Migliori ETF con esposizione alla Cina a Febbraio 2024

Quali sono i migliori ETF sulla Cina? Scopri gli exchange traded fund con capitalizzazione più elevata sul mercato cinese e costi bassi, come investire e se conviene.

Migliori ETF Cina

Gli ETF sulla Cina sono exchange traded fund che replicano l’andamento di un indice azionario o obbligazionario sul mercato cinese.

Potrai investire in ETF corporate, oppure in quelli obbligazionari con un reddito fisso, diversificando il tuo portafoglio, con l’acquisto di un unico strumento finanziario. Infatti, con un ETF cinese puoi possedere centinaia di titoli di questo mercato, senza doverli valutare uno per uno.

Oggi sono presenti più di 55 ETF scambiati sul Nyse e sull’Euronext, per un valore di oltre 21 miliardi di dollari (fonte Fineco Bank). Tra gli ETF a maggiore capitalizzazione vi è l’iShare MSCI China ETF, mentre quello con il costo più basso è l’iShares MSCI China A UCITS ETF USD. Infine, tra quelli che prevedono un alto rendimento, anche in questo momento di incertezza del mercato cinese, puoi valutare il Global X MSCI China Energy ETF.

Tuttavia, scegliere su quale ETF investire non è semplice, dato che negli ultimi anni le performance della Borsa di Cinese sono state altalenati. Di seguito abbiamo selezionato 12 dei migliori ETF sulla Cina a più alta capitalizzazione e tra i più economici, secondo le analisi degli esperti, con i loro pro e i contro. Avrai così la possibilità di valutare se può essere conveniente inserirli nel tuo portafoglio titoli.

Migliori piattaforme per investire in ETF cinesi

1

Fineco Bank

Conto trading
fineco
  • Reg. amministrato
  • Azioni, fondi, ETF
  • Selez. ETF 0 commissioni
2

Scalable Capital

Broker
scalable capital
  • Azioni, crypto, fondi
  • PAC ETF
  • Broker gratis
3

DEGIRO

Broker-banca
Logo DEGIRO broker
  • Azioni, bond, fondi
  • Commissioni basse
  • Selez. ETF 0 gratis

Migliori ETF Cina: Febbraio 2024

ETF CinaTickerMarket Cap mlnRendimento 1 anno
iShare MSCI China ETFMCHI5.862-14,40%
iShares China Large-Cap ETFFXI4.221-16,43%
iShares MSCI China A UCITS ETF USD (Acc)CNYA1.973-19,90%
Xtrackers Harvest CSI 300 China A-Shares ETFASHR1.724-16,81%
KraneShares Bosera MSCI China A Share ETFKBA273,61-21,03%
SPDR S&P China ETFGXC689,50-13,71%
Invesco China Technology ETFCQQQ662-19,26%
KraneShares MSCI China Environment Index ETFKGRN63,51-21,54%
Xtrackers Harvest CSI 500 China A-Shares SC ETFASHS21,3-12,62%
Proshares Short FTSE China 50YXI8,99+17,97%
iShares MSCI China A UCITS ETF EUR HdgCNYE7,7-14,56%
Global X MSCI China Energy ETFCHIE5,2+13,50%

Abbiamo preso come riferimento le analisi degli esperti finanziari di JustETF, ETF.com e Morningstar. Inoltre, si sono considerate le valutazioni degli advisor di Fineco Bank e quelle del sito di analisi U.S. News. Degli oltre 55 ETF sulla Cina presenti sulla Borsa di New York e su quelle europee, ne abbiamo selezionato 12, in base a questi parametri:

  • capitalizzazione;
  • costi di gestione;
  • rendimento a 1 anno;
  • composizione;
  • rating.

La classifica ha una funzione informativa. Infatti, nasce dalla valutazione delle opinioni personali degli analisti e non ha la finalità di consigli finanziari. Prima di acquistare un ETF devi informati, approfondire tutte le notizie legate allo specifico asset, oltre a valutare di affidarti alla competenza di un trader esperto o di un consulente finanziario.

iShare MSCI China ETF

Considerato tra i migliori ETF sulla Cina da U.S. News ed ETF.com, l’iShare MSCI China ETF è tra quelli a più alta capitalizzazione con oltre 5 miliardi di market cap. Inoltre, è interessante per il costo di gestione dello 0,58%.

Oggi il rendimento in un anno è del -14,47%, ma con previsioni future di crescita grazie alla sua composizione. Infatti, prevede un paniere di titoli azionari composto sia dalle società con il market cap più elevato, sia da quelle a più piccola capitalizzazione, ma altamente redditizie. Tra i settori più rappresentati vi è quello tecnologico, i servizi di comunicazione e dei beni di consumo ciclici.

iShares China Large-Cap ETF

L’iShares China Large-Cap ETF è tra i migliori exchange traded fund sulla Cina con una capitalizzazione di 4,22 miliardi di euro. Prevede un costo di gestione nella media, dello 0,74%. Replica l’andamento del FTSE China 50, uno dei principali indici contenenti le società a più alta capitalizzazione del mercato cinese.

In particolare, il paniere di titoli è sbilanciato verso quelle società legate al settore dei beni di consumo, pari al 32%, alla finanza, con un 28%, e al settore delle comunicazioni, con un 20,40%.

iShares MSCI China A UCITS ETF USD (Acc)

Con una capitalizzazione di 1,93 miliardi di euro, l’ETF iShares MSCI China A UCITS ETF USD (Acc) è tra gli exchange traded fund più grandi in Cina, emesso dall’impresa di investimento BlackRock Asset Management Ireland.

Ha un costo di gestione dello 0,40%, tra i più bassi. Interessante anche per la sua composizione che prevede un paniere di titoli equilibrato, tra le società a più alta capitalizzazione, ma anche quelle medie e più piccole, con redditività elevata. Ad oggi il suo rendimento è di -19,69%. Infine, può essere interessante grazie al fatto che rientra tra gli ETF ad accumulazione.

Xtrackers Harvest CSI 300 China A-Shares ETF

L’Xtrackers Harvest CSI 300 China A-Shares ETF prevede alcuni aspetti interessanti da valutare se vuoi investire su un ETF azionario. In primo luogo, la sua capitalizzazione è pari a 1,7 miliardi di euro, tra i più grandi in Cina.

Inoltre, replica l’indice CSI 300, in cui sono presenti le società con capitalizzazione diversificata, e con prevalenza nel settore finanza, industria e tecnologia. Infine, ha un costo di gestione dello 0,65%, con un rating Morningstar di 4 stelle.

SPDR S&P China ETF

Tra gli ETF sulla Cina che hanno saputo compensare la fase di incertezza del mercato cinese, con un -13%. Oggi, SPDR S&P China ETF ha una capitalizzazione di 689 milioni, con un costo di gestione tra i più competitivi, pari a 0,59%.

Il suo panarie di titoli si caratterizza principalmente da società legate ai beni di consumo (24%), servizi di comunicazione (16%) e finanza (14%).

Invesco China Technology ETF

L’exchange traded fund Invesco China Technology ETF nasce nel 2009, creato dall’emittente Invesco, replicando l’indice FTSE China INCL Tech Capped.

Al suo interno sono riportate le azioni tecnologiche presenti sui mercati cinesi per il 90%, mentre, la restante parte è suddivisa in società legate al comparto dei beni di consumo. Oggi ha una capitalizzazione di 662 milioni di euro e un costo di gestione di 0,70%.

KraneShares Bosera MSCI China A Share ETF

Puoi valutare di investire nell’ETF KraneShares Bosera MSCI China A Share ETF grazie a una capitalizzazione di 273 milioni di euro, composto al suo interno da società ad alta capitalizzazione cinese.

Sono azioni di aziende tra le più liquide, scambiate a Shangai e sullo Shenzhen, con società che hanno ottenuto negli ultimi anni rendimenti Growth costanti. Prevede un costo di gestione dello 0,78%, mentre ad oggi il rendimento è stato di -21,03%.

KraneShares MSCI China Environment Index ETF

Ha ottenuto un rating di 3 stelle da Morningstar anche se il rendimento in un anno è stato del -21,54%. L’interesse sull’ETF KraneShares MSCI China Environment Index ETF è connesso ai costi di gestione bassi, equivalenti allo 0,78%, ma anche alla sua composizione.

Infatti, replica l’indice MSCI China IMI Enviroment, in cui sono presenti società legate ai beni di consumi (45,99%), aziende immobiliari (1,88%), società specializzate nella produzione industriale (24%) e aziende tecnologiche (16%). Prevede un market cap di 63 milioni.

Xtrackers Harvest CSI 500 China A-Shares SC ETF

L’ETF Xtrackers Harvest CSI 500 China A-Shares SC ETF è stato creato nel 2014, con una capitalizzazione di 21 milioni di euro. Può essere interessante, dato che replica l’indice CSI 500 TR USD, in cui sono presenti le aziende cinesi con un market cap più piccolo, ma altamente redditizie.

Ad oggi ha ottenuto un rendimento del -12%, ma è considerato tra i migliori ETF sulla Cina da Morningstar, con un rating di 5 stelle grazie anche ai costi concorrenziali, pari allo 0,65%.

Proshares Short FTSE China 50

Tra i migliori ETF cinesi grazie a un rendimento positivo nell’ultimo anno, con un +17,97%, sia negli ultimi tre anni, con un +37,81%.

L’ETF Proshares Short FTSE China 50 replica in modo sintetico l’omonimo indice cinese, in cui sono contenute le 50 aziende a più alta capitalizzazione. Oggi ha raggiunto una capitalizzazione di 8,99 milioni di euro, con un costo di gestione dello 0,75%.

iShares MSCI China A UCITS ETF EUR Hdg

Con un rendimento negativo nell’ultimo anno l’ETF iShares MSCI China A UCITS ETF EUR Hdg rientra comunque tra gli ETF interessanti su cui investire sulla Cina, grazie a costi concorrenziali, pari a 0,45% e una capitalizzazione di 7,71 milioni.

Prevede una composizione equilibrata tra le società a media e alta capitalizzazione sul mercato cinese, scelte in equa parte tra le azioni di società collegate a settori ciclici, quelli legati alla pubblica utilità e ai comparti energia, industria e tecnologia.

Global X MSCI China Energy ETF

Il Global X MSCI China Energy ETF è tra gli ETF che ha ottenuto un high yield in tre anni pari al 101% del suo valore. Inoltre, ad oggi ha realizzato un +13,50%.

Risultati che gli hanno fatto ottenere un rating a 5 stelle. Prevede un costo di 0,65% con un patrimonio di 5,36 milioni di dollari. Replica l’indice MSCI China Energia composto dal 93,04% da società legate al settore energia e da un 6,96% da quelle del comparto industriale.

Conviene investire negli ETF cinesi oggi?

Conviene investire in ETF Cina

Gli ETF sono strumenti che ti offrono alcuni vantaggi:

  • negoziazione diretta;
  • alta liquidità;
  • rischio medio basso;
  • possibilità di investire in capitali ridotti.

Queste caratteristiche sono presenti anche negli ETF cinesi. Tuttavia, oggi, questo mercato si trova in un momento di incertezza. Infatti, il Pil cinese è tra quelli dell’emisfero asiatico che hanno avuto una crescita ridotta, intorno al 2,1%, rispetto ad altri Paesi come l’India con un +6,4%, portando alcuni analisti a parlare di deflazione.

Come noti dalla classifica, gran parte degli ETF hanno risentito nell’ultimo anno di questa condizione, con un rendimento negativo. Ciò non ha condizionato le società di rating a valutare quelli inseriti nella tabella, tra i migliori ETF Cina su cui investire.

Infatti, gli ultimi mesi hanno visto la nazione cinese uscire dalla situazione di difficoltà legata ancora alla pandemia da Covid-19. Inoltre, sono diverse le notizie di una sorta di distensione tra Cina e Stati Uniti, dopo che, nel 2020, era stato vietato agli investitori americani la possibilità di effettuare investimenti con alcune categorie di imprese cinesi.

Come investire negli ETF sulla Cina

Oggi puoi operare sugli ETF cinesi in diverse modalità:

  • trading CFD;
  • acquisto reale;
  • inserimento in un PAC.

Nel caso del trading CFD, hai la possibilità di aprire una posizione di acquisto o di vendita sull’asset ottenendo un possibile guadagno sia in un momento di mercato positivo, sia negativo. Tuttavia, questa tipologia di investimento prevede un rischio elevato, e una valutazione attenta dell’andamento degli asset su cui operi.

L’altra opportunità è quella di acquistare in modo reale l’ETF inserendolo nel tuo portafoglio e attendendo la sua crescita nel tempo. Infine, puoi valutare di creare anche un PAC (piano di accumulo del capitale), scegliendo i migliori ETF sulla Cina ad accumulazione ed effettuando versamenti costanti, secondo un piano di investimento.

Qualunque strategia valuti essere più adatta alle tue necessità, dovrai aprire un conto titoli con una delle migliori piattaforme di trading. Ecco di seguito la classifica con i broker riconosciuti e presenti nel registro Consob che ti permettono di investire sugli ETF cinesi.

1 Miglior Broker del 2024
fineco trading
  • Miglior banca per il trading
  • Commissioni agevolate under 30
  • Regime fiscale amministrato
  • 8.5
  • 100 € deposito minimo
  • Reg. CONSOB 4640
scalable capital
  • PAC automatici gratis
  • 600k clienti in Europa
  • Liquidità remunerata al 2,6%
  • 8.3
    Rated 5 stars out of 5
  • 1€ deposito minimo
  • Reg. CONSOB 4664
degiro trading
  • Broker di azioni ed ETF
  • Milioni di strumenti
  • Commissioni basse
  • 8.2
  • 0,10€ deposito minimo
  • Reg. Banca d'Italia
plus500
  • Trading CFD
  • Conto demo gratis
  • Licenza ASiC, CySEC. Reg. CONSOB
  • 8.5
    Rated 4.5 stars out of 5
  • 100 € deposito minimo
  • Reg. CONSOB 4161
trade republic
  • Azioni, crypto, ETF
  • 1+ milioni di clienti
  • Piani di risparmio lungo termine
  • 8
    Rated 5 stars out of 5
  • 50 $ deposito minimo
  • Reg. BaFin Trade Republic Bank
avatrade trading
  • Piattaforma Web, App e MT4/MT5
  • Guida al Trading
  • Licenza CySec
  • 7.6
    Rated 4 stars out of 5
  • 100 € deposito minimo
  • Reg. CONSOB 2640
freedom24
  • Conto trading remunerato 2,5%
  • Investi in azioni ed ETF
  • 1 milione di strumenti finanziari

*Capital is at risk

  • 7.5
  • Nessun deposito minimo
  • Reg. CONSOB 4792

Migliori ETF Cina: domande frequenti

Cosa sono gli ETF sulla Cina?

Gli ETF sulla Cina sono oltre 55 exchange traded fund scambiati sul NYSE e sulle piazze europee che replicano uno degli indici azionari od obbligazionari cinesi. Scopri quali sono i migliori nella nostra analisi.

Conviene investire negli ETF cinesi oggi?

Gli ETF sulla Cina ti permettono di diversificare il tuo portafoglio titoli su questo mercato, senza dover comprare le singole azioni ad una ad una. Scopri quali sono i migliori a più alta capitalizzazione nella nostra classifica.

Come investire negli ETF sulla Cina?

Per investire negli ETF sulla Cina devi aprire un conto presso uno delle migliori piattaforme di trading online. Scopri quali sono nella nostra guida.

Gennaro Ottaviano

Autore senior per FinanzaDigitale

Laurea in Economia Aziendale, conoscitore di borse, mercati e investimenti finanziari. Ho competenze di diritto e gestione societaria, con esperienze amministrative. Scrivo di diritto, economia, finanza, marketing e gestione delle imprese.

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche: