Quanti soldi conviene tenere su Postepay?

Con Postepay è possibile effettuare acquisti online e in negozio, ma quanti soldi conviene tenere per evitare costi e rischi? Ecco alcune informazioni che potrebbero tornarti utili

Come ricaricare PostePay

Postepay è uno strumento di pagamento elettronico particolarmente utilizzato nel nostro Paese, in quanto facile ed efficiente per fare acquisti online o in negozio.

La carta prepagata offerta da Poste Italiane può essere utilizzata anche per prelevare contanti o effettuare trasferimenti di denaro. Un sistema pratico per gestire le proprie finanze in maniera semplice e funzionale.

Per utilizzare al meglio la prepagata, potrebbe tornarti utile conoscere alcune informazioni su quanti soldi conviene tenere su Postepay, onde evitare costi ulteriori e spiacevoli rischi.

Quanti soldi si possono tenere sulla Postepay Evolution?

postepay evolution carta

Devi innanzitutto sapere che che c’è una differenza sostanziale tra Postepay standard e Postepay Evolution.

Mentre la prima ti consente un deposito temporaneo non superiore a 3.000 euro, la Postepay Evolution ti offre un plafond massimo di 30.000 euro.

Tuttavia, se la giacenza media sulla tua Postepay Evolution è superiore a 5.000 annuali, ti verrà applicata l’imposta di bollo pari a 34,89 euro (da versare tutti gli anni in cui superi la cifra prestabilita).

Qualora dovessi superare la soglia solo occasionalmente, sarai esente dall’imposta di bollo. Ti consigliamo quindi di tenere monitorato il tuo saldo per evitare spese impreviste.

Come richiedere Postepay

Se desideri utilizzare Postepay, dovrai recarti presso uno degli sportelli di Poste Italiane e compilare la richiesta. Riceverai la carta già abilitata per effettuare acquisti e transazioni.

Il solo costo di emissione di Postepay standard è di 10 euro, ma se decidi di richiedere Postepay Evolution il costo sale a 15 euro annuali, con ulteriori servizi aggiuntivi:

  • accrediti lo stipendio o la pensione direttamente sulla carta;
  • effettui e ricevi bonifici;
  • puoi domiciliare le utenze e pagare bollettini;
  • puoi pagare contactless o online tramite il tuo dispositivo iOS o Android;
  • puoi richiedere Postepay Evolution online (sul sito ufficiale di Poste Italiane).

Esistono tante altre carte prepagate gratuite che puoi valutare in alternativa alle carte Postepay.

È sicuro tenere i soldi sulla Postepay?

Postepay offre un sistema sicuro per prevenire i rischi. Il servizio di protezione OTP (One Time Password) rafforza la sicurezza abbinando il numero del tuo cellulare alla carta.

In questo modo, per effettuare ogni transazione dovrai procedere alla conferma tramite notifica che riceverai sul tuo smartphone.

Questo sistema, che potresti trovare in molte delle migliori prepagate, mira a garantire maggiore sicurezza e tranquillità per l’utente, allo scopo di evitare eventuali tentativi di frode.

Quanti soldi conviene tenere su Postepay: domande frequenti

Quanti soldi si possono mettere sulla Postepay Evolution?

La Postepay Evolution ti offre un plafond massimo di 30.000 euro. Controlla la giacenza media annuale, se superi i 5.000 euro dovrai pagare l’imposta di bollo annuale da 34,89 euro. Leggi per avere maggiori informazioni.

Quanti soldi si possono tenere su Postepay?

La Postepay standard ti consente un deposito temporaneo non superiore a 3.000 euro, con 250,00 euro di prelievo giornaliero. Scopri quanti soldi conviene tenere su Postepay.

Come faccio a mettere i soldi sulla Postepay?

Puoi ricaricare la tua Postepay presso gli sportelli automatici ATM Postamat, presso i tabacchi e i centri abilitati, ma anche tramite carta di pagamento aderente al circuito Postamat, PagoBancomat, Visa, Vpay, Mastercard e Maestro. Leggi per sapere come richiedere Postepay.

Gianluca Conte

Esperto di finanza digitale e lavoro.

Una lunga esperienza come consulente d'azienda, business analyst e formatore. Collaboro con FinanzaDigitale portando contenuti di vario genere.

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche: