Comprare Aave (AAVE): Quotazione, Analisi Tecnica, Previsioni e News

Come e dove comprare Aave (AAVE)

Une delle tante criptovalute ad aver avuto la capacità di ritagliarsi una propria importanza all’interno del mercato crypto è Aave (AAVE). Un token importante all’interno dell’omonimo ecosistema Aave, con un proprio valore ed una propria quotazione. Comprare Aave significa quindi puntare su un asset di utilità, di governance e funzionale.

Sappiamo benissimo come all’interno del mercato, soprattutto per un utente alle prime esperienze, esaminare il funzionamento e le principali caratteristiche di una criptovaluta possa risultare alquanto complesso.

Siamo ormai da anni vicini ai nostri lettori ed abbiamo deciso di strutturare questa guida completa su questo ecosistema innovativo, focalizzando l’attenzione sul suo funzionamento e su come comprare Aave (AAVE) al giorno d’oggi.

La criptovaluta svolge un ruolo primario nel colossale settore della finanza decentralizzata. Non stupisce di certo la sua posizione all’interno della classifica di capitalizzazione su tutti i principali progetti crypto. Posizione ottenuta anche grazie ai traguardi mostrati nel tempo dal suo valore.

Approfondiremo tutto a tempo debito, presentando inoltre alcune delle migliori piattaforme online che permettono (in modo autorizzato e regolamentato) di comprare Aave (AAVE) tramite gestioni semplificate e pochissimi passaggi.

Cos’è Aave?

Aave è un ecosistema di nuova generazione, nato e sviluppato nel corso degli ultimi anni e costruito su tecnologia Ethereum (ad oggi utilizzata per la maggior parte dei progetti DeFi). Attraverso la sua piattaforma, è possibile effettuare e concedere prestiti in criptovalute.

Aave funge quindi da vero e proprio intermediario all’interno del mercato, permettendo a chiunque ne sia interessato di poter ottenere criptovalute in prestito, o viceversa immettere liquidità all’interno della rete fornendo specifiche risorse.

Le stesse possono essere stablecoin, altcoin e molto altro. Le idee originarie alla base di Aave risalgono al 2017, periodo che aveva lentamente iniziato a focalizzassi sull’importanza della finanza decentralizzata, volta ad offrire alternative alla finanza tradizionale.

Il tutto partì dalla creazione di un progetto dal nome ETHLend (associato ad un token in tutto e per tutto, ossia LEND), migliorato nel corso degli anni successivi. Con nuovi aggiornamenti nel corso del 2018, il progetto continuò a prendere forma, fino ad arrivare al progetto Aave attuale.

Il progetto ha quindi cercato man mano di affinare e di risolvere le principali problematiche sulla costruzione di ecosistemi DeFi similari, quali:

  • la creazione di una liquidity pool;
  • la gestione di domanda e offerta da parte degli utenti;
  • sistemi di controllo sulle garanzie, ossia sul collaterale.

Uno strumento chiave all’interno di Aave è il token di riferimento AAVE. Lo stesso funge da asset di utilità, come vedremo nel corso della nostra guida, restando in ogni caso una criptovaluta vera e propria, disponibile all’interno di broker & exchange professionali.

Aave: Grafico in tempo reale

Al di là della utilità del token Aave (AAVE), lo stesso dispone di un proprio andamento e di una propria quotazione. Presentiamo a seguire il grafico in tempo reale di Aave (AAVE), il quale mette in relazione il valore della criptovaluta con quello del dollaro (USD).

Hai così la possibilità di conoscere quanti dollari sono attualmente richiesti per poter comprare Aave (AAVE), ricordando in ogni caso come il valore della criptovaluta cambi attimo dopo attimo.

La quotazione di Aave (AAVE) permette quindi di visionare in modo dinamico in che modo la criptovaluta si sta muovendo all’interno del mercato. Puoi inoltre settare a tuo piacimento il range temporale, visionando dati storici dal lancio della criptovaluta fino ai giorni d’oggi.

Impostando un grafico ad un anno, è possibile evidenziare il passaggio del valore di Aave da quote al di sotto i 100 dollari nel mese di ottobre 2020, a valori pari a circa 631 dollari al 19 maggio del 2021. Correzioni successive mostravano quote a circa 263 dollari al 23 novembre.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Come comprare Aave (AAVE)

Arrivati a questo punto ti starai chiedendo come comprare Aave (AAVE). A tal riguardo, è bene che tu sappia come l’acquisto di criptovalute, contrariamente dal passato, rappresenti un’attività semplificata grazie alla presenza di exchange.

Exchange è un termine che può essere tradotto in italiano con la voce “scambiatore”. Gli stessi intermediari, a fronte di un deposito in valuta fiat (come nel caso dell’euro), permettono di convertire i propri fondi in criptovalute.

Per fare ciò, ossia per comprare Aave (AAVE). è necessario dotarsi di:

  • un computer o un dispositivo mobile;
  • una connessione ad Internet;
  • un account aperto all’interno di un exchange regolamentato.

Facendo riferimento all’ultimo punto esposto, presentiamo a seguire una guida in pochi passi su comprare Aave (AAVE) attraverso eToro. È un broker & exchange autorizzato e con una piattaforma rapida ed intuitiva.

Step 1. Come registrarsi su eToro

La fase uno, necessaria per poter successivamente comprare Aave (AAVE), riguarda la registrazione all’interno dell’intermediario.

Aprire un account richiede pochissimi minuti ed è un processo effettuabile direttamente all’interno della pagina ufficiale (qui il link diretto). Puoi quindi decidere a tua discrezione se procedere con la registrazione manuale o con quella rapida (con Google o Facebook).

eToro registrazione

La registrazione manuale richiede pochissimi dati, fra i quali nominativi personali, email reale e la creazione di una password. Per risultare un utente verificato, devi infine portare a compimento la procedura di riconoscimento KYC (know your customer), caricando un documento valido.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Step 2. Come depositare su eToro

Completando le fasi di registrazione, puoi a questo punto decidere se iniziare con l’account demo, o se procedere direttamente con il conto reale.

La modalità demo ti permette di testare qualsiasi funzionalità del broker, o di provare nuove strategie di negoziazione sulla criptovaluta Aave (AAVE), senza il bisogno di utilizzare capitali reali. Di contro, la modalità reale, richiede invece il caricamento di un deposito.

eToro deposito

Puoi decidere di finanziare il tuo account in diversi modi, fra i quali:

  • carte di credito o di debito;
  • bonifico bancario;
  • PayPal;
  • Skrill ed altro ancora.

Step 3. Acquistare Aave (AAVE)

Completato anche lo step precedente, la piattaforma interattiva permette di cercare il proprio asset crypto di interesse.

Puoi procedere manualmente dalla sezione del mercato, individuando il token AAVE all’interno della lista, oppure cercarlo in modo rapido grazie alla barra posta in alto. Premendo sulla voce “Investi” potrai successivamente entrare nella schermata di acquisto:

eToro Aave

All’interno della sezione di gestione, oltre a visionare il valore della criptovaluta, puoi impostare il quantitativo da voler comprare. Acquistare AAVE (AAVE) con eToro significa diventare possessori dell’asset sottostante.

Il tutto può essere gestito anche tramite la comoda applicazione per dispositivi mobili, che permette di controllare le proprie transazioni in qualsiasi momento ed in qualsiasi posto dotato di connessione ad Internet.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Dove comprare Aave (AAVE)

Dalla visione della mini guida step by step posta in altro, abbiamo intuito come la rapidità e la semplicità nella gestione di una piattaforma rappresenti un primo aspetto importante nella scelta dell’exchange.

Non tutti i broker possono infatti considerarsi seri ed affidabili e scegliere dove comprare Aave (AAVE) risulta un passaggio cruciale per evitare servizi truffaldini, con valori degli asset distorti e non autorizzati.

Fra le altre caratteristiche distintive, è inoltre opportuno considerare la presenza di un database con tante criptovalute disponibili. Tutto ciò per permettere una maggiore diversificazione sulle proprie strategie.

In ultimo, non per importanza, un exchange professionale deve possedere un wallet di archiviazione e di custodia facile da utilizzare, ma soprattutto multivaluta e con numerose protezioni.

Scopriamo subito 3 exchange professionali che permettono di accedere al mercato crypto e comprare Aave (AAVE):

1 Miglior Exchange 2021
etoro trading
  • Broker, exchange & wallet di cripto
  • 0 Commissioni sulle crypto
  • Pagamento con PayPal, carta di credito
  • Social Trading, Staking, Fondi Crypto
  • 9.6
    Rated 5 stars out of 5
  • 50 $ deposito minimo
  • Reg. CONSOB 2830
coinbase
  • Exchange più grande al mondo
  • Bonus 8€ in Bitcoin
  • Commissioni basse
  • 8.5
    Rated 4.5 stars out of 5
  • 25 € deposito minimo
  • Quotato al NASDAQ
bitstamp
  • Wallet & Exchange
  • 15+ valute
  • 7
    Rated 4 stars out of 5
  • 20 € deposito minimo
  • Attivo dal 2011

eToro per comprare Aave (AAVE)

eToro Broker

Il broker eToro, presentato già nel corso dei paragrafi precedenti, rappresenta una delle possibili scelte per poter comprare Aave (AAVE).

È stato uno dei primi operatori ad integrare la suddetta criptovaluta all’interno della propria lista crypto. Tutti gli utenti registrati, possono selezionarla in pochi attimi ed attuare le strategie sulla base di studi personali.

La completezza di eToro deriva anche dai sistemi operativi messi a disposizione. Su decine di asset, hai infatti la possibilità sia di acquistare in modo diretto il sottostante, sia di agire tramite contratti per differenza, ossia strumenti derivati.

Il CFD è uno strumento innovativo, che va a replicare l’andamento della criptovaluta, dando la possibilità di aprire ordini di acquisto o di vendita (al rialzo o al ribasso). Tutto ciò senza possedere la criptovaluta e quindi senza ricercare alcun wallet.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Coinbase per comprare Aave (AAVE)

Coinbase exchange

Un secondo exchange degno di nota, che ha saputo nel corso degli ultimi anni imporsi sul mercato come player importante, è Coinbase.

Dispone di uno dei mercati crypto più forniti al mondo, aggiungendo di volta in volta nuovi asset. Hai inoltre la possibilità di visionare comodi grafici in tempo reale, di leggere guide complete sul mondo delle criptovalute, di effettuare attività di staking e molto altro ancora.

A seguire la schermata operativa di AAVE presente su Coinbase:

Coinbase Aave

In tutto ciò, come comprare Aave (AAVE) con Coinbase? Vediamo 5 passaggi:

  • apertura di un account sulla piattaforma (qui link diretto);
  • individuazione del token AAVE;
  • valutazione sul valore di conversione;
  • scelta sul metodo di deposito;
  • avvio dello scambio, tenendo a mente le commissioni richieste.

La gestione delle attività può avvenire anche tramite applicazione Coinbase, disponibile gratuitamente per tutti i sistemi operativi (iOS ed Android).

Il tuo capitale è a rischio

Come funziona Aave

Il funzionamento alla base di Aave risiede tutto nel meccanismo interno che permette, grazie alla presenza di protocolli innovativi, di gestire il sistema dei prestiti su criptovalute.

Chiamati anche crypto lending, mettono incontro utenti intenzionati ad offrire risorse per ottenere possibili ricompense, con utenti intenzionati a prendere asset crypto in prestito. Anche se il funzionamento di Aave potrebbe avvicinarsi di molto a quello di ETHLend, in realtà sussistono alcune differenze.

Quella più notevole riguarda il meccanismo di gestione del mercato, che nel caso di Aave risulta algoritmico. L’incontro fra prestatori di asset e prenditori di asset non avviene per abbinamento singolo, bensì grazie alla presenza di piscine di liquidità incrementate dagli utenti del network.

La strutturazione dei cosiddetti tassi di interesse, dipende in modo diretto e proporzionale proprio dai parametri delle pool di liquidità.

Qualora la maggior parte degli strumenti all’interno della piscina venissero usati, i tassi di interesse aumenterebbero per spronare utenti ad immettere liquidità. Di contro, i tassi risulterebbero più bassi in caso di tanti asset presenti all’interno delle piscine, così da spronare i richiedenti prestito.

Quanto al sistema di richiesta del prestito, è invece necessaria la presenza del collaterale, ossia di una garanzia da immettere per poter richiedere asset crypto. Lo stesso collaterale deve risultare superiore rispetto al controvalore del prestito richiesto in criptovalute.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Aave: Token AAVE

token aave

Come ricordato in precedenza, il token di riferimento in Aave è AAVE. Un asset nato tuttavia da una lenta transazione che aveva visto il passaggio dai token LEND (di ETHLend) agli AAVE.

Tutto ciò per l’impossibilità di integrare gli stessi LEND all’interno dei processi gestionali dell’ecosistema Aave. Il processo di conversione storico era quindi stato stabilito con un rapporto di cambio pari a 1:100 (ossia 1 AAVE per 100 LEND).

Quanto al funzionamento vero e proprio, i token AAVE fungono da:

  • asset di utility;
  • asset di governance.

In merito all’utilità, così come per quasi tutti i progetti DeFi su lending crypto, anche in questo caso i token di riferimento risultano rilevanti nella prevenzione del protocollo. Tutto ciò in protezione ad una eventuale insufficienza di capitale all’interno del network.

Quanto all’aspetto di governance, i possessori di token Aave (AAVE) hanno la possibilità di votare sui miglioramenti del protocollo, in riferimento ad upgrade, nuove implementazioni e numerosi altri parametri nella gestione dei fondi.

In tutto ciò, AAVE resta pur sempre un token appartenente alla categoria ERC-20, listato ad oggi sulle principali piattaforme di trading per criptovalute, come evinto nel corso della nostra guida.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Aave crypto: Previsioni

Dalla sua nascita ai giorni d’oggi il protocollo Aave ha mostrato diversi upgrade ed aggiornamenti. Oltre a rappresentare un punto di riferimento importante nel mondo della finanza decentralizzata rispetto ai prestiti di finanza tradizionale, si mostra in prima linea anche per i flash loan.

Trattasi della possibilità di poter richiedere prestiti (in caso di esubero di liquidità all’interno delle pool) senza apporre collaterali, a patto di restituire il tutto tramite la medesima rete di transazione. Un aspetto che ha iniziato a risultare in voga nel corso degli ultimi tempi.

Quanto al valore della criptovaluta, al 25 novembre del 2021 il valore di Aave (AAVE) si mostrava ancora molto lontano rispetto ai punti di massimo ottenuti nel corso dei mesi precedenti. In ogni caso, i progetti e gli accordi conclusi da Aave negli ultimi mesi mostrano un ambiente attivo ed in divenire.

Questioni che vengono sempre prese in considerazione ed analizzate da chi va alla ricerca di possibili previsioni su Aave nel breve, medio e lungo periodo. Aspetti che, in ogni caso, non possono non far riferimento alla presenza di una concorrenza ormai vasta, con progetti quali:

  • Compound;
  • Yearn.finance, e altri.

Conviene comprare Aave (AAVE)?

Dalla lettura del nostro esposto, visionante anche le informazioni ed il funzionamento presentato sulla pagina ufficiale, comprare Aave (AAVE) conviene?

Comprare criptovalute, così come Aave, rappresenta in ogni caso un investimento con un proprio rischio associato. Tutto ciò per la volatilità caratterizzante qualsiasi asset crypto, la quale detta andamenti al rialzo ed al ribasso (come evinto dalla visione del grafico in tempo reale).

Nel corso dei paragrafi, abbiamo potuto constatare la concretezza che Aave ha apportato nel settore con il passare dei mesi. Tutto ciò grazie ad un ecosistema innovativo che:

  • si pone come alternativa ai prestiti in finanza tradizionale;
  • dispone di una comunità di utenti attiva (fondamentale per l’esistenza stessa);
  • integra rapporti con altri ecosistemi, come ad esempio Uniswap;
  • dispone di un asset di utilità e di governance ad elevata capitalizzazione.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Comprare Aave – FAQ

Come comprare Aave (AAVE) con PayPal?

Ad oggi, broker professionali e regolamentati come eToro, permettono di comprare criptovalute quali Aave inserendo un deposito anche tramite PayPal, o con tantissimi altri sistemi di pagamento.

Come acquistare Aave (AAVE)?

Comprare AAVE (AAVE) è un’attività ad oggi messa a disposizione dai migliori exchange sul mercato. Per maggiori dettagli consulta la nostra guida in pochi passi.

Dove acquistare Aave (AAVE)?

Nel corso della nostra guida completa abbiamo avuto la possibilità di presentare alcuni dei principali broker & exchange che permettono di acquistare AAVE in pochi step.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.