Info dati > Sportelli Bancari Italia

Sono sempre meno gli sportelli bancari in Italia (e sempre più persone senza)

Una recente ricerca individua tutti i numeri della desertificazione bancaria: ecco quanti sportelli ci sono e quanti sono stati chiusi.

+ Perché fidarti di Finanza Digitale
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
5 min
+ Fidati di Noi
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
5 min
sportelli bancari italia desertificazione

In Italia si assiste ad una progressiva desertificazione bancaria, ovvero sono sempre meno gli sportelli bancari disponibili ai cittadini sul territorio. Secondo Unimpresa infatti in 10 anni ha chiuso il 34% degli sportelli bancari. Questo fenomeno può portare a conseguenze rilevanti per cittadini e imprese, che riscontrano non poche difficoltà soprattutto nei comuni più piccoli.

L’Osservatorio sulla desertificazione bancaria pubblicato dalla Federazione Italiana Reti dei Servizi del Terziario, FIRST CISL,1 ci offre diverse informazioni sui numeri del fenomeno, rilevando che il territorio italiano privo di sportelli ATM è uguale alle intere regioni Piemonte, Lombardia e Veneto.

4 milioni e 400.000 persone sono senza sportelli bancari

Il totale delle persone che non hanno accesso ad uno sportello bancario sul proprio Comune è di 4 milioni e 400.000: solamente negli ultimi 12 mesi si registrano 362.000 persone in più. Il trend è in crescita dal 2015 ad oggi.

6 milioni di persone vivono in Comuni con un solo sportello bancario

Sono moltissimi anche coloro che dispongono di un solo sportello bancario nel proprio Comune, almeno 6 milioni di persone. Si registra una crescita negli ultimi 12 mesi di 165.000 persone. L’aumento si può evidenziare facendo un confronto con il 2021: erano 5.781.481.

255.000 imprese sono senza sportelli bancari

La desertificazione bancaria colpisce anche le imprese: sono oggi 255.000 le attività che non possono disporre nel Comune di riferimento di uno sportello bancario, in aumento di 22.000 negli ultimi 12 mesi.

390.000 imprese sono in Comuni con un solo sportello bancario

Le imprese che hanno come riferimento un unico sportello bancario nel Comune in cui sono attive sono ben 390.000 e anche in questo caso si registra una crescita: 15.000 in più negli ultimi 12 mesi.

Comuni senza sportelli ATM in Italia: sono il 42% del totale

comuni italia senza sportelli

In diverse zone d’Italia il servizio ATM non è disponibile per cittadini e imprese: Il 42% dei Comuni italiani ne è privo, in aumento progressivo negli ultimi anni. Vanno evidenziati qui alcuni dati importanti:

  • il 28,16% dei Comuni italiani è senza sportelli al 2015 (ovvero 2.224);
  • il 13,39% dei Comuni italiani è stato lasciato senza sportelli dal 2015 ad oggi (ovvero 1.058);
  • il 24,07% dei Comuni italiani ha un solo sportello (ovvero 1.901);
  • il 34,38% dei Comuni italiani ha più di uno sportello (ovvero 2.716).

Comuni italiani senza sportelli: domina il Sud

Per alcuni Comuni non avere uno sportello bancario influisce su un numero maggiore di cittadini rispetto ad altri. Si tratta di zone altamente popolose prive di un ATM, per cui le soluzioni alternative sono spostarsi o utilizzare esclusivamente servizi digitali.

Da questi dati emerge un fattore importante: i Comuni più popolosi ma con meno possibilità di accesso agli sportelli, sia per totale mancanza che per numero limitato, si trovano nelle regioni del Sud Italia. La regione Campania in particolare è quella più penalizzata da questo punto di vista.

La cittadina italiana più popolosa a non avere nemmeno uno sportello bancario è Aci Sant’Antonio (CT). Conta 18.058 abitanti, e 0 ATM. Seguono otto comuni sparsi tra la provincia di Napoli e Caserta, tutti con più di 10mila residenti: San Marcellino, Casandrino, San Cipriano D’Aversa, Pollena Trocchia, Gricignano di Aversa, Calvizzano, Crispano e Macerata Campania.

Popolazione Comune
18.058Aci Sant’Antonio (CT)
14.643San Marcellino (CE)
13.363Casandrino (NA)
13.130San Cipriano D’Aversa (CE)
12.976Pollena Trocchia (NA)
12.628Gricignano di Aversa (CE)
12.397Calvizzano (NA)
11.884Crispano (NA)
10.999Santa Flavia (PA)
10.048Macerata Campania (CE)

Comuni più popolosi con un unico sportello bancario

Sono particolarmente popolosi anche alcuni Comuni italiani che hanno accesso ad un unico sportello bancario, fattore che limita anche la scelta dell’istituto. In testa troviamo Mugnano Napoli (NA) con 34.678 abitanti, seguito da ACI Catena (CT) con 28.124 residenti e Castel Volturno (Ce) con 27.804 cittadini.

Quali banche chiudono gli sportelli ATM: in testa Intesa Sanpaolo, Unicredit e Banco BPM

Ci sono banche italiane che negli ultimi 10 anni hanno chiuso più sportelli di altre. In testa troviamo banca Intesa Sanpaolo: nel periodo che va dal 2015 al 2023 il più grosso istituto nazionale ha rimosso tutti i suoi sportelli in 200 comuni.

banche chiudono sportelli

La stessa banca è presente in ben 228 comuni che hanno un unico sportello. Per numero di chiusure a livello territoriale segue Unicredit, con 143 comuni in cui hanno terminato di fornire questo strumento dal 2015 ad oggi.

Banco BPM è al terzo posto per chiusure: 101 comuni lasciati senza sportello.

In Italia ci sono 36 sportelli ogni 1.000 abitanti

Nel nostro paese sono stati conteggiati 36 sportelli ogni 1.000 abitanti. Le cose cambiano per altri paesi europei a noi vicini, in cui gli ATM sono in numero maggiore. Per fare qualche esempio, in Francia ci sono 41 sportelli per ogni 1.000 abitanti, in Spagna sono 53 per ogni mille residenti.

La provincia di Bolzano è quella che conta un maggior numero di sportelli, superiore rispetto alla media nazionale, ovvero 62 per ogni 1.000 abitanti. In fondo alla classifica si trova invece la Calabria, con 18 sportelli ogni mille residenti.

Cittadini e imprese rimasti senza sportello nel periodo 2015-2023

Un dato rilevante riguarda il numero di cittadini e imprese rimasti senza sportello nel periodo 2015-2023: nel totale di coloro che non hanno a disposizione questi strumenti, più della metà è stata privata dell’accesso in questo periodo, segnale che la desertificazione bancaria è in rapida crescita negli ultimi anni.

Si parla quindi di 2.264.377 di persone e 136.941 imprese rimaste senza in questo arco di tempo. Anche se la soluzione più di rapido approccio è quella di utilizzare strumenti digitali, c’è un certo divario in questo senso.

I cittadini che non hanno uno sportello infatti spesso sono anche gli stessi che usano meno le opzioni di internet banking. Questo significa che l’alternativa che rimane è quella di spostarsi fuori dal proprio Comune di residenza per effettuare delle operazioni.

Quanti cittadini utilizzano l’home banking

A questo punto è importante evidenziare quanti sono i cittadini italiani ad usare l’internet banking in sostituzione agli sportelli ATM. Abbiamo visto che in Italia ci sono 36 sportelli ogni 1.000 abitanti, tuttavia solamente il 51% dei cittadini utilizza l’home banking per le proprie operazioni.

Sono sempre di più i servizi offerti dalle banche in questo senso, ma il loro uso riguarda ancora solamente una parte della popolazione. Nel 2023 ad usare maggiormente il digitale in questo senso sono i residenti nella provincia di Bolzano (65%), seguiti dalla Valle d’Aosta (63%) e dalla provincia di Trento (62%).

  1. www.firstcisl.it/osservatorio-desertificazione-bancaria ↩︎

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche: