Conti > Tot

Tot, il conto aziendale online: recensione, costi e opinioni

Quanto costa, cosa offre e perché aprire un conto Tot. Le recensione di chi l'ha già provato.

+ Perché fidarti di Finanza Digitale
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
10 min
+ Fidati di Noi
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
10 min
tot conto business

PROMO SPECIALE

Tot Plus gratis per 3 mesi!

Conto business online con IBAN italiano, carta di credito gratuita, sincronizza le tue fatture in entrata e paga in 1 clic.

tot conto aziendale gratuito
9ottimo
Ottimo
Tot è un conto corrente aziendale interessante sotto tanti punti di vista. Si apre rapidamente online, si gestisce tutto da remoto, costa poco e ha tutto quello che un professionista o una ditta individuale può chiedere da un conto bancario. Paghi praticamente tutto, hai una carta di credito gratuita nel portafogli (una verà rarità nel mondo dei conti business) e se vuoi ancora più servizi puoi collegare il tuo cassetto fiscale al conto, ricevere le fatture da pagare e con un clic saldarle. Dietro Tot c’è un gruppo solido come Banca Sella, e puoi usare le sue filiali sul territorio per versare contanti o avere informazioni. L’unica pecca al momento è la mancanza di un’app e un noioso conteggio delle operazioni in ingresso e uscita (, ma il team di sviluppo è costantemente al lavoro per offrire un prodotto sempre più completo e attento alle esigenze delle partite IVA clienti. Da provare approfittando dei 30 giorni gratis per tutti.
Costi e commissioni
9
Gestione conto
8.5
Strumenti per il business
9
Supporto e assistenza
8
Pro
  • Carta di credito e debito gratis
  • Tre piani tariffari a scelta
  • Prova gratis 30 giorni
  • Aggiornamento
  • SDD, F24, pagoPA, RiBa
  • Fido bancario disponibile (via partner)
  • POS disponibile (via partner)
  • Import fatture da cassetto fiscale e saldo 1-clic
  • Solo 2€ di imposta di bollo
  • Bonifici istantanei gratis (NOVITÀ)
Contro
  • Strumento amministrazione fatture non compreso nel piano Essentials
  • Funzione carta di credito non immediata
  • Nessun piano gratuito
  • Collaboratore extra in arrivo

Informazioni su Tot

Tot Essentials
  • Carta di credito Business gratuita
  • 100 operazioni SEPA in uscita l'anno
  • Versa contanti gratis in Banca Sella
Canone mensile
7,00* €
* fatt. annuale - IVA escl.
Vai al sito senza impegno
Bonifici gratis e illimitati
Prelievi gratis in area Euro
78 recensioni su

Tot è una fintech di ultima generazione, nata nel 2020, diventata sin da subito un punto di riferimento per le PMI e i liberi professionisti con partita IVA.  

La sua mission è quella di offrire un conto corrente aziendale, 100% digitale e facile da utilizzare, grazie alla pratica app mobile, collegato a una carta di credito VISA Business per gli acquisti aziendali, riconosciuta in tutto il mondo.

Inoltre, Tot ha una serie di funzionalità per semplificare la contabilità, organizzare i pagamenti quotidiani e quelli fiscali, come F24 e PagoPa, il tutto in pochi click.

Chi c’è dietro Tot

Start-up innovativa, challenger bank Made in Italy, fintech. Sono tanti gli epiteti che si possono assegnare alla realtà realizzata da un’idea di Doris Messina, Andrea Susta e Bruno Reggiani, figure con ruoli chiave già nella trasformazione digitale di Banca Sella e nella fondazione di HYPE.

I conti Tot business sono gestiti in partnership con Banca Sella. Ciò ti garantisce massima sicurezza nei pagamenti e per la salvaguardia della tua privacy. A questo si aggiunge anche una garanzia sui depositi contro processi di bail-in della banca.

A chi si rivolge Tot?

Tot è nata per semplificare la gestione del denaro di chi ha la partita IVA, e in particolare a queste forme sociali e professionali:

  • ditta individuale;
  • partita IVA professionale;
  • attività commerciale o artigianale;
  • studio associato con più professionisti;
  • società cooperativa;
  • microimpresa;
  • associazione del terzo settore (ETS).

Tot: costi e conti disponibili

CostiConto EssentialsTot PlusTot Premium
IBAN italiano
Attivazione0€0€0€
Canone (fatt. annuale)7€15€32€
Carta Visa Business CreditInclusa a 0€Inclusa a 0€Inclusa a 0€
Operazioni in entrataIllimitateIllimitateIllimitate
Operazioni in uscita100250700
Versamento contanti presso sportelli Banca SellaPrevisto e gratuitiPrevisti e gratuitiPrevisti e gratuiti
Prelievo ATM3,99% sull’importo3,99% sull’importo3,99% sull’importo
Opzione Plafond di creditoNon presenteGratuitaGratuita
Bonifici istantaneiGratuitiGratuitiGratuiti
Imposta di bollo2€2€2€

L’apertura di un conto Tot è gratuita e avrai 30 giorni a canone zero per valutare tutte le potenzialità. Successivamente in base alla tipologia di conto è previsto un costo mensile dai 9€. L’importo si riduce se opti per l’abbonamento annuale:

  • Essentials: da 9€ al mese si passa a 7€;
  • Plus: da 19€ a 15€;
  • Premium: da 39€ a 32€.

Hai un conto con operatività in entrata illimitata e senza costi per le transazioni in uscita, se rientri nel numero mensile previsto dai singoli piani.  Inoltre, anche il rilascio della VISA Business Credit card è gratuito. Come costi devi considerare solo l’imposta di bollo pari a 2€ e il prelievo presso gli ATM, con una commissione di 3,99% sul totale dell’importo per singola operazione.

Limiti di prelievo e di pagamenti

Non hai limiti per i pagamenti in entrata e in uscita tramite bonifici. Invece, con la carta VISA Business puoi:

  • acquistare presso i Pos mensilmente fino a un importo massimo di 10.000€;
  • prelevare agli ATM fino a 300€ al giorno per un totale di 2.500€ al mese.

Tot: conto aziendale online

Il conto aziendale Tot ha tre diverse opzioni di piani:

  • Tot Essentials: è quella base adatta alle attività professionali e commerciali con bassa movimentazione, dato che hai la gratuità fino a 100 operazioni;
  • Tot Plus: perfetto per la partita IVA che effettuano diverse operazioni, con una gratuità fino a 250 transazioni mensili;
  • Tot Premium: versione esclusiva per chi ha un’elevata operatività. Hai a costo zero per le prime 700 operazioni.

Gli abbonamenti si differenziano per: operatività e funzionalità integrate.

Puoi eseguire e ricevere bonifici SEPA: prossimante saranno attivi anche quelli istantanei. Grazie alla nuova funzionalità di notifica riceverai un’e-mail nel momento in cui la somma è stata accreditata sul conto. Inoltre, tutti i piani prevedono pagamenti online di bollettini e utenze, compresi gli addebiti diretti e i RiBA.

Tot è abilitata ai pagamenti tramite PagoPa e F24, un sistema molto utile per gestire gli adempimenti fiscali in autonomia e rispettando ogni scadenza.

Infine, con la carta Visa Business Credit puoi acquistare online, utilizzando Apple Pay e Google Pay, oppure presso i Pos degli esercenti, entro i limiti previsti dal conto.

Altre funzionalità di Tot

Tot integra una tecnologia applicata alla finanza per semplificare la gestione della tua azienda. Ecco quali sono alcune delle funzionalità interessanti. Precisiamo che alcune funzionalità sono attive solo dall’abbonamento Plus:

  • bonifici programmati: puoi programmare diversi bonifici a distanza di 30 giorni;
  • delega F24 al commercialista: offre l’accesso diretto al commercialista per il pagamento degli F24;
  • integrazione cassetto fiscale: puoi accedere direttamente alle informazioni presenti sull’Agenzia delle Entrate senza uscire dal conto;
  • invio di bonifico da fattura con 1 click: puoi eseguire un pagamento direttamente da una fattura senza caricare i dati;
  • gestione contabile: permette l’organizzazione e la categorizzazione delle fatture che troverai sul tuo conto Tot;
  • apertura Partita IVA: se non hai ancora regolarizzato la tua posizione fiscale, puoi in contemporanea aprire partita IVA e il conto Tot.

Bonifici istantanei gratis (NOVITÀ)

Da oggi Tot introduce i bonifici istantanei, dandoti ancora più strumenti per la gestione finanziaria del tuo business. Potrai effettuare trasferimenti di denaro in tempo reale, eliminando i tempi di attesa dei bonifici tradizionali.

I bonifici istantanei su Tot saranno:

  • gratis (sempre a zero commissioni);
  • inclusi in tutti i piani Tot, anche essential;
  • fino a 10.000€ per singolo bonifico e nessun limite per i bonifici in entrata.

Usarli è semplice: basta inserire l’IBAN del beneficiario e selezionare l’opzione per l’invio istantaneo.

Carta Visa Business Credit Tot

Carta di credito Tot
  • Carta collegata a un conto aziendale Tot
  • Carta di debito convertibile in carta di credito
  • Assicurazione furto e frodi inclusa
Canone mensile
Zero
Carta di credito o debito
VISA Business
78 recensioni su

La carta Tot è un Visa Business Credit, con funzionalità dual mode. Ciò significa che puoi utilizzarla come:

  • carta di debito;
  • carta di credito.

La carta viene sempre riconosciuta come una versione di credito presso i terminali Pos o per gli acquisti online. Ciò ti permette di utilizzarla per:

  • prelevare agli ATM;
  • per i normali acquisti online e presso i Pos;
  • prenotare alberghi, biglietti e viaggi;
  • noleggiare auto e moto a fini aziendali.

Nella funzionalità di debito il denaro viene prelevato direttamente dal conto, in tempo reale. Invece, con l’opzione plafond credito, puoi abilitarla a carta di credito, con un plafond di spesa indipendente e un addebito sul conto posticipato fino a 60 giorni. Per accedere a questa funzionalità devi:

  • attivare un conto Plus o Premium;
  • avere un’attività aziendale di almeno 1 anno;
  • aver aperto il conto da 6 mesi;
  • eseguire almeno 60 operazioni negli ultimi 90 giorni con la carta Tot;
  • effettuare 40 operazioni in uscita (bonifici, pagamenti ecc.) con il conto;
  • possedere requisiti creditizi che giustificano l’attivazione del plafond creditizio.

La carta Visa Business Credit è uno strumento di pagamento completo grazie anche alle seguenti caratteristiche:

  • opzione Chargerback: puoi annullare una transazione ottenendo il rimborso della somma pagata;
  • alert: ricevi in tempo reale notifiche push sui singoli pagamenti;
  • rispetto dell’ambiente: la carta è 100% sostenibile creata con PVC riciclato;
  • abilitazione ai pagamenti digitali.

Come aprire un conto su Tot

Puoi aprire un conto su Tot completamente online, direttamente sul sito ufficiale, tramite modalità web desktop o con il tuo smartphone.

Come aprire un conto aziendale Tot

Bastano 5 passaggi:

  1. accedi alla homepage tot.money e seleziona la voce “Apri conto”;
  2. inserisci un indirizzo di posta elettronica e una password;
  3. accetta i Termini e Condizioni, della Privacy Policy e del Consenso per dati biometrici (per l’innovativa modalità di identificazione rapida);
  4. inserisci tutti i dati personali e aziendali, compreso partita IVA ed eventuali documenti camerali;
  5. verifica la tua identità e attendi la conferma dell’apertura.

La ricezione della carta avviene solitamente entro 3/7 giorni lavorativi.

Conto online Tot: pro e contro

Un aspetto interessante del conto Tot è quello di semplificare la gestione del denaro se sei un professionista o hai un’attività commerciale, combinando tutti i servizi bancari, ma offrendoti anche soluzioni tecnologiche utili. Da valutare sia se devi aprire una nuova attività, sia se hai già un business avviato.  Di seguito abbiamo riportato la nostra opinione e i pro e i contro.

Tot: recensioni e opinioni

La media delle recensioni su Tot sui principali siti informativi è positiva, con molti utenti che sottolineano la comodità di avere un conto business digitale, nonché la presenza di bassi costi ed assistenza professionale.

Ad essere molto apprezzata, è anche la carta di pagamento VISA Business, con tante funzionalità innovative, come il sistema dual mode, che ti permette di utilizzarla sia come carta di debito, sia come carta di credito aziendale. Molto utile per gestire le spese professionali e imprenditoriali, senza impiegare quella personale.

Siti professionali valutano Tot con un punteggio pari a 4,7 stelline su 5 (quindi un valore molto soddisfacente) sulla base di centinaia di recensioni. La fintech dovrà ovviamente farsi strada fra le big del settore e cercare di acquisire nuove quote di mercato.

L’opinione di chi usa Tot

Ho un conto Tot da circa un anno per la mia ditta individuale. Mi trovo discretamente bene: il conto ha un’interfaccia molto minimal, ma in linea con le mie semplici esigenze. Pago i miei F24, invio bonifici gratuitamente, tengo sotto controllo e separate le mie finanze aziendali da quelle private.

Il vantaggio più grande del conto Tot è la sua carta di credito business: non ci sono altre carte aziendali gratuite che offrono la doppia funzione di debit e credit card. Molto interessante anche lo strumento di gestione delle fatture in entrata, ma occorre un piano di abbonamento superiore (Finanza Digitale offre una promo per provarlo gratis 90 giorni).

Apprezzo il fatto che Tot sia una fintech che collabora a stretto contatto con Banca Sella. In questi mesi ho avuto la possibilità di recarmi in banca e parlare anche con una persona in carne ed ossa, o depositare del contante.

A proposito dell’assistenza. Non posso lamentarmi, se ho un problema scrivo in chat e un team di persone è disponibile nel fornirmi supporto.

Le funzioni amministrative del conto potrebbero essere migliorate. Ad esempio, un conto come Qonto offre tanti più tool in questo senso. Non mi sento di consigliare Tot per aziende già strutturate, con più di 3 dipendenti, che vogliono da un conto aziendale qualcosa in più (strumenti di fatturazione, analisi, note spese, ecc.).

Un vuoto che l’azienda sta cercando di colmare è l’app mobile. Al momento Tot è uno dei pochi conti business online a non avercela, il che può creare qualche problema quando si è in giro. Molti utenti hanno già segnalato questa esigenza, e gli sviluppatori sono al lavoro. Apprezzo che i clienti possano partecipare al miglioramento della fintech. Aprendo un conto Tot entri di diritto nel forum degli Insider Tot, dove puoi segnalare nuove feature o lasciare i tuoi feedback.

Consiglierei Tot? Dipende. Se parliamo di professionisti, microimprese, ditte individuali o freelance, Tot può essere davvero un conto business molto interessante.

Tot: contatti e assistenza clienti

Tot assistenza

Se vuoi ottenere ulteriori informazioni su Tot puoi utilizzare tutti i canali di assistenza che la piattaforma mette a disposizione, a partire da una sezione FAQ molto esaustiva. Al suo interno trovi le risposte alle principali domande effettuate dagli utenti.

Qualora volessi invece contattare direttamente un consulente esperto, puoi optare su diverse soluzioni, ovvero:

  • chat disponibile sull’area privata, sempre a completa disposizione;
  • indirizzo di posta elettronica [email protected];
  • supporto sulle pagine ufficiali social della piattaforma (Facebook e Twitter);
  • forum interno della community, disponibile solo per gli utenti che già possiedono una conto aziendale.

Tot recensione: domande frequenti

Cos è il conto aziendale Tot?

Il conto aziendale Tot è un conto business online, adatto a titolari di piccole e medie imprese, nonché liberi professionisti con Partita IVA.

Chi può aprire un conto Tot?

All’interno della nostra recensione su Tot trovi l’elenco delle categorie che possono aprire un conto Tot (ditte individuali, liberi professionisti e diverse tipologie di società).

La carta VISA Business Tot può essere bloccata?

Sì, al pari di molti altri istituti, nonché banche, hai la possibilità di bloccare l’uso della tua carta all’interno della dashboard. Scopri tutte le caratteristiche del conto nella nostra recensione su Tot.

Imprenditore tech e investitore indipendente, esperto in criptovalute e strumenti di trading speculativo. Scrive per FinanzaDigitale e altri magazine economici.

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche: