Conti > Conti Deposito Alto Rendimento

Conti deposito a più alto rendimento: quali sono i più redditizi Aprile 2024

Il conto deposito combina la possibilità di investire il denaro a basso rischio con un rendimento passivo nel tempo. Scopri quelli con un interesse attivo più elevato e costi convenienti.

+ Perché fidarti di Finanza Digitale
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
12 min
+ Fidati di Noi
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
12 min
Conto deposito

Negli ultimi anni le politiche monetarie contro l’inflazione e l’aumento dei tassi di interesse hanno portato sempre più clienti a focalizzarsi su strumenti di risparmio convenienti e a basso rischio come il conto deposito con e senza vincoli. Se un tempo erano poco remunerativi, oggi combinano sicurezza per i tuoi risparmi con un interesse che raggiunge anche il 5% annuo.

Sono indipendenti dal conto principale e con un’operatività limitata a versamenti e prelievi. Adatti al piccolo e medio risparmiatore che vuole vedere il suo denaro crescere, investendo nel breve tempo. Una valida alternativa ai conti remunerati, grazie anche all’ampia offerta delle banche online e di quelle tradizionali.

Non tutti i conti deposito sono però remunerativi. Per ottenere un rendimento l’interesse attivo deve essere tale da superare eventuali costi di tenuta conto, l’imposta di bollo e la tassazione.

Finanza Digitale ha valutato quali sono oggi i conti deposito vincolati e svincolati definiti più redditizi, confrontando, caratteristiche, costi e percentuali di rendimento.

