Recensione Binance: come funziona, costi e opinioni

Binance è un exchange di ultima generazione nato nel 2017. In breve tempo è diventata la principale piattaforma su cui investire. Scopriamo perché, analizzando come funziona, i costi e le recensioni online.

Recensione Binance

Avrai di sicuro sentito parlare di Binance come una piattaforma exchange di ultima generazione. Nonostante abbia una storia recente rispetto ad altri siti, ha ottenuto sin da subito un enorme successo.

Binance è un vero e proprio ecosistema con un suo token interno, il Binance Coin (BNB), e una serie di funzionalità e servizi. Dal cambio di valute al trading fino ai prestiti, scegliere Binance ti permetterà di ampliare le tue possibilità di ottenere un rendimento dalle tue criptovalute.

In questa prospettiva, diventa indispensabile porre attenzione a quali siano le sue particolarità, i costi e tutti i servizi messi a disposizione dalla piattaforma.

Binance exchange

Cos’è Binance

Binance è un exchange con sede nelle Seychelles e alle Isole Cayman, ideato da un personaggio famoso nel settore delle blockchain – Changpeng Zhao.

L’idea nacque nel 2017, una data che ha portato questa piattaforma ad essere tra le più giovani rispetto ai migliori exchange di criptovalute fino ad ora esistenti.

SocietàBinance
Fondazione2017
SedeIsole Cayman, Seychelles
Tipologia di piattaformaExchange
FondatoreChangpeng Zhao
Capitalizzazione22 miliardi di dollari
Strumenti disponibiliCriptovalute
SettoreScambio di valute digitali
Token internoBinance Coin (BNB)
Numero asset+600
Clienti registrati90 milioni

Nel giro di poco meno di un anno, l’exchange ha scalato la classifica di quelli con più alta capitalizzazione, ponendosi oggi al primo posto con un controvalore in criptovalute pari a 22 miliardi di dollari.

Con più di 660 criptovalute su cui operare, 90 milioni di utenti, commissioni tra le più basse presenti sul mercato e volumi di scambio giornalieri che superano i 1,3 miliardi, Binance ha trasformato in modo radicale il settore delle piattaforme exchange.

Binance è sicuro?

La sicurezza è un fattore su cui è stato sviluppato tutto l’ecosistema di Binance. Per questo potrai accedere alla piattaforma solo con l’autenticazione forte a due fattori e dai dispositivi che hai registrato. Inoltre, sono state applicate le ultime tecnologie di criptografia per rendere il wallet di Binance estremante affidabile. In quanto exchange non è prevista una registrazione presso un ente finanziario.

Infatti, anche se vi è una sede legale, la piattaforma Binance opera in tutto il mondo in base al sistema di scambio decentralizzato della sua blockchain. Ciò non influisce sulla sicurezza dei tuoi soldi. Grazie alla sezione Binance Italia, potrai operare sul tuo conto liberamente, anche se la Consob ha sottolineato che l’exchange dovrà aggiornare alcune delle principali direttive previste in ambito europeo.

Per valutare l’affidabilità di questo exchange ci vengono in aiuto vengono due fattori:

  1. numero di clienti;
  2. inespugnabilità della piattaforma.

Oggi Binance conta più di 90 milioni di utenti in fase di crescita. Inoltre, è l’unico exchange che fino ad oggi non ha mai avuto problemi di sottrazione di criptomonete, come è avvenuto in casi rari nella piattaforma più storiche.

Exchange Binance: come funziona

Binance è più di un semplice sito su cui acquistare e vendere le criptovalute: può infatti essere considerato un vero e proprio ecosistema con diverse funzionalità che potranno essere impiegate in modo intuitivo da tutti i trader.

Ecco cosa avrai a disposizione:

  • exchange
  • trading criptovalute;
  • token Binance Coin;
  • servizi di risparmio e guadagno;
  • Binance Card;
  • prestiti cripto;
  • NFT.

Per permetterti di operare sulle oltre 600 criptovalute presenti, avrai accesso a un piattaforma web che potrai aprire da qualunque dispositivo. Ti basterà inserire la tua password e il codice OTP di riferimento per avere accesso all’account.

Inoltre, è presente anche una pratica app, disponibile per tutti i dispositivi e che ti aiuterà a gestire i tuoi investimenti ovunque ti trovi.

Exchange Binance

L’interfaccia è stata strutturata in modo da rendere le singole operazioni semplici e accessibili anche se ti avvicini per la prima volta a un exchange. Infatti, nella home page sono presenti subito le criptovalute più scambiate, mentre nella parte superiore avrai a disposizione un menù in cui potrai selezionare le varie attività come exchange:

  • compravendita criptovalute;
  • wallet.

Come aprire un account Binance: login

Se vuoi operare sul mercato delle criptovalute con Binance, dovrai creare un account e aprire un tuo wallet digitale. Gli step sono molto semplici e potrai eseguirli attraverso il tuo smartphone oppure, se preferisci, direttamente da una postazione desktop. 

Vediamo quali sono i passaggi principali:

  1. accedi alla home page di Binance e seleziona la voce registrati;
  2. verifica la tua identità;
  3. aggiungi fondi al tuo account;
  4. acquista criptovalute;
  5. gestisci il tuo wallet Binance.
Login Binance

1. Apri un account Binance

La procedura è simile sia da app sia da desktop. Ti basterà cliccare sul pulsante registrati e inserire:

  • nome e cognome;
  • numero di cellulare;
  • indirizzo e-mail;
  • password.

Ti verrà richiesto di effettuare una verifica di queste informazioni inserendo un codice OTP e cliccando su un link inviato attraverso posta elettronica.

2. Verifica la tua identità

Una volta confermate queste informazioni, si aprirà una schermata successiva in cui dovrai inserire i tuoi dati personali, comprensivi di indirizzo di residenza e numero di un documento di riconoscimento. In ogni caso, potrai anche effettuare questa procedura successivamente, accedendo all’area riservata all’interno del tuo account. Per completare la verifica, l’ultimo passaggio è quello di eseguire un video selfie come riconoscimento della tua identità.

3. Aggiungi fondi al tuo account

Questo passaggio è indispensabile se vuoi iniziare subito a investire sulle criptovalute e rendere verificato il tuo profilo su Binance. Potrai pagare tramite:

  • bonifico bancario;
  • carte prepagate appartenenti al circuito VISA;
  • carta di credito o di debito VISA;
  • Sofort Bank;
  • saldo con servizio di custodia Etana di Binance;
  • bonifico SEPA tramite l’exchange Binance.
Come depositare con Binance

4. Acquista criptovalute

Una volta che avrai attivato l’account, potrai iniziare a operare sulle criptovalute scegliendo tra le diverse opportunità previste dall’exchange Binance. Confermata l’operazione di acquisto o di vendita, il codice di riferimento che identifica la transazione sulla singola blockchain, verrà inserito nell’apposto wallet.

5. Accedi al wallet Binance

L’ultimo passaggio è quello di entrare nel tuo portafoglio digitale e verificare che l’acquisto è stato completato. Inoltre, potrai effettuare altre tipologie di operazioni, come inviare criptovalute, richiederle e metterle in staking.

Binance: deposito e prelievo

I costi di Binance sono tra quelli più competitivi tra gli exchange. In primo luogo, non è presente una spesa di attivazione per accedere alla piattaforma. Inoltre, non si applica un canone mensile. Forse potresti domandarti come guadagna Binance. La risposta è collegata alle commissioni che si applicano sulle transazioni.

Queste varieranno in base al numero di operazioni che hai eseguito nei 30 giorni lavorativi.  Si avrà un importo che andrà da un massimo di 0,0750% sulla singola transazione, per tutte le attività sotto il milione di dollari, fino a arrivare a una percentuale pari a 0,0150% se la tua operatività supera i 5 miliardi di dollari.

Anche i depositi e i prelievi prevedono una serie di vantaggi economici. Data la presenza di un numero ampio di sistemi di pagamento, nella tabella seguente abbiamo ricapitolato quali sono le relative commissioni.

TipologiaDepositoPrelievo
Carta bancaria VISA, MasterCard1,80%1%
Bonifico bancario (SEPA) direttogratuito1,5€ ad operazione
SofortNon disponibile2%
Saldo da conto Etana0,05%0,05%
Servizio P2P ExpressgratuitoNon disponibile
Bonifico SEPA tramite exchange Binance1€Non disponibile

Livelli VIP Binance

In base al volume di transazioni, Binance ti andrà a inserire, come cliente, in una graduatoria che verrà utilizzata per ottenere una serie di vantaggi, come bonus, premi e accessi ad altri servizi. I livelli sono dieci e vengono definiti con il termine VIP.

Quello base prevede transazioni al di sotto del milione di euro. Se rientri in questo gruppo sarai un cliente definito normale. Superando questa soglia, potrai diventare un cliente VIP partendo dal valore 1 fino ad arrivare al numero 9.

Come comprare e vedere criptovalute con Binance

Se hai già scelto una criptovaluta su cui investire, ti basterà cliccare su di esso per accedere alla sezione specifica. Su Binance avrai a disposizione una serie di informazioni utili per controllare il suo andamento e scegliere il momento giusto per operare.

In particolare, oltre alla quotazione è presente un grafico in tempo reale che potrai personalizzare. A questo punto, se hai deciso di cambiare le tue monete FIAT in una criptomoneta, ti basterà cliccare sul pulsante acquista e seguire questi passaggi:

  • immetti la quantità di criptovalute che vuoi acquistare;
  • scegli il metodo di pagamento;
  • controlla l’importo che andrai ad investire;
  • conferma l’acquisto.
Book di acquisto Binance

Il procedimento è abbastanza semplice, ma può essere utile valutare alcuni punti. In primo luogo, Binance ti permette di effettuare il cambio, direttamente utilizzando il portafoglio reale dell’Exchange, oppure impiegando uno strumento di pagamento come una carta di credito o di debito.

Inoltre, avrai subito nel book il totale che andrai ad investire. Una volta convalidato l’acquisto, dovrai attendere la conferma da parte della blockchain relativa alla singola criptovaluta. Grazie all’estrema velocità di Binance questa procedura avviene molto rapidamente, ma varierà in base alla tipologia di criptovaluta su cui operi.

Infine, per verificare la transazione dati basterà accedere al wallet digitale presente su Binance e controllare la presenza del codice identificativo della tua transazione. La procedura di vendita è simile.

Binance: wallet online

Scegliendo Binance avrai la certezza che le tue criptovalute saranno al sicuro. Ciò è possibile grazie al wallet di questa piattaforma realizzato al fine di permetterti di operare in piena libertà, ma senza doverti preoccupare di eventuali sottrazioni dall’esterno.

La versione è quella di un portafoglio online basato su un software open source. Ciò significa che potrai accedere al wallet digitale da qualunque dispositivo, inserendo le password. La sicurezza è elevata grazie alle seguenti caratteristiche:

  • server di deposito offline;
  • crittografia avanzata;
  • presenza di una assicurazione sul portafoglio.
Binance Wallet

Il wallet Binance conserva i tuoi dati offline. Ciò significa che i codici di riferimento delle transazioni non rimarranno nella rete, e quindi eventualmente soggetti a sottrazioni, ma saranno al di fuori. Altro aspetto da considerare riguarda i sistemi di crittografia che sono tra i più avanzati.

Infine, Binance prevede anche una protezione aggiuntiva che ti assicura su eventuali perdite dovute alle azioni di malintenzionati. Attraverso il wallet potrai eseguire queste azioni:

  • compravendita criptovalute;
  • richiedere monete digitali;
  • cambiare le criptomonete;
  • trasferirle su un altro wallet;
  • metterle in staking;
  • utilizzarle per le opzioni di risparmio e investimento.

Quali criptovalute sono presenti su Binance

Il numero di criptomonete su Binance è tra i fattori che ti possono spingere a scegliere di registrarti a questa piattaforma. Infatti, è in continuo aumento in concomitanza con l’evoluzione del mercato digitale. Quali sono quelle disponibili?

Potrai puntare sulle criptovalute più redditizie, oppure scegliere di investire su quelle di nuova generazione, come le monete digitali emergenti.

Altra opportunità è di scegliere le stablecoin, oppure di puntare sul nuovo settore: il metaverso. Qualunque sia la tua idea con Binance potrai realizzarla.

Nella tabella seguente abbiamo riportato le principali monete digitali suddivise per categoria.

CriptovaluteNome
Alta capitalizzazioneBitcoin, Ethereum, Binance Coin, Polkadot, Avalanche, Cardano, Solana
Criptovalute emergentiDogecoin, Algorand, Hedera Hashgraph, Kusama, Shiba Inu, Balancer
Meta criptoDecentraland, Axie Infinity, The Sandbox, Enjin
StablecoinTether, Dai, USD Coin, Binance USD

Binance Coin

Comprare il token BNB

Un discorso a parte deve essere fatto per la criptovaluta di Binance, conosciuta come Binance Coin (BNB). Può essere considerata tra quelle a maggiore capitalizzazione, dato che viene inclusa nella classifica della prime dieci con un volume pari a 65 miliardi di dollari.

Un fattore che evidenzia il successo che ha riscontrato tra gli investitori, grazie al fatto di essere un token che viene scambiato indipendentemente. Inoltre, la sua crescita è stata strettamente connessa a quella dell’exchange Binance.

Infatti, la criptovaluta BNB può essere impiegata per:

  • investimenti;
  • pagamento delle commissioni per i servizi interni di Binance;
  • ricompense per eventuali attività di staking o per gli interessi nei prestiti;
  • sistema di pagamento per le transazioni.

Binance: trading crypto

Trading con Binance

Con Binance avrai anche l’opportunità di fare trading in criptovalute. Potrai combinare tutte le funzionalità di un exchange, convertendo il tuo denaro in criptovalute e mantenendole nel tuo portafoglio, oppure operare attraverso degli strumenti finanziari come:

  • trading con margine;
  • derivati sulle cripto;
  • Binance Swap;
  • Binance P2P.

Una soluzione molto utile, dato che il semplice cambio di criptovalute, comporta spesso la necessità di disporre di capitali importanti da bloccare per un periodo di tempo medio-lungo.

Invece, operando con il trading con margine oppure i derivati sulle cripto, avrai la possibilità di investire anche con un portafoglio liquido limitato. Vediamo quali sono le caratteristiche di questi singoli prodotti finanziari.

Trading con margine

Il trading con margine consente di operare su un asset con un’esposizione finanziaria maggiore, anche se disponi di capitali di minore entità. Infatti, avrai accesso al cosiddetto effetto leva. Puoi considerarlo una sorta di finanziamento che viene effettuato da Binance a tuo favore.

Può essere un fattore molto utile, ma dovrai fare molta attenzione. Infatti, in caso di una valutazione sbagliata, la leva avrà lo stesso effetto della perdita dei tuoi risparmi. In Binance disporrai di:

  • margine x3
  • margine x10.
Trading su Binance

Derivati sulle cripto

I derivati sono uno strumento in base al quale potrai aprire un contratto su un asset puntando sul verificarcisi di uno specifico evento. In questo modo potrai operare con capitali ridotti, ma soprattutto avrai la possibilità di investire sulla crescita di un asset, oppure nel caso in cui vi sia un trend negativo.

Un fattore che incrementa le opportunità di investimento. In Binance questo strumento viene applicato anche alle criptovalute. Un sistema, che prevede però un rating di rischio medio-alto, e richiede una conoscenza profonda del mercato con una valutazione attenta del momento in cui aprire una posizione.

Binance Swap

Tra le opportunità di fare trading potrai utilizzare l’opzione di cambio diretto. Viene chiamata Binance Swap e ti permette in pochi passaggi di trasformare una criptovaluta in un’altra, senza necessità di effettuare una vendita in moneta FIAT e un successivo acquisto. Nell’immagine qui sotto trovi un esempio di Liquid Swap da MANA a BTC.

Servizio Binance Swap

Binance: trading P2P

Il trading P2P è un sistema davvero originale e innovativo, dato che all’interno della piattaforma sarà presente un marketplace separato e che permette di fare trading direttamente tra i singoli trader. Si basa sul concetto peer to peer, ovvero una transazione che avviene in modo diretto tra due o più soggetti che si sono registrati all’interno di Binance.

Avrai quindi la possibilità di acquistare oppure vendere criptovalute direttamente a un’altra persona, stabilendo in modo autonomo quali sono i termini della vendita o dell’acquisto.

Funzionalità P2P

Binance: servizi di risparmio e guadagno

Nell’universo di Binance potrai utilizzare le criptovalute per incrementare i tuoi risparmi e ottenere un rendimento costante. Avrai in questo modo un livello di rischio più basso rispetto al trading, oltre a ottenere diversi vantaggi.

Le soluzioni presenti sono:

  • staking;
  • Binance Vault;
  • Liquidit farming.

Staking è un termine inglese che puoi tradurre come accatastamento, accumulo. In cosa consiste? Potrai mantenere un certo numero di criptovalute su Binance e utilizzarle al fine di migliorare il funzionamento delle reti blockchain.

Quindi, impostando questa funzione bloccherai per un certo periodo di tempo un numero di valute digitali, ottenendo in cambio un rendimento. In base all’importo e alla tempistica riceverai un certo numero di Binance Coin.

Avrai però altre due opzioni:

  1. con Binance Vault potrai ottenere un guadagno se depositi token Binance Coin al fine di sponsorizzare progetti collegati allo staking o alle attività di DeFi;
  2. il sistema Liquid Farming ti permette di diventare un fornitore di liquidità. Creerai quindi una pool, ovvero una sorta di piscina virtuale in cui versare le tue criptomonete che potranno essere impiegare per effettuare transazioni ottenendo così in cambio un rendimento.

Binance Card

Binance Card Visa

La Binance Card è una carta di debito Visa che ti permette di spendere le tue criptovalute in modo intuitivo e in piena sicurezza.

Potrai collegarla a uno dei tuoi portafogli virtuali e utilizzare una delle monete digitali in tuo possesso per effettuare diverse operazioni.

La tessera aderisce al circuito Visa, quindi potrai utilizzarla in oltre 60 milioni di negozi in tutto il mondo.

Come funziona la Binance Card? Dispone di una particolare tecnologia che permette di eseguire in maniera diretta il cambio. Sarà il sistema ad effettuare il trasferimento in moneta FIAT in modo automatico, permettendoti così di completare l’acquisto. La carta Binance potrà essere impiegata per fare acquisti online, ma anche per prelevare contanti. Infine, è abilitata per le transazioni attraverso i sistemi di pagamento digitale.

La carta Binance non prevede un costo di rilascio, ma per ottenerla sarà necessario rispettare una serie di passaggi. In primo luogo, avrai bisogno di un account Binance che dovrà essere attivo.

Inoltre, dovrai verificarlo e quindi inserire nell’apposita sezione i documenti richiesti dalla piattaforma. A questo punto, potrai entrare nel menu My Card e richiede la tessera. Ti sarà inviata presso l’indirizzo indicato nel momento dell’iscrizione sul sito entro un massimo di 10 giorni lavorativi.

Vantaggi della Binance Card

L’utilizzo della carta Binance non prevede commissioni di pagamento o di cambio. Inoltre, impiegando questo strumento avrai la possibilità di mantenere le tue criptovalute nel wallet, senza dover prima venderle per disporre di moneta corrente. Un vantaggio che ti permette di ottenere dei rendimenti fino a quando non ti serviranno per una transazione.

A questo devi aggiungere che si applica un cashback sugli acquisti fino all’8%, che ti verranno restituiti in Binance Coin. Infine, avrai la massima sicurezza, grazie al fatto che la carta Binance è protetta da sistemi di crittografia di ultima generazione.

Vantaggi Binance Card

Binance: prestiti cripto

Necessiti di maggiore liquidità? Con Binance potrai ottenerla con costi ridotti e in tempi brevi. Infatti, il servizio prestiti crypto, ti permette di mettere a garanzia le tue monete digitali e disporre di un equivalente in denaro.

Perché sceglierlo? Ecco quali sono i principali vantaggi:

  • potrai estinguere il prestito in ogni momento;
  • l’interesse verrà ricalcolato ogni ora in base al valore delle criptovalute;
  • non sono previsti costi di transazione.

Avrai a disposizione un rapporto loan to value che va dal 65% all’83%. Inoltre, in caso di aumento del valore delle tue criptovalute, avrai la possibilità di incrementare il tuo prestito, oppure estinguerlo anticipatamente. Infine, sarai tu a stabilire la durata, da un minimo di 7 a un massimo di 180 giorni.

NTF di Binance

La sigla NTF identifica i Non Fungibile Token. Fanno riferimento a prodotti digitali da collezione che vengono scambiati all’interno della blockchain. Ogni NFT corrisponde a un oggetto da collezione o a un particolare certificato digitale che avrà un suo valore e potrà essere acquistato, venduto oppure inserito nel proprio portafoglio, come forma di investimento.

La loro caratteristica è quella di essere prodotti unici. Inoltri non sono interscambiabili. Con Binance, avrai la possibilità di acquistare e vendere NTF. Infine, potrai accedere anche a un’apposita sezione in cui creare nuovi NFT e venderli.

NFT Binance

Conviene investire con Binance? Opinioni

Per concludere la nostra recensione su Binance, può essere utile soffermarsi su quali sono le opinioni dei clienti e I vantaggi di questo exchange. La piattaforma è considerata conveniente, grazie a costi che sono al di sotto della media per le attività di compravendita e di cambio. Inoltre, sono presenti una serie di funzionalità che ti permettono di utilizzare Binance sia come exchange, sia per ampliare le tue opportunità di investimento.

Infatti, potrai fare trading con margine, utilizzare i derivati, oltre a ottenere un rendimento sfruttando una delle attività previste nella sezione guadagno. Vi sono anche molte recensioni positive sulla Binance Card, considerata una tessera sicura e molto pratica. Infine, sono diverse le opinioni che esaltano la sicurezza di questo exchange, sia per ciò che riguarda le transazioni, sia per la tutela delle tue criptovalute.

Recensione Binance: domande frequenti

Chi c’è dietro Binance?

Come potrai leggere nella nostra recensione su Binance, la sua storia è collegata all’idea di Changpeng Zhao, una figura di rilievo nel mondo delle criptovalute e delle reti blockchain.

Quanto è sicuro Binance?

La piattaforma Binance può essere considerata tra gli exchange più sicuri, grazie ai sistemi di crittografia e alla presenza di un wallet che salva le tue criptovalute offline.

Quanto costa Binance?

La piattaforma non prevede un costo per la registrazione o un canone mensile, ma dovrai pagare una serie di commissioni in base alla tipologia di transazione, come puoi leggere nella nostra recensione su Binance.

Luca Conti

Esperto di mercati finanziari e trader indipendente

Esperto di mercati finanziari e trader indipendente. Collabora con Finanza Digitale curando i contenuti dedicati al trading.

Lascia un commento