Guide > Raccomandata Market 697

Raccomandata market 697: cosa contiene e cosa fare

Hai ricevuto una raccomandata con codice 697? Scopri come fare ad individuare il mittente dall’avviso di giacenza e cosa fare se lo ricevi.

+ Perché fidarti di Finanza Digitale
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
7 min
+ Fidati di Noi
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
7 min
Raccomandata market 697

La raccomandata market 697 è una lettera inviata quasi sempre dall’Agenzia delle Entrate. Si ha la certezza della consegna, dato che è effettuata tramite Poste italiane, in presenza dell’intestatario o di chi ne fa le veci, ad esempio il portiere o un altro soggetto delegato.  Può contenere, un’avviso di mancato pagamento, una cartella esattoriale o comunicazioni varie da parte del fisco.

Nel caso di mancata presenza del destinatario, verrà comunque rilasciata una ricevuta, definita avviso di giacenza, con il codice 697. In questo modo si avrà la certezza della consegna, del documento, e da quella data iniziano a decorrere una serie di effetti sia dal punto di vista giuridico, sia per il ritiro della lettera.

Inoltre, grazie al codice 697 puoi ipotizzare subito chi è il mittente. Vediamo cosa contiene la raccomandata market 697 e come ritirarla.

Raccomandata market 697: chi la manda?

Chi invia la raccomandata market 697

Una raccomandata market 697, come nel caso del codice 696, quasi sempre è utilizzata esclusivamente dall’Agenzia delle Entrate, sezione Riscossione. Al suo interno potrebbero essere presenti i seguenti documenti:

  • cartella di pagamento;
  • avviso bonario;
  • sollecito di mancato pagamento;
  • messa in mora;
  • altre comunicazioni di avviso del fisco.

Riconoscere il codice della raccomandata market 697 diventa quindi essenziale. Vediamo come individuarlo e quali sono le informazioni presenti nell’avviso di giacenza.

Avviso di giacenza con codice 697

Le raccomandate market continuano ad essere tra gli strumenti più utilizzati dagli enti e dai privati per recapitare un documento, per i cittadini che non hanno una PEC.

Infatti, nel caso in cui non sei presente, al momento della consegna, e non hai delegato un altro soggetto, come un servizio di guardiania o di portineria, il postino sarà tenuto a rilasciare presso la tua abitazione l’avviso di giacenza.

Un tempo era un cartoncino, delle dimensioni di una cartolina con due colorazioni: verde e bianco. Nel primo caso indicava una comunicazione da parte del tribunale, mentre nel secondo era un avviso da parte di un ente pubblico o di un privato.

Oggi, è stato sostituito da una copia elettronica, simile a uno scontrino fiscale. Avrai comunque una serie di informazioni che ti permetteranno di ipotizzare chi ti ha inviato questo documento. Infatti, attraverso il codice dell’avviso di giacenza, 697, puoi subito comprendere di avere ricevuto una comunicazione dell’Agenzia delle Entrate.

Individuare il codice è un’operazione abbastanza semplice, dato che si compone di una serie di numeri, circa una decina, posizionati al di sopra di quello a barre. Le cifre che dovrai osservare sono le prime 3. Nel caso in esame sono: 697.

Inoltre, l’avviso di giacenza contiene anche altre informazioni:

  • nome e cognome del destinatario;
  • città di spedizione;
  • ufficio postale in cui è stata riportata la raccomandata market;
  • orari e giorni per il ritiro.

Tuttavia, non sempre tutte queste informazioni sono presenti, ma spesso troverai solo il codice e il tuo nome.

Raccomandata market 697: carta di credito?

Banche e finanziarie usano le raccomandate per recapitare bancomat nuovo, carte di credito o PIN per l’attivazione delle carte.

Solitamente, il codice 697 non contiene una comunicazione di questo tipo. Solitamente viene utilizzata una raccomandata market 669 per l’invio di carte o informazioni bancarie.

Cosa fare se ricevi una raccomandata market 697

Il codice raccomandata 697, può essere solo un’indicazione ipotetica di cosa contiene all’interno. Come nel caso di altre lettere, ad esempio la 689, la 684 e la 688, anche se utilizzate da specifici enti, possono comunque prevedere documenti di diversa natura.

Per questo l’unico modo per sapere cosa realmente contiene è quella di ritirarla. Nel momento in cui ricevi una raccomandata market hai sempre due opportunità:

  1. rifiutarla;
  2. predisporre il suo ritiro.

Tuttavia, precisiamo che è sempre preferibile conoscere l’oggetto della raccomandata e quindi recuperarla il prima possibile. Infatti, ai fini di legge la data dell’avviso di giacenza fa fede per calcolare eventuali termini di prescrizione per l’opposizione a una cartella esattoriale, oppure per evitare moratorie.

Come recuperare la raccomandata 697

Recuperare raccomandata market 697

Per recuperare la raccomandata market dovrai:

  • avere l’avviso di giacenza in originale;
  • effettuare il ritiro entro 30 giorni dalla consegna dell’avviso di giacenza;
  • scegliere una delle modalità previste.

L’avviso di giacenza è un documento che, come hai letto, contiene una serie di informazioni, anche per l’ufficio postale. Infatti, attraverso di esso sarà possibile recuperare la lettera in giacenza. Per questo viene richiesto, qualunque sia la modalità di ritiro della raccomandata market 697.

Inoltre, non puoi recuperare la lettera quando vuoi, ma è previsto un tempo massimo, pari a 30 giorni: limite della giacenza della raccomandata presso l’ufficio postale.

Ultimo passaggio è quello di scegliere le modalità di ritiro. Quasi sempre hai tre opzioni:

  1. seconda consegna (molto raro);
  2. ritiro di persona;
  3. ritiro con delega.

Ecco nel dettaglio come procedere.

1) Seconda consegna

Negli ultimi anni, alcuni uffici postali hanno previsto una seconda consegna della raccomandata, a distanza di uno o due giorni e in un orario diverso rispetto a quello in cui è avvenuto la prima volta.

Tuttavia, precisiamo che questa modalità è opzionale, e per adesso sono pochissimi gli uffici postali che la effettuano.

2) Ritiro di persona

Il ritiro di persona avviene presso l’Ufficio Postale indicato sull’avviso di giacenza. Nel caso in cui non è presente, dovrai recarti a quello più vicino a dove hai la residenza. In ogni caso, ti consigliamo di non presentarti lo stesso giorno: potresti fare un viaggio inutile, perdendo del tempo.

Spesso passano dalle 24 alle 48 ore prima che le raccomandate non consegnate siano portate all’ufficio postale di riferimento e inserite nel sistema per il ritiro. Nella maggior parte dei casi, la data da cui è possibile effettuare il ritiro, ti verrà indicata sull’avviso di giacenza.

Per procedere all’operazione dovrai avere i seguenti documenti: avviso di giacenza originale, documento personale valido. A questo punto ti basterà prenotare il ritiro allo sportello online, oppure recarti direttamente all’ufficio Poste italiane. La raccomandata market 697 ti verrà consegnata subito e senza costi aggiuntivi.

3) Ritiro su delega

L’ultima opzione è quella del ritiro da parte di un soggetto terzo, definito anche ritiro con delega. La procedura è simile a quella descritta precedentemente, ma richiederà anche altri due documenti da mostrare al personale delle Poste:

  • delega firmata da te e con specifica indicazione del soggetto delegato, compreso di nome cognome, codice fiscale e numero del documento di riconoscimento;
  • documento personale del delegato, in corso di validità.

Anche in questo caso, la accomandata verrà consegnata subito e senza costi aggiuntivi.

Cosa succede se non si ritira la raccomandata: la compiuta giacenza

Ritiro raccomandata market

Nel caso in cui non ritiri la raccomandata market 697 entro i termini previsti per legge, verrà rispedita al mittente con la dicitura: compiuta giacenza.

A questo punto l’Agenzia delle Entrate quasi sempre, data l’importanza del documento, ti invierà una nuova raccomandata market 697. Tuttavia, devi considerare che i termini per eventuali opposizioni o prescrizioni, continueranno a decorrere.

Sono previsti comunque dei casi in cui puoi eventualmente rifiutare la raccomandata. Le situazioni più frequenti sono:

  • errore nel nome del destinatario;
  • recapito in un indirizzo in cui non hai residenza o stabile domicilio.

Raccomandata market 697: domande frequenti

Cos’è una raccomandata 697?

Il codice 697 identifica una raccomandata market inviata da un ente pubblico, consegna a mano al destinatario da Poste Italiane.

Chi invia la raccomandata market 697?

La raccomandata market 697 è quasi sempre inviata dall’Agenzia delle Entrate sezione Riscossione e può contenere diversi documenti, da una notifica di un mancato pagamento ad altre comunicazioni del fisco.

Cosa fare se si riceve una raccomandata market 697?

L’unico modo per conoscere il contenuto di una raccomandata market 697 è quella di ritirarla. Leggi come fare nella nostra guida.

Argomenti:

Autore senior per FinanzaDigitale

Laurea in Economia Aziendale, conoscitore di borse, mercati e investimenti finanziari. Ho competenze di diritto e gestione societaria, con esperienze amministrative. Scrivo di diritto, economia, finanza, marketing e gestione delle imprese.

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche: