzare un link di affiliazione oppure direttamente un canale. Il tutto avverrà senza il tuo intervento, ma programmando quando devono essere inseriti gli annunci. Devi però considerare che non tutti i bot sono gratuiti. Infatti, in base alla tipologia di bot che scegli, dovrai pagare un importo variabile per la pubblicazione dei tuoi annunci. 

Una volta valutato quello più adatto alle tue esigenze, devi seguire questi passaggi:

  • avvia il bot;
  • seleziona la voce inserisci annuncio;
  • crea un titolo nell’annuncio;
  • descrivi il prodotto inserendo le info nel campo Messaggio;
  • stabilisci il prezzo di vendita;
  • scegli la tipologia di contatto, tra telefono, e-mail, canale Telegram;
  • valuta la frequenza di attività del bot.

Vendi prodotti su Telegram

Come vendere prodotti

Le potenzialità di Telegram sono spesso sottovalutate soprattutto come strumento di marketing. Infatti, può essere considerato un valido sistema pubblicitario per vendere al pari di Facebook Ads e di Google Ads, se disponi di un blog e di un e-commerce.

Ciò è possibile grazie ai bot, ma anche utilizzando i gruppi. Potrai infatti aggiungere il tuo canale a gruppi già esistenti e sponsorizzare i tuoi prodotti.

In alcuni casi l’operazione è gratuita, ad esempio in quelli di nuova formazione. Vi sono però dei canali che prevedono anche una quota di registrazione iniziale dato il numero elevato di utenti che vi aderiscono.

È importante valutare con attenzione i gruppi a cui registrarti, suddivisi in base ai diversi prodotti o servizi che vai ad offrire. In questo modo, ti rivolgerai a un target di persone ben definito. Il vantaggio è quello di utilizzare il numero di utenti presenti da aggiungere a quelli del tuo canale Telegram. Tuttavia, la concorrenza è elevata.


Come guadagnare con IG Telegram

Guadagnare con le foto

Con il termine IG Telegram si identifica una soluzione simile a quella prevista da Instagram (IG) ovvero un social che si basa principalmente sulla pubblicazione di foto e video.

Con Telegram oggi avrai la possibilità di guadagnare con le recensioni e in particolare scrivendo commenti sulle immagini pubblicate. Ciò è possibile grazie alla presenza di particolari bot e canali che ti offrono questa opportunità. Il sistema è semplice.

Prima di iniziare devi considerare che tutti i pagamenti per adesso vengono quasi sempre fatti attraverso un account PayPal. Se ancora non disponi di questo conto digitale, puoi leggere la nostra guida su cos’è e come funziona PayPal.

Per guadagnare con le foto, dovrai registrarti al canale o al bot e avviarlo. A questo punto, tra le varie opzioni, dovrai selezionare la voce Guadagnare. Per ogni fotografia ti verrà richiesto di inserire:

  • un like;
  • un commento;
  • ambedue le azioni.

In base alla tipologia di attività richiesta otterrai un compenso che va dai 0,02€ ai 0,04€.

Ti potrebbe interessare anche la nostra guida su come guadagnare con le foto su OnlyFans

Guadagnare vendendo il tuo canale

Se disponi di un canale Telegram molto seguito, ma non hai ancora impostato soluzioni per guadagnare, potrai ottenere un immediato ritorno economico decidendo di vederlo.

Infatti, con l’incremento dell’utilizzo di Telegram come sistema pubblicitario, sono sempre di più le piccole e medie aziende che vanno alla ricerca di canali già realizzati e con un seguito ampio, in cui pubblicizzare le offerte dei loro prodotti.

La compravendita di canali Telegram è una pratica molto diffusa negli ultimi anni, superando nettamente quella di YouTube, in quanto realtà impersonali rispetto a quella del volto di uno youtuber.

Come guadagnare guardando video su Telegram

Guardare video su Telegram

Sulla scia di alcuni canali YouTube in cui puoi registrarti e ottenere delle ricompense o denaro guardando semplicemente i video, anche in Telegram è prevista questa opportunità. Come fare?

Ecco quali sono i passaggi:

  • trova i bot e i canali che prevedono questa opzione;
  • accedi ai video e guarda i contenuti comprensivi di pubblicità;
  • attendi il pagamento su un conto PayPal.

L’aspetto più complicato è quello di trovare i canali Telegram e i bot che ti offrono questa opportunità. Una volta avviato il bot o effettuata la registrazione, dovrai semplicemente selezionare il video.

Otterrai così una ricompensa, che potrà essere in denaro, il quale verrà versato sul tuo account PayPal, oppure in buoni Amazon. Ovviamente rispetto ad altre forme di guadagno, come le affiliazioni o la vendita con i bot, questo sistema prevede delle somme ridotte.

Leggi la nostra guida su come guadagnare con YouTube

Come guadagnare con le crypto su Telegram

Ton coin Telegram

Oggi l’universo delle criptovalute è entrato a far pare di Telegram. Infatti, come per Facebook, anche questo social ha creato un suo token interno chiamato TON Coin, che può essere utilizzato per effettuare transazioni e pagamenti grazie a un preciso bot.

Inoltre, potrai guadagnare con Telegram anche con i Bitcoin, dato che è possibile effettuare lo scambio di questa moneta digitale direttamente dalla piattaforma, collegando un wallet criptovalute in tuo possesso.

Un sistema molto utile per ottenere i pagamenti per la vendita di prodotti. L’altra soluzione per guadagnare con le crypto attraverso Telegram è quella di investire nel token TON Coin.

Una criptovaluta inserita online nel settembre del 2021 con un immediato riscontro da parte degli investitori, partendo da un valore di 0,50€ e raggiungendo un massimo storico di 5,7€, con una crescita del 150%. Oggi la sua quotazione è pari a circa 1,4€, dopo aver perduto il 60% con un trend negativo iniziato a febbraio del 2022.

Tuttavia, negli ultimi mesi, si è avuta una crescita pari al 9,15% con volumi di scambio alti e un’ampia fiducia nel progetto di Telegram da parte di trader e analisti. A testimoniarlo vi sono le previsioni per il 2025 con un target price posizionato a quota 10€. Per adesso, potrai investire sulle principali piattaforme exchange, come Binance e Bitpanda.

Guadagnare su Telegram: domande frequenti

Come fare soldi su Telegram?

Hai diverse opportunità di guadagnare su Telegram, dalla creazione di un canale a investire nella criptovalute TON coin.

Quanto si guadagna su Telegram?

Le somme che potrai guadagnare su Telegram variano in base alla tipologia di attività che andrai a impiegare, con un minimo di 0,02€ fino ad arrivare anche a più di 3.000€ al mese.

Quanto costa Telegram?

L’accesso e l’utilizzo di Telegram è gratuito, così come l’apertura di un canale. Tuttavia, sono previsti dei costi per l’impiego di alcuni bot, oppure per l’iscrizione ad alcuni gruppi di vendita.

Paolo Serafini

Trader, esperto di borse e forex

Trader, esperto di borse e forex con un passato da consulente finanziario. Collabora con FinanzaDigitale, scrive libri e investe sui mercati mondiali.

Lascia un commento