Azioni ad alto potenziale (e sottovalutate): Classifica Top 10

Le azioni ad alto potenziale possono essere una valida alternativa per diversificare il portafoglio in un moneto di crisi e di incertezza economica. Ecco la classifica di 10 azioni sottovalutate da comprare nel 2022.

Azioni ad alto potenziale

La condizione di instabilità del mercato ha portato oggi sempre più trader a interessarsi alle azioni ad alto potenziale e spesso sottovalutate. Vengono definite anche con il termine di quality compounders, identificando una tipologia di asset ad alta redditività, con un incremento costante del loro valore nel tempo e con utili elevati.

Sono spesso marchi di aziende importanti che però vengono messi da parte dai trader, dato che prevedono un basso indice di rischio e una volatilità limitata. Tuttavia, grazie alle performance negli anni precedenti, sono considerate azioni anti-inflazione e anti-recessione.

Se ti stai domandando quale sono e come investire su di esse, di seguito siamo andati ad analizzare la classifica dei 10 titoli ad alto potenziale, ovvero azioni consigliate che faranno il botto, anche se sottovalutate.

Azioni ad alto potenziale da comprare oggi

AzioneTickerMercatoCapitalizzazione in dollari
1. Ashtead GroupAHT.LFTSE 100 (UK)16.72
2. ASMLASMLNASDAQ, Euronext di Amsterdam203.45
3. AstraZenecaAZN.LBorsa di Londra152.72
4. NestleNESN.ZUSvizzera297.37
5. Assa AbloyASSA-BBorsa di New York249.11
6. Luis Vuitton SALVMHEuronext Parigi, Milano277.66
7. Sartorius AGSRT.DEFrancoforte21.52
8. Teleperformance SETE.PAParigi16.74
9. Compass GroupCPG.LBorsa di Londra30.6
10. Merck & Co.MRKNYSE214.01

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Cosa sono le azioni ad alto potenziale

Azioni ad alto potenziale

Il NASDAQ è a un nuovo minimo storico negli ultimi due anni. Il tasso di inflazione in Italia è salito al 6,9%, livello che non si vedeva dal 1994. Ormai la maggior parte degli analisti considera il trend dei mercati in una fase a ribasso. Complici sono stati gli ultimi due anni con l’emergenza sanitaria da Covid-19 e la guerra nell’est Europa.

Questi due eventi storici hanno determinato un aumento improvviso dei costi delle materie prime, con un rincaro dei prezzi al dettaglio. In questa situazione di crisi dei mercati, sembra quasi assurdo decidere di investire. Se però osservi con attenzione alcuni settori, potrai andare ad osservare che vi sono dei titoli nel mercato azionario che continuano a offrire dei dividendi interessanti ai loro azionisti e una rendita performante. Sono le cosiddette azioni ad alto potenziale, note anche come quality compounders.

Cosa sono esattamente? Prendiamo la definizione data da alcuni analisti della Morgan Stanley Investments Management, i quali hanno valutato l’andamento di un gruppo di questi titoli dal 2014 a oggi. Possono essere definite come quelle aziende che sono caratterizzate da marchi forti, che hanno sviluppato la loro attività in settori considerati necessari e durevoli.

Ad esempio sono aziende specializzate nelle telecomunicazioni, nel campo farmaceutico, delle biotecnologie, del customer service, del catering e delle attrezzature industriali. Inoltre hanno creato dei brand unici e non replicabili.

Queste società hanno caratteristiche ben precise:

  • incremento stabile del valore nel tempo;
  • perdita ridotta nelle situazione di crisi;
  • performance degli utili negli ultimi 10 anni;
  • attività immateriali uniche e che difficilmente possono essere replicate dai competitor;
  • elevato rendimento di capitale (ROIC).

Su quali azioni ad alto potenziale investire: top 10

Perché gli analisti e i trader si interessano solo adesso a queste azioni? Anche se sono società che prevedono una capitalizzazione elevata e utili di un certo interesse, devi però considerare che l’indice di rischio degli investimenti è basso.

Questo fattore comporta poca attrattiva per chi investe nel trading intraday oppure con una strategia a breve termine. Inoltre, se vuoi puntare a un rendimento questo è nel lungo termine. Infatti, negli ultimi 10 anni, come riportato dall’analisi di Bank of America, sono tutte attività che hanno ottenuto una crescita pari all’80% del loro valore iniziale.

A causa delle fase di crisi degli ultimi mesi e delle notizie di un nuovo possibile aumento dei tassi di interesse da parte della FED e della BCE, l’andamento di questi titoli è stato ridimensionato. In ogni caso, possono essere considerati una valida alternativa anti-inflazione, quindi azioni da comprare oggi e da tenere nei prossimi anni.

1. Ashtead Group

Ashtead Group è una società britannica quotata al FTSE 100 specializzata nel settore del noleggio di attrezzature industriali, con una capitalizzazione di oltre 16 miliardi di dollari. La sua fondazione è datata 1974 e negli anni, grazie a un’attenta governance, ha saputo allagare il suo mercato a tutto il Regno Unito, al Canada e agli Usa. In particolare, negli ultimi tempi il mercato americano è quello che le sta offrendo maggiori opportunità di crescita.

Può essere considerato un titolo tra gli asset anti-inflazione grazie a una redditività pari al 12,20%. Gli utili per il 2021 sono stati elevati, con un margine lordo di oltre il 25%. Agli inizi del 2022, le condizioni di incertezza dovute alla guerra hanno inciso sulla quotazione del titolo, ma le prime trimestrali hanno dimostrato comunque una fase di crescita. Oggi il prezzo di Ashtead Group si aggira sui 3.600 euro, ma gli analisti hanno posto un target price nel medio termine a 6.500€.

2. ASML

Il settore dei semiconduttori continua ad offrire grosse opportunità di utili. A testimoniarlo vi è la società ASML Holding, uno dei pochi produttori europei di sistemi di fotolitografia per la tecnologia 5G. La società è stata fondata in Olanda nel 1984 ed oggi è quotata al NASDAQ, oltre all’Euronext, con una capitalizzazione di 203 miliardi di dollari.

L’andamento storico degli utili negli ultimi anni ha evidenziato una crescita pari al 51%, rallentata in parte dagli eventi storici odierni, con un ridimensionamento degli utili del 30%. Infatti, il titolo dopo aver raggiunto gli 800 dollari, oggi si attesta introno a quota 500$. Perché può essere considerato un asset interessante? L’azienda è leader in questo settore con la presenza in oltre 10 Paesi. Inoltre, le trimestrali del 2022 sono positive, con un utile netto pari a quasi 4 miliardi di dollari.

3. AstraZeneca  

La società AstraZeneca rispecchia in pieno le caratteristiche delle azioni ad alto potenziale. Pe il 2021 i proventi netti sono aumentati del 212%, con un utile che nel primo trimestre del 2022 si aggira sugli 8.4 miliardi di dollari. A contribuire al successo vi è la produzione dell’omonimo vaccino anti-Covid-19.

La sua storia risale a più di 10 anni fa, nel 1999, quando nacque dalla fusione di due aziende biofarmaceutiche anglo-svedesi. Questa fusione ha permesso di rafforzare alcuni settori, come quello della ricerca. Il titolo, a marzo del 2022, in piena economia di guerra, ha raggiunto il suo massimo storico con quota 71 dollari. Oggi il suo valore è sceso di circa il 10%, dimostrando come il settore farmaceutico può essere un interessante investimento anti-inflazione.

Leggi anche Azioni con i dividendi più alti nel 2022

4. Azioni ad alto potenziale: Nestlé

Tra le azioni ad alto potenziale, gli analisti hanno inserito anche il Gruppo Nestlé. Un marchio storico nato nel 1866, specializzato nei prodotti alimentari confezionati. Negli anni ha inglobato al suo interno brand di successo come Nesquik, Smarties, Nescafé, S. Pellegrino, per citare quelli più comuni. La diversificazione e l’attenzione agli investimenti hanno permesso di mantenere alti gli utili in questo momento di incertezza economica.

Il titolo oggi viene scambiato a 106 dollari con un -7% rispetto a dicembre del 2021. Una perdita limitata rispetto ad altre aziende dello stesso comparto. Infine, devi considerare che le prospettive per i prossimi mesi sono considerate positive dagli analisti che hanno posto un target price per il 2023 a 144€.

5. Assa Abloy

Specializzata nei sistemi di sicurezza domestici, l’azienda Assa Abloy, con sede a Stoccolma, ha chiuso il 2021 con un utile netto in crescita del 9,44%. Però le prime trimestrali del 2022 hanno evidenziato una leggera inflessione sugli utili, pari a 4,13%.

Il titolo, scambiato sulla Borsa di New York, ha perso negli ultimi mesi il 18% del suo valore rispetto all’anno precedente. Questi dati non hanno intaccato la fiducia degli azionisti. Infatti, la società dimostra una redditività alta, rafforzata dalla sua storia aziendale, con più di 60 anni di esperienza. A questo devi aggiungere che è leader nel settore dei serramenti domestici, con un numero limitato di competitor e un mercato che non sembra aver risentito degli effetti della guerra e dei due anni di emergenza sanitaria.

6. Louis Vuitton SA

Quotata alla borsa di Parigi e al FTSE MIB, la società Louis Vuitton SA rientra tra le azioni ad alto potenziale che negli ultimi 10 anni hanno super preformato. Il marchio è uno dei più vecchi nel settore dei beni di lusso, nato nel 1987. Oggi racchiude più di 70 brand sotto il suo nome, mantenendo per ognuno qualità elevate dei prodotti e un business model attento a rispecchiare le esigenze degli utenti.

Questi fattori hanno portato le azioni LVMH a non risentire della condizione di crisi e di incertezza degli ultimi due anni. Basta considerare che il titolo oggi scambia intorno ai 541€ e gli analisti sono però concordi nel porre un target price per il 2023 a 750€.

7. Sartorius AG

Investire in un settore come quello dell’health technology, può essere un’idea interessante per diversificare il proprio portafoglio. Tra le azioni di alto profilo e spesso sottovalutare in questo comparto puoi considerare l’azienda Sartorius SA, quotata alla borsa di Francoforte. Il ticker è SRT.DE, ed è un titolo presente anche in alcuni indici.

La società ha una storia di oltre 140 anni, ma ha avuto la capacità di evolversi adattandosi alle esigenze del mercato. Oggi si è specializzata nella produzione di farmaci commerciali biologici. Ciò ha permesso di mantenere gli utili e la redditività alti. Il 2022 è iniziato con delle trimestrali in crescita dell’11% e con un guadagno netto di oltre un miliardo di dollari.

8. Teleperformance SE

Siamo nel settore della customer experience, ovvero l’assistenza ai clienti, di cui l’azienda Teleperformance è leader. La società è quotata alla borsa di Parigi con una capitalizzazione di 16 miliardi di euro. Il 2021 si è chiuso in crescita con un incremento degli utili di oltre il 10%, pari a una somma di 640 milioni e un patrimonio netto di 1 miliardo di euro.

Tutti valori che dimostrano la forza di questa società che ha saputo ritagliarsi uno spazio in un settore che oggi è richiestissimo. Infatti, il titolo non sembra risentire del momento di crisi, dato che le attività sul web sono in netta crescita, richiedendo quindi un incremento dei servizi di assistenza ai clienti. Per il 2025 il target price è stato posto a 510€, un valore doppio rispetto alla quotazione odierna.

Leggi anche Quali sono le migliori azioni della Borsa italiana

9. Azioni ad alto potenziale: Compass Group

Tra le aziende che rientrano nella classifica delle quality compounders, ci sono anche quelle di Compass Group. Il settore è quello del consumer service, dato che questa società britannica si è specializzata nell’offrire servizi di catering per diverse tipologia di attività, dagli ospedali alle università fino ai campi sportivi.

Gli ultimi anni hanno visto un incremento pari al 164% degli utili, raggiungendo un massimo storico della sua quotazione a 1.800€. Le prime trimestrali hanno però visto una leggera inflessione  pari al 10%, complice anche l’aumento dei costi dei prodotti al consumo. Il settore però continua ad essere uno di quelli considerati anti-crisi.

10. Merck & Co

Chiudiamo la nostra classifica delle azioni ad alto potenziale con uno dei titoli di maggior interesse grazie a una crescita del 17.60% negli ultimi tre mesi. Il protagonista è l’azienda Merck & Co tra le più grandi società farmaceutiche al mondo. Oggi è quotata al NYSE con il ticker MRK e una capitalizzazione di oltre 214 miliardi di dollari.

Il suo punto di forza è quello di aver diversificato le sue attività di business. Tra quelli di maggior interesse, ci sono la vendita dei farmaci da banco, la ricerca e il distaccamento di prodotti medici per uso veterinario.

Leggi anche Migliori azioni europee da comprare nel 2022

Come comprare le azioni ad alto potenziale: broker eToro

Logo eToro

Gli alti rendimenti e la solidità di queste aziende sono elementi che le rendono validi asset per diversificare il tuo portafoglio. Sarà però importante valutare il momento adatto per entrare sul mercato e la strategia adeguata al tuo profilo di investitore.

Se vuoi operare su tutti i titoli ad alto potenziale, potrai valutare di registrarti a una delle migliori piattaforme di trading online come eToro. Questo broker è riconosciuto dal CySEC, dall’FAC e dalla Consob. Grazie al controllo di questi enti, avrai la massima trasparenza in ogni transazione e la sicurezza di prelevare in ogni momento il tuo denaro oltre a tutelare i tuoi dati personali. Inoltre, avrai il vantaggio di operare senza pagare commissioni sulle azioni. Si applicherà solo uno spread che varierà in base alle singole piazze di scambio.

La piattaforma è intuitiva e ti permette di investire sin da subito anche se disponi di poca esperienza. Ciò è possibile per una tecnologia di trading automatico chiamata CopyTrader, attraverso cui potrai copiare il portafoglio di un trader più esperto.

Infine, con eToro avrai accesso a un conto demo gratuito, utile per approfondire le tue strategie e a una scuola di trading suddivisa in base alle tematiche e ai livelli di esperienza. In questo modo potrai approfondire ogni asset e valutare con la massima attenzione dove investire.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Azioni ad alto potenziale (e sottovalutate): domande frequenti

Quali sono le azioni sottovalutate?

Potrai trovare la classifica delle migliori 10 azioni ad alto potenziale e sottovalutate nel nostro articolo.

Quali sono le caratteristiche della azioni ad alto potenziale?

Le azioni ad alto potenziale vengono definite così perché fanno riferimento a società che rappresentano marchi importanti e che hanno ottenuto nel lungo termine una redditività elevata.

Come investire sulle azioni ad alto potenziale?

Se vuoi investire sulle azioni ad alto potenziale dovrai valutare uno dei migliori broker di trading online, come eToro.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptovalute, sia il trading di CFD.Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

La performance passata non è un’indicazione dei risultati futuri. La storia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento.Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., che è autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

L’investimento in criptovalute non è regolamentato in alcuni paesi dell’UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione del consumatore. Il tuo capitale è a rischio. eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda l’accuratezza o la completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni pubbliche non specifiche di eToro.

Jacopo Marini

Trader, opinionista ed esperto di mercati azionari e criptovalute. Uno dei primi investitori in Italia a credere in Bitcoin e diventarne un profondo conoscitore. Collabora con FinanzaDigitale dal 2014.

Lascia un commento