Su Cosa Investire Oggi con il Trading Online? Quali Titoli e Azioni Comprare

Guida pratica su dove investire con il trading online oggi

trading su cosa investire

Vorresti fare trading online e non sai su cosa conviene investire oggi?
L’universo del trading è talmente vasto che analizzare tutta l’ampia gamma di asset disponibili sui mercati finanziari diventa un’impresa decisamente titanica; per tale motivo riteniamo opportuno indirizzarti verso gli asset più interessanti e vantaggiosi e proporti i migliori broker autorizzati su cui investire.

Leggendo questa guida otterrai un quadro completo su cos’è e come funziona il trading online, acquisendo le competenze basilari per fare trading ed investire sugli asset potenzialmente più fruttuosi e remunerativi.

Fare trading online comporta operazioni finanziarie non esenti da rischi e per evitare di perdere denaro riteniamo interessante fornirti i migliori conti demo gratuiti ed opportuni consigli pratici in grado di incrementare le probabilità di ottenere risultati positivi.

Anche se sei un principiante ma hai la passione per gli investimenti finanziari, otterrai tutte le informazioni utili per iniziare la tua avventura con il trading online ed operare comodamente da casa, oppure dal tuo ufficio, in maniera autonoma ed indipendente.

Cos’è il trading online

Il trading online non è altro che una pratica finanziaria ampiamente diffusa in tutto il mondo che consente agli investitori, o trader, di operare sui mercati finanziari internazionali, speculando sull’andamento del prezzo del titolo su cui si intende puntare.

Ogni giorno milioni di trader negoziano tantissimi asset disponibili ed elencati di seguito:

  • azioni;
  • indici;
  • criptovalute;
  • forex;
  • materie prime;
  • ETF.

Fare trading online ed investire sui predetti asset significa puntare anche nel breve termine (in giornata oppure in poche ore) allo scopo di generare guadagni speculando proprio sull’andamento del prezzo dell’asset su cui intendi investire.

In una sola giornata potresti anche guadagnare centinaia o addirittura migliaia di euro, al netto dell’alta volatilità tipica dei mercati finanziari e dei conseguenti rischi che potrebbero compromettere il tuo capitale.

Per tale motivo è fondamentale imparare a fare trading online attraverso questa guida, mediante corsi di formazione specifici oppure conti demo adeguati, così da ridurre il rischio di commettere errori e perdere denaro.

Altrettanto importante è affidarsi alle migliori piattaforme di trading online fornite da broker autorizzati dagli organi competenti ad operare in sicurezza sui mercati finanziari, senza quindi incappare in spiacevoli rischi di subire truffe.

1 Miglior Broker del 2022
etoro trading
  • Azioni, crypto, ETF
  • 20+ milioni di utenti
  • Social Trading
  • Conto Demo gratis
  • 9.6
    Rated 5 stars out of 5
  • 50 $ deposito minimo
  • Reg. CONSOB 2830
plus500
  • Trading CFD
  • Conto demo gratis
  • Licenza ASiC, CySEC. Reg. CONSOB
  • 8
    Rated 4.5 stars out of 5
  • 100 € deposito minimo
  • Reg. CONSOB 4161
xtb trading
  • Azioni e ETF reali 0% commissioni
  • Materiale formativo per principianti
  • Conto Demo gratis
  • 9.6
    Rated 5 stars out of 5
  • 100€ deposito minimo
  • Reg. CONSOB 3569
broker trade.com
  • Licenza FCA
  • Conto Demo
  • Piattaforma innovativa
  • 7.8
    Rated 4.5 stars out of 5
  • 200 € deposito minimo
  • Reg. CONSOB 3949
broker trading
  • Conto di risparmio e trading
  • Investi in azioni e IPO
  • 1 milione di strumenti finanziari

*Capital is at risk

  • 8.2
  • Nessun deposito minimo
  • Reg. CONSOB 4792

Come funziona il trading online

come funziona il trading online

Entriamo nel dettaglio per capire meglio come funziona il trading online.

Innanzitutto, un investimento può avere obiettivi a breve, a medio e a lungo periodo.

Se sei un investitore che vuole provare a ottenere guadagni nell’immediato, allora potresti puntare sul breve termine, aprendo e chiudendo posizioni in poche ore o nell’arco della giornata, ma rischiando l’elevata fluttuazione quotidiana dei prezzi.

Se invece desideri investire i tuoi risparmi potresti puntare sul lungo termine, spalmando nel tempo e quindi riducendo il rischio di perdere denaro.

Nello specifico, fare trading online è l’azione finanziaria prodotta dal trader che opera mediante CFD, contract for difference, in grado di replicare fedelmente l’andamento dell’asset di riferimento.

Grazie alle caratteristiche principali dei CFD, il trader potrebbe investire sia al rialzo che al ribasso e vendere allo scoperto, guadagnando anche in caso di decremento del prezzo dell’asset su cui ha puntato.

Un’altra funzionalità dei CFD prende il nome di Leva Finanziaria, un potentissimo strumento che riduce l’importo da investire e incrementa il potenziale guadagno ma anche le eventuali perdite, perciò applica questo strumento in modo ponderato.

Con i CFD potresti anche applicare due interessanti strumenti, denominati stop loss e take profit che ti permettono di gestire automaticamente la soglia minima e il limite massimo preimpostati da te.

Su cosa investire nel 2022?

Ti sei convinto a fare trading online? Vediamo allora su quali asset conviene investire oggi con il trading online e, qualora non conoscessi ancora gli asset class di seguito elencati, troverai una piccola descrizione per ognuno di essi, così da facilitarti la comprensione.

Trading sulle azioni

trading azioni asset su cui investire

Fare trading sulle azioni significa puntare su determinate società quotate in Borsa allo scopo di guadagnare denaro rivendendo al momento opportuno le azioni acquistate.

In questo modo, risulteresti a tutti gli effetti un azionista della società che reputi potenzialmente fruttuose sul mercato finanziario.

Potresti ad esempio comprare azioni Amazon a 100 euro e seguire la scia rialzista dell’e-commerce americano per poi rivendere le stesse azioni al momento giusto, magari a 110 euro, traendone profitto.

Oltre alle azioni da comprare e vendere in giornata, potresti anche decidere di compare azioni a lungo termine e custodire nel tempo azioni Amazon, tentando di incrementare in modo significativo l’investimento iniziale. A questo proposito, potrebbe interessarti anche quali sono le migliori azioni NASDAQ da comprare.

Con il broker eToro potresti anche comprare azioni in crescita acquistando l’asset sottostante a zero commissioni, così da possedere realmente le azioni desiderate.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Fare Trading sugli Indici

trading indici su cui investire

Fare Trading sugli Indici significa puntare su un insieme di società.
Nel caso sopracitato, ad esempio, Amazon fa parte dell’Indice S&P500, un paniere delle 500 maggiori società americane per capitalizzazione di mercato.

Investire in un solo indice, quindi, consente di puntare su più società e quindi diversificare il tuo investimento, riducendo di fatto il rischio di subire perdite.

Il button seguente ti permetterebbe di accedere alla procedura di investimento sul broker eToro, autorizzato dalla CONSOB per operare sul settore di intermediazione finanziaria.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Trading online sulle criptovalute

trading sulle criptovalute

Facendo trading sulle criptovalute potrai negoziare le monete digitali disponibili e sfruttare la loro alta volatilità per ottenere interessanti guadagni, tuttavia non possiederai realmente criptomonete ma potrai speculare sull’andamento del loro prezzo, anche nel breve termine.

Se invece desideri possedere realmente Bitcoin e le altre criptovalute disponibili, dovrai necessariamente affidarti ai migliori exchange di criptovalute, piattaforme autorizzate a trattare quelle che potrebbero diventare le monete del futuro.

eToro è un broker/exchange che offre al trader la duplice funzione di fare trading CFD sulle criptovalute ma anche acquistare realmente le monete virtuali e custodirle in un apposito wallet personale, un portafoglio digitale offerto gratuitamente da eToro per depositare le cripto acquistate.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Investire nel Forex

trading forex

Il Forex trading è il più grande mercato al mondo che tratta la compravendita delle valute internazionali: euro, dollaro, sterlina ecc.

La speculazione è il fine ultimo dello scambio di valute del trading sul Forex, in grado di generare un volume di affari pari a 5 trilioni di dollari ogni giorno.

Potresti fare Forex trading con i CFD, i contratti utilizzati per questa tipologia di affari, aprendo una posizione long o short in base alla tua strategia finanziaria preventiva ed alla tua previsione sull’andamento del valore della coppia valutaria su cui intendi investire.

Trading sulle materie prime

trading sulle materie prime

Il trading sulle materie prime è un altro terreno fertile per i trader che sono alla costante ricerca di opportunità finanziarie.

Le materie prime si differenziano in 3 macro aree:

  • metalli;
  • energia;
  • agricoltura.

Potresti ad esempio decidere di investire in oro, il metallo prezioso per eccellenza, molto apprezzato dai trader soprattutto in periodi di crisi economica come quella recente, causata dalla pandemia da Covid-19.

L’oro, da sempre, viene considerato un bene di rifugio in quanto mantiene stabilità non solo in periodi di crisi ma anche in rapporto all’inflazione.

Anche in questo caso potresti utilizzare i broker di trading sulle materie prime per operare su questa tipologia di investimento tramite i contratti CFD.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Come investire sugli ETF

Fare trading sugli ETF comporta puntare in fondi passivi di investimento che replicano l’andamento dell’indice sottostante.

Particolarmente adatti ai trader che intendono puntare sul lungo periodo, si prestano anche ad investimenti nel breve termine tramite CFD, con i quali è possibile investire in ETF al rialzo ma anche al ribasso, sfruttando la fluttuazione quotidiana.

trading ETF

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Migliori piattaforme di trading

Dopo una panoramica su cosa investire oggi con il trading, passiamo al primo passo fondamentale per effettuare i tuoi investimenti: la scelta del broker.

Su quali piattaforme è possibile fare trading? Quali sono le piattaforme più accreditate e i migliori broker autorizzati?

Per rispondere a queste domande, abbiamo pensato di proporti una classifica dei migliori broker con le relative piattaforme e le loro caratteristiche principali.

eToro

etoro migliore piattaforma trading online

eToro è un broker molto apprezzato ed utilizzato da milioni di trader in tutto il mondo, sia per la facilità di utilizzo che per i servizi offerti, qualitativamente idonei ed innovativi, per garantire al trader un’esperienza finanziaria degna di nota.

eToro ti consente di operare mediante CFD, ma ti permette anche di acquistare l’asset sottostante a zero commissioni.

Inoltre eToro è un exchange di criptovalute, in grado di offrirti la possibilità di acquistare realmente le criptomonete e puntare su quella che viene considerata la valuta del futuro.

eToro ti regala un conto demo da 100.000 euro virtuali e 2 particolari servizi esclusivi, di seguito elencati:

  • Social Trading: una community per trader con la quale confrontarti con i tuoi colleghi su tutto ciò che riguarda il trading online;
  • Copy Trading: uno strumento che ti permette di copiare automaticamente i top trader di tutto il mondo e guadagnare grazie alle loro operazioni finanziarie.

Plus500

trading con plus 500

Plus500 è un altro broker famoso per sponsorizzare squadre di calcio come Atletico Madrid ed Atalanta, ma soprattutto per la qualità dei servizi di intermediazione finanziaria offerta.

La piattaforma proprietaria si presenta abbastanza user friendly e con un aspetto grafico curato e funzionale, aspetti che condizionano non poco il trader nell’effettuare la scelta del broker.

Offre un conto demo ricaricabile, utile per iniziare a muovere i primi passi sui mercati internazionali senza rischiare soldi reali.

XTB

xtb su cui investire

XTB è un broker di trading online che conta circa 5.200 strumenti disponibili sulla piattaforma.
Un numero considerevole di asset sui quali poter valutare l’investimento.

XTB propone costi di commissione molto bassi; un buon incentivo per chi è alle prime armi e vorrebbe iniziare senza gravare sulle spese.

Il broker offre un’assistenza da remoto 24 ore su 24, utile per offrire adeguato supporto al trader, soprattutto se inesperto, e risolvere eventuali problemi tecnici.

Trade.com

trade. com su cui investire

Trade.com è un broker che offre al trader circa 2.000 asset disponibili sulla sua piattaforma di trading online e suddivisi in azioni, CFD, Forex, materie prime, ETF e criptovalute.

Broker regolamentato e sicuro che offre una copertura al trader fino a 20.000 garantiti, in caso di eventuali problematiche di natura finanziaria.

Freedom Finance

freedom 24 su cui investire

Freedom Finance è un altro broker che offre una sua piattaforma professionale denominata Freedom 24.

Freedom è regolamentato Cysec e propone ai trader iscritti azioni, obbligazioni ed ETF su cui poter investire in modo pratico.

I costi per investire sulla piattaforma sono molto bassi, inoltre FF offre agli investitori zero commissioni per i primi 30 giorni dall’apertura dell’account, oltre ad avvisi ed SMS personalizzati per monitorare al meglio i tuoi investimenti.

Leggi anche: “Come investire in borsa oggi“.

3 consigli utili per investire oggi con il trading

Prima di concludere questa guida su cosa investire con il trading online, potrebbe tornarti utile qualche consiglio pratico per iniziare ad operare sui mercati finanziari, riducendo quanto il più possibile eventuali errori di inesperienza.

  1. La prima regola è quella di scegliere il broker di trading online tra quelli proposti in questa guida perché opportunamente regolamentati dagli organi di controllo in materia di intermediazione finanziaria: Cysec, FCA e CONSOB.
  2. La seconda regola, soprattutto se sei alla prime armi, è quella di iniziare con un conto demo gratuito che possa permetterti di imparare a fare trading online senza rischiare soldi reali.
  3. La terza ed ultima regola è quella di iniziare con piccoli importi e diversificare il tuo portafoglio finanziario per ridurre il rischio di perdere soldi.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Trading su cosa investire: domande frequenti

Su cosa investire in questo momento?

In questo momento potresti investire sul settore farmaceutico oppure sul settore automobilistico elettrico per incrementare le tue entrate economiche.

Quali azioni comprare nel 2022?

Potrebbe essere interessante comprare azioni di società quotate in borsa che operano nel settore automobilistico elettrico per far fruttare i tuoi risparmi, sia nel breve che nel lungo periodo, come Tesla.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptovalute, sia il trading di CFD.
Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.
La performance passata non è un’indicazione dei risultati futuri. La storia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento.
Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., che è autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.
L’investimento in criptovalute non è regolamentato in alcuni paesi dell’UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione del consumatore. Il tuo capitale è a rischio.
eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda l’accuratezza o la completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni pubbliche non specifiche di eToro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.