Btp, nuova emissione da 6 miliardi il 13 dicembre: investimenti a 3 e a 7 anni

Gli specialisti o gli aspiranti tali potranno effettuare il collocamento per via telematica a partire da mercoledì 13 dicembre 2023. Ecco tutti i dettagli

Comparare BTP online oggi

Visto il successo dei recenti collocamenti, il MEF (Ministero dell’economia e delle finanze) ha annunciato una nuova emissione di Btp a medio e lungo termine.

La durata dell’investimento è a 3 e a 7 anni. Possono partecipare solo gli operatori specialisti in titoli di Stato oppure gli aspiranti specialisti.

La data fissata per l’emissione dei nuovi titoli di Stato è mercoledì 13 dicembre 2023. La modalità di collocamento applicata sarà l’asta marginale, che consente agli intermediari che si sono aggiudicati il titolo di Stato di pagarli all’ultimo prezzo accoglibile.

L’ammontare dei nuovi Btp è di 6 miliardi di euro, di cui 3 miliardi sono destinati ai Btp a 3 anni e i restanti 3 miliardi di euro ai Btp a 7 anni.

Chi può partecipare all’asta

Come già anticipato, possono partecipare all’asta del 13 dicembre gli operatori professionisti di titoli di Stato, come previsto ai sensi dell’articolo 23 del Decreto Ministeriale n. 216 del 22 dicembre 2009.

Potranno inoltre prendere parte all’asta anche gli aspiranti specialisti di titoli di Stato, ai sensi degli articoli 5 e 6 del Decreto Dirigenziale n. 993039 dell’11 novembre 2011.

In entrambi i casi, gli operatori potranno intervenire nella nuova emissione di Btp sia per conto proprio che per conto di terzi.

Il mercato retail (quello dei piccoli investitori) può rivolgersi agli specialisti autorizzati dal Mef per effettuare il collocamento ed investire nei Btp di dicembre.

Come investire sui nuovi Btp di dicembre

L’importo previsto per il collocamento dei Btp di dicembre è fissato in 500.000 euro e le domande devono pervenire per via telematica presso la Banca d’Italia, tramite la Rete Nazionale Interbancaria (seguendo le indicazioni stabilite da Bankitalia).

Agli operatori che gestiscono le prenotazioni del pubblico, verrà riconosciuta una provvigione pari all’ammontare nominale sottoscritto.

Qualora volessi comprare Btp, ti consigliamo di tenerti sempre aggiornato. Tieni monitorati i rendimenti dei Btp e valuta anche le opportunità di investimento sui conti deposito.

Di seguito troverai l’elenco aggiornato degli specialisti a cui poterti rivolgere per investire nei nuovi Btp che saranno emessi mercoledì 13 dicembre.

  • Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A
  • Banco Bilbao Vizcaya Argentaria SA
  • Banco Santander SA
  • Barclays Bank Ireland PLC
  • BNP Paribas
  • BofA Securities Europe S.A.
  • Citibank Europe Plc
  • Crédit Agricole Corp. Inv. Bank
  • Deutsche Bank A.G.
  • Goldman Sachs Bank Europe SE
  • HSBC Continental Europe
  • Intesa Sanpaolo S.p.A.
  • J.P. Morgan SE
  • Mizuho Securities Europe GmbH
  • Morgan Stanley Europe SE
  • Natixis SA
  • NatWest Markets N.V.
  • Nomura Financial Products Europe GmbH
  • Société Générale Inv. Banking
  • UniCredit S.p.A

Altri articoli sull'argomento BTP

Paolo Serafini

Trader, esperto di borse e forex

Trader, esperto di borse e forex con un passato da consulente finanziario. Collabora con FinanzaDigitale, scrive libri e investe sui mercati mondiali.

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche: