Trade Republic si espande in Europa con una nuova App per gli investimenti

Il broker tedesco punta ad espandere il suo raggio d'azione in 11 mercati europei e sbarcherà anche in Italia.

trade republic app

Trade Republic lancia una nuova App per gli investimenti in 11 Paesi del continente europeo, tra cui Belgio, Estonia, Finlandia, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Portogallo, Slovacchia e Slovenia.

La fintech tedesca che opera già in Italia, Spagna e Francia intende espandere il suo raggio d’azione in Europa, forte di società di venture capital che credono fortemente al progetto di Trade Republic.

Il nuovo progetto pan-europeo della società di intermediazione potrebbe raggiungere una copertura di utenti pari a 340 milioni in quasi tutta l’Europa.

App per investimenti Trade Republic: cos’è e come funziona

App per investimenti Trade Republic

Trade Republic è una società di intermediazione che ha lanciato un’App per investimenti in grado di mettere in condizioni i trader di quasi tutta l’Europa di operare nei seguenti asset digitali disponibili nella piattaforma:

Per lanciare la nuova App ed espandere il suo progetto in tutto il continente europeo, la società con sede a Berlino ha ottenuto finanziamenti da 250 milioni di euro da parte di venture capital del settore tecnologico:

  • Sequoia;
  • Founders Fund di Peter Thiel;
  • Ontario Teachers.

Una crescita significativa che ha portato il broker Trade Republic ad una valutazione pari a 5 miliardi di euro.

Gli obiettivi di Trade Republic

Gli obiettivi di Trade Republic

La mission di Trade Republic punta sulla semplificazione dell’accesso ai mercati finanziari e facilità le operazioni di trading online su tanti asset digitali disponibili, come azioni, azioni frazionate, ETF e criptovalute.

Trade Republic rende più facile investire nei mercati finanziari, bypassando la tradizionale intermediazione bancaria e riducendo drasticamente gli alti costi delle Banche.

Come dichiarato agli organi di informazione settoriale dal country manager per l’Italia di Trade Republic Emanuele Agueci, l’accesso ai mercati finanziari rimane ancora oggi complesso, ma l’obiettivo del neo broker è proprio quello di agevolare le procedure di investimento.

Il cofondatore di Trade Republic Christian Hecker ha sottolineato l’importanza di favorire gli investimenti in un momento di crisi economica, una condizione che potrebbe spingere gli investitori a puntare sul lungo termine, in vista di una possibile crescita futura.

Come investire con Trade Republic?

Come investire con Trade Republic

Trade Republic è una tra le piattaforme di trading online legalmente autorizzate dagli organi di vigilanza e fornisce ai trader tutti gli strumenti necessari per fare trading online in maniera semplice ed intuitiva.

Investire con Trade Republic è facile.

Basta registrarsi sul sito ufficiale oppure scaricare l’App disponibile per smartphone e tablet, inserire il numero di telefono e completare l’iscrizione con nome e cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza e di posta elettronica.

Effettuata la verifica di identità sarà già possibile collegare il proprio conto corrente SEPA.

Scaricando gratuitamente l’App per investire su Trade Republic, potresti gestire in completa autonomia i seguenti servizi:

  • gestione delle attività in mobilità;
  • controllo sulle posizioni aperte;
  • verifica costante dei propri piani di investimento;
  • accesso a tutte le risorse della modalità web desktop.

Trade Republic si pone sul mercato con soluzioni finanziarie innovative e procedure di investimento semplici e facili da usare, elevati standard di sicurezza in grado di proteggere adeguatamente dati personali e capitali economici dei trader iscritti alla piattaforma.

Gianluca Conte

Esperto di finanza digitale e lavoro.

Una lunga esperienza come consulente d'azienda, business analyst e formatore. Collaboro con FinanzaDigitale portando contenuti di vario genere.

Lascia un commento

Altri Articoli Su Finanza Digitale