Cassa depositi e prestiti lancia Obbligazione da €1,5 miliardi: da oggi nuova emissione per il retail

Parte oggi la nuova emissione di Cassa depositi e prestiti, destinata ai piccoli risparmiatori. L'investimento minimo è fissato a 1.000 euro ed il tasso fisso al 5%. Ecco tutti i dettagli sul Bond

cassa depositi e prestiti

Parte oggi, martedì 7 novembre 2023, la nuova emissione di obbligazioni di Cassa depositi e prestiti, non subordinata e non garantita dallo Stato, destinata ai piccoli investitori italiani.

Lo scopo del terzo Bond della storia di CDP è quello di ottenere fondi da destinare alle imprese italiane e alla realizzazione delle infrastrutture sul territorio, contribuendo alla crescita del Paese.

Come stabilito, possono effettuare il collocamento solo le persone fisiche residenti in Italia entro e non oltre il prossimo lunedì 27 novembre (salvo chiusura anticipata).

La durata dell’investimento è di 6 anni, la scadenza è fissata nel 2029 e l’ammontare complessivo è pari a 1,5 miliardi di euro.

I dettagli sull’obbligazione CDP

Per effettuare il collocamento del Bond, l’investimento minimo è di 1.000 euro, corrispondente al valore nominale di ogni obbligazione.

I rendimenti saranno versati ogni 3 mesi e verrà applicata una remunerazione mista:

  • a tasso fisso del 5,00% per i primi tre anni;
  • a tasso variabile per i restanti tre anni.

Per il calcolo, verrà tenuto conto del tasso Euribor a 3 mesi (il tasso di interesse medio delle transazioni finanziarie in euro), maggiorato del +0,90% annuo. Terminato il collocamento, verrà comunicato il margine definitivo.

I risparmiatori italiani che intendono investire sul Bond di Cassa depositi e prestiti beneficeranno dell’imposta sostitutiva con aliquota agevolata del 12,50%.

Come effettuare il collocamento del Bond

Solo le persone fisiche residenti nel territorio italiano potranno effettuare il collocamento del Bond di Cassa depositi e prestiti entro il prossimo 27 novembre 2023.

24 banche consentiranno il collocamento del Bond, con Intesa Sanpaolo e UniCredit che agiranno da banche dealer.

Il Bond di CDP sarà negoziato sul MOT, il Mercato Telematico delle Obbligazioni di Borsa Italiana.

Jacopo Marini

Trader, opinionista ed esperto di mercati azionari e criptovalute. Uno dei primi investitori in Italia a credere in Bitcoin e diventarne un profondo conoscitore. Collabora con FinanzaDigitale dal 2014.

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche: