Guide > Finanza personale > Raccomandata Market 572

Raccomandata market RKE, codice 572: cosa contiene?

Cos’è una raccomandata RKE 572? Quali possono essere i contenuti? Scopri il significato dei codici, e le modalità per ritirare la raccomandata market recapitata da Poste Italiane.

+ Perché fidarti di Finanza Digitale
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
8 min
+ Fidati di Noi
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
8 min
Raccomandata RKE

Scoprire cosa contiene la raccomandata RKE 572 è un’operazione abbastanza semplice, che puoi fare sin dal momento in cui hai ricevuto l’avviso di giacenza da parte di Poste Italiane. Potrebbe trattarsi di una comunicazione di una notifica consegnata presso il Comune di residenza, contenere i bollettini per la rottamazione TER o un controllo sulla dichiarazione dei redditi.

In ogni caso, se trovi nella cassetta delle lettere l’avviso di giacenza di una raccomandata 572, il mittente è, nella maggior parte delle volte, l’Agenzia delle Entrate, di solito dalle sedi centrali di Padova, Verona, Bologna o Torino.

Non sempre il codice 572 si riferisce a un avviso di pagamento, anche se alcune volte può essere usato da enti privati e pubblici per il recupero di un credito o un insoluto nella bolletta. Nella maggiore parte dei casi, è una comunicazione di cortesia con la quale verrai messo a conoscenza di un qualcosa, come un documento in giacenza o la consegna di una carta di credito.

Utilizzare il tracking della raccomandata 572 non ti aiuta a conoscere cosa c’è dentro. Se vuoi sapere qual è il contenuto puoi farlo partendo proprio dall’avviso di giacenza della raccomandata market 572 e da come fare a ritirarla.

Raccomandata RKE 572: cos’è

Cos'è la raccomandata RKE 572

La raccomandata RKE 572 è una tipologia di raccomandata market il cui codice contiene il numero 572. Si distingue anche per la sigla RK – o più spesso RKE – presente nella parte anteriore della busta.

Grazie a questi due elementi, potrai subito ipotizzare:

  • il mittente;
  • il contenuto.

La raccomandata market 572 viene in genere inviata dall’Agenzia delle Entrate (AdE) o da un altro ente pubblico, che affida la spedizione a Poste Italiane. In altri casi può essere anche utilizzata da un ente privato (banche, assicurazioni, società elettrica, ecc.). L’impiego della raccomandata market permette di avere una data certa sia per chi la invia, sia per il destinatario.

Infatti, nel momento in cui non sei presente alla consegna, saprai di aver ricevuto una raccomandata 572 attraverso l’avviso di giacenza di Poste Italiane: un ticket, di colore bianco, della grandezza di uno scontrino, al cui interno sono presenti diversi dati, tra i quali, nella parte alta, 12 numeri.

Tra i primi 3 comparirà il codice 572. Dalla data di consegna avrai un tempo di massimo 30 giorni per ritirare la raccomandata. Da quel giorno decorrono anche eventuali tempistiche in caso di pagamento.

A spedire la raccomandata RKE potrebbe essere:

  • l’INPS;
  • l’Agenzia delle Entrate;
  • il Comune di appartenenza;
  • l’Ufficio regionale;
  • la tua banca;
  • una compagnia assicurativa.

Raccomandata market 572: cosa contiene

Comunicazioni più frequentiComunicazioni meno frequenti
Avviso di pagamento del bollo o di una tassa regionaleAvviso bonario di pagamento
Bollettini per rottamazioneSegnalazione di un mancato pagamento di una bolletta
Comunicazione INPS per pensioni, assegno socialeLettera di risarcimento di un avvocato
Comunicazione INPS per accettazione di un bonusSollecito per tributi non versati
Lettera di una banca o di un’assicurazione 
Avviso di un controllo automatico dell’Agenzia delle Entrate su eventuali errori sulla dichiarazione dei redditi 
Comunicazione del Ministero della Salute 
Invio di carte di credito, di debito e prepagate 

Generalmente, la raccomandata market 572 ha come mittente l’AdE (Agenzia delle Entrate). Questo non significa che contenga necessariamente una sanzione o un avviso di pagamento. Infatti, i codici più utilizzati in questo senso sono le raccomandate market 689 e quelle con codice 684.

Come abbiamo evidenziato nella tabella precedente, le comunicazioni più frequenti con la raccomandata RKE 572 riguardano:

  1. un’eventuale richiesta: risposta a un interpello o un chiarimento;
  2. un qualcosa che devi fare: presenza di un atto che devi ritirare presso il Comune o documentazioni da presentare;
  3. un qualcosa che hai ottenuto: un’agevolazione, una carta di credito o di debito, un documento.

Più raramente una raccomandata RKE 572 può contenere anche la richiesta di un pagamento, eventuali risarcimenti danni, solleciti di tributi non versati, un avviso bonario. In queste ipotesi, il codice 572 può essere affiancato da un altro numero e diventare:

  • 5728;
  • 5727;
  • 5729.

Raccomandata RKE 5728 Agenzia delle Entrate

La raccomandata RKE con codice 5728 o 5726 possono invece essere recapitati i bollettini in bianco per la rottamazione TER richiesta all’Agenzia delle Entrate.

Raccomande market 5727 e 5729

La presenza del codice 5727 o 5729, e in alcuni casi anche 573, può invece indicare una comunicazione da parte dell’Agenzia delle Entrate, o altro ente, di avere lasciato un avviso presso una sede comunale, se non è stato possibile effettuare la consegna direttamente di persona.

Tracking codici raccomande RKE

Ricerca tracking raccomandata RKE

Ogni avviso di giacenza presenta un codice a barre che indica il tracking. È un numero utilizzato dal corriere per identificare il mittente. Quindi, in teoria, da questo valore potresti risalire a chi ti ha inviato il documento.

Per effettuare il tracking della raccomandata RKE 572, ti basterà accedere al sito di Poste Italiane e selezionare, dall’apposito menu, l’opzione Cerca spedizione. A questo punto, comparirà una barra in cui inserire il numero di tracking.

Tuttavia, solo in alcuni casi otterrai l’informazione sperata. In buona parte dei casi, dato l’alto numero di documenti che transitano per gli uffici postali, la registrazione non avviene per tempo. Come tale, il risultato non ti offrirà nessun dato utile.

Cosa fare se si riceve una raccomandata market con codice 572?

L’unico modo per conoscere cosa contiene la raccomandata market 572 è quello di recarsi presso uno degli sportelli Poste Italiane, procedendo con il suo ritiro.

Spesso uno degli errori più comuni è quello di attendere un’eventuale riconsegna da parte di Poste italiane. Questa operazione avviene solo in alcuni casi specifici, e molto raramente, con la conseguenza di perdere del tempo utile per eventuali adempimenti o opposizioni.

Si consideri il caso in cui all’interno della raccomandata è stata inviata una carta di credito, oppure la comunicazione relativa a un’agevolazione, o ancora un avviso bonario di pagamento.

Quindi, se ricevi una raccomandata RKE, il consiglio è di:

  • conservare con attenzione il ticket dell’avviso di giacenza;
  • organizzarsi per ritirare la raccomandata market nel tempo più breve.

Come ritirare le raccomandate market 572

ritirare raccomandata RKE 572

Dal momento in cui ricevi l’avviso di giacenza, puoi anche attendere qualche giorno, dato che la raccomandata RKE rimarrà in giacenza presso l’ufficio postale per almeno 30 giorni di tempo. Come data, farà riferimento quella presente sul ticket lasciato dal postino.

Al suo interno, puoi trovare anche altre informazioni utili per il ritiro, quali:

  • l’indirizzo dell’ufficio postale in cui è stato riportato il documento;
  • gli orari per il ritiro;
  • eventuali opzioni per una seconda consegna.

Per ciò che riguarda l’indicazione dell’ufficio postale, questa è presente raramente. Quindi, in caso di mancata specifica, per prassi, il documento verrà riconsegnato allo sportello Poste Italiane più vicino alla tua residenza.

Inoltre, è consigliabile aspettare almeno 48 ore prima di andare a ritirare la raccomandata, in modo da dare il tempo al documento di pervenire all’ufficio di riferimento. Vediamo come procedere con il ritiro.

Avrai diverse opzioni:

  • richiedere una seconda consegna;
  • delegare un soggetto al ritiro;
  • ritirarla di persona.

La seconda consegna è un’opzione sempre più utilizzata da Poste Italiane. Verrà indicato un giorno e una precisa fascia oraria in cui si ritenterà l’operazione. Tuttavia, sono ancora pochi gli uffici postali che prevedono questo sistema. Quindi, se vuoi avere la certezza di ritirare in tempo la raccomandata, l’alternativa è quella di recarti presso lo sportello Poste Italiane più vicino alla tua residenza.

Ritiro con delega e o di persona

Puoi delegare un soggetto al ritiro della raccomandata. Per farlo, saranno necessari i seguenti documenti da presentare presso lo sportello di Poste Italiane:

  1. copia originale dell’avviso di giacenza;
  2. lettera di delega con indicati i dati del delegante e del delegato;
  3. documento di riconoscimento del delegante;
  4. documento di riconoscimento di chi ritira la raccomandata.

Infine, puoi recarti personalmente a ritirare la raccomandata RKE. Anche in questo caso, devi presentare:

  • copia originale dell’avviso di giacenza;
  • documento personale di riconoscimento in corso di validità.

Prima di presentarti all’ufficio postale, può essere utile verificare i giorni e gli orari d’apertura e non far fede a quelli inseriti sull’avviso di giacenza. Infine, puoi prenotare anche il ritiro online, in modo da recarti solo all’orario previsto ed evitare eventuali file agli sportelli.

Raccomandata RKE 572: domande frequenti

Cos’è una raccomandata RKE 572?

Il codice RKE indica quasi sempre una comunicazione di cortesia inviata tramite Poste Italiane da parte dell’Agenzia delle Entrate, dell’INPS o di un ente pubblico.

Cosa succede se non ritiro la raccomandata market 572

Dopo 30 giorni dalla consegna dell’avviso di giacenza, in caso di mancato ritiro da parte del destinatario, la raccomandata market viene restituita al mittente. Tuttavia, eventuali effetti per il destinatario iniziano a decorrere dall’avviso di giacenza.

Cosa vuol dire avviso di cortesia per la raccomandata RKE?

L’avviso di cortesia o di giacenza è una comunicazione utilizzata per indicare che non è stato possibile consegnare il documento al destinatario.

Argomenti:

Esperto di mercati finanziari e trader indipendente

Esperto di mercati finanziari e trader indipendente. Collabora con Finanza Digitale curando i contenuti dedicati al trading.

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche: