Trading online, studente ventenne diventa milionario investendo su un titolo “meme”

Come un appena ventenne matematico californiano è riuscito in pochi giorni a trasformare le azioni BBBY in un meme e a guadagnare ben 130 milioni di dollari

trading online jake freeman

Il Trading Online è un’attività finanziaria che può diventare altamente remunerativa, ma anche fortemente volatile e soggetta a seri rischi di perdere quanto investito.

Non è questo il caso di uno studente di Matematica ed Economia nel sud della California che, nonostante l’attuale instabilità dei mercati, è riuscito ad incassare ben 130 milioni di dollari con un investimento su una società statunitense che opera nel settore del commercio al dettaglio.

Si tratta di Jake Freeman, studente appena ventenne che ha fatto fortuna con il Trading Online in un modo che potrebbe attirare l’attenzione del cinema hollywoodiano.

Di sicuro oggi il suo successo finanziario non è passato inosservato neppure ad importanti testate come The Guardian, Washington Post e Financial Times.


Chi è Jake Freeman e com’è diventato milionario con il Trading Online

Chi è Jake Freeman e com'è diventato milionario con il Trading Online

Genio matematico ed appassionato di finanza, dopo aver fatto esperienza come stagista nell’hedge fund Volaris Capital, ha deciso di mettersi in società con lo zio Scott Freeman che tratta il settore farmaceutico e di puntare forte su un solo titolo.

Jake e Scott Freeman hanno racimolato tra parenti ed amici circa 27,5 milioni di euro ed hanno acquistato il 6% di Bed Bath & Beyond, un’azienda statunitense che tratta prodotti per la casa e che ha registrato forti perdite da 358 milioni di dollari.

Per risollevare l’azienda è stato sostituito il management aziendale, al quale Jake Freeman ha proposto nuovi interventi strategici che prevedevano il “gamma squeeze” allo scopo di far schizzare gli acquisti e di conseguenza anche il prezzo delle azioni.

Lo scorso 16 agosto le azioni Bed Bath & Beyond si sono impennate del +500% e proprio in quel momento Jake Freeman ha venduto le sue azioni a 130 milioni di dollari.

A questa strategia è stata associata una campagna social su Reddit che ha fatto impennare gli acquisti e trasformato il titolo BBBY in un vero e proprio meme.

Dal grafico si evince la straordinaria (ma anche temporanea) fase rialzista che ha permesso a Jake Freeman di diventare milionario con un titolo meme.

Cos’è il meme e come si può diventare milionari

Cos'è il meme e come si può diventare milionari

Trasformare il titolo BBBY in un meme altro non è che una discussa strategia finanziaria utilizzata per incrementare il valore del titolo utilizzando i social media.

Creando un forte interesse a colpi di post e proclami, gli investitori si convincono all’acquisto a breve termine per calvare la fiammata a rialzo.

Nessuno vuole rimanere fuori dall’affare (FOMO), perciò acquistano su voci di un possibile “investimento di massa”. Social network come Reddit radunano milioni di trader principianti da tutto il mondo, e alimentano la strategia del frenzy trading (l’investimentimento frenetico e non calcolato).

Questo permette una temporanea importante fase rialzista con l’obiettivo di vendere nel momento più propizio e prima dell’immediato calo.

Questa azione coinvolge sia le azioni che le criptovalute, e non sono pochi i casi in cui alcune monete digitali vengono definite Meme coin, il cui successo è solitamente temporaneo e raggiunto attraverso un forte interesse che scaturisce in rete e si diffonde rapidamente.

Proprio in questo modo Jake Freeman è riuscito a lanciare in orbita il valore delle azioni Bed Bath & Beyond, anche se solo per pochi giorni, giusto il tempo per portarsi a casa 130 milioni di dollari.

Jacopo Marini

Trader, opinionista ed esperto di mercati azionari e criptovalute. Uno dei primi investitori in Italia a credere in Bitcoin e diventarne un profondo conoscitore. Collabora con FinanzaDigitale dal 2014.

Lascia un commento

Altri Articoli Su Finanza Digitale