Recensione Revolut: come funziona il conto, costi e opinioni

Cos'è e quali vantaggi offre Revolut, una delle carte con conto più scelte in Europa. Analisi commissioni, funzionalità (crypto e azioni) e opinioni online.

revolut recensione

Perché una recensione su Revolut? Avrai sentito parlare di questo conto-carta che oggi ha raggiunto quota 18 milioni di utenti, diventando tra gli strumenti più utilizzati in Europa. Revolut ti offre un prodotto che potrai gestire in maniera intuitiva, adatto sia per le tue spese quotidiane, sia se disponi di una partita IVA.

Uno strumento che si presenta interessante anche grazie alle funzionalità aggiuntive. Infatti, potrai organizzare il tuo budget familiare, effettuare pagamenti in diverse valute e semplificare le attività finanziarie giornaliere. Dagli acquisti online al pagamento delle bollette fino agli investimenti nelle criptovalute.

Scegliere Revolut può essere una valida alternativa se necessiti di un conto flessibile, sicuro e soprattutto gestibile attraverso il tuo smartphone. Andiamo a vedere le sue caratteristiche e ciò che lo rende tra le possibili opzioni per organizzare al meglio il tuo denaro. 


Revolut: cos’è

Cos'è Revolut

Revolut è una carta-conto smart. Ciò significa che disporrai di un conto corrente collegato a una carta di debito appartenente al circuito VISA. Una combinazione di elementi che lo rendono uno strumento finanziario che ha ottenuto un elevato riscontro da parte degli utenti, dato che si è dimostrato adatto a un target ampio di clienti e soprattutto molto semplice da utilizzare.

Il progetto Revolut è stato ideato nel 2015 da Nikolay Storonsky, al fine di creare un conto adatto a tutti coloro che si trovavano spesso in viaggio e necessitavano di uno strumento completo e con tutte le funzionalità utili per gestire il denaro. 

In questa prospettiva, disporrai di:

  • IBAN bancario;
  • carta di debito VISA;
  • gestione smart;
  • conto multivaluta;
  • servizi accessori.

L’innovazione e la semplicità di utilizzo sono elementi che si affiancano all’idea di affidabilità. Infatti, i tuoi soldi saranno al sicuro, dato che Revolut è stato riconosciuto come istituto di moneta elettronica dalla Banca Centrale Europea e dalla Banca di Lituania. Inoltre, ha ottenuto l’autorizzazione a operare nel settore finanziario dalla FCA inglese, ovvero il Financial Conduct Authority

Infatti, avrai una tecnologia di ultima generazione per accedere in modo sicuro al tuo conto e alla tua carta. Tutti fattori che hanno permesso di inserire Revolut nella classifica delle migliori e più affidabili banche. Oggi ha raggiunto i 18 milioni di clienti, di cui 500 mila sono aziende, oltre ad essere presente in più di 35 Paesi.

Revolut Italia: piani

Come funziona Revolut? Per accedere al servizio, dovrai effettuare una registrazione e scegliere il piano economico che rispecchia le tue necessità. Infatti, disporrai di 4 tipologie di abbonamenti ognuno con una serie di caratteristiche e di vantaggi:

  1. Standard: canone gratuito;
  2. Plus: 2,99€ al mese;
  3. Premium: costo di 7,99€;
  4. Metal: 13,99€.
Conti Revolut

Ognuno prevede un conto Regno Unito gratuito e un conto in euro gratuito a cui è collegata una carta di debito VISA. La versione base, che potrai aprire senza un costo mensile, è quella Standard. Molto utile se vuoi disporre delle principali potenzialità del conto Revolut, ma potrai disporre solo di alcuni servizi aggiuntivi.

Nel caso della versione Plus, sono incluse tutte le funzionalità di quella precedente, con l’accesso al servizio clienti 24/7, oltre a una protezione sugli acquisti e la possibilità di effettuare le spese in più di 150 valute. I servizi Fintech si ampliano nel momento in cui scegli di aprire un conto Premium e Metal.

Nel primo avrai accesso anche a una serie di assicurazioni, oltre a ottenere 2 carte per i tuoi figli. Infine, la versione Metal è quella più esclusiva con tutte le caratteristiche della versione Plus e in aggiunta l’opportunità di ottenere sconti e l’accesso riservato ai lounge degli aeroporti.

Revolut carta

Carta Revolut

Come hai letto, ogni conto prevede la possibilità di attivare una carta Revolut virtuale e una reale. La richiesta potrà essere effettuata al momento della registrazione del conto, e otterrai una debit card VISA. Ciò significa che la tessera è strettamente connessa al conto corrente Revolut e ti permetterà di fare acquisti solo se hai un saldo disponibile.

La versione digitale può essere inclusa tra le migliori carte virtuali, dato che potrai inserirla nel tuo wallet ed abilitarla ai pagamenti con Apple Pay e Google Pay

Quella fisica prevede un sistema di sicurezza tra i più evoluti e che ti permette di effettuare acquisti online o presso gli esercenti con la massima tranquillità. Infatti, per prima cosa la carta è collegata al tuo numero di cellulare: ciò significa che le operazioni potrai farle solo attraverso questo dispositivo.

Inoltre, avrai la possibilità di scegliere una serie di parametri che rendono la carta utilizzabile sono da te, ovvero:

  • PIN di sicurezza: potrai personalizzarlo e cambiarlo in ogni momento;
  • password dispositiva: dovrai inserirla ogni volta che effettui un’operazione di pagamento;
  • VISA Secure Code: è un sistema di verifica quando effettui i tuoi acquisti online;
  • opzione di blocco: avrai l’opportunità di limitare le attività della tua carta, come prelievi, pagamenti online o presso i POS;
  • notifiche push: riceverai un alert sul tuo cellulare ogni volta che effettui un pagamento.

Recensione Revolut: costi e commissioni

Quanto costa all’anno Revolut? Devi considerare che puoi inserire questo prodotto finanziario tra i conti correnti più convenienti. Infatti, i quattro piani economici prevedono costi che possono essere adatti a tutte le esigenze degli utenti. Vediamo il perché.

La versione Standard non prevede un canone, mentre nelle altre la somma richiesta è accessibile a tutti, con una spesa tra le più competitive rispetto ad altri conti simili. Non è previsto un costo di attivazione e la richiesta della carta virtuale è gratuita, mentre per quella fisica sarai obbligato a versare un minimo di 20€ che potrai successivamente impiegare per i primi acquisti.

Anche i bonifici sono gratuiti, mentre se effettui un’operazione in una delle valute supportate dalla carta, non dovrai aggiungere alcuna commissione. Nel caso di monete non presenti si applicherà un tasso di cambio molto competitivo.

Altro aspetto da considerare riguarda i prelievi. Avrai l’opportunità di effettuarli ovunque nel mondo e, in base al piano economico, disporrai di un certo numero di operazioni gratuite che rientrano in uno specifico budget. Superato l’importo mensile, si applicherà una commissione pari al 2% sul totale dell’operazione.

Costi conto Revolut Canone Bonifici Prelievi 
Conto StandardgratuitoSenza costi5 prelievi mensili gratuiti con il tetto di 200€
Conto Plus2,99€Zero speseSenza commissioni ma con un limite di 200€
Premium7,99€Senza costiIl tetto massimo è di 400€
Metal13,99€gratuitiAvrai la possibilità di effettuare prelievi fino a 800€ gratuiti

Quali sono i vantaggi di Revolut?

Recensione Revolut: cosa si può fare

All’inizio della nostra recensione su Revolut hai letto che la particolarità di questa carta-conto è quella di combinare esperienza e innovazione. Quindi, da un lato, avrai strumenti tipici di una banca affidabile e sicura.

Dall’altro, potrai accedere a un una serie di funzionalità che rispecchiano l’evoluzione della finanza online. Soffermiamoci sulle caratteristiche di Revolut. Potrai gestire il tuo denaro come se fosse un semplice conto corrente.

Infatti, utilizzando l’IBAN, avrai accesso alle seguenti attività:

  • ricevere ed effettuare bonifici;
  • accreditare lo stipendio e la pensione;
  • effettuare pagamenti di bollette online;
  • domiciliare le utenze;
  • pagare adempimenti fiscali come MAV, RAV ed F24.

Inoltre, con la carta virtuale o quella reale, potrai eseguire pagamenti online in qualunque parte del mondo in una delle 30 valute supportare da Revolut. Avrai anche la possibilità di effettuare gli acquisti presso tutti gli esercenti che accettano il circuito VISA e prelevare da qualunque ATM.

Tra le opportunità di utilizzare Revolut, vi sono i pagamenti attraverso sistemi digitali come Apple Pay e Google Pay. Infine, potrai investire il tuo denaro nelle criptovalute, comprando Bitcoin  e Ethereum per citare quelle a più alta capitalizzazione.


Come aprire un conto Revolut

La procedura di apertura dovrà essere effettuata direttamente dal tuo smartphone. Il primo passo è quello di scaricare l’app Revolut, disponibile per tutte le tipologie di cellulari, Android e iOS. L’operazione di apertura richiede solo 10 minuti e avrai subito a disposizione l’IBAN attivo con l’opportunità di effettuare le prime operazioni con Revolut.

Come aprire un conto Revolut

Ecco quali sono i vari step:

  • crea l’account: ti verrà richiesto di inserire una password, il numero di cellulare e un indirizzo e-mail;
  • verifica i tuoi dati: ti verrà inviato un codice OTP e un link sull’indirizzo e-mail per effettuare la conferma;
  • compila i moduli online: il passo successivo è quello di inserire una serie di informazioni che ti andranno a identificare, dal numero del documento d’identità all’indirizzo di casa;
  • verifica la tua identità: a questo punto ti verrà richiesto di eseguire un video selfie, al fine di controllare la tua identità;
  • scegli il piano Revolut: dovrai valutare quale degli abbonamenti è più adatto alle tue esigenze;
  • richiedi la carta fisica: a questo punto dovrai effettuare il primo versamento di 20€ e potrai ottenere la carta fisica.

La tessera ti verrà inviata entro 10 giorni e dovrai attivarla utilizzando l’app e completando il processo con un primo prelievo.

Come ricaricare il conto Revolut

Come ricaricare Revolut

Le banche online come Revolut ti offrono diverse opportunità per ricaricare il tuo conto, dato che non potrai recarti in una filiale per effettuare un versamento. Anche in questo caso la procedura è semplice e intuitiva, ma sono previste solo tre possibilità:

  1. versamento su IBAN;
  2. ricarica con carta;
  3. trasferimento da altra carta Revolut attraverso il sistema Revtag.

Vediamo nei particolari come trasferire soldi sul tuo conto Revolut. Il procedimento più semplice è quello di trasferire denaro da un altro conto corrente, per esempio ricevendo un bonifico, lo stipendio oppure la pensione. Inoltre, potrai utilizzare un’altra carta, prepagata o di debito abilitata ai trasferimenti diretti. In questo caso, dovrai essere tu il titolare del conto da cui provengono i soldi. 

Infine, avrai la possibilità di ricevere denaro da un’altra carta Revolut, anche se non è intestata a te e senza disporre del codice IBAN, ma tramite il servizio Revtag, ovvero un numero che identifica il tuo conto, presente all’interno dell’app.

Quanto si può ricaricare su Revolut? Se utilizzi una carta l’importo massimo è di 200€ giornaliere, mentre per quanto riguarda i bonifici potrai trasferire qualunque somma in rispetto alle normative vigenti, con un tetto di 100.000€ per quelli SEPA. 

Come ricaricare Revolut in tabaccheria

Come hai letto nel paragrafo precedente, tra le soluzioni per ricaricare il conto Revolut non è presente quella dei contanti. Quindi, per adesso, non avrai la possibilità di effettuare la ricarica recandoti a uno sportello ATM oppure rivolgendoti a un tabaccaio

Revolut: limiti di prelievo e di utilizzo

Tra gli aspetti che hanno spinto diversi utenti a scegliere la carta Revolut vi è l’ampia disponibilità di operatività del conto. Nella tabella seguente abbiamo ricapitolato quali sono i limiti previsti dal conto Revolut.

 Prelievi gratuitiDa 200€ agli 800€ in base al piano di abbonamento
 Prelievi Massimo 3.000€ al giorno
 BonificiFino a 100.000€
️ Acquisti6.000€ a operazione

Recensione Revolut: servizi

Servizi Revolut

Perché scegliere Revolut? Oltre ai vantaggi dell’operatività bancaria, avrai accesso a funzionalità aggiuntive in cui si combina la tecnologia e la finanza. Grazie ai sistemi FinTech avrai l’opportunità di utilizzare la tua carta-conto Revolut in modo intuitivo per una serie ampie di attività economiche e per migliorare la gestione delle tue finanze.

Ecco quali sono i principali servizi:

  1. app mobile;
  2. cambio;
  3. gestione del risparmio;
  4. compravendita delle criptovalute;
  5. assicurazione di viaggio e sugli acquisti.

1) App Revolut

App Revolut

L’idea alla base di Revolut è quella di offrire all’utente massima libertà nella gestione dei soldi, combinando sicurezza e accessibilità in ogni momento in cui hai bisogno di utilizzare il tuo conto corrente. Ciò è possibile, dato che disporrai di una pratica app attraverso cui avrai accesso a tutte le potenzialità di Revolut. 

La grafica è intuitiva, dato che in rilievo è visibile subito il saldo disponibile, oltre a un menu in cui sono previste tutte le funzionalità. Con pochi passaggi potrai:

  • inviare denaro;
  • controllare i movimenti;
  • attivare le varie funzioni integrate.

Infine, l’applicazione ti offre la massima sicurezza nella gestione dei tuoi risparmi, dato che sarà direttamente collegata al numero di cellulare. Ciò vuol dire che le operazioni richiederanno una verifica con un codice OTP.

2) Sistema di cambio

Sistema di cambio

Se viaggi molto o effettui pagamenti verso Paesi della comunità europea ed esteri, scegliere Revolut può essere una valida opportunità. Infatti, la carta supporta 30 diverse tipologie di valute.

In base all’abbonamento Revolut che andrai ad attivare, avrai la possibilità di effettuare un certo numero di transazioni di cambio senza pagare commissioni. Per esempio, nella versione Standard e in quella Plus avrai la possibilità di eseguire transazioni in valute diverse con un importo massimo di 1.000€ al mese.

Invece, nei conti Premium e Metal disporrai di massima libertà nell’eseguire pagamenti in una delle 30 moneta FIAT supportate, senza costi aggiuntivi. Inoltre, attraverso Revolut avrai accesso al cambio diretto e quindi potrai trasformare una valuta FIAT in un’altra moneta reale in modo da utilizzarla per le tue spese o semplicemente mantenerla sul tuo conto.  

3) Gestione del risparmio

Gestione risparmio

Hai un obiettivo da voler raggiungere? Revolut ha creato un sistema che ti permettere di mettere da parte il denaro senza preoccuparti di effettuare versamenti, ma in modo automatico. Il nome di questa opzione è Salvadanaio.

Ti basterà accedere alla sezione risparmio e stabilire l’importo che vuoi mettere da parte e la tempistica entro cui effettuare questa operazione. A questo punto, dovrai selezionare la voce attiva per iniziare subito a risparmiare.

Revolut preleverà ogni giorno dal tuo conto l’importo che hai stabilito in modo da raggiungere le somme che hai indicato. Potrai però, in ogni momento, trasferire i tuoi soldi sul conto principale in caso di necessità. Inoltre, avrai anche l’opzione di unire gli obiettivi con altri utenti Revolut che potranno versare il denaro sul tuo conto in modo da raggiungere più velocemente il traguardo.

4) Revolut crypto recensioni

Criptovalute

Revolut è stata una delle prime carte-conto a offrire l’opportunità di investire nelle criptovalute. Potrai effettuare due operazioni:

  • cambio;
  • compravendita.

Nel primo caso disporrai di un vero e proprio sistema simile all’exchange attraverso cui utilizzare le tue monete FIAT per trasformarle in criptovalute.

Inoltre, è disponibile anche l’opzione di vendita e quella attraverso cui cambiare il valore di una criptovaluta in un’altra. Infine disporrai di un numero molto ampio di monete virtuali. Nella tabella seguente abbiamo inserito quelle più scambiate e interessanti.

5) Assicurazioni

Disporre di una serie di servizi integrati quando si è in viaggio, oppure quando si effettuano gli acquisti è ciò che ha portato Revolut a inserire all’interno dei diversi abbinamenti una serie di polizze assicurative. Si distinguono in due categorie: 

  1. protezione quotidiana;
  2. assicurazioni viaggi.

Nel primo gruppo si comprendono le coperture che permettono di rendere più sicuri gli acquisti e le transazioni di ogni giorno. Ecco quali sono quelle a cui puoi accedere dal conto Revolut Plus in poi;

  • copertura acquisti: è un’assicurazione che si attiva da un minimo di 1.000€ a un massimo di 10.000€ su tutti i prodotti acquistati;
  • protezione biglietto: avrai la possibilità di richiedere un rimborso su tutti i biglietti di eventi acquistati con una carta Revolut;
  • protezione resi: Revolut interverrà in caso in cui dovrai restituire un articolo e non ottieni il reso dal fornitore;
  • shopping: presente anche nel conto Standard, avrai la massima sicurezza nelle operazioni di acquisto.

Per ciò che riguarda i viaggi, disporrai delle seguenti assicurazioni integrate che si attivano in contemporanea con la sottoscrizione dell’abbonamento Premium e Metal:

  • assicurazione medica;
  • assicurazione ritardo volo e bagaglio;
  • accesso privilegiato ai lounge degli aeroporti;
  • franchigia per il noleggio, disponibile solo per il pacchetto Metal.


Revolut Junior

Revolut Junior

La carta Revolut si rivolge a un target di persone ampio. Infatti, è adatto ai giovani, ma anche alle famiglie che vogliono gestire il loro denaro con attenzione, approfittando dei diversi vantaggi di questo strumento finanziario. In particolare, è molto utile l’opzione Junior

Cos’è? Potrai disporre fino a due carte Revolut da affidare ai tuoi figli minorenni. In questo modo avrai accesso a un prodotto finanziario utile per insegnare loro a utilizzare una carta digitale. Infatti, avrai il pieno controllo di ogni attività e spesa.

Ti basterà accedere all’app e selezionare la tessera di riferimento, scegliendo quali possono essere le operazioni da fare. Infine, in modo istantaneo, potrai trasferire fondi e stabilire i limiti di utilizzo e di spesa. 

Revolut Business

Business Revolut

Per completare la nostra recensione su Revolut andiamo ad analizzare anche il settore business, un’offerta che si rivolge a:

  1. società;
  2. detentori di partita IVA;
  3. professionisti.

Anche in questo caso è stato sviluppato un prodotto che vuole combinare l’affidabilità di strumenti bancari ordinari, con una serie di funzionalità Fintech.

Infatti, il punto di forza del conto business è quello di disporre di diversi pacchetti. Le opzioni variano se ci si rivolge a una società oppure si fa riferimento a una partita IVA personale. Ecco quali sono alcune caratteristiche:

  • disporrai di un certo numero di carte VISA aziendali;
  • pagamenti locali e internazionali gratuiti;
  • possibilità di effettuare transizioni in valute differenti;
  • POS digitali.

In particolare, Revolut rientra tra quelle opportunità di richiedere un POS digitale. Un’app che viene integrata alle funzionalità della carta, permettendo ai clienti di effettuare i pagamenti direttamente online. Il sistema è molto semplice dato che utilizzerai un link da inviare sull’email dell’utente, oppure un software che si integra al sistema di checkout del tuo e-commerce.

N26 vs Revolut

Al fine di comprendere la convenienza attuale di Revolut, potrebbe essere utile fare un confronto con un’altra banca online: N26. Uno dei principali vantaggi della carta Revolut è rappresentato dai pagamenti e i prelievi disponibili in 120 valute. Una delle ultime novità è, invece, il calcolo della giacenza media annua direttamente dall’app.

RevolutN26
Attivazione onlineAttivazione online
IBAN lituanoIBAN italiano
Acquisto crypto disponibileAcquisto crypto non disponibile
Apple PayGoogle Pay
Carta circuito VISACarta circuito MasterCard

Recensione Revolut: Benefici e rischi

Conviene scegliere la carta-conto Revolut? Valutiamo quali sono tutti i pro e i rischi che abbiamo evidenziato all’interno di questa recensione.

Vantaggi Svantaggi 
IBAN lituano in euroIl pacchetto business prevede costi elevati
Istituto di moneta elettronico riconosciutoAvrai dei limiti di trasferimento
Carta VISANon potai ricaricare il conto in contanti
Presenza di conto privati e businessLe operazioni gratuite sono numerate in base mensile
Diversi piani di abbonamentoNon è presente una filiale Revolut in Italia
Disponibilità di servizi Fintech 
Conto smart 
Supporta fino a 30 valute 
Disporrai di sistemi di gestione di risparmio 
Potrai investire in criptovalute 
Costi convenienti per il conto privati 
Disponibilità di una carta per minori 

Come puoi notare, sono diversi i fattori che hanno spinto gli utenti a esprimere opinioni positive sulla carta Revolut. In particolare, è un prodotto smart molto conveniente con costi ridotti grazie alla presenza di differenti piani e l’accesso a un numero ampio di funzionalità aggiuntive.

Inoltre, si deve considerare che è uno strumento che ti permette anche di investire il tuo denaro nel nuovo settore digitale con l’acquisto di un ampio numero di criptomonete. Altro aspetto che ha portato sempre più utenti a scegliere Revolut è la presenza di una seconda carta che potrai affidare ai tuoi figli. Infine, disporrai di un sistema di gestione dei risparmi, che ti permetterà di raggiungere i tuoi obiettivi in poco tempo

Recensione Revolut: domande frequenti

Come mettere i soldi su Revolut?

Potrai trasferire i soldi sul tuo conto Revolut utilizzando l’IBAN, effettuando un versamento da una carta di debito o di credito, oppure da un altro conto Revolut.

Quanto posso ritirare al bancomat con Revolut?

Su Revolut avrai la possibilità di prelevare fino a un massimo di 3.000€ mensili, e in base alle tipologie di conti, disporrai di un certo numero di operazioni gratuite. 

A quale Banca si appoggia Revolut?

Revolut è un istituto di moneta elettronico regolarmente riconosciuto dalla Banca Centrale europea, la Banca di Lituania e la FCA inglese.

Argomenti:

Achille Bellelli

Imprenditore tech e investitore indipendente, esperto in criptovalute e strumenti di trading speculativo. Scrive per FinanzaDigitale e altri magazine economici.

Lascia un commento