Guide > Assicurazione Auto Rate Carta Prepagata

Assicurazione auto a rate con carta prepagata: come funziona e chi la offre

Come funziona l’assicurazione a rate? Quali compagnie la offrono? È possibile pagare con le carte prepagate? Scopri quello che c’è da sapere.

+ Perché fidarti di Finanza Digitale
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Tempo lettura:
7 min
+ Fidati di Noi
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Tempo lettura:
7 min
assicurazione auto a rate carta prepagata

Pagare l’assicurazione auto a rate con la carta prepagata oggi si può ed è una soluzione offerta da un numero crescente di compagnie assicurative online. Puoi sottoscrivere una polizza subito e diluire il pagamento ogni mese usando un metodo di pagamento ricaricabile, comodo e sicuro.

Molte persone stanno passando alle polizze mensili per spalmare la spesa nel tempo e gestire meglio il proprio budget, un aspetto da non sottovalutare.

Non tutte le compagnie di assicurazione includono la rateizzazione, e solo alcune accettano le carte prepagate. In questa guida troverai le informazioni su come sottoscrivere una polizza mensile a rate, a chi rivolgerti, e quali sono le carte prepagate abilitate.

Le Carte prepagate migliori di Giugno

Mediolanum Prepagata
Mediolanum Prepagata
(4.5/5)
HYPE Debit
HYPE Debit
(4/5)
Pixpay
Pixpay
(4/5)
ING Prepagata
ING Prepagata
(4.5/5)
Fineco Prepagata
Fineco Prepagata
(4/5)

Come funziona l’assicurazione auto a rate mensile

Come funziona l'assicurazione a rate

L’assicurazione a rate con pagamento mensile sfrutta il meccanismo del dilazionamento del premio assicurativo. Hai un’alternativa al pagamento in un’unica soluzione, evitando di affrontare una spesa che può incidere in modo sostanzioso sul budget mensile familiare.

L’importo complessivo sarà suddiviso in modo equo in diverse rate. Le opzioni possono essere:

  • due pagamenti semestrali;
  • quattro pagamenti trimestrali;
  • 12 pagamenti mensili.

Ad oggi questo sistema è utilizzato per le polizze auto e moto. Il frazionamento mensile può essere gestito tramite una finanziaria, oppure direttamente dalla compagnia assicurativa (senza finanziamento).

Nel primo caso, la società di assicurazione si rivolge a un istituto bancario o una finanziaria, la quale anticiperà l’intero importo del premio. Come cliente dovrai versare le rate non alla compagnia, ma alla società che ha erogato il prestito.

Lo sapevi?

Per ottenere la rateizzazione, devi dimostrare di possedere i requisiti creditizi e di reddito (stipendio, pensione, nessuna iscrizione al CRIF) tali da giustificare questa sorta di mini-prestito. Ciò comporta anche un costo maggiore sulla polizza rispetto al versamento in un’unica soluzione, dato che vi sarà una fase di istruttoria e si applicherà un tasso di interesse sulla somma ottenuta.

Assicurazione a rate senza finanziamento

L’altra soluzione è quella delle polizze con pagamento senza finanziamento, che puoi sottoscrivere anche se non hai un reddito dimostrabile.

È la compagnia di assicurazione online a farsi carico del dilazionamento del premio assicurativo.

Puoi richiedere il pagamento a rate della polizza sia al momento della sottoscrizione di un nuovo contratto assicurativo, sia se devi rinnovarlo e vuoi usufruire di un sistema di pagamento più flessibile.

Quali polizze online auto si possono pagare a rate?

Assicurazioni a rate

Come anticipato, non tutte le compagnie includono questa opzione nel loro pacchetto di offerte. Ad esempio, Unipol offre una polizza mensile pagabile in 12 rate.

Lo stesso vale per Axa Assicurazioni, Prima Assicurazioni, e Vittoria Assicurazioni. Anche la polizza Linear di Unipol, include un dilazionamento fino a 12 mesi, mentre altre compagnie, come Genertel, applicano un massimo di frazionamento a 3 mesi.

Ecco come procedere per pagare l’assicurazione auto mensilmente:

  • registrati su una compagnia online che sponsorizza questa opzione;
  • seleziona la tipologia di polizza auto o moto;
  • immetti i dati del veicolo e quelli personali;
  • scegli le coperture assicurative.

A questo punto otterrai il preventivo dell’importo totale del premio da pagare per assicurare il veicolo con l’opzione di affrontare il costo un’unica spesa, oppure avere il vantaggio del frazionamento.  Per questa seconda modalità, ogni compagnia assicurativa ti offrirà diverse soluzioni di pagamento:

  • bonifico bancario;
  • carta di credito o di debito;
  • PayPal;
  • carta prepagata.

Bonifico Bancario

Il bonifico bancario è la modalità applicata ai pagamenti in un’unica soluzione, dato l’importo elevato, anche se alcune polizze includono, sempre più spesso, la modalità con carte di credito e di debito. Tuttavia, puoi trovare l’opzione del bonifico per quelle polizze con il frazionamento a due rate.

Pagare l’assicurazione con carta di credito o di debito

Puoi utilizzare una carta di credito aderente al circuito Mastercard o VISA intestata a te oppure a un altro soggetto. Come per altre forme di pagamenti digitali, nelle assicurazioni con rate mensili, ogni mese il denaro sarà prelevato dalla carta in automatico.

Hai anche l’opzione di utilizzare un bancomat, ma deve essere abilitato ai pagamenti online. Nel caso in cui, al momento del rinnovo, momentaneamente non hai fondi sulla carta, sarà fatto un nuovo tentativo nei giorni successivi.

Assicurazione online con PayPal

Altra opzione è quella di utilizzare la piattaforma di pagamento elettronico PayPal. Però non tutte le compagnie assicurative hanno stretto una partnership con PayPal. Quindi, verifica sempre prima se è inserita tra le opzioni di acquisto. Ad esempio, oggi  puoi farlo con Quixa e Verti Assicurazione.

Il vantaggio è quello di non inserire i dati di una carta di credito, ma di comunicare solo la tua e-mail, con cui ti sei registrato a PayPal. Inoltre, puoi dilazionare a tua volta l’importo della rata se ha un valore superiore a 30€, suddividendolo in ulteriore tre rate, grazie al servizio Buy Now Pay Later (acquista ora e paga dopo).

Pagare assicurazione auto mensilmente a rate con le carte prepagate

Assicurazione auto a rate e carte prepagate

Le carte prepagate  sono sempre più accettate dalle assicurazioni online. Tuttavia, alcune compagnie autorizzano il pagamento solo per quelle dotate di un IBAN (carte-conto). Altre non fanno differenza.

Ad esempio, puoi sottoscrivere un’assicurazione a rate con Vittoria Assicurazioni, Unipol Sai e Axa Assicurazioni, con qualunque carta prepagata richiedibile come correntista di una banca online con e senza IBAN.

Tra quelle abilitate trovi:

Tuttavia, questa non è sempre la regola. Nel caso di alcune assicurazioni online, come Genertel,  oltre alle carte di credito e di debito, sono ammesse solo le carte conto. Tra quelle che con certezza vengono accettate ci sono :

Infatti sono entrambe dotate di un IBAN personale.

Conviene pagare l’assicurazione a rate con la carta prepagata?

Il principale vantaggio di un’assicurazione mensile a rate è quello di frazionare il pagamento. Potrai ridurre l’impatto della spesa dell’assicurazione nell’arco dell’anno. Molto utile per chi non ha grossa liquidità e per suddividere le spese mensili.

Inoltre, il dilazionamento non incide sulla richiesta di sospensione della polizza, offerta da alcune compagnie, grazie alla quale puoi mettere in standby l’assicurazione nei mesi in cui non utilizzi la macchina.

Un ulteriore vantaggio vi è nel combinare il pagamento mensile della polizza con l’utilizzo delle carte prepagate. Infatti, il benefico è quello di avere una tessera con un plafond indipendente che non è collegato direttamente  a un conto bancario. Puoi così versare solo le somme necessarie per sottoscrivere la polizza ed effettuare i pagamenti mensili.

Inoltre, puoi tutelarti da eventuali frodi o prelievi eseguiti per errore e non autorizzati. Infine, quasi tutte le carte prepagate sono collegate a tecnologie fintech con cui puoi semplificare la gestione e l’organizzazione delle tue entrate e delle uscite.

Invece, non vi sono vantaggi se vuoi risparmiare sulla polizza. Nella maggior parte dei casi, il premio delle assicurazioni auto con pagamento con carta prepagata, di credito o di debito è superiore rispetto a quello del versamento in un’unica soluzione.

Assicurazione auto a rate con carta prepagata: domande frequenti

Quali assicurazioni auto si possono pagare a rate?

Le assicurazioni auto che ti offrono il pagamento mensile a rate sono Axa, Unipol, Vittoria, Linear, Prima, Genertel, ConTe.it.

Come pagare una polizza auto mensilmente?

Puoi effettuare il pagamento a rate mensilmente utilizzando una carta di credito, di debito e anche una carta prepagata, in alcuni casi.

Come conviene pagare l’assicurazione auto?

La soluzione più conveniente per risparmiare sul premio assicurativo è il pagamento in un’unica soluzione. L’opzione a rate può essere utile per chi ha poca liquidità o vuole dilazionare l’importo in modo da ridurre l’impatto sul bilancio familiare, ma ha un costo leggermente superiore.

Autore senior per FinanzaDigitale

Laurea in Economia Aziendale, conoscitore di borse, mercati e investimenti finanziari. Ho competenze di diritto e gestione societaria, con esperienze amministrative. Scrivo di diritto, economia, finanza, marketing e gestione delle imprese.

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche: