Fintech > Axerve Pos

Axerve POS Easy: cos’è, recensioni, costi e dove acquistarlo

Il POS Easy Axerve è un sistema di pagamento moderno, facile e che puoi collegare a qualunque IBAN bancario. Scopri come funziona e dove richiederlo.

+ Perché fidarti di Finanza Digitale
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
11 min
+ Fidati di Noi
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
11 min
Axerve POS Easy

Scegliere un servizio POS non solo è obbligatorio per legge, ma diventa essenziale al fine di offrire ai clienti diverse tipologie di strumenti di pagamento. In questo contesto puoi valutare di richiedere il POS Easy Axerve.

Un terminale dedicato sia alle partite IVA sia alle aziende, ma utilizzabile anche se sei una persona fisica e svolgi un’attività part-time. Potrai richiederlo direttamente online, con una procedura semplificata e l’opportunità di accedere a due tipologie di terminali: con canone o con commissione.

Un POS portatile con caratteristiche in cui si combinano tecnologie innovative finalizzate a semplificare i pagamenti e a gestirli, grazie alle quali è oggi tra le soluzioni più richieste da oltre 100.000 attività. In questa guida, siamo andati ad esaminare come funziona il POS Axerve Easy, dove richiederlo e quali sono i pro e i contro.

Axerve Easy POS: cos’è

Axerve Easy POS è il nome che identifica un terminale per i pagamenti di nuova generazione emesso dall’omonimo istituto Axerve. Una società creata da Banca Sella, nel 2018, al fine di offrire soluzioni veloci ed economiche per le transazioni commerciali, rispecchiando l’evoluzione dei nuovi strumenti fintech.

Cos'è il POS Axerve Easy

Nel 2022, Axerve è diventata un istituto di pagamento indipendente, autorizzato ad operare in Italia, Spagna e Gran Bretagna, offrendo nuove soluzioni di POS in cui l’elemento comune è quello di creare un perfetto connubio tra tecnologia e finanza.

Un fattore che ha permesso di acquisire in pochi anni più di 100.000 clienti, con oltre 375 milioni di transazioni gestite. Ciò è stato possibile grazie alla creazione di strumenti innovativi e intuitivi, come il POS Easy Axerve.

 POS Axerve Easy: a chi si rivolge?

Puoi richiedere il POS Axerve Easy se sei:

  • libero professionista o ditta individuale;
  • lavoratore autonomo con partita IVA;
  • società, di qualunque tipologia;
  • persona fisica.

Quindi, oltre a prevedere un’attività commerciale o professionale, con la presenza della partita IVA, questo terminale è stato progettato anche se svolgi un’attività part-time da privato, come quella di gestione di una casa vacanze o di un bed & breakfast.

Easy POS Axerve: caratteristiche

POS Easy AxerveCaratteristiche
ModelloPOS Android Pax A920
DimensioniLunghezza 17,5 cm, profondità 8,2 cm, altezza 6,2 cm
Peso410 grammi
AlimentazioneBatteria a litio
Conto richiestoNo, puoi utilizzare il tuo IBAN
SchermoDigitale
Presenza di scontinoSi
SIM incorporataSI
ConnettivitàWi-Fi, SIM 4G

Nel panorama delle offerte dei POS online, il terminale Easy Axerve si presenta come uno strumento facile da utilizzare anche per chi non ha dimestichezza con la tecnologia. Inoltre, è adatto a diverse tipologie di attività commerciali e professionali.

Ecco quali sono le sue principali caratteristiche:

  • dimensioni ridotte;
  • versione portatile;
  • collegabile a qualunque IBAN bancario;
  • touch screen;
  • stampante integrata;
  • gestibile attraverso apposita dashboard.

Lo strumento ha una lunghezza di soli 17 cm, una profondità di 8 cm e un peso di 410 grammi, progettato per essere tenuto facilmente in una mano e occupare il meno spazio possibile sul bancone.

Il design è elegante, con una tecnologia digitale gestibile tramite touchscreen, su cui potrai selezionare le varie funzioni e inserire il codice di accesso per le carte di credito, quelle di debito e le prepagate. Altro punto di forza è quello di essere un POS portatile.

Modello Easy POS Axerve

Infatti, prevede sia un’interfaccia Wi-Fi, sia una scheda SIM 4G integrata con alimentazione attraverso una batteria a litio di lunga durata. Quindi potrai utilizzarlo anche all’esterno della tua sede. Inoltre, prevede una stampante incorporata per il rilascio dello scontrino cartaceo, ma anche una soluzione eco: con un semplice passaggio, puoi inviare la ricevuta via e-mail al cliente direttamente dal dispositivo.

Collegamento a IBAN personale

Una delle caratteristiche che ha reso questo POS tra i più utilizzati per le diverse attività, è il fatto di non richiedere l’apertura di un apposito conto corrente: puoi collegarlo a un IBAN già in tuo possesso.

Non vi sono particolari requisiti richiesti, tranne il fatto che l’IBAN dovrà essere italiano e intestato a te, o alla società di riferimento. Quindi puoi collegarlo a un conto online personale, uno aziendale, oppure impiegare anche una carta prepagata con IBAN italiano.

Ti potrebbe interessare anche la nostra recensione sulle migliori banche per aziende

Quanto costa il POS Easy Axerve?

Con il POS Easy, Axerve ha voluto realizzare un prodotto che potesse adattarsi a qualunque tipologia di attività commerciale, personale e professionale.

Avrai accesso a due diverse offerte economiche:

  1. POS Easy con canone;
  2. POS Easy a commissioni.

Le soluzioni sono adatte sia se effettui diverse transazioni mensili, sia se hai avviato un’attività da poco, oppure esegui pagamenti limitati. Potrai valutare sin dalla registrazione il piano più adatto alle tue esigenze. Vediamo nel dettaglio quale può essere la soluzione ideale per la tua attività d’impresa.

Tipologia di POS

1. POS Easy con canone

La versione POS Easy Axerve con canone non prevede commissioni al momento del pagamento, ma si applicherà un importo fisso mensile che varierà in base al numero di transazioni eseguite:

  • 17€ al mese + IVA: per un ammontare di transazioni POS fino a 10.000€ annui;
  • 22€ al mese + IVA: per le attività dai 10.000€ ai 30.000€.

Non è previsto un versamento iniziale per l’acquisto del terminale Easy POS, il quale sarà concesso in comodato d’uso. Tuttavia, devi considerare l’obbligo del versamento dell’imposta di bollo annua, pari a 16€.

Oggi, se sottoscrivi questa tipologia di pacchetto, inserendo il codice EASYX2, potrai accedere alla promozione con i primi due mesi di canone azzerati. Un pacchetto adatto a tutte le tipologie di attività, ma che può esserti utile se effettui diverse operazioni con il terminale POS nell’arco del mese.

Infine, puoi valutarlo se stai avviando una nuova attività, dato che non prevede un investimento iniziale e potrai operare su un terminale per i pagamenti di ultima generazione.

2. POS Easy a commissioni

L’altra opportunità è quella di valutare il POS Easy con commissioni. Può essere ideale se effettui un numero più limitato di transazioni, oppure se sei in una fase di avviamento della tua impresa commerciale, o come lavoratore autonomo.

Infatti, non è previsto un canone mensile ma pagherai una commissione fissa pari all’1% sulla singola operazione. Tuttavia, è previsto un investimento iniziale per l’acquisto del terminale pari a 100€.

In questo costo sarà inclusa anche una serie di servizi tecnici integrativi:

  • supporto tecnico da remoto per 12 mesi;
  • aggiornamento del software e adeguamenti normativi fino a 36 mesi dall’acquisto;
  • assistenza sulla SIM fino a un massimo di 36 mesi.

Quali sono i metodi di pagamento accettati

Pagamenti POS

Il POS Easy prevede le seguenti tecnologie di pagamento:

  • NFC;
  • contactless;
  • riconoscimento con chip integrato.

È abilitato ai pagamenti tramite il sistema Near Field Communication (NFC), permettendo l’utilizzo di sistemi come Apple Pay e Google Pay, che permettono di pagare con le carte virtuali tramite smartphone o lo smartwatch.

Inoltre, accetta i pagamenti contactless fino all’importo di 50€ senza necessità di inserire il PIN di sicurezza. È previsto anche uno slot per inserire le carte di pagamento ed eseguire le transazioni attraverso i chip.

La tastiera touchscreen semplifica qualunque tipologia di selezione permettendo, in meno di un secondo, di stabilire il sistema di pagamento richiesto dal cliente. Grazie ad Axerve puoi accettare tutti i principali circuiti nazionali e interazioni di carte di credito, di debito e prepagate, quali:

Leggi la nostra guida sulle carte di credito facili da ottenere

Come gestire il POS Axerve Easy: dashboard

Puoi gestire in completa autonomia le singole funzionalità del POS, grazie all’ampio schermo, oltre alla possibilità di accedere alla dashboard myStore di Axerve. Ti basterà effettuare la registrazione inserendo i dati della tua attività professionale e creando un nome utente e una password. Una volta completata la verifica delle informazioni e attivato l’account, puoi gestire le varie attività collegate al tuo POS.

Tra le diverse funzionalità disponibili, vi sono:

  • controllo degli incassi: puoi visualizzare i movimenti effettuati nel punto vendita o in più di uno, nel caso in cui hai attivato diversi terminali;
  • dettagli transazioni: per ogni operazione puoi selezionare una serie di informazioni specifiche;
  • esportazione delle operazioni: una funzione che ti permette di salvare in Excel i dati e semplificare la registrazione contabile;
  • modificare le impostazioni: avrai la possibilità di modificare diverse impostazioni, per esempio l’IBAN su cui effettuare l’accredito dei pagamenti.

Inoltre, attraverso la dashboard, potrai accedere ad altri servizi previsti da Axerve, come la funzionalità Cashin. Grazie ad essa puoi trasformare il contante in moneta digitale, attraverso l’istallazione di una cassaforte nel tuo negozio in cui inserire elettronicamente i soldi liquidi ricevuti: nel giro di poco tempo, li troverai sul tuo conto corrente.

Altra opportunità da collegare al POS Axerve Easy è il sistema Pay by Link, attraverso cui puoi abilitare il terminale alla ricezione di pagamenti a distanza, inviando un link che guiderà il cliente a completare la transazione.

Dove acquistare il POS Axerve

La richiesta del POS Easy Axerve può essere fatta esclusivamente online, direttamente dalla home page dedicata. La procedura richiede pochi minuti.

Login Axerve Easy POS

Ecco quali sono i passi da seguire:

  • accedi alla homepage di Axerve e seleziona l’icona Richiedi Subito;
  • valuta quale tipologia di terminale sia più adatta, se quella con canone o con commissioni;
  • seleziona la categoria di attività per cui richiedi il POS;
  • inserisci e-mail numero di telefono e password;
  • compila il format con i dati personali – per le partite IVA e le società sarà necessario aggiungere il codice IVA e la Registrazione in Camera di Commercio;
  • rispondi alle domande successive;
  • indica l’IBAN al quale vuoi collegare il POS;
  • conferma le informazioni inserite;
  • accetta i termini contrattuali.

Come installare il POS Axerve Easy

Una volta verificate da Axerve tutte le informazioni, riceverai un’e-mail di conferma e il POS ti verrà inviato presso l’indirizzo indicato nella domanda. Il terminale arriva già funzionante e con la scheda SIM integrata, abilitato a ricevere i pagamenti.

Dovrai solo scegliere se selezionare la rete Wi-Fi presente nel negozio o presso il tuo studio professionale, oppure utilizzare la connessione dati attraverso la SIM. Una volta completato un pagamento in modo corretto, in linea di massima l’accredito del denaro sul conto avverrà nel giro di qualche ora o entro la giornata successiva.

Assistenza e servizio clienti Axerve

La società Axerve mette a disposizione un sistema di assistenza disponibile sette giorni su sette, attraverso diversi canali.

Infatti, puoi accedere dalla tua dashboard a una comoda pagina FAQ con tutte le principali domande divise nelle seguenti categorie:

  • attivazione offerta;
  • dettagli dell’offerta;
  • funzionamento del POS.
Assistenza clienti axerve

Nel caso in cui, nelle singole sezioni, non sia presente la risposta che cercavi, puoi effettuare una domanda inviando un messaggio specifico. Verrai contattato da un assistente in tempi brevi.

Il servizio clienti è infatti formato da un team di tecnici disponibili dal lunedì al sabato, dalle 7.00 alle 22.00, mentre la domenica e i giorni festivi dalle 8.00 alle 20.00.

Axerve POS Easy: pro e contro

Scegliere il terminale Axerve Easy POS conviene? Per rispondere a questa domanda, di seguito abbiamo riportato quali sono i pro e i contro.

Pro

  • POS portatile;
  • collegamento via SIM e Wi-fi;
  • struttura compatta;
  • collegabile a qualunque IBAN;
  • possibilità di detrazione del 30% della spesa e delle commissioni;
  • accesso a una doppia versione;
  • stampante incorporata;
  • servizio assistenza compreso;
  • servizi integrati;
  • non vi sono costi di recesso e neanche obbligo di permanenza.

Contro

  • Non prevede integrato un sistema di pagamento online, ma dovrai attivare un servizio apposito;
  • non è presente un’app di gestione del POS.

Recensioni e opinioni sul POS Easy

Le recensioni sul POS Easy Axerve sono positive, anche se sono state fatte alcune critiche. In questo contesto, può essere utile sottolineare alcuni dei punti di forza che i clienti hanno evidenziato.

Infatti, la tecnologia del POS è di ultima generazione, con uno strumento facile da utilizzare e al contempo molto compatto e dal design accattivante. Inoltre, il POS Easy è un terminale da banco, oltre ad essere utilizzato come sistema portatile grazie alla SIM integrata.

Diverse recensioni positive si riferiscono alla possibilità di scegliere tra due diverse versioni, quello a commissioni o a canone, oltre a quella di detrarre i costi fiscalmente fino a un massimo del 30%.

Tra i commenti negativi, invece, segnaliamo la mancanza di un sistema integrato di pagamento online, che dovrà essere appositamente abilitato, e la gestione dei diversi servizi che avviene solo tramite browser. Critiche che sono comunque compensate dalla presenza di un servizio clienti attivo 24 ore su 24 e un’assistenza tecnica per i 12 mesi del contratto ed estendibile fino a 3 anni.

Axerve POS Easy: domande frequenti

Quanto costa un POS Axerve?

Puoi scegliere tra due diverse tipologie di POS Axerve, quello con commissioni che prevede un costo del terminale di 100€, oppure con canone e senza un investimento iniziale.

Come funziona il POS Easy Axerve?

Con il POS Easy di Axerve hai accesso a un terminale portatile che puoi collegare a qualunque IBAN in tuo possesso e che accetta i pagamenti digitali, contactless e quelli con le carte tradizionali.

Chi c’è dietro al POS Easy Axerve?

La società Axerve è un istituto di pagamento riconosciuto dalla Banca d’Italia e collegato a Banca Sella.

Trader, esperto di borse e forex

Trader, esperto di borse e forex con un passato da consulente finanziario. Collabora con FinanzaDigitale, scrive libri e investe sui mercati mondiali.

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche: