Moneyfarm conviene? Pro e contro, opinioni e alternative

Con Moneyfarm hai accesso a un sistema di risparmio gestito per tutte le categorie di investitori. È conveniente? Scopri i pro e i contro, con le possibili alternative.

MoneyFarm conviene?

Dal 2011, anno in cui MoneyFarm è stata inserita online, ha rivoluzionato le opportunità degli investitori retail di accedere a sevizi finanziari di qualità. La piattaforma offre un sistema di risparmio gestito: puoi scegliere tra diversi prodotti finanziari preimpostati, supportato dall’aiuto di una tecnologia fintech.

Quindi, se hai competenze economiche, oppure no, con Moneyfarm hai comunque la possibilità di investire ottenendo un probabile rendimento. Un prodotto che presenta diversi vantaggi, soprattutto se hai l’obiettivo di far crescere il tuo denaro nel medio e lungo termine.

Tuttavia, oggi Moneyfarm non è l’unico sistema che ti permette di investire con l’assistenza di una AI (intelligenza artificiale). Vi sono alternative interessanti e in alcuni casi più convenienti.

Perché investire in Moneyfarm

Logo nuovo Moneyfarm

In un momento di incertezza economica, con i mercati finanziari estremamente volatili e la minaccia dell’inflazione, proteggere il tuo denaro è la priorità.

Erroneamente si pensa che la soluzione più sicura e conveniente sia quella di mantenere i soldi a casa, oppure fermi su un conto corrente, senza investire. Tuttavia, questa non è una valida idea. Infatti, il principale rischio è quello di vedere il tuo denaro ridursi fino a scomparire, con il passare del tempo, a causa dell’inflazione e dell’aumento dei prezzi dei beni di consumo.

In questo contesto, si collocano soluzioni innovative e interessati come Moneyfarm. Una piattaforma digitale, che offre servizi di consulenza indipendenti. Nasce nel 2011, come progetto di Giovanni Daprà e Paolo Galvani, due figure di rilievo nel mondo finanziario, con l’idea di offrire un sistema in cui la tecnologia supporta il cliente in soluzioni di investimento di qualità.

È una SGR (società di gestione di risparmio) autorizzata ad operare sui mercati finanziari dalla FCA inglese, oltre ad essere presente nell’apposito Registro Consob in Italia.

Moneyfarm ha cambiato le modalità attraverso cui puoi risparmiare, rivoluzionando l’accesso agli investimenti anche per chi non ha esperienza sul mercato, ma non vuole rinunciare a ottenere possibili rendimenti dei propri risparmi.

Come funziona Moneyfarm

La novità di Moneyfarm è di:

  • permette di investire da soli;
  • utilizzare importo minimi;
  • ottenere supporto adeguato, con l’assistenza di consulenti esperti (sistema di Robot Advisor).

Quindi, avrai la possibilità di scegliere tra 7 portafogli preimpostati, creati con un algoritmo matematico che impara da solo, diversificati in base alla tipologia di rischio. Inoltre, hai accesso a strumenti come PAC e piani pensioni. Tutte le operazioni avvengono in autonomia, ma in ogni momento puoi chiedere l’assistenza dei consulenti esperti di Moneyfarm.

Se a questo si aggiungono i costi convenienti, puoi capire il perché Moneyfarm è oggi una piattaforma su cui hanno investito società come Poste Italiane, Allianz e il fondo di investimento Cabot Square Capital, con un numero crescente di clienti.

Se vuoi approfondire le potenzialità di questa piattaforma, ti invitiamo a leggere la nostra recensione su Moneyfarm. In questo contesto troverai quali sono i pro e i contro, e le possibili alternative.

Pro e contro Moneyfarm

Pro e contro di Moneyfarm

Moneyfarm è una piattaforma sicura. Può essere considerata anche conveniente? Per rispondere, è utile prendere come riferimento le opinioni dei clienti su siti specializzati come Trustpilot.

Il voto dato è pari a 3,7, con una percentuale dell’80% di recensioni a quattro e cinque stelle, in cui si evidenziano le caratteristiche più vantaggiose:

  • società indipendente;
  • sicurezza;
  • possibilità di operare in autonomia;
  • assistenza di consulenti esperti;
  • investimenti ridotti;
  • costi convenienti;
  • assistenza completa.

In particolare, Moneyfarm non prevede l’applicazione di un canone mensile, oppure di un costo di attivazione. Puoi registrarti gratuitamente e iniziare sin da subito a investire, rispondendo alle domande finalizzate a individuare il tuo profilo di investitore e il portafoglio più adatto alle tue necessità.

Ovviamente è previsto un costo – il guadagno della piattaforma – che si applica sul controvalore del rendimento che hai ottenuto. Quindi, se dal tuo investimento ricevi un capital gain, anche Moneyfarm otterrà un ritorno economico. L’importo varia dall’1%, per gli investimenti dai 5.000€ ai 19.999€, che scende a 0,40% per quelli superiori a 500.000€.

Svantaggi

La piattaforma presenta anche delle critiche. In particolare, per iniziare ad investire devi impegnare un capitale minimo pari a 5.000€, una liquidità non sempre accessibile al piccolo investitore. Inoltre, l’operatività è a medio e lungo termine.

Altro aspetto da considerare è che non hai la garanzia sul capitale o un guadagno certo. Infine, se scegli uno dei portafogli a basso rischio, il probabile rendimento è basso, ma avrai bloccato una somma liquida importante, da poter investire in altro modo.

Quali sono le alternative a Moneyfarm

alternative a Moneyfarm

Moneyfarm è stata tra le prime piattaforme di investimento assistito a fornire ai clienti questa tipologia di sistema.

Tuttavia, non è l’unica in Italia. Infatti, vi sono diverse alternative che ti permettono di impegnare un capitale ridotto, rispetto ai 5.000€, con rendimenti più alti e in alcuni casi anche con una garanzia sul capitale.

Ecco quali sono quelle più interessanti:

  • sistemi simili a Moneyfarm;
  • affidarsi a una società SCF;
  • rivolgersi alla propria banca o a uno sportello di private banking;
  • investire in modo autonomo tramite un broker di trading.

La scelta varia in base al tuo profilo di investitore e ai tuoi obiettivi. In alcuni casi puoi valutare un sistema simile a Moneyfarm, per esempio se hai poco tempo per operare sui mercati, o una conoscenza limitata.

In altre situazioni, puoi richiedere consigli a un private banker o puoi valutare anche di operare in completa autonomia, registrandoti a un broker. Andiamo a vedere nel dettaglio quali sono le alternative con i relativi pro e contro.

Sistemi simili a Moneyfarm

Oggi sono presenti altre piattaforme e app che prevedono il sistema di risparmio assistito. Ecco quelle più interessanti:

  1. Tinaba;
  2. Euclidea;
  3. OnlineSIM.

1) App Tinaba di Banca Profilo

Una delle migliori app per investire online, oltre a essere un conto corrente smart a costo zero e sicuro, grazie al fatto di essere collegata a Banca Profilo, tra gli istituti più solidi in Italia, è il conto Tinaba, una possibile alternativa a Moneyfarm.

Hai due opportunità per investire:

  1. in piena autonomia, scegliendo tra i diversi asset previsti, come le crypto;
  2. utilizzando il sistema di Roboadvisor.
Roboadvisor Tinaba banner

In questo secondo caso puoi scegliere di investire a partire da una somma di 2.000€, su 8 diversi portafogli composti dai migliori ETF azionari e obbligazionari, selezionati dal team di esperti di Tinaba.

Il vantaggio è quello di essere guidati passo dopo passo nel valutare l’indice di rischio del tuo profilo di investitore. L’altra opzione è quello di aprire un PAC (Piano di accumulo del capitale), con versamenti costanti a partire da 50€ al mese.

2) Euclidea

Euclidea è una SIM (Società di Intermediazione Mobiliare), iscritta regolarmente nell’apposito albo delle SIM, presso il registro Consob, con il numero 19779, con massima sicurezza e trasparenza per gli investimenti. Un’idea nata nel 2017, basata su un sistema di private banking fintech.

Oggi conta circa 10 milioni di utenti, con una media di rendimento di investimento superiore al 4,70%. Con Euclidea hai accesso a sette portafogli, definiti Core, ognuno composto da asset con un rendimento direttamente proporzionale all’indice di rischio.

Rispetto a Moneyfarm, è presente anche un portafoglio estremante difensivo, il Core Salvadanaio, che ti garantisce un rischio limitato sul capitale e un rendimento ipoteticamente costante.

Inoltre, puoi anche scegliere se investire su fondi Amundi ESG (Enviroment Social Governance) o composti da ETF. Anche qui, la scelta è guidata in modo da permetterti di operare in autonomia, oltre a prevedere il supporto di un advisor in ogni momento.

3) OnlineSIM

OnlineSIM è una Società di Intermediazione Mobiliare, regolarmente registrata presso la Consob e collegata al Gruppo Bancario Ersel, nato nel 1936 e specializzato nel settore degli investimenti. Messa online nel 2000 come prima piattaforma di risparmio gestito Made In Italy, prevede un’offerta di oltre 4.500 fondi e Sicav su cui investire.

In particolare, puoi scegliere di acquistare fondi di investimento, creare un PAC oppure una pensione integrativa. Inoltre, hai l’opportunità di utilizzare i tuoi soldi per acquistare un fondo ESG composto da ETF emessi dalla società Vanguard e che prevedono solo gestione passiva. Non è previsto un costo di attivazione o un canone, ma si applicherà una commissione di operatività variabile in base al prodotto, ma altamente competitiva.

Società SCF

Società SCF

Altra alternativa è quella di affidarsi a una SCF (Società di Consulenza Finanziaria). Sono aziende che svolgono la funzione di consulenza, riconosciute grazie alla presenza di un apposito albo professionale – l’Albo Unico dei Consulenti Finanziari e sotto il controllo dell’OCF (Organismo di Vigilanza dei Consulenti Finanziari).

Rispetto ai sistemi di risparmio gestito, le SCF non acquistano direttamente un asset o effettuano un investimento. Questa operazione avverrà solo da parte tua, come cliente. Infatti, al pari dei consulenti finanziari, il loro compito è di darti il supporto di un team di esperti al fine di valutare l’attività finanziaria più adatta alle tue esigenze, aiutandoti a gestire il tuo patrimonio e farlo crescere.

Una soluzione molto utile per proteggere il tuo denaro, scegliendo l’investimento più adatto al tuo obiettivo personale. Tuttavia, rispetto a piattaforme come Moneyfarm e Tinaba, le SCF prevedono un costo maggiore, dato che sarà presente una parcella.

Tra le migliori SCF presenti in Italia, eccone alcune che hanno ottenuto 5 e 4 stelle dal sito Trustpilot:

  1. Euroansa;
  2. BrokerAssociati & partner;
  3. IoInvesto SCF;
  4. Difesa Debitori;
  5. MutuiSupermarket;
  6. Fineco Bank.

Banca o sportello di private banking

Rivolgersi alla propria banca o a uno sportello di private banking può essere una soluzione se si vuole investire del capitale in prodotti valutati da esperti del settore, sia in perfetta autonomia, sia con il supporto di tecnologie e di un consulente finanziario.

In particolare, sono diverse le banche online che prevedono una sezione di consulenza e investimenti. Tra quelle più interessanti, vi è Fineco Bank. Una delle prime banche retail, quotata al FTSE Mib e che offre un conto online multicanale integrato, con una serie di funzionalità.

Puoi operare in autonomia, facendo trading online, oppure scegliere la sezione Consulenza e Investimenti, in cui sono presenti 6 portafogli preimpostati, in base a un algoritmo matematico, con un rendimento diversificato alla loro composizione: puoi investire a partire da 50€. In alternativa, puoi accedere a un consulente dedicato.

Altro esempio di servizi di consulenza e investimento sono quelli offerti da Banca Sella, attraverso l’app mobile Sella Invest, e da Banca Mediolanum, aprendo un conto Selfy. In ambedue i casi puoi accedere a diversi strumenti finanziari, consigliati da un team di esperti, oppure farti assistere direttamente da un consulente nella scelta dell’investimento.

Broker di trading

Migliori Broker di trading

Se vuoi operare da solo e in completa autonomia, l’alternativa a Moneyfarm è quella di registrarti a uno dei migliori broker online. Sono intermediari finanziari riconosciuti dalle autorità di controllo dei loro Paesi, e inseriti nel registro Consob.

Potrai accedere ai mercati di tutto il mondo e investire su un alto numero di asset, con piattaforme professionali e strumenti che ti permettono di valutare e monitorare i tuoi investimenti.

Inoltre, grazie a tecnologie come il trading automatico, alcune piattaforme ti permettono di operare sin da subito, anche se non hai esperienza, copiando letteralmente le operazioni di un altro trader.

Utilizzare un broker online, richiede però una conoscenza di base del mercato, oltre alla necessità di scegliere su quali asset investire. Tuttavia, hai il vantaggio di non dover pagare un canone mensile e di commissioni ridotte. Potrai poi acquistare qualunque asset, dalle azioni, alle obbligazioni, dagli ETF fino alle crypto.

Ecco di seguito quali sono alcuni dei migliori broker online riconosciuti in Italia.

1 Miglior Broker del 2024
fineco trading
  • Miglior banca per il trading
  • Commissioni agevolate under 30
  • Regime fiscale amministrato
  • 8.5
  • 100 € deposito minimo
  • Reg. CONSOB 4640
scalable capital
  • PAC automatici gratis
  • 600k clienti in Europa
  • Liquidità remunerata al 2,6%
  • 8.3
    Rated 5 stars out of 5
  • 1€ deposito minimo
  • Reg. CONSOB 4664
degiro trading
  • Broker di azioni ed ETF
  • Milioni di strumenti
  • Commissioni basse
  • 8.2
  • 0,10€ deposito minimo
  • Reg. Banca d'Italia
plus500
  • Trading CFD
  • Conto demo gratis
  • Licenza ASiC, CySEC. Reg. CONSOB
  • 8.5
    Rated 4.5 stars out of 5
  • 100 € deposito minimo
  • Reg. CONSOB 4161
trade republic
  • Azioni, crypto, ETF
  • 1+ milioni di clienti
  • Piani di risparmio lungo termine
  • 8
    Rated 5 stars out of 5
  • 50 $ deposito minimo
  • Reg. BaFin Trade Republic Bank
avatrade trading
  • Piattaforma Web, App e MT4/MT5
  • Guida al Trading
  • Licenza CySec
  • 7.6
    Rated 4 stars out of 5
  • 100 € deposito minimo
  • Reg. CONSOB 2640
freedom24
  • Conto trading remunerato 2,5%
  • Investi in azioni ed ETF
  • 1 milione di strumenti finanziari

*Capital is at risk

  • 7.5
  • Nessun deposito minimo
  • Reg. CONSOB 4792

Moneyfarm Conviene? Domande frequenti

Quanto si guadagna con Moneyfarm?

Il rendimento che puoi ottenere su un investimento con Moneyfarm varia in base alla tipologia di portafoglio scelto. Scopri come funziona ed eventuali alternative nella nostra guida.

Perché investire con Moneyfarm?

Moneyfarm da accesso a una tecnologia fintech attraverso la quale verrà suggerita la migliore soluzione di investimento tra diversi portafogli preimpostati. Scopri come funziona e le alterative.

Quali sono le alternative a Moneyfarm?

Oggi sono diverse le alterative a Moneyfarm, con la possibilità di utilizzare delle piattaforme simili, affidarsi a una società di consulenza, a una banca di investimento, oppure operare in piena autonomia con un broker.

Paolo Serafini

Trader, esperto di borse e forex

Trader, esperto di borse e forex con un passato da consulente finanziario. Collabora con FinanzaDigitale, scrive libri e investe sui mercati mondiali.

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche: