Come guadagnare su Amazon: migliori metodi e opportunità

Amazon è una piattaforma attraverso cui avrai diverse opzioni per integrare il tuo stipendio o per iniziare una nuova attività. Ecco quali sono le opportunità più interessanti.

Come guadagnare su Amazon

Come guadagnare su Amazon? È una domanda che ricorre spesso sul web e che forse ti sarai fatto. Amazon è il più grande marketplace del mondo occidentale, ma anche una piattaforma che ti offre diversi servizi. Il suo creatore, Jeff Bezos, sin dalla sua fondazione ha voluto creare un sistema che integrasse le vendite online e, al contempo, ti permettesse di avere alcuni vantaggi economici.  

Potrai quindi utilizzare una delle diverse funzionalità per ampliare la tua attività lavorativa integrando le tue entrate o iniziando un nuovo lavoro. Tutti i sistemi prevedono alcune caratteristiche comuni, come un investimento iniziale ridotto, ampia accessibilità, intuitività e convenienza.

Ti basteranno pochi passaggi per entrare nel mondo di Amazon e iniziare a guadagnare. Se vuoi intraprendere questa strada, il primo passo è quello di conoscere quali sono gli strumenti realizzati da Amazon. Di seguito troverai tutte le soluzioni possibili.

Come guadagnare su Amazon

Idee per guadagnare su Amazon

In un momento di mercato incerto, a causa della pandemia e della guerra in Ucraina, Amazon continua ad essere un punto di riferimento per chi vuole acquistare beni online in modo conveniente, ma anche se vuoi ampliare le tue opportunità di guadagno. Anche se le ultime notizie sulle trimestrali hanno mancato le aspettative degli investitori, questo non deve preoccuparti se hai deciso di intraprendere una nuova attività con Amazon.

Infatti, il 2021 si è chiuso con utili da record e soprattutto con una grande fiducia degli investitori. Ciò è stato possibile per diversi fattori. Tra questi puoi di sicuro considerare il business model di questa azienda che ha basato la sua crescita non solo sulle vendite dell’e-commerce, ma anche su una serie di attività collaterali.

Dal centro di logistica al sistema di affiliazioni, dalla quotazione in borsa all’opportunità di permetterti di vendere online i tuoi prodotti, i servizi sono tanti e ti permettono di guadagnare anche in modo interessante. Nella tabella seguente abbiamo riportato quali sono le attività a cui ti potrai dedicare con un investimento iniziale minimo.

Sistema di guadagnoCaratteristicheInvestimento iniziale
Investimenti su AmazonAzioni, ETF200€
Vendita onlineAmazon FBA, dropshippingTra i 500€ e i 1.000€
Guadagnare su Amazon da CasaAffiliazioni, recensioni, libriNessun investimento iniziale
Sconti e promozioniGiochi, app, Amazon Prime200€

Quanto si può guadagnare su Amazon?

Prima di analizzare come guadagnare su Amazon, andiamo a scoprire quali possano essere le somme che potrai ottenere. Precisiamo che il ROI, ovvero il Return of Investment, tradotto come il ritorno dell’investimento, varia in base a una serie di fattori. Devi però considerare un aspetto importante.

Svolgere un’attività su Amazon, se da un lato può essere considerata una di quelle soluzioni per investire i tuoi soldi per guadagnare senza rischiare, dall’altro prevede comunque una certa incertezza, dato che, in alcuni casi, andrai ad affrontare delle operazioni finanziarie, mentre in altre circostanze dovrai intraprendere, anche se part-time, un’attività imprenditoriale. Per questo, se decidi di valutare una delle opportunità che andremo ad indicare, oltre a documentarti con il nostro articolo sarà utile farti assistere da un consulente in ambito finanziario ed economico.

Il guadagno potrà essere compresso in un range che va dai 100€ ai 3.000€ al mese per le attività  imprenditoriali e quelle saltuarie. Il tuo ritorno economico sarà proporzionato a una serie di parametri:

  • tempo dedicato alla tua attività;
  • tipologia di business svolto con Amazon;
  • competenze personali;
  • investimento iniziale ridotto.

Diversa è la situazione per ciò che riguarda l’aspetto degli investimenti in borsa sulle azioni Amazon. In questo caso, potrai ottenere anche rendimenti più elevati operando con attenzione e i giusti strumenti, ma con rischi maggiori.

Come guadagnare su Amazon investendo

Investire in Amazon

Una delle prime idee per guadagnare su Amazon con un investimento iniziale ridotto è quello di scegliere il trading online su queste azioni. Con una capitalizzazione pari a 1,29 miliardi, Amazon è tra le principali aziende hi-tech che fanno parte del cosiddetto comparto FAAMNG (Facebook, Amazon, Apple, Microsoft, Netflix e Google Alphabet). Negli ultimi anni il rendimento del titolo è stato costante: la fase dell’emergenza sanitaria ha portato a un incremento delle vendite online e un aumento del fatturato.

Se vuoi operare su questo asset, dovrai registrarti a una delle migliori piattaforme di trading online. Inoltre, devi considerare che la quotazione odierna di Amazon, anche se in leggera inflessione, si aggira intorno ai 2.900€. Un valore che può diventare un ostacolo se disponi di capitali ridotti. Oggi però potrai comunque guadagnare grazie a strumenti come i CFD trading e alla tecnologia del trading automatico.

Guadagnare sulle azioni Amazon

Ti basteranno 200€ e investire attraverso il trading CFD per guadagnare su Amazon. L’acronimo identifica i contratti per differenza, un particolare prodotto finanziario con caratteristiche molto utili per operare sui mercati. Infatti, avrai la possibilità di aprire una posizione senza dover versare l’intero controvalore di Amazon e scegliere se investire in una fase di crescita o una di contrazione del mercato.

Il grande vantaggio dei CFD è legato alla leva finanziaria, una sorta di finanziamento che otterrai per investire su un asset. Sulle azioni questo valore è pari a 1:5. Cosa significa? Immagina di voler comprare un’azione Amazon al prezzo di 2.900€. Con i CFD e la leva dovrai versare 1/5 del loro valore e quindi solo 580€, aprendo comunque una posizione su questa società. Dovrai però fare molta attenzione a valutare il momento più adatto per investire, dato che in caso di errore si applicherà una perdita equivalente a quella della leva.

I CFD prevedono una certa esperienza del mercato e richiedono tempo e una valutazione attenta dell’andamento di Amazon. In questa circostanza ti viene in aiuto la tecnologia. Potrai utilizzare il trading automatico. Cos’è? Avrai accesso a un sistema che ti permetterà di copiare le posizione di un trader esperto che potrai scegliere da un elenco selezionato dal broker. Sarà un algoritmo a gestire il tuo denaro replicando le posizione, con una somma iniziale pari a 200€.

Guadagnare su Amazon vendendo

Amazon FBA

Negli anni le attività di Amazon si sono diversificate andando a creare una logistica indipendente, un sistema di spedizione, oltre a potenziare gli strumenti di vendita. Se disponi di un negozio fisico o di un e-commerce potrai scegliere di potenziare le tue vendite utilizzando il nome Amazon e i relativi servizi specifici.

Ormai da anni è stato infatti creato un sistema chiamato Amazon Business, in cui potrai accedere se disponi di una PMI oppure gestisci un e-commerce, ma anche semplicemente di partita IVA e svolgi attività commerciali.

Le opzioni che ti permettono di guadagnare vendendo sono due:

  • Amazon FBA
  • Dropshipping su Amazon

Guadagnare con Amazon FBA

Amazon FBA è un sistema efficiente, vantaggioso e che ti permette di aumentare il livello di vendite per le tue attività online. L’acronimo identifica il Fulfillment By Amazon, che potrai tradurre come realizzato da Amazon. Tale sistema ti permette di utilizzare, previo pagamento, la logistica del marketplace.

Ciò significa che potrai:

  • vendere i tuoi prodotti ai milioni di clienti presenti su Amazon;
  • utilizzare il sistema di spedizione del marketplace;
  • avvantaggiarti del loro servizio clienti;
  • disporre di una tutela nel caso dei resi.

Il funzionamento è abbastanza semplice. Dovrai registrarti a questo servizio online, un qualcosa che potrai fare solo se disponi di partita IVA e di un negozio online o fisico. A questo punto dovrai scegliere quale dei pacchetti valutare tra la versione Base e quella Pro, in base al numero di spedizioni.

Dopodiché non dovrai fare altro che inviare i prodotti al magazzino di Amazon e sponsorizzarli sul marketplace e sul tuo e-commerce. Una volta che avrai venduto un articolo, sarà Amazon a gestire tutte le fasi della spedizione.

Come fare dropshipping su Amazon

Collegato al sistema Amazon FBA, vi è anche un’altra opportunità: vendere su Amazon con il dropshipping. Questo termine identifica una tipologia di attività commerciale, in base alla quale potrai vendere prodotti dal tuo e-commerce anche se non li disponi in magazzino. Per effettuare questa operazione, dovrai aver sottoscritto una serie di accordi con uno o più fornitori.

Quindi nel momento in cui un cliente ti contatterà per acquistare un prodotto, i passaggi saranno i seguenti:

  • il cliente acquista un prodotto sul tuo e-commerce;
  • contatterai il fornitore per ottenere la merce che non possiedi;
  • quest’ultimo la invierà direttamente a un centro logistico di Amazon;
  • Amazon attraverso il sistema FBA invierà il pacco al cliente.

Questo sistema è molto vantaggioso, dato che ti permette di aprire un e-commerce con un investimento minimo e senza disporre di un magazzino reale, ottenendo un maggior guadagno. Inoltre, tutte le parti otterranno un vantaggio. Infatti, il venditore avrà una maggiore possibilità di posizionare i tuoi articoli grazie al tuo e-commerce, mentre Amazon otterrà il versamento dell’abbonamento per il servizio di logistica e le relative commissioni per il deposito e le spedizioni.

Come guadagnare su Amazon da casa

Lavorare con Amazon da casa

Web e digitalizzazione hanno permesso di ampliare le possibilità lavorative anche senza allontanarsi da casa. Amazon ha sfruttato al massimo queste due realtà, andando a sviluppare diverse opportunità che ti permetteranno di guadagnare utilizzando un computer e una linea Internet.

Se vuoi conoscere tutte le idee più valide e convenienti, ti invitiamo a leggere la nostra guida su come lavorare online da casa con Amazon.

Di seguito ci soffermeremo su alcune delle soluzioni più utilizzate dagli utenti:

  • affiliazioni;
  • recensioni;
  • libri.

Se disponi di un sito o di un blog, potrai aderire al programma Amazon Affiliate. Questo sistema ti permette di ottenere link e banner pubblicati da inserire sulla tua pagina web. Come si guadagna? Per ogni cliente che ha deciso di cliccare sui prodotti Amazon, otterrai un ritorno economico. L’importo aumenta se l’utente effettua l’acquisto dell’articolo. Ogni mese il marketplace ti invierà il resoconto con il numero di visite e i relativi importi.

Altro sistema è quello di dedicarti alle recensioni di articoli o di libri. Due aspetti che sono considerati fondamentali per la piattaforma, dato che influenzano in modo diretto la scelta dell’utente. Devi però considerare che in questo caso, se diventerai un influencer, non otterrai un ritorno economico sotto forma di soldi, ma di buoni che potrai spendere sul sito.

Infine, una valida opportunità per guadagnare con un investimento iniziale ridotto è quello di pubblicare un tuo libro. Potrai utilizzare l’apposito sistema Kindle Direct Publishing, un programma online a cui potrai accedere previa registrazione che ti assisterà in ogni fase del processo: dalla creazione alla vendita dei libri.

Come guadagnare su Amazon con le app

Guadagnare su Amazon con le app

Completiamo il nostro articolo considerando un’altra opportunità che ti permette di guadagnare con Amazon: le app. Potrai utilizzare il tuo smartphone o un tablet e in pochi passaggi ottenere una serie di buoni da utilizzare sul marketplace. Potrai ottenere delle card dai 5€ ai 50 € in base alla tipologia di applicazione.

Come fare a guadagnare? Tra le principali attività potrai:

  • partecipare a sondaggi online;
  • scaricare giochi e competere con altri utenti vincendo i buoni;
  • effettuare alcune attività che ti vengono richieste dalle app;
  • effettuare attività fisica.

Oggi il numero di applicazioni che hanno chiuso una partnership con Amazon sono tantissime. Tra le principali vi sono:

  • CashKarma;
  • CheckBonus;
  • Lovby;
  • WinWalk.

CashKarma

Disponibile sia per i sistemi Android, sia iOS, ti permette di partecipare a sondaggi per ottenere buoni. Il numero di iniziative è vario, ma per riuscire ad accumulare punti sarà necessario accedere con una certa frequenza giornaliera. Il tempo da dedicare è proporzionale alla possibilità di ottenere un buono su Amazon.

CheckBonus

Otterrai una serie di punti che potrai convertire in buoni Amazon. Il sistema è semplice. Dovrai entrare nei negozi convenzionati con l’app ed effettuare gli acquisti. A questo punto sul tuo profilo verranno trasferiti i punti che potrai spendere sul marketplace.

Lovby

Un sistema molto divertente che sta attirando un numero ampio di utenti. Con Lovby avrai delle missioni da compiere e condividere con i tuoi follower. Ogni attività che porti a compimento ti permetterà di ottenere punti Lovbies. Una volta raggiunto un certo numero, potrai convertirli in buoni Amazon.

WinWalk

Rimanere in forma guadagnando? È un qualcosa di possibile grazie all’app WinWalk, che ti permette di trasformare i tuoi passi in punti da convertire con un limite massimo di 100 al giorno. Potrai quindi convertirli in buoni Amazon.

Come guadagnare con Amazon: domande frequenti

Come funziona il guadagno su Amazon?

Avrai diverse opportunità di guadagnare con Amazon, investendo, vendendo, lavorando da casa o utilizzando un’app.

Come guadagnare su Amazon online?

Potrai scegliere di vendere prodotti su Amazon utilizzando il sistema FBA o il dropshipping, oppure dedicarti al programma Amazon Affiliate.

Come guadagnare comprando azioni Amazon?

Potrai guadagnare sulle azioni Amazon acquistandole o utilizzando il trading CFD, registrandoti a una delle migliori piattaforme di trading.

Argomenti:

Paolo Serafini

Trader, esperto di borse e forex

Trader, esperto di borse e forex con un passato da consulente finanziario. Collabora con FinanzaDigitale, scrive libri e investe sui mercati mondiali.

Lascia un commento