Pagamento pensioni novembre 2022: calendario, aumenti e bonus 150 euro

pagamento pensioni

Quando avverrà il pagamento delle pensioni del mese di novembre 2022? È già disponibile online il cedolino delle pensioni di novembre, consultabile accedendo nell’apposita area riservata.

Il pagamento avverrà a partire dal giorno 2 novembre 2022, essendo festivo il primo giorno del mese e chiusi Banche e Poste Italiane.

Come di consueto, il pagamento avverrà secondo il calendario stabilito da Poste Italiane e prevedrà aumenti e l’integrazione del Bonus 150 euro del Decreto Aiuti ter, secondo appositi requisiti.

I pensionati che hanno sottoscritto la canalizzazione su conto corrente bancario riceveranno l’importo pensionistico mensile il 2 novembre.


Calendario pagamento della pensione di novembre 2022

Calendario pagamento della pensione di novembre 2022

Terminata l’emergenza Covid-19 non saranno più previsti accrediti pensionistici anticipati ed i pensionati titolari di un Libretto postale, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution riceveranno l’accredito a partire dal primo giorno del mese.

Nel caso specifico del mese di novembre, essendo il primo giorno la Festa di Tutti i Santi, solo a partire da giorno 2 e fino a giorno 8 sarà possibile recarsi negli sportelli di Poste Italiane oppure effettuare prelievi in contanti presso gli 8.000 Atm Postamat collocati in tutta Italia.

Chi è solito recarsi in Posta, è necessario rispettare il seguente calendario stabilito per il pagamento della pensione di novembre da Poste Italiane ed affisso secondo l’ordine alfabetico presso ogni ufficio postale:

  • dalla A alla B: 2 novembre 2022;
  • dalla C alla D: 3 novembre 2022;
  • dalla E alla K: 4 novembre 2022;
  • dalla L alla O: 5 novembre 2022;
  • dalla P alla R: 7 novembre 2022;
  • dalla S alla Z: 8 novembre 2022.

Per qualsiasi informazioni è possibile consultare il sito ufficiale di Poste oppure contattare il numero verde 800 00 33 22.

Pensione novembre 2022: aumenti e Bonus 150 euro

Pensione novembre 2022 aumenti e Bonus 150 euro

Per venire incontro alle esigenze economiche delle famiglie e delle imprese, l’uscente Governo Draghi ha emanato un Decreto che prevede anche un Bonus da 150 euro per far fronte alla forte pressione inflazionistica e all’incremento dei prezzi.

Anche i pensionati che hanno un reddito annuo inferiore a 20mila euro beneficeranno del contributo da 150 euro direttamente nella pensione di novembre.

Inoltre, le pensioni di novembre 2022 che non superano i 2.692 euro mensili otterranno un incremento del 2% come anticipo della rivalutazione prevista inizialmente nel 2023 che comprenderà anche il mese di dicembre, inclusa la tredicesima.

Per ottenere l’aumento del 2% ed il bonus 150 euro non è necessario effettuare alcuna domanda e l’accredito avverrà in automatico direttamente dall’Inps.


Come verificare il pagamento della pensione di novembre 2022?

Come verificare il pagamento della pensione di novembre 2022

Per verificare l’accredito della pensione di novembre 2022 è possibile accedere sul sito Inps utilizzando le credenziali SPID e cliccare sull’apposita sezione denominata “cedolino della pensione”.

L’area conterrà tutti i cedolini emessi da Inps e sarà possibile prendere gratuitamente visione dei dettagli di ogni pensione mensile, scaricare il PDF e stampare il cartaceo.

Per qualsiasi necessità è attivo il numero verde 800 00 33 22, messo a disposizione da Inps per chiarimenti e risoluzioni di eventuali problematiche riscontrate.

Achille Bellelli

Imprenditore tech e investitore indipendente, esperto in criptovalute e strumenti di trading speculativo. Scrive per FinanzaDigitale e altri magazine economici.

Lascia un commento

Altri Articoli Su Finanza Digitale