Confronta Migliori offerte Conti deposito

Disclaimer FinanzaDigitale seleziona i migliori conti di deposito sul mercato in maniera indipendente. Se apri un conto passando da un nostro link, potremmo ricevere una commissione.
|
Aggiornato al: 18 Aprile 2024
Conto deposito più scelto1.
4.5/5
Conto Arancio ING
  • Conto deposito: non vincolato
  • Durata: 12 mesi
  • Importo min-max: 0-100.000 euro
  • Liquidazione: fine anno
Aprilo in pochi secondi con SPID
Interesse
5,00%
annuo lordo
Vai al sito senza impegno
Bonifici gratis e illimitati
Prelievi in Italia 0,95€
4.439 recensioni su
Leggi tutto
2.
4/5
Crédit Agricole
  • Conto deposito: vincolato
  • Durata: 3 o 6 mesi
  • Importo min-max: 5.000-500.000 euro
  • Liquidazione: a scadenza
Interesse
4,00%
annuo lordo massimo. Vedi dettagli
Vai al sito senza impegno
Bonifici gratis e illimitati
Prelievi gratis in area Euro
2.671 recensioni su
Leggi tutto
3.
4.5/5
CashPark
  • Conto deposito: svincolabile
  • Durata: 12 mesi
  • Importo min: 1.000 euro
  • Liquidazione: a scadenza
  • Soluzione Investing PIC o PAC
Porta liquidità in Fineco e ricevi buoni Amazon
Interesse
3,00%
annuo lordo
Vai al sito senza impegno
Bonifici gratis e illimitati
Prelievi gratis in Italia
48.884 recensioni su
Leggi tutto
4.
3.5/5
Conto Deposito Più
  • Conto deposito: vincolato
  • Durata: 12 mesi
  • Importo min-max: 5.000-500.000 euro
  • Liquidazione: a scadenza
Interesse
4,00%
annuo lordo
Vai al sito senza impegno
Bonifici online 0,50€
Prelievi ATM non Credem 1,90€
448 recensioni su
Leggi tutto
5.
4/5
Conto Deposito Classic
  • Conto deposito: vincolato o svincolabile
  • Durata: 6-60 mesi
  • Importo min-max: 1.000-20.000.000 euro
  • Liquidazione: a scadenza
Interesse
4,00%*
* annuo lordo massimo. Vedi dettagli
Vai al sito senza impegno
Bonifici istantanei gratis
3 prelievi gratis in area Euro
350 recensioni su
Leggi tutto
6.
3.5/5
Conto Deposito X Risparmio
  • Conto deposito: vincolato
  • Durata: 3-36 mesi
  • Importo min-max: 5.000-500.000 euro
  • Liquidazione: a scadenza
Interesse
4,00%*
* annuo lordo massimo
Vai al sito senza impegno
788 recensioni su
7.
4.5/5
Conto Deposito Tinaba
  • Conto deposito: vincolato o svincolabile
  • Durata: 3-12 mesi
  • Importo min-max: 1.000-500.000 euro
  • Liquidazione: a scadenza
Interesse
4,00%
annuo lordo massimo.
Vai al sito senza impegno
Bonifici gratis e illimitati
Primi 12 prelievi gratis
924 recensioni su
Leggi tutto
8.
5/5
eToro
  • Conto deposito: non vincolato
  • Durata: indefinita (liquidità sul conto)
  • Importo min-max: 10.000 euro
  • Liquidazione: mensile
Fino 5,3% di interessi annui sul saldo!
Interesse
5,30%*
* annuo lordo massimo. Vedi dettagli
76% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
Licenza CySEC N. 109/10
4.500+ strumenti finanziari
22.049 recensioni su
Leggi tutto
9.
4.5/5
Scalable Capital
  • Conto deposito: non vincolato
  • Durata: 4 mesi promo, poi liquidità remunerata
  • Importo min-max: 1.000.000 euro
  • Liquidazione: trimestrale
4% annuo di interessi sulla liquidità con PRIME+ Broker
Interesse
4,00%
annuo lordo, poi 2,6% su max 100.000€
Investire comporta dei rischi
Licenza Deutsche Bundesbank, BaFin
7.500+ strumenti finanziari
2.207 recensioni su
10.
4/5
Trade Republic
  • Conto deposito: non vincolato
  • Durata: illimitata (interessi sulla liquidità)
  • Importo min-max: 0-50.000 euro
  • Liquidazione: mensile
4% annuo di interessi sul saldo
Interesse
4,00%
annuo lordo sulla liquidità giornaliera
Investire comporta dei rischi
Licenza BaFin
21.500+ strumenti finanziari
16.046 recensioni su
11.
4/5
Liquidità+
  • Roboadvisor, Conto titoli, PAC, Piano pensione
  • Conto Liquidità+ con rendimento >3,9% annuo lordo
  • Regime fiscale amministrato
Interesse
3,90%
annuo lordo
Il tuo capitale è a rischio
Licenza FCA N. 629539
Azioni ed ETF Borsa Italiana, Deutsche Börse ed Euronext Paris
3.094 recensioni su

Conti deposito più redditizi Aprile 2024

INGNon vincolato5%
Crédit AgricoleVincolato4% annuo lordo per 3 mesi – 3,75% per 6 mesi
Fineco BankSvincolabile3% per 12 mesi
Credemsvincolabile4% per 6 mesi
illimityVincolato e svincolatofino al 4,50%
AideXavincolatoFino al 4,25%
TinabaVincolatoFino al 4%
IBLvincolatoFino al 3,80%

Per confrontare i conti deposito con rendimento più alto abbiamo fatto riferimento a questi parametri:

  • costi del conto;
  • tipologia di conto deposito, se vincolato o non;
  • rendimento attivo lordo dal 3% a salire;
  • costi;
  • offerta a privati o aziende;
  • servizi integrati.

Conto deposito ING

9Voto
Ottimo
Adatto a giovani famiglie e pensionati che vogliono vedere i propri soldi fruttare, ma mantenere l’accesso alla liquidità senza vincoli.

Oggi, il conto disposto più redditizio è il Conto Arancio di ING, grazie alla promo valida fino al’11 maggio 2024. Se entro questa data apri un conto corrente Arancio e attivi il servizio di deposito, accreditando lo stipendio o la pensione o con un bonifico di minimo di 1.000€, otterrai un interesse lordo dell’5% per 12 mesi.

Scaduta l’offerta sul conto avrai un tasso d’interesse lordo dell’1%.

Conto deposito Arancio ING

All’alto rendimento  si aggiunge la convenienza. Infatti, non sono previsti costi di apertura o di trasferimento del denaro,  ma solo quelli legati al Conto Corrente Arancio. Anche in questo caso puoi azzerare il canone di 2€ al mese, attivando l’opzione Zero Vincoli.

Le caratteristiche del Conto Arancio deposito lo rendono adatto a giovani, famiglie, ma anche pensionati che vogliono investire a basso rischio nel breve tempo, mantenendo l’accesso ai loro soldi.

Infatti, è un conto:

  •  non vincolato: puoi prelevare il denaro in ogni momento trasferendolo sul Conto Corrente Arancio;
  • Sicuro: hai la garanzia del FITD (Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi) fino alla somma di 100.000€ grazie;
  • Interessi annuali: l’accredito dei rendimenti avviene ogni 12 mesi direttamente sul conto.

Conto deposito Crédit Agricole

8.5Voto
Ottimo
Per chi ha una certa liquidità da versare sul conto, con un vincolo massimo fino ai 9 mesi.

Il conto deposito Crédit Agricole è il prodotto di risparmio dell’omonima banca francese. Puoi aprilo in filiale o in autonomia sul web come nuovo cliente di un conto corrente Online Crédit Agricole, oppure se già ne possiedi uno. Uno strumento utile per incrementare i tuoi risparmi per le seguenti caratteristiche:

  • nessun costo di apertura;
  • conto a canone zero per i primi 9 mesi;
  • deposito vincolato da 3 a 6 mesi;
  • importo minimo vincolabile 5.000€, massimo 500.000€;
  • tasso di interesse variabile in rapporto al vincolo.
Conto deposito Crédit Agricole-2

Pagherai solo l’imposta di bollo pari allo 0,20% sulla giacenza annuale superiore ai 5.000€. È un conto deposito vincolato. Ciò significa che non puoi utilizzare il tuo denaro liberamente, ma dovrai attendere la scadenza del vincolo per ottenere la liquidità.

Tuttavia, in caso di necessità puoi richiedere di svincolare le somme con un preavviso di 32 giorni, prendendo però gli interessi maturati fino a quel momento. Infatti, i rendimenti vengono pagati alla fine del vincolo.

Oggi, grazie alla promo hai due opzioni di interessi:

  • 4% annuo per i primi 3 mesi;
  • 3,75% annuo per 6 mesi.

I rendimenti si applicano solo per nuova liquidità versata sul conto Online Crédit Agricole.

Fineco CashPark: conto deposito

8.5Voto
Ottimo
Strumento di risparmio ideato per chi ha diversa liquidità sul conto. Innovativa l’idea di investimento tramite PIC o piano di accumulo del capitale (PAC)

Si chiama CashPark il conto deposito creato di recente da Fineco Bank, completando l’offerta di questa banca con un prodotto finanziario ideato per far crescere i tuoi risparmi con rendimenti interessanti e nel breve tempo.

Aprendo un conto Fineco o come suo correntista puoi attivare l’opzione di deposito gratuitamente. Ecco le caratteristiche:

  • 3% di interesse annuo
  • almeno 1.000€ di nuova liquidità;
  • vincolo a 12 mesi;
  • versamento minimo 10.000€ massimo 100.000€;
  • garanzia sul capitale fino a 100.000€.
Conto deposito CashPark di Fineco

CashPark è un conto a costo zero, dato che non hai spese iniziali o un canone, salvo quello del conto Fineco, che però puoi azzerare. Un conto deposito di una smart bank, dato che come tutti i servizi di Fineco la procedura è completamente online, dalla richiesta alla sottoscrizione. Hai comunque l’opzione di rivolgerti a un consulente finanziario.

È tra i conti svincolati: puoi in ogni momento accedere alle somme di denaro versate su CashPark con un preavviso di 32 giorni. Il grande vantaggio è che, rispetto ad altri conti deposito, non perderai gli interessi fino a quel momento maturati.

Infine, hai l’opzione di un conto deposito più un investimento tramite PIC (Piano di investimento del capitale) o PAC Fineco (Piano di Accumulo del capitale):

  • CashPark PIC: parte del capitale è investito in fondi mentre il restante rimane liquido;
  • CashPark PAC: il capitale sarà utilizzato per aprire un piano di accumulo del capitale Fineco.

Conto deposito Credem

8.5Voto
Ottimo
Interessante grazie alla doppia offerta di un interesse lordo elevato al 4% per 6 mesi e del 4,50 per 12 mesi.

Il conto deposito Credem Più propone un tasso del 4% lordo annuo per 6 mesi. Un conto deposito con un tasso di interesse elevato svincolabile (ma non gratuitamente), che si aggiunge ad un conto corrente a canone zero offerto dalla Banca di Credito Emiliano.

Banner miglior conto deposito Credem Più

A tutti i nuovi clienti, Credem garantisce un rendimento del 4% lordo per 6 mesi, con un deposito minimo pari ad almeno 5.000 euro. Puoi aprire il conto:

  • online, tramite la piattaforma home banking del conto corrente Link Credem;
  • presso una delle filiali, con il supporto di un professionista della Banca.

Gli interessi si applicano solo su versamenti di nuova liquidità. In caso di necessità puoi svincolare il capitale, ma con una penale dello 0,033% per ogni giorno residuo alla scadenza del vincolo, con un minimo di 100€.

Inoltre, Credem Banca offre una promozione aggiuntiva chiamata Conto Deposito Più 4,50% . Il tasso di interesse sale al 4,50% lordo per 12 mesi se:

  • versi nuova liquidità per un minimo di 5.000€ e un massimo di 100.000€;
  • sottoscrivi prodotti e servizi di investimento Credem per l’equivalente del 30% del capitale investito.

Conto deposito Premium illimity Bank

8.5Voto
Ottimo
Tra i pochi conti deposito con l’opzione di sottoscrivere una linea vincolata o non vincolata.

La neobank illimity è stata tra le prime a creare un unico conto corrente online, collegato a un conto deposito. Uno strumento di risparmio competitivo grazie ai tassi elevati e alla doppia opzione tra:

  1. conto deposito illimity vincolato;
  2. conto svincolato.

Ti basterà essere cliente illimity del conto Classic o di quello Premium per attivare a costo zero e con un importo minimo di 1.000€ l’opzione di deposito.

Conto deposito illimity 4,50%

Con un pratico simulatore hai la possibilità di valutare gli interessi attivi applicati variabili in rapporto alla tempistica, dai 6 mesi ai 60 mesi e al tipologia di deposito, se vincolato o svincolabile. Inoltre, il rendimento cambia se sottoscrivi il Conto Classic illimity, con canone azzerabile e un tasso fino al 4%, oppure il conto Premium, con il pagamento di 7€ al mese, e con un rendimento massimo fino al 4,5%.

Il pagamento degli interessi avvengono:

  • annualmente per quelli svincolati;
  • a fine vincolo per quelli che hanno una scadenza entro i 18 mesi, mentre per gli investimenti tra i 24 mesi e i 60 mesi, il pagamento avviene annualmente a partire dalla creazione del la linea di deposito.

Conto deposito Banca AideXa

8Voto
Buono
Un conto deposito a costo zero, con diverse opzioni di rendimento. Si rivolge a chi vuole unicamente un prodotto di risparmio

AideXa nasce come banca online per le PMI e le aziende, con la mission di combinare un sistema intuitivo, con il supporto di un’intelligenza artificiale, che ti aiuta a valutare il miglior modo per investire il denaro della tua attività d’impresa.

Negli ultimi anni l’attenzione si è osta anche verso i privati, offrendo uno strumento di risparmio, con elevata remunerazione e conveniente.

Conto deposito AideXa per privati

Nasce così il conto deposito X Risparmio per privati. Avrai massima libertà di valutare i tempi e la percentuale di interesse attivo, anche grazie a un comodo simulatore. Puoi scegliere tra:

  • versione X Risparmio vincolata: da 3 mesi ai 36 mesi e con un rendimento lordo dal 3,5% al 4,25%;
  • X Risparmio libero: l’interesse applicato è del 3,5 lordo fino al 30 giugno 2025.

Non è previsto un costo di attivazione o uno di mantenimento del deposito. Per il conto deposito vincolato, il denaro verrà bloccato per tutto l’arco del periodo del contratto. Tuttavia, puoi, in caso di necessità, liberare i tuoi soldi con preavviso di 32 giorni: gli interessi maturati saranno perduti.

Invece, con la forma libera hai piena libertà di utilizzare il tuo denaro. In ambedue le versioni il pagamento degli interessi avviene su base trimestrale.

Infine, le somme versate fino all’importo di 100.000€ sono garantite dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (FITD).

Conto deposito Tinaba di Banca Profilo

7.5Voto
Buono
Un perfetto connubio tra tecnologia e soluzioni di risparmio, adatto a giovani e famiglie e gestibile completamente da app mobile.

Il conto deposito Tinaba si integra alle funzionalità integrate nell’omonimo conto corrente smart di Banca Profilo. Oltre ai servizi bancari, a una carta prepagata e alle funzionalità fintech puoi accedere anche a un sistema di risparmio. È tra i conti deposito più redditizi grazie a un interesse variabile in base alla tipologia di abbonamento sottoscritto:

  • rendimenti fino al 3% se attivi Tinaba Start;
  • rendimenti fino al 4% per la versione Premium.
Conto deposito Tinaba

L’attivazione della linea di deposito è gratuita: bastano solo 1.000€ iniziali. Gli unici costi sono il canone del conto corrente Tinaba se è previsto dal piano di abbonamento e l’imposta di bollo dello 0,20%, applicata per ambedue le tipologie.

È una versione svincolabile a 3,6,9,12 mesi. Ciò significa che in ogni momento puoi utilizzare i tuoi soldi trasferendoli sul conto principale. Gli interessi vengono pagati a scadenza del contratto. Quindi, per il prelievo anticipato, perderai il rendimento sugli importi trasferiti, mentre sulle somme restanti si applicherà l’interesse previsto.

Conto deposito IBL

7.5Voto
Buono
Dedicato ai nuovi clienti che vogliono risparmiare aprendo un conto Controcorrente Semplice e Straordinario e attivando il deposito vincolato.

Time Deposit è il conto deposito di IBL Banca, una soluzione di risparmino semplice da attivare e sicura, grazie alla garanzia sul capitale fino a 100.000€. È una versione vincolata con scadenze dai 3 ai 24 mesi. Rientra tra i conti deposito a più alto rendimento grazie alla promo fino al 31 maggio 2024. In base ad essa puoi aprire un Time Deposit come nuovo cliente IBL Banca con pagamento alla scadenza, ottenendo i seguenti rendimenti:

  • 3 mesi: 3,40%;
  • 6 mesi: 3,80%;
  • 12 mesi: 3,65%;
  • 18 mesi: 3,50%;
  • 24 mesi: 3,40%.
Time Deposit IBL Banca

L’alternativa è quella di attivare l’opzione di pagamento trimestrale. In questo caso i rendimenti variano:

  • 6 mesi: 3,80%;
  • 12 mesi: 3,65%;
  • 18 mesi: 3,50%;
  • 24 mesi: 3,30%;
  • 36 mesi: 3,10%.

L’apertura è online ed è senza costi: devi pagare solo il canone se è previsto sottoscrivendo l’abbonamento Controcorrente Semplice, oppure Controcorrente Straordinario.

Definizione conti deposito

Conto deposito vs conto remunerato

Spesso i termini remunerazione e deposito sono utilizzati erroneamente come sinonimi. Tuttavia, sono due strumenti distinti. Le principali differenze riguardano:

  • le caratteristiche del conto: quello remunerato è il medesimo che utilizzi per le operazioni quotidiane, mentre il conto deposito è uno strumento separato aggiunto;
  • la collocazione del denaro: nel remunerato il denaro non viene spostato dal conto principale come invece succede nella versione di deposito;
  • il vincolo: il conto deposito prevede un vincolo sulle somme presenti, mentre con quello remunerato avrai la massima libertà di utilizzare i tuoi soldi;
  • il calcolo dell’interesse: nel conto remunerato l’interesse attivo verrà calcolato in base alla giacenza media, mentre nel conto deposito si prenderà come riferimento la somma totale vincolata;
  • operatività: con il conto remunerato hai piena libertà sul tuo denaro, mentre con quello deposito puoi solo versare denaro e trasferirlo sul conto principale.

Tassazione e costi sui depositi: tasso lordo ed effettivo

Sul rendimento generato dal conto deposito dovrai sottrarre una serie di costi e applicare la tassazione. Alcuni istituti di credito prevedono un canone annuo per il conto deposito, anche se sono presenti offerte a costo zero.

Inoltre, dovrai considerare l’imposta di bollo annua, come nel caso di un tradizionale conto corrente. Il calcolo verrà fatto applicando lo 0,2% (2 per mille) sulla giacenza media. Tuttavia, vi sono diverse offerte che prevedono il versamento di questa imposta indiretta da parte dell’istituto di credito.

Infine, sugli interessi maturati a fine vincolo devi considerare anche una ritenuta alla fonte del 26% ai fini di tassazione. Ciò ci porta a chiarire il perché, sui prospetti delle banche, trovi sempre due voci:

  • tasso lordo;
  • tasso effettivo.

Il primo è l’interesse applicato senza considerare la tassazione. Il secondo è la reale plusvalenza che otterrai nel momento in cui si concluderà il vincolo, con la restituzione della somma su cui si applicherà la tassazione.

Il tasso effettivo è inserito quasi sempre nelle simulazioni delle banche, dato che queste svolgono la funzione di sostituto d’imposta, applicando una tassazione con sistema amministrato. Ciò significa che, al momento della restituzione del capitale, si è già applicata l’aliquota fiscale.

Invece, per gli istituti finanziari che non hanno questa funzione o che hanno sede fuori dall’Italia, dovrai essere tu a inserire, nel quadro RW della dichiarazione dei redditi, l’importo guadagnato, applicando un’aliquota del 26%. In questo caso si parla di regime tassativo dichiarativo.

Conti deposito – Domande frequenti

Qual i sono i conti deposito che rendono di più

Oggi tra i conti deposito più redditizi trovi Conto Arancio di ING con il 5%, conto deposito Crédit Agricole con un interesse del 4% e quello di illimity bank con il 4% lordo

Qual è la banca che dà gli interessi più alti?

La banca che offre interessi più alti per il conto deposito è oggi ING Group con conto Arancio su sui puoi ottenere un rendimento lordo del 5%.

Quando conviene aprire un conto deposito?

Aprire un conto deposito può essere utile se si vuole investire i propri risparmi nel breve e medio termine, ottenendo un rendimento, ma mantenendo la liquidità.

Recensioni e Confronto Conti deposito online

Esperto di finanza digitale e lavoro.

Una lunga esperienza come consulente d'azienda, business analyst e formatore. Collaboro con FinanzaDigitale portando contenuti di vario genere.

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche: