Quanto rendono 10.000 investiti in Btp Valore?

Rendimenti sicuri e rischi bassi: scopri i Btp Valore e quanto potrebbero rendere includendo anche il premio fedeltà alla scadenza

btp valore

I Btp Valore sono una nuova tipologia di titoli di Stato italiani che offrono un’opportunità di investimento interessante per gli investitori che cercano un rendimento sicuro e un rischio contenuto.

La raccolta in corso (scadenza 2027) è stata aperta lo scorso 5 giugno e si chiuderà venerdì 9 giugno, e ad un giorno dal closing ha già superato i 17 miliardi di euro.

In attesa che il Mef comunichi il tasso definitivo, sono già stati resi noti i tassi minimi garantiti pari al 3,25% nei primi due anni e al 4% negli rimanenti due.

Ma quanto rendono realmente 10.000 euro investiti in Btp Valore? In questo articolo analizzeremo i rendimenti offerti da questi titoli e i rischi da considerare prima di investire.

Investire in Btp Valore: quanto rendono 10.000 euro?

btp valore

Questi Buoni del tesoro pluriennali sono pensati per i piccoli risparmiatori ed il taglio minimo è stato fissato a 1.000 euro, con rendimenti crescenti non indicizzati all’inflazione. 

Il collocamento del BTP Valore ha già battuto il record dell’emissione datata maggio 2020 che si era fermata poco sotto i 14 miliardi.

Proprio i rendimenti garantiti potrebbero aver attirato l’attenzione degli investitori retail, fino a toccare quota 17 miliardi di eurodi raccolta ad un giorno dalla chiusura della collocazione.

Ma quanto frutteranno i Btp Valore? Proviamo a fare un esempio su un risparmiatore che investe 10.000 euro nei BTP Valore, tenendo conto che alla chiusura il MEF potrebbe confermare o rivedere al rialzo i rendimenti. 

Applicando al conteggio la tassazione del 12,5% prefissata per i Titoli di Stato, si otterrebbero i seguenti rendimenti nei 4 anni di durata dell’investimento:

  • 1 anno: gli interessi netti al 3,25% saranno di 284,375 euro, corrisposte in due cedole semestrali da 142,1875 euro;
  • 2 anno: gli interessi netti al 3,25% saranno di 284,375 euro, corrisposte in due cedole semestrali da 142,1875 euro;
  • 3 anno: il rendimento sale al 4% sul capitale investito, corrispondente a 350 euro di interessi netti versati in 2 cedole da 175 euro;
  • 4 anno: il rendimento prosegue al 4% sul capitale investito, corrispondente a 350 euro di interessi netti pagati in 2 cedole da 175 euro;
  • Premio fedeltà: chi terrà i Btp Valore fino alla naturale scadenza (13 giugno 2027) otterrà un premio fedeltà dello 0,5% sul capitale iniziale, corrispondente a 43,75 euro netti.

Effettuando la somma delle predette cifre, il totale del rendimento che incassa chi investe 10.000 euro sui BTP Valore sarà di 1.362,5 euro.

Caratteristiche dei Btp Valore

btp valore

I Btp Valore potrebbero quindi essere un’opportunità di investimento sicura e redditizia, grazie alle loro caratteristiche peculiari.

Tuttavia, è importante considerare anche i rischi associati all’investimento in Btp Valore.

Il principale rischio è quello dell’inflazione: se l’inflazione dovesse essere più alta del previsto, il rendimento reale potrebbe essere inferiore alle aspettative.

Inoltre, come per tutti i titoli di Stato, c’è il rischio di default, anche se in questo caso è davvero molto basso.

Investire in Btp Valore potrebbe quindi offrire un rendimento sicuro ed un rischio contenuto, ma è importante valutare attentamente i rendimenti attesi e i rischi associati.

Altri articoli sull'argomento BTP e BTP Valore

Jacopo Marini

Trader, opinionista ed esperto di mercati azionari e criptovalute. Uno dei primi investitori in Italia a credere in Bitcoin e diventarne un profondo conoscitore. Collabora con FinanzaDigitale dal 2014.

Potrebbero interessarti anche: