Pagamenti > Carte Cashback

Migliori Carte con Cashback online: Classifica 2024

Con il cashback fai acquisti e ottieni una parte del denaro speso indietro. Ecco quali sono le carte che lo offrono.

+ Perché fidarti di Finanza Digitale
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
10 min
+ Fidati di Noi
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
10 min
Carte di credito (e non) cashback

Spendere e ottenere subito un guadagno è il sistema che ha portato al successo delle carte di credito con cashback, ma anche di quelle di debito, prepagate e Crypto che prevedono il medesimo meccanismo.

Il grande vantaggio è il seguente: puoi affrontare le spese quotidiane con uno strumento di pagamento sicuro, pratico e che ti farà ottenere un ritorno economico immediato. Il tutto in modo automatico. Uno strumento che contribuisce al processo di digital transformation sostituendo l’utilizzo del contante per gli acquisti quotidiani.

Il cashback viene inoltre spesso impiegato dalle banche e dagli istituti di moneta elettronica come servizio aggiuntivo per promuove un conto corrente online. Per questo, oggi, sono diverse le offerte presenti, anche molto allettanti.

Carte di debito e prepagate che offrono cashback

Disclaimer FinanzaDigitale seleziona le migliori carte in maniera indipendente. Se apri un conto passando da un nostro link, potremmo ricevere una commissione.
|
Aggiornato al: 22 Maggio 2024
1.
4.5/5
Carta di debito Crédit Agricole
  • Gestisci la carta da app
  • Contactless o su wallet (smartphone e smartwatch)
  • Spendi e ottieni buoni Amazon.it
Codice VISA - fino a 100€ buoni regalo Amazon
Canone mensile
Zero*
* per due anni
Carta di debito
VISA Debit
2.671 recensioni su
2.
4/5
Credemcard
  • Versione Internazionale o Pagobancomat
  • Gestisci da app Credem
  • Spendi e ottieni buoni Amazon.it
Codice CREDEM100 - fino a 100€ in Buoni Amazon.it
Canone mensile
Zero*
* vedi dettagli
Carta di debito
Mastercard
448 recensioni su
3.
4/5
Carta di debito HYPE
  • Conto e carta con IBAN
  • Conto deposito, investimenti, prestiti, assicurazioni
  • Cashback sugli acquisti
Canone mensile
Zero*
* piano base
Carta di debito
Mastercard
2.205 recensioni su
4.
4/5
Carta prepagata Tinaba
  • Ricarica istantanea da app
  • Conto deposito, crypto e investimenti
  • Si associa ai wallet smartphone e smartwatch
10% di cashback sugli acquisti
Canone mensile
Zero
Carta prepagata
Mastercard
924 recensioni su
5.
4/5
Carta di Debito Plus
  • Gestisci la carta da app
  • Spendi e ricevi denaro indietro*
  • Coperture assicurative UnipolSai
Fino a 50€ di cashback
Canone mensile
Zero
Carta di debito
Mastercard
4.252 recensioni su
Leggi tutto

Alcune carte, infatti, permettono di ottenere un cashback elevato su particolari acquisti, mentre in altri casi lo si prevede per tutte le operazioni, ma con una percentuale più bassa. Infine, vi sono alcune tipologie di carte che lo applicano solo per transazioni su siti partnership.

In questo articolo abbiamo esaminato quelle che possono essere considerate le migliori carte con cashback del 2024, con un confronto diretto, attraverso cui potrai individuare la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Carta Crédit Agricole

La carta di debito Crédit Agricole ti offre un cashback diverso dagli altri. Se apri il tuo conto entro il 30 aprile 2024 con il codice promo VISA e fai acquisti per un importo superiore ai 500,00 euro nei due mesi successivi (entro 30 giugno), ricevi un buono regalo Amazon del valore di:

  • 50,00 euro se hai speso tra i 500,00€ e i 999,99€;
  • 100,00 euro se hai speso più di 1.000,00 euro.

Una sorta di cashback del 10% sugli acquisti con carta Crédit Agricole, restituiti entro 120 giorni dalla data di scadenza (30 giugno). Riceverai una email con il tuo buono da spendere online per i tuoi acquisti su Amazon.it.

Puoi richiedere la carta Crédit Agricole aprendo il conto online a canone zero per i primi 9 mesi, per under 35 o accreditando stipendio/pensione.

Scopri tutti i dettagli sul conto e sulla carta anche sul sito.

Carta Credem

Anche Credem fa un ragionamento simile. Se apri un conto Credem Link e fai acquisti con la carta di debito Credemcard puoi ricevere fino a 100€ di cashback sotto forma di buoni regalo Amazon.it.

Usa il codice CREDEM100, apri il conto a canone zero (immediato se usi lo SPID) e dal 1 maggio al 31 agosto spendi un minimo di 200,00 euro ogni mese.

Ogni volta che raggiungi la soglia quel mese, ricevi un buono Amazon di 25,00 euro. Si tratta di un cashback di circa il 12,50%.

Il buono verrà recapitato entro due mesi dal mese di riferimento in cui hai centrato l’obiettivo di spesa. Per il regolamento dettagliato e per tutte le informazioni dedicate al conto corrente online Credem Link visita il sito della banca.

Carta BPER

BPER ti offre fino a 50,00€ di cashback facendo acquisti con la carta di debito Plus collegata al conto. È la nuova promo lanciata dalla banca modenese per i nuovi clienti che aprono un conto corrente online a canone zero entro il 31 maggio 2024.

Se spendi almeno 250,00 euro nei primi due mesi (aprile, maggio) ricevi 25,00€ di cashback direttamennte sul conto per ogni mese in cui raggiungerai l’obiettivo, fino al massimo di 50,00%.

Parliamo di un cashback del 10%, in sostanza. Inoltre hai un conto gratuito fino ai 35 anni, oppure per i primi 3 mesi se hai già superato la soglia d’età.

Scopri tutti i dettagli della promo nella pagina dedicata.

Carta HYPE

HYPE è una fintech nata dalla collaborazione tra Banca Sella e illimity Bank che ti offre un conto online con carta prepagata e il cashback sugli acquisti online effettuati su siti partner.

Attraverso l’app per smartphone (o da home banking, se scegli un piano a pagamento), puoi accedere a una lista di negozi, fare il tuo shopping e ricevere denaro indietro.

La lista di partner HYPE è ampia e spazia tra tantissime categorie commerciali. Il cashback sugli acquisti varia dall’1% al 10% a seconda delle offerte.

Entro 3 giorni dall’acquisto riceverai il tuo cashback e raggiunti i 10,00 euro accumulati potrai riscuotere il denaro spostandolo sul tuo conto. L’accredito arriva sul conto il 15° giorno del mese successivo a quello della richiesta.

HYPE non è solo una carta conto con cashback. Ha tante altre funzioni, che spaziano dagli investimenti ai prestiti, dal wallet di bitcoin alle tradizionali attività di gestione del denaro (bonifici, prelievi, ecc.).

Il piano tariffario base di HYPE è a canone zero. Puoi aprire un conto gratuitamente e usare la carta come prepagata per fare acquisti, senza spese o costi aggiuntivi (al netto dell’imposta di bollo annuale).

Carta Blu American Express

La versione Blu American Express è una carta di credito sviluppata dall’omonimo emittente per gli acquisti quotidiani.

Per richiederla dovrai:

  • avere raggiunto la maggiore età;
  • essere residente in Italia;
  • avere un reddito dimostrabile, pari a 11.000€.

Inoltre è richiesto un conto corrente con IBAN italiano. Se possiedi questi requisiti, puoi compilare il modulo online e ricevere la carta nel giro di 7-10 giorni lavorativi.

Avrai accesso a un plafond di 1.500 euro di base, che potrai ampliare in rapporto al tuo reddito. Per ogni acquisto otterrai un cashback pari all’1%. Sono escluse eventuali transazioni di prelievi, anticipi di contante, quote annuali, transazioni presso le stazioni di carburante, i punti SisalPay e Poste Italiane.

L’accredito dell’importo generato dal cashback avverrà al termine dei 12 mesi, dal giorno della ricezione della carta. Tuttavia, potrai ottenerlo solo se la tessera Blu AmEx è attiva e non vi sono situazioni di sofferenza, come eventuali mancati pagamenti degli addebiti.

Inoltre, si applica anche per gli acquisti che effettuerai con il sistema revolving, ovvero con il dilazionamento a rate, opzione prevista da questa versione. In ogni momento puoi controllare limporto del cashback accumulato nell’apposita sezione, accessibile dal browser oppure attraverso l’app.

Migliori Carte Crypto con Cashback


Di seguito invece, ti mostrerò quali sono le migliori carte di credito, di debito e prepagate per Criptovalute che offrono anche Cashback e interessi sul conto:

PiattaformaTipo di CartaRete di PagamentoBenefici
NexoDebito/CreditoMastercardCashback fino al 2%, interessi fino al 9%
BybitDebitoMastercardCashback tra 0,2% e 10%
BitpandaDebitoVisaCashback tra 0,2% e 5%
Crypto.comPrepagataVisaCashback fino al 5%

Cos’è una Carta Crypto?

Immagina di poter usare Bitcoin, Ethereum, o altre criptovalute per fare acquisti al supermercato, nel tuo negozio online preferito, o persino in un caffè all’angolo. Ecco, una carta crypto rende possibile tutto questo. Si tratta di una carta fisica, molto simile a quella che già porti nel portafoglio, ma con una marcia in più: la possibilità di spendere criptovalute con la stessa facilità dei soldi tradizionali.

Queste carte sono accettate ovunque i circuiti Visa e Mastercard siano disponibili, il che ti libera dal dover cercare esercizi specifici che accettino pagamenti in cripto. È una comodità non da poco, che apre un mondo di possibilità per gli utilizzatori. Con il sistema Cashback sulle carte Crypto, hai la possibilità di ottenere una ricompensa per ogni transazione effettuata.

Dunque, paghi al supermercato con una carta crypto e immediatamente riceverai una percentuale sulla transazione. Facile no?

Cos’è il cashback

Il termine cashback può essere tradotto come rimborso. In cosa consiste? Nella pratica, per ogni acquisto fatto riceverai una certa somma indietro, in percentuale o fissa.

Nella pratica, il cashback non è altro che uno sconto. Anziché abbassare il prezzo di un prodotto, il cashback ti restituisce una parte del denaro che hai speso.

Per il cliente, la differenza è veramente minima. Ma il vantaggio di avere una carta che offre un cashback è interessante: significa avere uno sconto fisso per ogni acquisto quotidiano, anche su quelli più semplici.

Alla fine del mese, potresti ritrovarti con un bel gruzzolo di nuovo sul conto, risparmiato grazie al meccanismo di queste carte.

Quali tipi di carte con cashback esistono?

  1. carte di debito con cashback: l’importo accumulato verrà aggiunto direttamente al tuo conto corrente in una data precisa durante il mese;
  2. prepagate con e senza IBAN: il rimborso è fatto dall’istituto di credito che ti rilascia la carta e si andrà ad aggiungere al plafond di spesa ricaricandolo;
  3. carte di credito con cashback: il cashback viene applicato direttamente dall’emittente e potrai utilizzarlo per ripristinare il saldo della tessera o per accedere a sconti e promozioni;
  4. carte multivaluta con cashback: è prevista la possibilità di pagare in diverse valute con il cashback che viene convertito in euro.

Come funziona una carta di credito con cashback

Il meccanismo del cashback prevede una serie di accordi tra:

  • l’emittente della carta di credito;
  • la banca o l’istituto di moneta elettronica;
  • i relativi circuiti di pagamento.

Il cashback non è uno sconto. Infatti, al momento dell’acquisto, dovrai pagare l’intero importo del prodotto o del servizio con la tua carta di credito, prepagata o di debito.

Solo successivamente si applicherà lo storno, pari a una percentuale che varia in base alla tipologia di servizio che hai adottato. Inoltre, il rimborso può avvenire in tre modi:

  1. moneta FIAT;
  2. criptovalute;
  3. punti da spendere su un marketplace.

Nel primo caso, otterrai una somma di denaro che verrà aggiunta in un’apposita sezione della home banking o dell’app della carta. Avrai così la possibilità di utilizzare i soldi per nuovi acquisti, oppure per ottenere dei premi o dei vantaggi diretti.

Invece, altre tipologie di carte prevedono un rimborso in forma di criptovalute, mentre sono presenti anche versioni che ti permettono di ottenere dei buoni da spendere su appositi siti. Un esempio è la carta American Express.

Quando si può utilizzare il cashback?

L’accesso alla somma di denaro del cashback varia in base alla tipologia di contratto sottoscritto. Quasi sempre è richiesto il raggiungimento di una somma di denaro, per esempio pari a 5€ o a 10€.

Si applicano, inoltre, anche dei limiti temporali. Infatti, quasi tutte le migliori carte con cashback prevedono una tempistica differita rispetto alla transazione, che potrà essere:

  • a fine mese o entro i primi 15 giorni;
  • al momento del rinnovo del canone annuale;
  • entro una data precisa.

A questo si aggiunge che, in alcune situazioni, l’accredito avviene in automatico, direttamente sulla carta, oppure sul conto corrente. Invece, in altri casi dovrai essere tu a richiedere il cashback, una volta che sei rientrato nei parametri previsti.

Per questo, prima di scegliere una delle migliori carte di credito, di debito o prepagate con cashback, ti invitiamo ad approfondire le condizioni contrattuali leggendo i relativi fogli informativi.

Carte con cashback online – Le migliori di Maggio 2024

NomeCashback
Crédit Agricole10% in buoni Amazon
Credem12,50% in buoni Amazon
BPER25€ al mese
Hype1%-10% su siti partner
Blu American Express1%

Carte di credito con cashback: domande frequenti

Quali sono le migliori carte con cashback?

Oggi sono presenti diverse carte di credito, ma anche di debito e prepagate con cashback. Puoi trovare le recensioni delle migliori carte di credito con cashback nel nostro confronto.

Quando viene accreditato il cashback?

L’importo del cashback verrà accreditato sul conto o sulla carta una volta raggiunti dei parametri economici ed entro una tempistica temporale variabile in base al contratto sottoscritto.

Come funziona il cashback?

Con il cashback, otterrai un rimborso economico dopo aver eseguito il pagamento, direttamente sul conto o sul plafond di spesa, equivalente a una percentuale variabile.

Esperto di mercati finanziari e trader indipendente

Esperto di mercati finanziari e trader indipendente. Collabora con Finanza Digitale curando i contenuti dedicati al trading.

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche: