PAC su Fineco: come funzionano, promo under 30, costi ed ETF migliori

Con il conto Fineco Trading puoi creare il miglior piano di accumulo del capitale (PAC) scegliendo tra centinaia di ETF, e con il supporto del team di consulenti, attraverso il servizio Replay. Scopri cosa sapere.

Fineco PAC

Il PAC Fineco può essere una valida alternativa se vuoi investire in modo autonomo, diversificando il tuo portafoglio e con piccole iniezioni di capitale. Infatti, puoi effettuare versamenti di importi minimi costanti nel tempo, che verranno investiti su uno o più asset a tua scelta.

In questo, gli ETF sono perfetti per impostare un piano di accumulo. Diversificati, a basso costo e soprattutto tantissimi sulla piattaforma di trading Fineco Bank.

La banca offre diverse tipologie di PAC, a seconda se investi attraverso il conto corrente Fineco, oppure il conto Fineco Trading (molto vantaggioso e con una promo per Under 30 interessante).

In questa guida ci soffermeremo su quest’ultimo, analizzando come funziona il sistema dedicato, il servizio Replay, che ti permette di realizzare un PAC di ETF semplificando il processo, oltre a supportarti nella scelta. Ecco cosa sapere.

fineco

sul sito finecobank.com

Fineco Bank: la banca del trading


Apertura conto:
0€
Deposito minimo:
0€
  • Organi di vigilanza: Banca d’Italia
  • Numero iscrizione elenco: 3015
  • Conto demo: –
  • Formazione: Guide online
  • Copy Trading: –
  • Wallet criptovalute: –
  • Asset: Azioni, obbligazioni, criptovalute, ETF, Forex, Futures e opzioni
  • Supporto clienti: Chat live, ticket ed email, telefono
  • canone zero per la custodia titoli;
  • nessun deposito minimo;
  • ampissimo assortimento asset;
  • commissioni chiare;
  • sostituto d’imposta;
  • investiti in obbligazioni e Titoli di Stato.
  • Mancano ordini condizionati;
  • No accesso ai servizi bancari con conto trading puro
  • Commissioni non digressive

Come funziona il PAC Fineco

Il piano di accumulo del capitale (PAC) è uno strumento di risparmio, attraverso cui puoi accumulare una somma nel tempo, con il versamento di piccoli importi periodici.

Questi saranno investiti su singoli prodotti finanziari, come azioni ed obbligazioni, oppure su fondi ed ETF. Questi ultimi sono senz’altro i più diffusi, in quanto offrono ampia diversificazione (geografica o settoriale) e bassi costi di gestione (sono fondi a replica passiva).

Nel conto Fineco Trading, il sistema di investimento su PAC prende il nome Replay. Puoi iniziare a investire con:

  • un capitale minimo;
  • un versamento periodico a partire dai 50€, 200€ o 300€;
  • investendo su 1 ETF (Exchange Traded Fund), fino a un massimo di 12 fondi di investimento indicizzati. 
Pac Fineco Bank

Quindi, il vantaggio del servizio Replay di Fineco è quello di investire, non su un singolo asset, ma su un paniere di titoli ampio, come quello degli ETF, composto da un numero elevato di asset. Infatti, un Exchange Traded Fund può contenere un gruppo di azioni, obbligazioni, indici, valute e materie prime o una percentuale variabile.

Ciò ti permette di diversificare l’importo investito e soprattutto versare mensilmente una somma minima, che si andrà ad accumulare nel tempo. Man mano il denaro sarà utilizzato per aprire nuove posizioni sul fondo, secondo parametri che puoi personalizzare. Inoltre, anche i rendimenti ottenuti saranno utilizzati per incrementare i tuoi risparmi.

Il tuo capitale è a rischio

Come creare un PAC Fineco

Ecco quali sono i passi per creare un PAC Fineco con il servizio Replay:

  • apri un conto Fineco Trading;
  • imposta le modalità di investimento;
  • stabilisci l’importo mensile da investire;
  • scegli l’ETF su cui vuoi investire.

Aprire un conto Fineco Trading è un’operazione completamente online, a costo zero e che richiede massimo 10 minuti. Una volta completata, potrai accedere alla sezione investimenti e selezionare il servizio Replay. Il passo successivo è quello di impostare le diverse modalità di investimento. Puoi scegliere tra le seguenti opzioni:

  • per  quantità: la somma versata sarà suddivisa in base al numero di asset che andrai ad indicare all’interno dell’ETF;
  • per bilanciamento: puoi scegliere su quali degli ETF presenti far investire il tuo denaro;
  • per importo: stabilirai una somma che dovrà essere investita mese per mese.
Servizio Replay

Ora devi indicare il valore di capitale che verserai in modo periodico e si andrà ad aggiungere all’investimento iniziale. In ogni momento, potrai scegliere di incrementare l’importo, oppure ridurlo. Tuttavia, è presente una soglia minima di investimento, che puoi evidenziare all’interno della scheda del tuo PAC. Infine, dovrai valutare su quale ETF scegliere.

Puoi aggiungere da 1 a 12 ETF. Il numero che andrai ad inserire inciderà sul costo da affrontare e sulla creazione del piano di accumulo che sarà elaborato dal sistema Replay. 

Qual è il miglior PAC Fineco

Miglior PAC Fineco

Rispetto ad altre tipologie di piattaforme che presentano dei PAC preimpostati, con il servizio Replay sei tu a creare i migliori PAC Fineco, personalizzando il tuo piano di accumulo e scegliendo tra oltre 900 ETF presenti sulla piattaforma.

Infatti, puoi inserire qualunque tipologia di Exchange Traded Fund, dai migliori ETF obbligazionari a quelli azionari, dagli ETF terre rare fino a quelli tematici. Ovviamente, come suggerisce anche la piattaforma Fineco, è preferibile sempre scegliere degli ETF che non siano troppo settoriali, ma essere composti da un certo numero di asset.

Anche in questo la piattaforma Fineco Trading ti aiuta. Infatti, sono presenti alcuni suggerimenti di ETF. Ad esempio, tra quelli più popolari sul servizio Replay puoi considerare di aggiungere l’ETF iShares Global Clean Energy UCITS ETF USD, che contiene al suo interno le 30 principali azioni di società che operano nel settore dell’energia.

Altro suggerimento è il Vanguard FTSE All-World UCITS ETF (USD) Acc, interessante per il fatto di replicare le società con il più alto market cap dei diversi mercati, con un rendimento in un anno del 15,16%.

Tra i migliori ETF tematici suggeriti dal sistema Replay, puoi valutare il Fineco AM MSCI World Metals & Mining UCITS ETF, emesso proprio da Fineco e contenente le società a più alta capitalizzazione dei mercati USA. Infine, con un rendimento del 8,91% annuale, puoi anche inserire SPDR Bloomberg Euro High Yield Bond UCITS ETF, tra i migliori ETF obbligazionari a più alto rendimento.

Gli ETF che abbiamo indicato sono solo alcuni suggerimenti da parte di Fineco Bank. Prima di inserirli nel PAC, ti consigliamo di leggere le schede informative, valutando ogni pro e contro. Inoltre, può essere utile seguire alcune regole per creare il miglior PAC ETF con Fineco:

  1. valuta il numero di ETF;
  2. verifica il rating Morningstar;
  3. considera la composizione e il livello di rischio;
  4. stabilisci l’investimento minimo e quello successivo.

In ogni caso, puoi sempre richiedere una consulenza agli esperti Fineco.

1) Valuta il numero di ETF

Il numero di ETF del PAC è strettamente collegato all’importo dell’investimento e ai costi da affrontare. Infatti, maggiore è la quantità di Exchange Trade Fund inseriti e più alta sarà la commissione mensile prevista.

Inoltre, vi è un minimo di investimento nel PAC. Tuttavia, la possibilità di personalizzare il numero di ETF, ti permette di iniziare a creare un PAC anche con un importo ridotto, a partire dai 50€, con uno o due fondi di investimento: in ogni momento potrai inserirne altri.

2) Verifica il rating Morningstar

Altro parametro per creare uno dei migliori PAC ETF Fineco è quello di selezionare gli Exchange Trade Fund che abbiano avuto un rating tra le 4 e le 5 stelle dal sito Morningstar, un’azienda specializzata nella valutazione dell’indice di rischio e di affidabilità degli strumenti finanziari.

In ogni scheda di un ETF troverai a destra la voce apposita con una serie di stelline. Inoltre, nella sezione di ricerca, puoi impostare questo parametro per trovare quelli di maggior interesse. 

3) Considera la composizione e il livello di rischio

Il rating di Morningstar ti aiuta anche a valutare il rischio di un ETF, il quale va ad incidere sul rendimento del tuo PAC. Ovviamente più il rischio è elevato e maggiore sarà il possibile capital gain, ma anche che un ETF preveda un rendimento negativo. Inoltre, quasi sempre gli ETF a 5 e 4 stelle hanno una composizione bilanciata sia nell’azionario, sia per quanto riguarda gli asset obbligazionari.

4) Stabilisci l’investimento minimo e quello successivo

Ultimo parametro per creare un PAC, che si adatti perfettamente alle tue necessità, è quello di scegliere l’importo da versare, valutando i suggerimenti del servizio Replay. Infatti, il fine di un piano di accumulo è quello di investire una somma minima costante che verrà automaticamente utilizzata per aprire nuove posizioni negli ETF.

Quindi, devi impostare un importo che si adatti alla tua capacità di reddito. Inoltre, puoi personalizzare la data del versamento e la somma iniziale da utilizzare per l’apertura del PAC. Grazie al servizio Replay, tutti questi passaggi saranno guidati e in ogni momento puoi richiedere il supporto di un consulente personale.

PAC Fineco: costi e commissioni

I piani di accumulo nel conto Fineco Trading non prevedono un costo di sottoscrizione, come per la tradizionale operatività in ETF. In quanto investimento periodico si applica un canone mensile, variabile in base al numero di ETF che deciderai di inserire (tabella precedente).

Numero ETF PACCosto Mensile Totale
12,95€
25,90€
36,95€
46,95€
59,90€
612,85€
Da 7 a 1013,95€
1116,90€
1219,85€
Fonti Fineco

Si parte dal costo di 2,95€ al mese, per un singolo ETF, fino all’importo di 19,85€ se hai aggiunto 12 ETF nel tuo PAC.

Nel caso in cui decidi di inserire successivamente un altro ETF, si applicherà un costo di 2,95€ e varierà l’importo mensile.

Invece, se decidi di chiudere una posizione, si applicheranno le commissioni previste nel conto Fineco Trading per la vendita di questi strumenti finanziari, pari allo 0,19% del controvalore dell’ordine, con un minimo di 2,95€ e un massimo di 19€.

PAC Fineco Under 30

Fineco si classifica tra i migliori conti correnti Under 30, grazie a una serie di vantaggi su:

  • costi del conto;
  • commissioni sugli investimenti.
Promo Under 30 Fineco

Per l’operatività sui PAC, come giovane sotto i 30 anni otterrai una gratuità fino al superamento di quest’età sul:

  • costo per la sottoscrizione mensile del PAC, fino a 10 ETF;
  • inserimento di un nuovo ETF;
  • spese di gestione sul PAC.

I vantaggi si applicano, sia sul nuovo conto Fineco Trading, sia se vuoi aprire il conto corrente Fineco e attivare il servizio di trading online. Inoltre, avrai una riduzione delle commissioni anche per l’operatività su altri strumenti finanziari.

Ad esempio, per la compravendita sulle azioni e sugli ETF della Borsa di Milano, il costo è di 2,95€ fisso, mentre per le azioni USA è pari a 3,95€.

Quali sono i rendimenti di un PAC?

La creazione di un PAC di ETF ha il vantaggio di un unico strumento finanziario che replica l’andamento di diversi asset. Se aggiungi più ETF il numero può essere anche di centinai e di migliaia di titoli e di obbligazioni. Ciò comporta un’ampia diversificazione e un effetto sui rendimenti del tuo PAC.

Infatti, gli interessi che otterrai sul tuo investimento saranno connessi all’andamento di ogni singolo ETF e quindi, della media dei rendimenti degli asset all’interno di ogni singolo fondo. Una caratteristica che ti garantisce un probabile guadagno interessante.

Inoltre, il capital gain ottenuto annualmente verrà automaticamente reinvestito all’intero dell’ETF, permettendoti di incrementare la tua posizione finanziaria.

Tuttavia, devi considerare che più ETF inserisci e maggiore sarà il canone mensile di gestione previsto dal servizio Replay, incidendo sul tuo guadagno finale. In linea di massima con un PAC in ETF puoi ottenere un rendimento da un 1,5% annuo a salire.

Migliori piani di accumulo Fineco: opinioni

Il PAC Fineco può essere un valido sistema di risparmio gestito, creando il piano di accumulo adatto alle tue necessità. Infatti, puoi impostare una serie di parametri in base ai quali il tuo denaro dovrà essere impiegato, e al contempo puoi scegliere su quali ETF operare. Il servizio Replay andrà ad assisterti elaborando la migliore soluzione di PAC.

In particolare, tra le opinioni positive, che hanno permesso a Fineco Bank di raggiungere il traguardo di un voto di 4,8 e dell’84% di recensioni a 5 e 4 stelle su Trustpilot, vi sono anche giudizi positivi sul sistema di piani di accumulo con ETF.

Certo una critica che spesso viene riportata sulla piattaforma è legata ai costi. Infatti, rispetto ad altre soluzioni di risparmio, sono presenti delle commissioni di gestione mensili con un importo fisso e non applicate su una percentuale del capitale versato o dei rendimenti ottenuti.

Tuttavia, il numero di asset che puoi utilizzare per creare un PAC è davvero elevato. A questo si aggiunge che puoi realizzare un piano di accumulo anche se non hai una grande dimestichezza sui mercati, grazie a una tecnologia che ti assiste in ogni passo e alla possibilità di avere accesso a un consulente dedicato via telefono, per aiutarti nelle varie scelte.

Il tuo capitale è a rischio

PAC Fineco: domande frequenti

Come funziona un PAC Fineco?

Con il conto Fineco Trading hai accesso al sistema Replay attraverso cui puoi creare il miglior PAC adatto alle tue esigenze, inserendo da 1 a 12 ETF. Scopri come funziona nella nostra guida.

Qual è il rendimento di un Piano di accumulo Fineco?

Il rendimento di un PAC Fineco varia in base alla composizione del PAC e alla tipologia di ETF. Scopri quali sono i criteri per creare il miglior PAC Fineco.

Quanto costa un PAC Fineco?

Il PAC fineco ha un costo mensile, a partire dai 2,95€, variabile in base al numero di ETF presenti al suo interno. Scopri di più nella nostra guida.

Il presente sito e tutti i suoi collaboratori non sono responsabili né devono essere ritenuti responsabili per eventuali perdite o danni commerciali subiti avendo fatto affidamento sulle informazioni contenute su questo sito.

I dati contenuti in questo sito non sono necessariamente forniti in tempo reale e non sono necessariamente accurati. Tutti i riferimenti a singoli strumenti finanziari non devono essere intesi come attività di consulenza in materia di investimenti, né come invito all'acquisto dei prodotti o servizi menzionati.

Investire comporta il rischio di perdere il proprio capitale. Investi solo se sei consapevole dei rischi che stai correndo. Fineco non si assume alcuna responsabilità per l'accuratezza o la completezza delle informazioni riportate in questo sito.

Per ulteriori informazioni su Fineco visita il sito www.finecobank.com.

Gennaro Ottaviano

Autore senior per FinanzaDigitale

Laurea in Economia Aziendale, conoscitore di borse, mercati e investimenti finanziari. Ho competenze di diritto e gestione societaria, con esperienze amministrative. Scrivo di diritto, economia, finanza, marketing e gestione delle imprese.

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche: