Plus500: Come Funziona, Opinioni e Recensione Completa sul Broker

Guida completa e opinioni su Plus500: come funziona, quanto costa, qual è il deposito minimo, quali commissioni vengono applicate e perché sceglierlo.

Plus500 recensione
  • Plus500 è certamente una delle migliori piattaforme di trading in Italia e all’estero. Affidabile, completo e con costi contenuti, questo broker ti permette di fare trading online da casa sui migliaia di strumenti.
  • Vista la presenza di una concorrenza ormai vasta, perché dovresti scegliere Plus500 e non le sue alternative? È adatto a un trader principiante? Rappresenta un operatore regolamentato nel nostro territorio?
  • Avremo modo di rispondere a queste domande nel corso dei paragrafi successivi, presentando tantissime informazioni utili sul broker Plus500. Leggile attentamente prima di iniziare e scopri tutte le caratteristiche (pro e contro) della sua piattaforma.

Plus500: cos’è

Plus500

Plus500, marchio della Plus500 Ltd, è un broker di trading online che basa la propria offerta sui contratti per differenza (CFD). Fondata nel 2008, la società ha la sua sede principale in Israele, ma opera in tutta Europa e nell’area del Pacifico. 

Dal 2018 Plus500 Ltd è una società pubblica quotata sulla Borsa di Londra (LSE). Hai quindi la possibilità di visionare l’andamento delle sue azioni all’interno dei principali siti informativi e di negoziazione su mercati finanziari.

Nel corso degli ultimi anni ha incrementato la propria quota di mercato, aggiungendo migliaia di utenti registrati. Gli stessi possono accedere ai principali mercati di Borsa (integranti migliaia di asset di negoziazione), in modo:

  • rapido;
  • autonomo;
  • professionale.

La gestione delle attività può avvenire in diversi modi, sia tramite applicazione per dispositivi mobili che tramite sistema web desktop (approfonditi entrambi nel corso dei paragrafi successivi).

Il broker offre accesso alle borse di oltre 20 Paesi, ai mercati valutari, al trading di criptovalute, materie prime e molto altro. Ecco subito una tabella di riepilogo sul broker Plus500.

Plus500 è regolamentato?Sì, dispone di licenze in diversi territori
Quali sono le commissioni?Zero costi fissi (si applicano bassi spread)
Piattaforme di trading:Web Trading ed applicazione
Strumenti finanziari disponibili con CFD:Azioni, indici, criptovalute, materie prime e forex
️Sito ufficiale:Plus500

Plus500 è sicuro?

licenze broker

Quando si analizza una piattaforma è importante valutare quanto sia affidabile la società alle spalle. Il rischio di scegliere un broker truffa è alto, pertanto vediamo se Plus500 ha tutte le carte in regola.

Anzitutto, i clienti europei operano con Plus500CY Ltd, con sede a Cipro, che è autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (Licenza n. 250/14). La CySEC si occupa di vigilare sugli intermediari finanziari ciprioti, come fa la CONSOB in Italia. 

A tal proposito, anche CONSOB dispone di un registro delle imprese di investimento regolamentate e ogni broker legale in Italia deve figurare con il nome della propria azienda. Anche in questo caso, Plus500CY Ltd è iscritto nell’elenco (impresa n. 4161).

Questi sono i requisiti minimi, ma Plus500 non si ferma qui. Il fatto che la Plus500 Ltd sia quotata sul London Stock Exchange rende il broker uno dei più affidabili in circolazione. La società pubblica infatti bilanci, conti, statistiche e viene costantemente monitorata dagli operatori finanziari.

Il tuo capitale è a rischio

Come funziona Plus500

L’offerta del broker Plus500 è completamente incentrata sui CFD (contratti per differenza), strumenti derivati che si addico alle esigenze di molti trader ed utilizzabili anche per attuare strategie nell’ottica del brevissimo periodo.

Per comprendere a pieno il funzionamento di Plus500, è bene aprire una piccola parentesi sul significa dei contratti per differenza e sulla loro operatività. Diversamente da un broker DMA (quindi con accesso diretto al mercato), un broker di CFD permette di negoziare senza acquistare l’asset fisico.

In questo caso, il CFD rappresenta una replica fedele dell’andamento dell’asset considerato (che può essere un titolo azionario, una materia prima, una criptovaluta e così via). Tali caratteristiche, permettono di agire con Plus500 in due direzioni differenti:

  • al rialzo, quindi attuando una strategia di acquisto con CFD;
  • al ribasso, quindi attuando una strategia di vendita con CFD.

Plus500 utilizza una piattaforma di trading online proprietaria, completa e progettata per offrire un’ottima user experience al cliente. Gli ordini vengono eseguiti con velocità e in sicurezza, con diverse opzioni per mantenere pieno controllo sulla posizione. Presenta inoltre un conto demo gratuito, veloce e che non richiede alcun deposito.

Piattaforme di trading Plus500

Il broker Plus500 ti permette di gestire le attività in diversi modi, sulla base delle singole esigenze e necessità. In modo specifico, hai la possibilità di scegliere fra:

  • la modalità WebTrader;
  • la modalità con App per dispositivi mobili.

In entrambi i casi puoi accedere comodamente utilizzando le tue credenziali ed avviare negoziazioni di trading con CFD in modo rapido e professionale. Puoi visualizzare grafici in tempo reale (su tutti gli asset supportati) ed utilizzare numerosi servizi integrativi.

Che si tratti della WebTrader o dell’applicazione per dispositivi mobili, non esiste alcun costo fisso di mantenimento dell’account. Vediamo quindi alcune caratteristiche distintive per entrambe le soluzioni.

WebTrader su Plus500

La piattaforma trading di Plus500 è pensata per offrire un’esperienza d’investimento fluida, chiara ed essenziale. Il software WebTrader proprietario ha un’interfaccia semplice e facile da usare. Ti permette di:

  • analizzare grafici;
  • posizionarsi sui mercati;
  • monitorare le operazioni;
  • creare liste di asset preferiti e molto altro. 
plus500 piattaforma trading
Piattaforma trading Plus500. Prezzi illustrativi

Semplice, non significa tuttavia scarno: Plus500 offre infatti più di 100 indicatori tecnici, che possono essere applicati a diversi intervalli di tempo. In questo modo è possibile analizzare l’asset selezionato su un grafico personalizzabile e aprire la posizione di trading in pochi click, tutto all’interno della stessa finestra. 

Tuttavia, a differenza di alcuni dei suoi concorrenti (come XTB o Trade.com), il broker non permette di operare sulla piattaforma MetaTrader 4 (MT4), un’alternativa che fornisce funzionalità extra e l’integrazione con strumenti analitici e di automazione.

App Plus500

App Plus500

L’applicazione Plus500 può essere scaricata su tutti i dispositivi mobili (quindi sia per prodotti Android che iOS). Per ottenere l’app di Plus500 puoi recarti sul tuo store online (Apple Store, o Google Store), cercare l’applicazione ed avviare il download.

Una volta scaricata, puoi accedere all’account utilizzando le credenziali personali, oppure aprire un account da zero, inserendo i dati richiesti. L’app di Plus500 non ha alcun costo iniziale e nessun costo fisso di mantenimento, può quindi essere installata a costo zero.

Attraverso la stessa hai il mondo del trading con CFD sempre a portata di mano. L’applicazione Plus500 permette di effettuare tutte le attività effettuabili tramite sistema web desktop e di accedere a tutti i servizi della piattaforma. Nello specifico puoi:

  • aprire nuovi ordini;
  • modificare posizioni;
  • chiudere ordini;
  • controllare l’andamento del portafoglio;
  • visualizzare i grafici in tempo reale degli strumenti di negoziazione;
  • utilizzare il conto demo, con depositi virtuali;
  • accedere all’account in qualsiasi posto dotato di connessione ad Internet.

Il tuo capitale è a rischio

Come registrarsi su Plus500

La registrazione su Plus500 è semplice e alla portata di tutti, non sono richieste particolari procedure burocratiche ed il tutto può essere portato a termine nel giro di pochissimi minuti (sia tramite computer che tramite smartphone).

La prima fase è recarsi all’interno della pagina ufficiale Plus500 e cliccare sulla voce di apertura di un nuovo account. Così facendo, apparirà una chiara schermata compilativa, nella quale poter inserire un indirizzo di posta elettronica reale ed una password ben strutturata.

plus500 login

Puoi sempre decidere di procedere con l’autenticazione rapida, ossia utilizzando (a tua scelta) il profilo Google, Facebook, oppure Apple. Accettando i termini e le condizioni, otterrai le credenziali per effettuare il login su Plus500.

Prima di operare sui mercati, ricorda tuttavia di completare l’obbligatoria fase di verifica dell’identità. Chiamata anche KYC, viene richiesta da tutti i broker professionali ed autorizzati e si basa sul rilascio di un documento in corso di validità.

Come caricare il documento di riconoscimento su Plus500? Ecco i 3 semplici passaggi:

  1. cliccare sulla voce “Menù” nella schermata principale;
  2. cliccare sulla voce “Conto”;
  3. procedere sulla sezione “Carica Documenti” / “Verifica Conto”.

Conto demo Plus500

Arrivati a questo punto, ti starai sicuramente chiedendo: vale la pena scegliere Plus500? Per scoprirlo, puoi provare la piattaforma aprendo un conto di trading Plus500 demo. Si tratta di un account completamente gratuito, che non richiede deposito e non ha limiti specifici.

Aprire un conto demo non è assolutamente vincolante. Inoltre avrai le stesse funzioni del conto reale, potendo al contempo muoverti e fare simulazioni in sicurezza, senza perdere soldi veri.

Per i trader principianti che vogliono fare una prova, Plus500 ha previsto un fondo virtuale a completa disposizione. Non appena il tuo conto demo scende fino a 200€ verrà ricaricato automaticamente dal sistema.

A differenza di altri conti di trading demo, l’account di prova Plus500 è sempre disponibile e quindi non scade mai. Non avrai alcuna fretta di imparare e passare subito agli investimenti reali. 

Come aprire un conto demo Plus500?

Attivare l’account di demo trading Plus500 è semplicissimo: 

plus500 apertura conto demo

Nel form di registrazione che si aprirà per il primo login a Plus500 inserisci solo:

  • Indirizzo email;
  • Password a piacere.

Ecco fatto. Ora puoi entrare all’interno del conto demo Plus500 e seguire il tutorial guidato della piattaforma per imparare ad aprire le prime posizioni. I vantaggi del conto demo di Plus500 sono tantissimi, con lo stesso puoi:

  • prendere dimestichezza con le operazioni di trading;
  • testare strategie di trading senza correre rischi sul capitale reale;
  • provare nuovi indicatori analitici ed associarli ad una strategia;
  • scoprire tutte le funzionalità messe a disposizione dalla piattaforma.

Il tuo capitale è a rischio

Mercati e strumenti negoziabili

Plus500 è probabilmente il broker CFD con il miglior assortimento di strumenti negoziabili. La piattaforma di trading ti permette di operare con tutte le principali asset class, con un totale che supera i 2.000 prodotti.

Il broker aggiorna costantemente il proprio database, integrando di volta in volta nuovi asset di negoziazione, sulla base degli interessi sul mercato. La presenza di più strumenti, ti permette di strutturare una migliore strategia di diversificazione del portafoglio.

Segue una chiara tabella con i comparti di negoziazione disponibili sulla piattaforma.

Asset classQuantità
️Azioni1500+
️Forex71
️Indici28
️Commodities22
️Criptovalute19

Dalla stessa si evince in primo luogo la presenza dell’innovativo comparto delle criptovalute, che rappresenta un reale valore aggiunto, in virtù del fatto che molti broker online non permettono di negoziare con CFD su asset crypto.

La categoria dominante, è sicuramente quella dei CFD sulle azioni. Plus500 conta quasi 1.000 azioni USA, le 40 migliori azioni italiane, 77 azioni tedesche, 82 titoli francesi e 138 azioni UK. Puoi inoltre investire in CFD di azioni sui principali mercati mondiali come:

  • ‏Giappone
  • Ungheria
  • Australia
  • Singapore
  • South Africa
  • Paesi Bassi
  • Finlandia
  • Belgio
  • Danimarca
  • Svezia
  • Svizzera
  • Spagna
  • Austria
  • Norvegia
  • Grecia
  • Polonia
  • Hong Kong
  • Portogallo
  • Irlanda

Plus500: Costi e Commissioni

Diamo a questo punto uno sguardo ai costi ed alle commissioni della piattaforma Plus500. Rispetto ai tradizionali conti bancari, il broker non applica specifici costi fissi sulla gestione dell’account.

Come piattaforma di trading CFD, inoltre, Plus500 azzera le commissioni sull’apertura e chiusura delle posizioni sul mercato. Ciò significa che puoi operare in borsa, sul forex o sugli altri mercati, senza pagare delle fee per eseguire gli ordini.

Sono gratuiti anche i depositi di denaro, il servizio di quotazione live e tutti gli altri strumenti utili per fare trading online.

Plus500 costi

Il fatto che non ci siano commissioni, non significa tuttavia che Plus500 offra il trading a costo zero. Il broker CFD applica una maggiorazione sugli spread di mercato, spread overnight (se lasciate la posizione aperta di notte) e costo di mancata attività di 10 dollari al mese, in caso di mancato accesso per 3 mesi.

Lo spread applicato da Plus500 varia da strumento a strumento, perciò assicurati di controllarli prima di aprire la tua posizione. Si mostrano in ogni caso fra i più competitivi nel settore.

Deposito minimo e prelievo

Il deposito minimo richiesto dal broker Plus500 è pari a 100€ se il versamento viene fatto con carta di debito o credito, oppure di 500€ se si sceglie il bonifico bancario.

Per depositare fondi sul tuo conto di trading dovrai prima verificare l’account caricando alcuni documenti e aggiungendo tutti i dati personali. Nel giro di poche ore potrai passare al conto reale Plus500 e seguire le procedure indicate dalla piattaforma per procedere al primo deposito.

Per ritirare i fondi su Plus500, clicca invece nell’apposita sezione, seleziona l’importo che vuoi prelevare e attendi qualche giorno lavorativo per ricevere l’importo sul tuo conto corrente con IBAN.

Plus500: Opinioni e recensioni

Plus500

Plus500 si rivolge a trader alla ricerca di un broker essenziale e completo, senza la necessità di funzionalità avanzate. Il conto demo, inoltre, si adatta anche alle esigenze di investitori alle prime armi.

L’interfaccia di trading online è intuitiva e ricca di grafici e indicatori. I costi del broker Plus500 sono piuttosto bassi: gli spread sono competitivi, i prelievi mensili gratuiti aiutano a non pagare commissioni sul ritiro del proprio denaro.

Sul piano della sicurezza Plus500 non ha niente da recriminare. Anche se in rete circolano opinioni negative e dicerie di possibili denunce contro il broker, Plus500 è una società solida, seria ma soprattutto regolamentata.

Manca di alcune funzionalità extra interessanti, come il copy trading o l’investimento diretto in azioni (caratteristiche che il broker concorrente eToro possiede). Tuttavia ha molti più strumenti tra cui scegliere e una piattaforma più improntata al trading e meno gamificata.

Vuoi farti davvero la tua opinione su Plus500? Un modo valido che hai per scoprire se il broker fa al caso tuo è provare il conto demo gratis per alcune settimane. Apri un account di prova, metti alla prova Plus500 e poi decidi.

Plus500: Sponsorizzazioni

Plus500 è ormai da tempo una società nota al pubblico, soprattutto nel mondo dello sport. Da anni è infatti sponsor dell’Atletico Madrid, club calcistico della Liga spagnola, ed anche dell’Atalanta, ossia la squadra di Bergamo che milita in Serie A. 

plus500 sponsor atalanta

Insomma, sulla sicurezza di Plus500 ci sono pochi dubbi. Certamente non si tratta di un broker truffa, visto anche l’interesse di club prestigiosi.

Plus500 Pro & contro

Prima di procedere con le considerazioni finali, anche alla luce di quanto esposto nella nostra recensione su Plus500, vediamo alcuni dei principali punti di forza ed alcuni punti di debolezza sul broker regolamentato.

Vantaggi Plus500

  • gestione altamente semplificata;
  • migliaia di strumenti finanziari disponibili;
  • spread fra i più bassi;
  • disponibile gestione tramite app;
  • conto demo illimitato nel tempo;
  • rapidità nell’esecuzione degli ordini;
  • presenza di reali licenze.

Svantaggi Plus500

  • non permette di comprare azioni reali;
  • non permette di comprare criptovalute reali;
  • mostra costi di inattività dopo 3 mesi di inutilizzo.

Come pagare le tasse sulle attività con Plus500

tasse trading

Così come ogni attività di investimento, o speculativa sui mercati, anche le attività su Plus500 (come su qualsiasi altro broker di trading online) devono essere dichiarate al fisco e tassate secondo le normative vigenti nel nostro territorio.

A tal riguardo, Plus500 non funge da sostituto di imposta, non andando così a trattenere per nome e per conto dell’utente le imposte da erogare al fisco. Dovrai quindi procedere in modo autonomo al calcolo della tassazione e con il pagamento dei tributi tramite modello F24.

La normativa odierna in materia di tassazioni sui profitti derivanti da investimenti è molto chiara e si basa sull’applicazione di un’imposta pari al 26% sulle plusvalenze. Le plusvalenze rappresentano il guadagno generato dall’attività di investimento (in questo caso di negoziazione).

Prevista inoltre una Tobin Tax, solamente in alcuni casi specifici, che hai modo di approfondire all’interno della nostra guida alle tasse sul trading.

Plus500: servizio clienti ed assistenza

Tutti gli utenti registrati sulla piattaforma, così come semplicemente trader intenzionati ad ottenere maggiori informazioni sul broker, hanno la possibilità di contattare l’assistenza ed il servizio clienti, che risulta attivo 24 ore su 24, sette giorni su sette.

La maggior parte delle informazioni, anche sul funzionamento della piattaforma, possono essere individuate già all’interno del sito ufficiale Plus500. Presente infatti una sezione FAQ completa, contenente notizie e procedure per poter aprire un account, per verificarsi e molto altro.

Anche la tabella degli spread, così come dei costi accessori, viene sempre messa a disposizione in modo trasparente ed aggiornata con costanza. Nel caso in cui si volesse invece contattare il mondo diretto il broker, le soluzioni sono:

  • tramite chat online, ossia chiedendo supporto ad un consulente professionale e competente su tutte le funzionalità della piattaforma;
  • tramite la sezione WhatsApp, anche in questo caso completamente gratuita;
  • utilizzando la sezione “Scrivici”, inserendo il proprio nome, l’indirizzo di posta elettronica personale, l’oggetto dell’argomento ed aspettando successivamente la risposta tramite email (solitamente in pochissimo tempo).

Plus500: perché scegliere questo broker

Dalla recensione su Plus500, abbiamo evinto come il broker sia ormai da anni un concreto e reale punto di riferimento nel settore del trading online con contratti per differenza (ossia CFD).

Essendo altamente specializzato in CFD, ha avuto modo di affinare i propri servizi, strutturando un database composto da migliaia di strumenti di negoziazione. Tutto ciò, permettendo di partire anche con un comodo account demo, senza alcun limite di tempo.

Un broker con la B maiuscola, che mette sempre in chiara luce le informative sui rischi (associati ad attività speculative con CFD), utilizzabile da tutte le tipologie di trader. Nello specifico:

  1. se sei un trader principiante, puoi beneficiare di una piattaforma altamente intuitiva, con bassissimi spread e con diverse sezioni formative sul mondo del trading online (sia teoriche che pratiche);
  2. se sei un trader professionista, oltre alle funzionalità base, puoi usufruire in modo autonomo di tantissimi indicatori tecnici, matematici e statistici (anche sui grafici in tempo reale), nonché operare con la consapevolezza di evitare costi fissi sulla gestione (si applicano spread).

Il tuo capitale è a rischio

Recensione Plus500 – FAQ

Come ritirare i soldi da Plus500?

Il processo di prelievo fondi su Plus500 richiede pochissimo tempo e può essere effettuato dal proprio pannello di controllo cliccando su: “Gestione fondi”, poi “Prelievo”, selezionando il metodo, inserendo il quantitativo e cliccando su “Invio”.

Quanto costa Plus500?

Come ricordato all’interno della nostra recensione su Plus500, il broker non applica alcun costo fisso sulla gestione, richiedendo solo bassissimi spread. Sono tuttavia previsti altri costi (come quello di inattività), esposti nella pagina ufficiale.

Plus500 è affidabile?

Nella nostra recensione su Plus500 abbiamo avuto modo di ricordare come il broker risulti pienamente regolamentato da più autorità preposte al controllo ed alla vigilanza, una fra tutte l’ente europeo CySEC.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptovalute, sia il trading di CFD.
Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 78% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

La performance passata non è un’indicazione dei risultati futuri. La storia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento. Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., che è autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

Gli investimenti in criptoasset sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi UE. Nessuna protezione per i consumatori. Possono essere applicate imposte sui profitti. Il tuo capitale è a rischio.
eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda l’accuratezza o la completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni pubbliche non specifiche di eToro.

Luca Conti

Esperto di mercati finanziari e trader indipendente

Esperto di mercati finanziari e trader indipendente. Collabora con Finanza Digitale curando i contenuti dedicati al trading.