Inbiz Intesa Sanpaolo: cos’è, come funziona, costi e opinioni

Inbiz è un portale realizzato da Intesa Sanpaolo per offrire alle imprese un’esperienza digitale di business personalizzata. Scopri come funziona e i costi.

Inbiz Intesa Sanpaolo

Automatizzare le attività bancarie di un’impresa, semplificando le procedere e offrendo strumenti digitali innovativi, è ciò che ha portato alla creazione della piattaforma Inbiz Intesa Sanpaolo.

Non è un semplice conto aziendale, ma un servizio telematico di Internet banking attraverso cui potrai operare in banca senza doverti recare fisicamente sul luogo. Con Inbiz puoi gestire la contabilità, verificare gli incassi, effettuare la fatturazione elettronica e ottenere un servizio di factoring e di cambio.

Avrai il completo supporto di uno dei gruppi bancari più soldi e grandi d’Italia, che ti affiancherà per sviluppare la tua attività d’impresa nazionale e internazionale. Nella nostra guida scoprirai come funziona Inbiz, i servizi offerti e i costi.


Come funziona il portale Inbiz Intesa Sanpaolo

La piattaforma di internet banking commerciale Inbiz di intesa Sanpaolo si rivolge a tutte le PMI e le grandi aziende. Quindi se vuoi usufruire di tutte le sue potenzialità, dovrai aprire partita IVA .

Può essere utilizzata anche da:

  • enti pubblici e privati;
  • condomini;
  • banche di investimento;
  • assicurazioni;
  • fondazioni;
  • fondi di investimento.

L’accesso avverrà previa iscrizione al servizio che puoi effettuare direttamente online. Una volta ottenute username e password, puoi effettuare il login con l’apposita app Inbiz, oppure tramite sito desktop. L’accesso è sicuro grazie alla presenza di un sistema di riconoscimento a due fattori che avviene in diversi modi.

Login Inbiz

Puoi richiedere l’invio di un codice OTP (One Time Password) sul tuo indirizzo e-mail o via SMS sul cellulare, oppure servirti del sistema QR Code. Infine, se possiedi un servizio di firma elettronica, potrai utilizzarlo per autenticarti. Non è ancora abilitato l’acceso attraverso il Sistema di Identità Digitale come in altre banche.

Leggi anche la nostra guida su come fare lo SPID

Inbiz Intesa Sanpaolo: offerte e costi

OffertaCostiDescrizione
Start0€Imprese che hanno una operatività medio-bassa
Light Base ed  EvolutoDai 6€ ai 18€Attività d’impresa media alta
Imprese Base ed Evoluto100€ di attivazione, più 45€ al mesePer società commerciali con un’operatività medio alta
Inbiz Condominio30€ al meseSpecifica per la gestione di un singolo condominio o gruppi
Corporate, Financial e public finance100€ attivazione e 40€ al meseImprese di grandi dimensioni, banche di investimento e fondazioni
Enti150€ al meseEnti pubblici e privati
Gestione del circolanteGratuitoCon riferimento ai clienti che sottoscrivono un contratto di factoring

Lo scopo della piattaforma Inbiz Intesa Sanpaolo è quello di semplificare la gestione commerciale delle tue attività d’impresa, eleminando eventuali barriere tra l’utente e la banca.

In questa prospettiva non è presente un unico conto Inbiz, ma avrai accesso a diverse offerte in base alla nicchia di mercato di riferimento. Inoltre, per ogni servizio che andrai ad attivare, potrai valutare di scegliere l’opzione:

  1. monobanca Italia: ti consente di effettuare le operazioni presso una sola filiale Intesa Sanpaolo;
  2. multiutente: puoi permettere l’accesso anche ad altri soggetti, come un commercialista o il responsabile della contabilità;
  3. multiazienda: avrai la possibilità di gestire da un’unica piattaforma diverse aziende.

Il costo delle singole offerte varia in base alla tipologia di servizi che possono essere attivati. La versione base, la Start, è gratuita, mentre le altre prevedono un costo di attivazione che può variare fino a un massimo di 100€ e un canone mensile dai 6€ ai 150€.


Cosa puoi fare con l’app Inbiz Intesa Sanpaolo

Logo Inbiz Intesa

La piattaforma Inbiz si compone di diversi moduli collegati alle offerte. Attraverso di essi potrai gestire l’attività commerciale della tua impresa, utilizzando la stessa interfaccia.

In questo modo hai a disposizione uno strumento unico che puoi controllare anche da una pratica app, che ti permette di combinare le attività di banca, quelle commerciali e i sistemi di archiviazione.

Ecco quali sono le principali attività che puoi svolgere:

  1. Cash management
  2. Servizio di Factoring
  3. Fatturazione elettronica;
  4. Trade service;
  5. Forex Inbiz;
  6. Tesoreria Aziendale.

1. Inbiz Intesa Sanpaolo: cash management

Attraverso la piattaforma Inbiz Intesa Sanpaolo, avrai la possibilità di ottenere informazioni dettagliate su tutte le attività del tuo conto corrente sia in entrata, sia in uscita. Il servizio cash management ti permette di avere una visione completa del tuo cash flow, inoltrare disposizioni di bonifici ed eseguire pagamenti.

Infine, hai una home banking aziendale completa attraverso cui puoi controllare l’incasso delle fatture. Hai anche l’opportunità di verificare:

  • affidamenti aperti sui conti correnti;
  • portafoglio titoli;
  • portafoglio commerciale clienti.

Infine, se hai diversi conti correnti con altre filiali o banche del Gruppo Intesa Sanpaolo, puoi gestirli tutti dal sistema Inbiz.

2. Servizio di Factoring

Il servizio società factoring ti permette di affrontare la tua attività d’impresa con sicurezza e con strumenti adatti a un futuro sviluppo. Infatti, avrai accesso a un team di consulenti e a servizi che ti aiuteranno a:

  • valutare le potenzialità della tua azienda;
  • gestire incassi e pagamenti;
  • offrirti una garanzia sui crediti che devi avere e su eventuali debiti.

Il team di consulenti andrà ad esaminare le caratteristiche del tuo business model e del tuo settore commerciale. In questo modo avrai una visione completa di quali possano essere i futuri sviluppi della tua società.

Inoltre, il sistema factoring ti offre delle garanzie per quanto concerne il pagamento dei crediti da parte di un cliente. Infatti, previo versamento di una commissione su ogni transazione, Intesa Sanpaolo sarà responsabile dei pagamenti, permettendoti incassi certi. Infine, avrai un sistema completamente personalizzabile e che si adatta ad ogni forma di attività d’impresa.

3. Fatturazione elettronica

Inbiz e fatturazione elettronica

Dal 1° luglio 2022 l’obbligo di fatturazione elettronica per tutte le attività d’impresa ha portato alcuni inconvenienti soprattutto per quelle società di piccole e medie dimensioni che non hanno un ufficio contabile.

Con Inbiz Intesa Sanpaolo hai accesso al servizio Easy Fattura, attraverso cui potrai inviare e ricevere le fatture in formato digitale, utilizzando il Sistema di Interscambio dell’Agenzia delle Entrate e al contempo archiviarle, senza uscire dalla piattaforma.

In questo modo, semplificherai la contabilità della tua azienda collegando anche ogni pagamento ricevuto o effettuato al relativo documento contabile.

4. Inbiz Trade Service e Forex

Nell’ambito della tua attività commerciale, potrai accedere anche al servizio Trade Service attraverso il quale puoi:

  • emettere garanzie internazionali e nazionali;
  • eseguire l’apertura di rimesse export;
  • verificare l’eventuale presenza di garanzie per un’attività commerciale.

Infine, se esegui diverse operazioni in valute differenti dall’euro, tramite il servizio Forex Inbiz potrai contrattare cambi diretti in modo da ridurre eventuali commissioni.

5. Tesoreria Aziendale

Questo modulo è molto utile per avere una visione delle tue entrate e delle tue uscite, oltre alle linee di credito. Con il sistema Tesoreria Aziendale hai a disposizione una serie di strumenti digitali con cui monitorare l’andamento della posizione finanziaria e pianificare futuri investimenti e lo stato patrimoniale della tua azienda.


Inbiz Intesa Sanpaolo: opinioni

Inbiz conviene?

La piattaforma Inbiz Intesa Sanpaolo può essere considerata conveniente? Se osservi le principali opinioni degli utenti, si presenta come un sistema che semplifica molto la gestione finanziaria di un’impresa.

In particolare, un punto di forza è quello di avere accesso a diversi moduli che permettono di organizzare i pagamenti, eseguire le fatture elettroniche e verificare i pagamenti ricevuti.

Inoltre, se hai altri conti correnti potrai controllare le varie operazioni da un’unica piattaforma con un netto risparmio di tempo, elevata sicurezza e soprattutto una visione completa delle tue finanze.

Può essere considerato un servizio molto adatto se hai una piccola e media impresa che svolge acquisti e vendite nel settore commerciale, ma anche se gestisci una società che effettua diverse transazioni all’estero.  

Infine, grazie al sistema factoring, hai a disposizione una serie di servizi attraverso cui potrai avere la certezza di ricevere i pagamenti oltre ad avere un monitoraggio della tua attività aziendale.

Inbiz Intesa Sanpaolo – domande frequenti

A cosa serve Inbiz Intesa Sanpaolo?

Il sistema Inbiz Intesa Sanpaolo è un servizio di Internet banking attraverso cui gestire in maniera innovativa e digitale le attività finanziarie della tua impresa.

Quanto costa il servizio Inbiz di Intesa Sanpaolo?

Il costo del servizio Inbiz Intesa Sanpaolo varia in base alla tipologia di offerta e al settore di mercato in cui la tua impresa lavora. Troverai tutti i costi previsti nella nostra guida.

Come accedere al servizio Inbiz Intesa Sanpaolo?

Puoi entrare sulla piattaforma utilizzato l’app Inbiz Intesa Sanpaolo oppure la versione desktop. Troverai i passaggi da seguire nella nostra guida.

Paolo Serafini

Trader, esperto di borse e forex

Trader, esperto di borse e forex con un passato da consulente finanziario. Collabora con FinanzaDigitale, scrive libri e investe sui mercati mondiali.

Lascia un commento

Altri Articoli Su Finanza Digitale